formidabili i 70

Trenta..ehm anni e non sentirli... Dedicato alle "pinhe" Ale, Ross e Tici, ai nostri teucci e alle nostre nostalgie.

 

E ADESSO PROVATE A NON COMMUOVERVI...!

 

Abbiamo tutti un sogno una fotografia
una canzone prigioniera in un jukebox
che ci ha lasciato un segno un po' di nostalgia
in quell'estate al mare intorno ad un falò
e c'era una chitarra che non smetteva mai,
era così la nostra Isola di Wight…
Abbiamo tutti dentro una periferia
una ragazza un plaid una domenica
noi che avevamo sempre voglia di andar via,
noi che eravamo pazzi dell'America
e tutto era più bello, o ci sembrava a noi,
ma come passa il tempo dai vent' anni in poi….

Come passa il tempo,
come si butta via,
io che non sono un santo
ed ho sbagliato tanto in vita mia….
come passa il tempo
che non ripassa mai
va come una Seicento,
e quei ragazzi dentro siamo noi…….
come passa il tempo

Abbiamo tutti un albero che non c'è più
e tutti almeno un verso di una poesia
un cinema all'aperto ed un maglione blu
prestato ad un amore che è volato via…
ci credevamo eterni, ci credevamo eroi,
ma il tempo se ne frega e passa su di noi….
come passa il tempo,
sulla felicità,
noi non abbiamo vinto
ma viviamo e il sogno va più in là…..
come passa il tempo
va dove tutto va,
va e ci sembra lento,
ieri era tanto tempo fa
tanto tempo fa……..

 

ECCOMI QUI!

Perchè un blog sugli anni '70? Perchè sono gli anni della mia infanzia...e appartengono al secolo scorso...! Per ricordarli con chi c'era, e raccontarli a chi non c'era ancora.
Perchè sono gli anni dell'ultimo scudetto del Torino e delle matite minamì. Di Mike Bongiorno pettinato come la Orsomando che faceva pubblicità alla grappa Bocchino. Gli anni di Orzowei e di Furia cavallo del west.
Erano gli anni in cui Qui Quo e Qua non usavano ancora internet o il cellulare, e trovavano tutte le risposte sul Manuale delle Giovani Marmotte. Gli anni dell'austerity e di Atlas Ufo Robot.
Gli anni di... cedo la parola a voi, ai vostri ricordi e alle vostre nostalgie!

Comunque la pensiate, e di qualunque annata siate, benvenuti ad anni 70!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 184
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

moby741Costanzabeforesunsetbuckykatrossi962DOLCEROSEAeloquens2005lesommiermanuteseiclaudia.mantetheaamauridgl33elyo1Merlino100abenjo9wombat69
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI BLOG AMICI

- errori e perle
- fior_da_liso
- istinti distinti
- adotta un amico
- ecoikos
- animal liberation
- vita da lupi
- indianina67
- vetrine ai macelli
- bruno14to
- terra madre
- shadday
- velaschez
- uto88
- snoopy68
- nuvola rapida
- i'll be
- match point
- antonia nella notte
- latte di nuvole
- cose di vita
- parole in cammino
- blue warrior
- Y2KLaS
- starman2006
- scuba diver
- le ali del vento
- HopeForTheFlowers0
- mucche alla riscossa
- donna con la gonna
- su per la discesa
- pensieri
- ci sono sogni.....
- another world
- abisso delle memorie
- the beatles
- piazza alimonda
- quattrocaniperstrada
- a 4 zampe
- fabbriche infernali
- a day in the life
- cyber arguti spa
- il bazar delle fate
- valnerina
- scrivi che ti passa
- cani gatti & co
- camper family
- come le nuvole
- blog for africa
- notizie dal fronte
- starbucks coffee
- per non dimenticare
- dubbi
- idee in bottiglia
- espressioni
- senza filtro
- ayleen
- i'll fly...
- 1,nessuno¢omila
- all'oscuro di tutto
- faccio cose
- vari pensieri
- feeling pink
- 2 destini
- ci vuole un uomo
- le sirene cucinano vegan
- ancora io
- le rose di atacama
- come nuvole lontane
- fiamme di carta
- rosa luxemburg
- storie di una volta
- s_carogne
- rustyprof
- farewell
- musica e altro
- ti porterò in africa
- il mio obiettivo
- ...viaggiando...
- dancing
- una, due, tante donne
- opinione pubblica
- bella ciao
- mondo di Alice
- pensandovivendo
- la scuola che non va
- g.attonero
- pranheal
- torineggiando
- le fate scalze
- azzurroblu
- invisibile
- rinascere
- do you birthday?
- il suonatore Jones
- pensieri liberi
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao, di dove sei? Io sto cercando il libro Il gomitolo di...
Inviato da: Serena
il 28/06/2021 alle 01:10
 
Ciao. Sto cercando disperatamente il libro sussidiario...
Inviato da: ANDREA
il 20/01/2021 alle 00:10
 
Non ditemi nulla... A quei tempi, era il 1976, facevo prima...
Inviato da: Andrea
il 10/01/2021 alle 23:16
 
Ancora cerco Libro Ali, x noi alunni degli anni settanta....
Inviato da: Luca
il 05/11/2020 alle 21:45
 
Mi piacerebbe tanto poterlo ritrovare,anche in...
Inviato da: Luca
il 12/09/2020 alle 21:45
 
 
 
 
 

 

« i pensierinila pioggia nel pineto »

il sussidiario

Post n°463 pubblicato il 16 Settembre 2007 da LaPinha

Altro pezzo forte della scuola degli anni '70, era una specie di bignami di tutto lo scibile umano: in duecento pagine ti facevi una cultura di religione, storia, geografia, scienze, grammatica e matematica. Passavi dai vizi capitali alle preposizioni articolate alle abitudini dei ruminanti in men che non si dica.

