Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009
Un blog inutile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« CIAO UAGLIO'TIZIANO FERRO »

VISSANI ME FA NA PIPPA

Post n°22 pubblicato il 24 Agosto 2009 da sanguemisto84
 

Di ritorno dalle vacanze posto una ricetta di mia invenzione, sperimentata in prima persona: la spiego passo passo così come l'ho fatta io, mi raccomando seguite le istruzioni meticolosamente.. Buon appetito!

POLPETTONE DELLA NONNA (e se la nonna non c'è più un motivo ci sarà)

INGREDIENTI: pane, amore e fantasia (molta)

Allora..cominciate col preparare delle polpette..semplice, no?

Prendete della carne macinata, uova, sale, metteteli in un recipiente e cominciate ad amalgamare il tutto..notate che però l'impasto non riesce a diventare compatto: in teoria dovreste mettere il pan grattato, ma avete dimenticato di comprarlo.. voi però siete furbi, e avete già pronto il piano B: spugnate la mollica di pane e la usate come sostituta del pan grattato..piccolo particolare: l'impasto non ne vuol sapere di diventare compatto, la mollica è troppo bagnata..

Inventate adesso un espediente: grattugiate il parmigiano, e lo usate come "collante" (passatemi il termine)..ne grattugiate tanto, forse troppo, e l'impasto comincia ad avere un sapore più forte, ma non si compatta nemmeno a pagarlo..

Desistete dall'intento di fare le polpette e cercate di trasformare questo ammasso informe di alimenti in un polpettone, perchè avete pensato che in forno si cuoce e fanculo si solidifica pure, cosi non ci dovete mettere il pan grattato..Come imbottitura però non avete il classico salame, o la provola (siete sempre in una casa di ragazzi, la spesa la si fa un pò alla buona)..usate allora quello che trovate: galbanino e wurstel (lo so che non c'entra questo ho trovato scavando nel frigo semivuoto)..mescolate mescolate, poi alla fine vi giunge una brillante idea: aggiungete un sugo preparato a mezzogiorno, in modo da fare tipo sartù di riso..piccolo particolare questo sugo è talmente salato da bisognare dai 7 ai 12 litri d'acqua come accompagnamento per essere mangiato, ma voi non lo sapete perchè dopo averlo cucinato non l'avete assaggiato..

Mettete il tutto in un recipiente e cuocetelo in un microonde che non sapete usare, quindi vi inventate letteralmente i tempi di cottura usando tutte le modalità possibili, dallo scongelamento al grill (si dovrà pur cuocere, no?)..

Nel frattempo si son fatte le 23, avete fame, molta fame..

Estraete il cadavere..ehm il polpettone dal forno e servitelo ai vostri commensali..

Risultato?
Nnamose a fa na pizza che è meglio, offro io..e lo pseudo polpettone lo date in pasto a quel cane che da giorni volete avvelenare perchè abbaia sempre..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: sanguemisto84
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 

Ultime visite al Blog

ardizzoia.nataliaDj_Kaosramona.valentitnancostruzioniciop_70ABISAGdiSUNAMAstriddrancillotto640tam58Melpomene72rosaderenKikj5kombatsystemmakkurokuroke
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

LA MIA CANZONE PREFERITA

 

ALLA MIA DONNA :-)

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AUTOBIOGRAFIE SONORE

 

 

NO NUCLEARE

 

ALLA MIA CITTA'