Il mio sussidiario si intitolava "Noi e le cose" (profondo fin dal titolo). Sulla copertina aveva la foto di tre biglie, che probabilmente erano una sottile rappresentazione delle palle che ti sfrantecavi a studiarlo. Le mie preferite, manco a dirlo, erano le pagine di matematica che ospitavano tipo seimila problemi la cui protagonista era sempre la mamma di Pierino che passava la vita dal fruttivendolo (con cui immagino avesse una storia) a comprare chili di mele e casse di patate pagandoli uno sproposito, e tu dovevi calcolare quanti milioni ricavava il fruttivendolo ladro.

In alternativa c'era Pierino stesso, probabilmente già obeso a cinque anni, che non faceva altro che comprarsi le torte e poi spazzolarsene tre quinti o cinque sesti e a te toccava capire quanta torta rimaneva al fratellino dopo il passaggio del Bidone aspiratutto.

Ma la parte più tragica erano le equivalenze (mai capite, c'è da dirlo?). La perversione degli autori arrivava a farti costruire un metro pieghevole di carta con i fermacampioni per poi obbligarti a misurare qualsiasi oggetto avessi in casa, dal water alla lettiera del gatto, e trasformarlo da centimetri in chilometri e viceversa. Utilissimo. Di che rimpiangere gli insiemi con le mele.

Commenti al Post:
DELLEPROF
DELLEPROF il 16/09/07 alle 17:47 via WEB
... tabelline ed equivalenze sono state la croce delle "MIE" elementari, con una drammatica deriva con peso LORDO-TARA-NETTO o SPESA-RICAVO-GUADAGNO argomenti mai capiti.
Il mio sussidiario si chiamava EVVIVA: in copertina c'erano dei bambini fintamente felici, immortalati in un salto di gioia collettivo ... ecco come ti prendevano in giro. Sulla seconda di copertina c'era l'imprimatur della Curia perché si trattavano temi religiosi!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giulia il 16/04/12 alle 02:57 via WEB
Buonasera, ho letto il suo commento perché mia madre cerca un libro di I elementare introvabile anche sul web intitolato "Evviva". Forse potrebbe essere lo stesso. Potrebbe darmi il nome della Casa editrice e qualche informazione sul libro in suo possesso? Possiede quello di I elementare? Se si, lo venederebbe? La ringrazio moltissimo!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 17/09/07 alle 12:38 via WEB
ma...come? Non c'è più il sussidiario? Oggi i bimbi non hanno il sussidiario??? E' uno schrzo vero?? Ma si può diventare adulti anche senza? Beh è terribile!! Non me ne capacito... Un bacio a tutti...Christian
 
 
Paola5858
Paola5858 il 15/12/16 alle 11:37 via WEB
I sussidiari ci sono, solo che sono uno per materia :( Anche io non mi capacito con ste cosa...allucinante. Ciao Christian
 
dolce.vianne
dolce.vianne il 17/09/07 alle 13:12 via WEB
Io invece di Pierino avevo Mat (ke fantasia!) che perdeva sempre le biglie oppure La strega Pasticcia che ti chiedeva sempre una mano per calcolare gli ingredietni dei suoi intrugli... Comunque non buttate mai via il vostro sussidiario...a me ha salvato l'esame di stato in storia, visto ke la nostra prof non ci ha mai spiegato un benemerito cavolo e noi povere alunne avevamo dei buchi grandi come 3 secoli!!!!
 
lubely
lubely il 17/09/07 alle 13:13 via WEB
per curiosità, quanti chilometri era lungo il tuo gatto?
 
 
LaPinha
LaPinha il 17/09/07 alle 13:19 via WEB
Perchè sapere quanti chilometri può essere alto un water ti sembra più utile...?
 
dolce.vianne
dolce.vianne il 17/09/07 alle 13:23 via WEB
Invece nei primi anni 90 eravamo un pochino saliti di qualità...non usavamo il metro di carta ma di fettuccia che fisso dopo di un mese era talmente sfilacciato che arrivava a 70 cm!!!!
 
mahamata
mahamata il 17/09/07 alle 14:25 via WEB
Il mio si intitolava "Senza frontiere" e questo titolo mi piaceva, dato che mi ricordava l'amato programma televisivo "Giochi senza frontiere" presentato dal mitico Ettore Andenna.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 17/09/07 alle 18:35 via WEB
Il mio si chiamava "Nuovi Traguardi" e mi piaceva. Invece detestavo il mio libro di lettura che si chiamava "Crescere insieme". Ricordo come, a nove anni, mi presi la mia prima arrabbiatura "politica" perché, in calce a un brano su un paese siciliano di contadini del dopoguerra, il compilatore commentava rugiadoso: - Forse tu sei stato in questi luoghi in vacanza- ed esortava alla solidarietà nei confronti delle sfortunate popolazioni locali. E io c'ero rimasta male, perché la scuola elementare che frequentavo proprio in Sicilia si trovava! Grazie dell'ospitalità Rossana
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 17/09/07 alle 19:40 via WEB
Ehm ehm io li conservo ancora!!! (ho ancora tutti i libri delle elementari)
 
driver64
driver64 il 17/09/07 alle 20:49 via WEB
ma pensa! apparteniamo a ere pedagogiche diverse malgrado la limitata differenza anagrafica. I sussidiari che ricordo, adoperati dalla 3° alla 5° e che spero di trovare seppelliti da qualche parte in cantina,si intitolavano "Tamburino ' 65" ed erano sì dei veri e propri compendi di sapere scientifico,ma anche di religione e di educazione civica con tanto di richiami alla Costituzione. C'erano torte,torte,torte,ma non c'erano Pierini,c'era un'umanità composita,commercianti,artigiani,contadini,massaie,operai alle prese con spese,guadagni,ricavi,trattenute e assicurazioni.Proprio vero che ci governava un centro sinistra bacchettone e catto-comunista..
 
 
LaPinha
LaPinha il 17/09/07 alle 20:57 via WEB
Mah, la parte di religione me la sono beccata anch'io, ma era un po' più moderna rispetto ad altri sussidiari... mancavano i quiz tipo "Chi è la Trinità", "Quali sono le virtù cardinali" e roba del genere. In compenso tutte le mattine pregavamo assidui come monaci trappisti.
 
 
meldik
meldik il 11/05/16 alle 09:52 via WEB
anch'io avevo TAMBURINO come sussidiario, e VOLI come libro di lettura...
 
bruno14to
bruno14to il 17/09/07 alle 21:02 via WEB
Ciao, sai che non ricordo il titolo del sussidiario????. Dovrei probabilmente scavare in cantina posto che non sia già finito in qualche carta torna carta. Splendida serata. Un bacione. Bruno
 
 
LaPinha
LaPinha il 17/09/07 alle 21:06 via WEB
Ma è terribile! Io mi ricordo perfino il titolo del libro di lettura!! ("Progetto uomo" ndr)
 
Uto88
Uto88 il 18/09/07 alle 00:18 via WEB
rido, sto davanti al monitor e rido da solo come uno scemo! perchè nonostante quando ho fatto le elementari io fossero già gli anni 90 il sussidiario c'era comunque, brutto ed immortale. una cosa che hai dimenticato sono le illustrazioni. qualcosa di obbrobrosio su cui scriverei dei trattati di psicologia su come si spaventa un bambino. disegni fatti a cazzo di cane, nasi storti, gambe rachitiche e mi fermo qua solo perchè ho sonno. :D notte Lapinha, come vedi ho fintio lo sciopero.
 
dolce.vianne
dolce.vianne il 18/09/07 alle 20:17 via WEB
ma scusate forse sarà stata un'invenzione della scuola inizi 90...ma voi nn avevate anke il libro di lettura? Quello dove c'erano testi presi da ogni dove (ma nn mancava mai Il diario di Anna Frank e Il giornalino di Gianburrasca)e lettere e disegni erano enormi...i problemi di vista iniziano a farsi vedere in tenera età...io sono stata fra quelle!
 
 
LaPinha
LaPinha il 19/09/07 alle 09:20 via WEB
Come no, sussidiario e libro di lettura, un'accoppiata tremenda....!
 
n.cave
n.cave il 20/09/07 alle 10:16 via WEB
Seeee! Il sussidiario esisteva ancora per tutti gli anni '80! E chi se lo scorda! Ma la cosa belle era che le materie nel mio non era messe per aree tematiche... erano tutte alla rinfusa!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/09/07 alle 15:38 via WEB
Pina, il mio sussidiario si chiamava \\\"Volto Amico\\\"...che bei ricordi, ed io lo abbino alla merendina che portavo in classe i biscotti UAO SAIWA per imparare l\\\'inglese son Snoopy...e le mitiche GALATINE Polenghi (ora Sperlari)!!! ciao Barbara
 
lonelybear
lonelybear il 20/09/07 alle 17:41 via WEB
Tu che sei nata prima del 1970 A ben pensarci, è difficile credere che siamo vissuti fino ad oggi!! Da bambini, andavamo in macchina (quelli che avevano la fortuna di averla) senza cinture di sicurezza e senza air bag. E viaggiare nel cassone posteriore di una pickup, in un pomeriggio torrido, era un regalo speciale. I flaconi dei medicinali non avevano delle chiusure particolari. Bevevamo l'acqua dalla canna del giardino, non da una bottiglia. Che orrore!! Andavamo in bicicletta senza usare un casco. Passavamo dei pomeriggi a costruirci i nostri "carri giocattolo". Ci lanciavamo dalle discese e dimenticavamo di non avere i freni fino a quando non ci sfracellavamo contro un albero o un marciapiede. E dopo numerosi incidenti, imparavamo a risolvere il problema... noi da soli!!! Uscivamo da casa al mattino e giocavamo tutto il giorno; i nostri genitori non sapevano esattamente dove fossimo; nonostante ciò, sapevano che non eravamo in pericolo. Non esistevano i cellulari. Incredibile!!! Ci procuravamo delle abrasioni, ci rompevamo le ossa o i denti ... e non c'erano mai denunce, erano soltanto incidenti: nessuno ne aveva la colpa. Ti ricordi degli incidenti? Avevamo delle liti, a volte dei lividi. E anche se ci facevano male e a volte piangevamo, passavano presto; la maggior parte delle volte senza che i nostri genitori lo sapessero mai. Mangiavamo dei dolci, del pane con moltissimo burro e bevande piene di zucchero... ma nessuno di noi era obeso. Ci dividevamo una Fanta con altri 4 amici, dalla stessa bottiglia, e nessuno mai morì a causa dei germi. Non avevamo la Playstation, né il Nintendo, né dei videogiochi. Né la TV via cavo, né le videocassette, né il PC, né internet; avevamo semplicemente degli amici. Uscivamo da casa e li trovavamo. Andavamo, in bici o a piedi, a casa loro, suonavamo al campanello o entravamo e parlavamo con loro. Figurati: senza chiedere il permesso! Da soli! Nel mondo freddo e crudele! Senza controllo! Come siamo sopravissuti?! Ci inventavamo dei giochi con dei bastoni e dei sassi. Giocavamo con dei vermi e altri animaletti e, malgrado le avvertenze dei genitori, nessuno tolse un occhio ad un altro con un ramo e i nostri stomaci non si riempirono di vermi. Alcuni studenti non erano intelligenti come gli altri e dovevano rifare la seconda elementare. Che orrore!!! Non si cambiavano i voti, per nessun motivo. I peggiori problemi a scuola erano i ritardi o se qualcuno masticava una cicca in classe. Le nostre iniziative erano "nostre". E le conseguenze, pure. Nessuno si nascondeva dietro a un altro. L'idea che i nostri genitori ci avrebbero difeso se trasgredivamo ad una legge non ci sfiorava; loro erano sempre dalla parte della legge. Se ti comportavi male i tuoi genitori ti mettevano in castigo e nessuno li metteva in galera per questo. Sapevamo che quando i genitori dicevano "NO", significava proprio NO!!! I giocatoli nuovi li ricevevamo per il compleanno e a Natale, non ogni volta che si andava al supermercato. I nostri genitori ci facevano dei regali con amore, non per sensi di colpa. E le nostre vite non sono state rovinate perché non ci diedero tutto ciò che volevamo. Questa generazione ha prodotto molti inventori, amanti del rischio e ottimi risolutori di problemi. Negli ultimi 50 anni c'è stata un'esplosione di innovazioni e nuove idee. Avevamo libertà, insuccessi, successi e responsabilità, e abbiamo imparato a gestirli. Tu sei uno di loro. Complimenti!!! Invia questo ad altri che abbiano avuto la fortuna di crescere prima che gli avvocati e i governi regolassero la nostra vita.
 
 
LaPinha
LaPinha il 20/09/07 alle 19:23 via WEB
Sorry, ma io sono nata NEL 1970, non prima... Ehhh, vecchia sì, ma non così tanto!
 
   
lonelybear
lonelybear il 20/09/07 alle 20:44 via WEB
Prima del '70 è anche il 1969, non deve essere per forza il 1915. ^_^
 
     
LaPinha
LaPinha il 21/09/07 alle 20:02 via WEB
Hai ragione anche tu... e grazie del messaggio, parole sante!
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
candy il 02/10/17 alle 14:58 via WEB
non è che tra essere nati nel 65 ed essere nati nel 70 ci sia poi tanta differenza dai!
 
 
poirot73
poirot73 il 21/09/07 alle 17:30 via WEB
io sono nata nel 1973 e ho fatto e vissuto tutto quello che hai scritto e devo dire che la mia infanzia è il periodo più bello della mia vita. La ricordo con nostalgia e vorrei tanto che mia figlia crescesse così ma lei è del 2003 ed è la figlia del progresso (sigh!)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
iole il 20/08/15 alle 03:37 via WEB
ciao io mi rivedo su tutto quello che hai scritto lonelybear, io sono del 1966 ..io avevo il nuovo tamburino e il libro racconta li ho ancora ^_^
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/10/08 alle 11:18 via WEB
cristina di placedevisges io sono nata nel 1966, quindi vecchietta..avevo il sussidiario che si chiamava CALEIDOSCOPIO, e il libro di lettura di 1 e 2 non ricordo come si chiamava, ma aveva un certo GIGI che sembrava un cretino e ne faceva di tutti i colori... dalla 3 alla 5 avevamo invece COME UN GIOCO. io ricordo che si cominciava la scuola il 1 ottobre e dopo due o tre giorni la maestra ti dava delle cedole in triplice copia da compilare e tu con la tua mamma andavi dal cartolaio con quelle cedole e ricevevi in cambio i libri. la mamma comprava allora un bel rotolo di carta trasparente e , una volta a casa, ti ricopriva i libri. ogni anno un bel colore diverso.
 
 
v.ceccarelli2
v.ceccarelli2 il 10/02/11 alle 16:09 via WEB
MA TU SARESTI DISPOSTO A VENDERE LA TUA COPIA DI COME UN GIOCO? SONO ANNI CHE LA CERCO...
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Guendalina il 23/10/13 alle 11:37 via WEB
ciao, anch'io avevo Caleidoscopio alle elementari (sono del 1963!!!!) ma non riesco più a trovarlo: riusciresti a farmi una copia? Le spese di duplicazione e spedizione te le pago io. Grazie
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Daniela il 06/01/16 alle 17:15 via WEB
ciao sono anch'io del 63 e mi sembra di ricordare che il sussidiario che avevo si chiamava caleidoscopio. Ti chiedo una cortesia non riusciresti a inviarmi la foto della copertina per capire se realmente era quello? grazie (se non ti è di troppo disturbo!)e il tuo libro di lettura di prima elementare come si chiamava? Io non ricordo neppure quello...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/10/08 alle 18:50 via WEB
... dunque nessuno di voi ha avuto CHIAROCIELO? Ma si chiamava proprio così, tutto celeste con il volto disegnato di un ragazzino che guarda verso l'alto? sì, mi pare di sì. Quant'era bello!

E il libro di lettura con le poesie di Renzo Pezzani?
Nemmeno quello?
Fanny

 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
anny il 08/06/09 alle 17:42 via WEB
Ho avuto anch'io il CHIAROCIELO, lo ricordo ancora, darei non so cosa per poterne avere una copia anche fotostatica. Ricordo anche il libro di lettura si chiamava LE ROSE (una copertina verde chiara con 2 rose rosse). Veramente belli e delicati i nostri vecchi libri!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Piero il 11/07/10 alle 18:30 via WEB
Ciao, anch'io ho studiato su "Chiarocielo" e conservo ancora i tre volumi, anche se non il ottime condizioni. I libri per letture della prima e seconda elementare si intitolavano "Anch'io vado a scuola" mentre per la terza, quarta e quinta "Insieme".
 
   
dicckino
dicckino il 14/08/10 alle 17:14 via WEB
Hai ancora i chiarocielo? Li venderesti? e a quanto?
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
bruno 67 il 19/11/17 alle 21:06 via WEB
ho avuto chiarocielo e se non ricordo male anche "evviva", purtroppo non li ho più , vorrei trovarli per mostrarli a mia figlia.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
rino il 02/04/09 alle 00:44 via WEB
Salve. Sto cercando il libro di lettura "volto amico"; è stato anche il mio taaaaaanti anni fa e volevo farlo leggere anche a mio figlio (gliene ho parlato ed è curioso) che frequenta la 1. elementare. Qualcuno me lo può vendere? Fotocopiare? Grazie
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
franco anagni il 18/12/09 alle 15:24 via WEB
io ho fatto le elementari dal 1980 al 1985 ad anagni (FR) il mio sussidiario usato dalla 3 alla 5 si chiamava collaboriamo per costruire a me non piaceva molto poi per matematica c era sempre il fruttivendolo con le casse di frutta o il ciclista in bici ho il fatitidico rubinetto che perdeva per ogni argomento c erano le domandine a casa comunque chiaro cielo lo aveva mio fratello ciao a tutti franco.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Flachi Pasquale il 03/02/10 alle 19:45 via WEB
Anche io ho studiato su ChiaroCielo. Pubblicato dalla Garzanti. Sussidiario stupendo con illustrazioni meravigliose:Religione, Storia, Geografia,Grammatica, Matematica. Ho 34 anni, sono Avvocato, ma ricordo di più quello che ho studiato in quei libri. Li custodisco ancora gelosamente, anche se ne ho persi parecchi (quelli dei miei fratelli, il maestro adottava sempre quel sussidiario).
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Eliana il 02/12/10 alle 16:32 via WEB
Sto cercando, disperatamente, questi Sussidiari degli anni 80 dove ho studiato io e dove mi piacerebbe far studiare mio figlio.Sono stanca di vederlo chino su delle schede senza logica farsi nozioni e non concetti. Chi può farmi avere fotocopie o chi se ne vuole privare (vi dico di non farlo) mi contatti.Io del mio non ricordo il titolo ma solo le figure riguardo alcuni argomenti e la copertina era un disegno dell'uscita da scuola dei bambini.Grazie all'autrice del Blog e a chi ha scritto i post di risposta, veramente molto belli.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Cecilia il 25/02/10 alle 10:26 via WEB
Classe 1966, ho fatto le elementari dal 1972 al 1977. Stupende. La base del mio sapere parte proprio da lì, dai primi due anni a fare dettati, testi liberi (li ricordate?), calcoli, problemi e tabelline agli ultimi tre a studiare storia, geografia e scienze con l'aiuto del mitico sussidiario. Io avevo "Tempo di crescere" ed era strutturato benissimo, chiaro, logico e conciso. Ovviamento non lo trovo più, ora che ne avrei tanto bisogno per farlo usare a mia figlia, che si perde dietro alle "schede" da incollare sui quaderni, o dietro a concetti talmente semplificati e decostruiti da risultare incomprensibili. Qualcuno ce l'ha? Glielo fotocopierei o comprerei o scannerizzerei e ci terrei tanto. Grazie e .....abbasso la moratti (minuscolo) che ha devastato la scuola stravolgendone tutti i programmi, soprattutto alle elementari!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
giulia il 30/03/10 alle 14:04 via WEB
Anche io avevo Chiarocielo, e il libro di lettura si chiamava Mondo nuovo.Erano meravigliosi!Ma è possibile che non si trovino?Li pagherei a prezzo di antiquariato!!! Giulia
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
gius il 13/09/10 alle 18:49 via WEB
Ciaooo! E dire che credevo di essere uno dei pochi che si ricordava (e che ha conservato...) i mitici "Anche io vado a scuola" e IL sussidiario "Chiarocielo"!!! Bellissimmmmiiii Devo dire che nonostante i miei 43 anni e il mio lavoro di museologo li tengo ancora nel cassetto del comodino e li rileggo volentieri... soprattutto quando son malinconico ;-))))
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Elisabetta il 01/10/10 alle 11:15 via WEB
Non ci conosciamo e per caso sono passata per il tuo blog. Ho un piccolo problema, non riesco a trovare chi si ricorda delle prime caramelle GALATINE, quelle quadrate della Polenghi con una confezione gialla/oro che si compravano sciolte dal fornaio. Mi piacerebbe trovare una foto o un ricordo che non mi faccia passare per una visionaria. Non credo che il mio commento sia inerente al tema del sussidiario, ma non sapevo dove scrivere. Ciao e scusa la parentesi.
 
 
LaPinha
LaPinha il 04/10/10 alle 15:14 via WEB
Grazie del passaggio... Appena riesco provvedo con le Galatine!!
 
 
giordano73
giordano73 il 28/05/12 alle 09:24 via WEB
ciao, io ricordo benissimo le Galatine, le caramelle al latte perché Paolo Rossi faceva la pubblicità in televisione, anzi ho qualche numero di Topolino con la foto della pubblicità
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Fio il 06/11/10 alle 17:11 via WEB
Proprio un'ora fa stavo usando il mio sussidiario "Libro Ali" (1971-72) per insegnare a fare i problemi all'ultima dei miei cinque figli. L'ho usato per tutti: tabelline, divisioni, problemi, verbi, italiano... E dire che hanno zaini zeppi di libri, eseciziari e fotocopie. Quadernoni a go go che solo ad aprirli viene l'angoscia. Poi li intervisti per la strada con 18 anni e non sanno quanto fa 6x7 o il passaro remoto di cuocere. Povera Italia....
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
morena il 17/11/10 alle 17:14 via WEB
Vorrei mettermi in contatto con lei,se possibile,perche' sto cercando da tempo questo sussidiario.Se si potesse fotocopiare.........non so cosa pagherei.............Grazie
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luca il 12/09/20 alle 21:45 via WEB
Mi piacerebbe tanto poterlo ritrovare,anche in fotocopia.Chi era la casa editrice ? Grazie!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
dome il 29/12/10 alle 17:04 via WEB
Ciao LaPinha, aiuto!! Sono anch'io alla disperata ricerca del "tamburino 65": è stato il mio sussidiario. Era bellisimo! Non c'era una sola foto, disegni e basta. Mi mancano tanto i libri di letture, dalla III alla V. Il titolo era "Le stagioni": se qualcuno vuole contattarmi per vendere, barattare o altro, mi fa un piacere gigante. "Noi e le cose" era il sussidiario di mia sorella e credo che sia ancora in giro per casa. Grazie per il ricordo e per l'ospitata. Ciao. Dome
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Elisabetta il 18/02/11 alle 13:32 via WEB
Ciao, sto cercando anche io quel meraviglioso sussidiario che era il "Tamburino"; tu l'hai trovato? Se hai qualche informazione sulla sua reperibilità fammelo sapere, te ne sarei molto grata. Elisabetta
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luca il 16/03/11 alle 23:30 via WEB
Ciao Dome Mi piacerebbe tantissimo anche a me ritrovare il tamburino 65 Lo hai trovato per caso ? Qualcuno lo ha per caso ? Luca
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
cristiano il 01/01/11 alle 12:22 via WEB
non mi ricordo molto delle mie elementari,essendo io del '68.Ma mi ricordo una cosa:le elementari a quei tempi erano una specie di continuazione dell'asilo:ti insegnavano poco o niente a differenza delle elementari di adesso,in cui insegnano inglese e informatica.Però mio cognato dice che in terza insegnavano già la storia dell'antica roma io non mi ricordo chi mi aiuta?
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Pietro il 15/01/11 alle 12:30 via WEB
Ciao ero alle elementari all'inizio degli anni 70, come sussidiario ho usato il bellissimo 'Chiarocielo' purtroppo andato disperso, pagherei un bel po' per riacquistarli usati. Certo che in terza insegnavano già la storia dell'antica roma, ricordo ancora i nomi dei sette re di roma imparati a memoria proprio in terza elementare. Se la memoria non mi inganna, il primo volume di 'Chiarocielo', usato appunto in terza elementare, si conclude con la vittoria di Costantino che diventa imperatore romano nel 313 d. C. Invece mio figlio, che adesso è in quarta, sta ancora studiando le civiltà più antiche preromane. Boh!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ele70 il 16/02/11 alle 23:04 via WEB
Salve a tutti, io sono del 1970. Il titolo del mio sussidiario non lo ricordo, però noto la differenza che c'è tra quello che ho studiato io e quello che studiano i bambini adesso. Hanno tantissimi libri, il più delle volte mal strutturati, tante illustrazioni e poche spiegazioni. In quinta il programma di storia è penoso, arrivano all'antica Roma con la conseguenza di non saper collocare nessun periodo storico quindi nemmeno i poeti! Geografia in quinta? Una "cozzaglia" di pochissime nozioni sulle regioni, non nominano neppure due monumenti che possono esserci nei capoluoghi.... Il programma di grammatica propone anche un'infarinatura dell'analisi del periodo, peccato che la grammaticale e la logica sia fatta di corsa! Ora la scuola propone tanti programmi....peccato che i bambini del duemila arrivino a fare le medie sapendo poco niente, d'altronde le richieste dei professori delle medie sono quelle di sapere le tabelline, fare i conti e non fare errori di ortografia, ma non è un pò poco?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
lucia il 22/03/11 alle 18:40 via WEB
Ho sorriso, mi sono commossa, ho avuto una sentimento di struggente nostalgia nel rileggere questi post. Devo dire che sono un'insegnante,una maestra per intenderci, vorrei chiarire alcune cose a proposito di sussidiari e nuove modi di insegnare. Ci sono ancora sussidiari, che andranno via via sparendo perchè lavoriamo sempre più con il compuer ed ora anche con la LIM : lavagna elettronica. Io invento problemi divertenti per i miei alunni che hanno per protagonisti personaggi o situazioni particolari, spesso sono loro o i loro familiari con le loro storie i protagonisti. mi dispiace che le tabelline e le equivalenze siano state un problema per qualcuno di voi, vi assicuro che non lo sono per i miei bambini che si arrabbiano quando alle 16.15 suona la campanella per andare a casa e le ore di matematica sono volate. I programmi sono cambiati e la storia nella Scuola Primaria a fine ciclo arriva fino ai romani e continua negli altri ordini di scuola, vi ricordate le inutili ripetizioni di preistoria, egizi e così via. Ancora grazie per avermi fatto sorridere.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ildeanna il 11/06/11 alle 02:05 via WEB
ciao sto cercando il libro di lettura che si chiamava: ANNI VERDI classe prima elementare del 1970 chi mi puo aiutare -'??? lo cerco da tanto tempo ..grazie
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
giochi per ragazze il 19/07/11 alle 17:02 via WEB
I found your website perfect for my needs. It contains wonderful and helpful posts. I have read most of them and got a lot from them. To me, you are doing the great work. Carry on this. work at home In the end, I would like to thank you for making such a nice website. giochi di cucina giochi di macchine giochi di barbie giochi di winx giochi gratis online giochi flash giochi per bambini giochi divertenti giochi di calcio giochi di guerra giochi di ben 10 giochi online giochi di super mario giochi di moto giochi di moda giochi di gare giochi di azione giochi di spongebob giochi da vestire giochi di animali giochi gratis per ragazze giochi di trucco giochi di hello kitty giochi di dora giochi per bambine giochi di scooby doo giochi di cavalli giochi di avventura giochi di carte giochi di camion giochi di ragazze giochi femminili giochi di motocross giochi sport giochi di diego giochi gratis giochi di simulazione giochi di parcheggio giochi di skateboard giochi scacchi giochi spiderman giochi di vestire giochi di mario giochi per ragazzi giochi di lotta giochi di super mario bros giochi di cani giochi pokemon giochi sparatutto giochi cartoni animati giochi sonic giochi biliardo giochi di tom e jerry giochi gratis di cucina giochi da tavolo giochi batman giochi gratis di cucina giochi disney disegni da colorare giochi di sfilata di moda giochi di sonic giochi di sue giochi di ruolo giochi sportivi giochi delle winx giochi auto giochi da colorare giochi di auto giochi di hannah montana giochi di bratz giochi di logica giochi di polly pocket giochi di neonati giochi di parrucchiera giochi mahjong giochi winx giochi zuma giochi gratis di moda
 
carcassi0
carcassi0 il 19/01/12 alle 22:50 via WEB
HO STUDIATO ANCH'IO SU "CHIARO CIELO".ORA INSEGNO E A MIA VOLTA CERCO E RICERCO BRANI E POESIE CHE MI HANNO FATTO STAR BENE DA PICCOLA SCOLARA PER FAR RIPROVARE LE STESSE EMOZIONI AI MIEI ALUNNI...INVECE...DEVO RICOSTRUIRE A ME MEMORIA QUALCHE BRANO...QUALCHE LEGGENDA CHE RICORDO DI ALLORA...MA CHE ORA ,NEI LIBRI DI OGGI NON SI TROVANO PIÙ...C'ERA UNA PARTICOLARE DELICATEZZA IN QUEI RACCONTI..UN COLTIVARE I SENTIMENTI PIÙ BELLI DI CUI OGGI C'È ANCORA BISOGNO! PARLARE RECUPERARE RISCOPRIRE UN DONO GRANDE PER I BAMBINI DI OGGI UN PO'...INARIDITI!
 
Lina.Marottucci
Lina.Marottucci il 03/02/12 alle 19:06 via WEB
Ciao a tutti,è da un pò di tempo che penso al mio susssidiario,era "Chiarocielo".Se qualcuno lo possiede,non importa se l'1,2 o3,me lo può inviare,anche fotocopiato.Sarà mia cura pagare le spese di spedizioni e il costo delle fotocopie.Grazie.Saluti.Lina.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
flaviano.dv il 06/08/13 alle 14:35 via WEB
Ciao..anche io sn alla ricerca del mitico sussidiario chiarocielo.io sn del 62, non importa se quello di terza quarta o quinta..sarebbe fantastico ritrovarlo..se qualcuno mi puo aiutare .
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
maria il 15/02/12 alle 11:23 via WEB
anch'io alle elementari avevo il libro "Anni verdi" e il sussidiario che sii chiamava "Il mio mondo", qualcuno ne ha notizia? Il primo mi pare avesse in copertina la lira e fosse giallo ocra, il secondo era marrone e in copertina aveva tanti riquadri con le foto degli argomenti. Grazie.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ildeanna il 01/09/12 alle 03:42 via WEB
ciao mi chiamo ildeanna e vivo a treviso, avevi anche tu il libro anni verdi vero?io sto cercando quello della prima.. tu hai saputo più nulla ? ciao ildeanna
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
poltrone per anziani il 09/03/12 alle 20:50 via WEB
Thanks a lot for the informative and interesting publication first of all. Actually I was looking for this information for a long time and finally have noticed this your entry. Reading this great post I have found so many new and useful information about the fastwebs newsletters, which I have not known before. I am so glad that I have bookmarked this website because I see that it is full of various and attractive information about everything. Thanks one more time for this publication, it was really interesting to read it!
 
giordano73
giordano73 il 28/05/12 alle 09:31 via WEB
ciao, ho trovato il tuo sito per caso, perché non riesco a ricordare il titolo del libro di lettura che ho usato in prima e seconda elementare, anni 1978-79 e 1979-80, ricordo solo che c'erano Gigi e Paola e alcune pagine al posto delle parole avevano i disegni e si dovevano ricopiare scrivendo le parole al posto dei disegni. Infatti una volta c'era un remo di barca disegnato e non riuscivo a capire a cosa servisse, invece era un amico di Gigi e Paola che si chiamava Remo che piangeva perché non era stato invitato ad una festa, e alla fine scopriva che era la sua festa e gli volevano fare una sorpresa.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Isabella il 12/05/13 alle 23:52 via WEB
È da un po' che cerco di ritrovare questo libro di lettura che era quello di mio fratello... Ricordo bene Gigi e Paola, una pagina con Lola e Lala di Antonio Rubino, un manifesto "il gufo è stufo" e i testi da completare con l'interpretazione dei disegni...se ti ricordi il nome , fammelo sapere! ;) ciao !
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giovanni Giordano il 29/05/12 alle 08:27 via WEB
dalla terza alla quinta elementare ho usato "Io e i miei amici" casa editrice CETEM, autrice Teresa Negro Vivona e come sussidiario "Incontri '80", sempre della CETEM. Non li ho più ma non mi dispiace. Invece ho conservato il libro di lettura "Il fiore d'oro", primo e secondo volume, autrici Rina Spini ed Emma Valori, casa editrice Noseda che ho avuto da alcuni parenti, che ho conservato per i bei disegni.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Carmen il 18/03/16 alle 16:41 via WEB
Ciao, sto cercando da una vita il libero di letture di prima e seconda intitolato "Il fiore d'oro". Conosci qualcuno che li abbia e voglia venderli? Oppure, acquisterei volentieri anche le fotocopie, perché ho la bimba in prima e ricordo che era un libro fatto bene. Se puoi aiutarmi, ti ringrazio tanto.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Vitouc il 23/02/17 alle 23:42 via WEB
Salve. Sto cercando il libro di lettura "Il Fiore d'Oro" di terza, quarta e quinta elementare. Qualcuno me lo può vendere? Grazie
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Angelo De Vivo il 07/03/19 alle 23:33 via WEB
ciao.in merito a questi 2 libri di cui hai parlato per quanto riguarda il libro di letturaio e i miei amici ti rcordi qualche particolare per cercare di capire se e lostesso che cerco anche io anche perché il sussidiario di cui parli e quello che usavo io.in riferimento al libro di lettura mi ricordo di un racconto del personaggio tot che mi sembra che doveva essere un computer.in attesa ciao.
 
 
ilpianetaperduto
ilpianetaperduto il 10/03/19 alle 23:52 via WEB
ciao.in riferimento al libro che hai usato io e i miei amici per vedere se effettivamente era quello che usavo anche io puoi darmi qualche aiuto .ad esempio ce un racconto che parla del personaggio tot un computer?ciao
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giusy il 27/03/19 alle 14:20 via WEB
ciao Giovanni :) ho anche io una copia del libro di lettura "Il fiore d'oro" per la classe seconda, ma per mia sfortuna la sua copertina è andata persa. :( Non è che potresti inviarmi via email una foto della tua copertina. Mi piacerebbe tanto stamparla per avere il libro completo. Ti lascio la mia email così se puoi la invii lì. Mi faresti un grande favore. Grazie
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
angelo il 23/02/20 alle 13:12 via WEB
ciao.potresti mandarmi delle foto di questi libri.in attesa ti saluto
 
paolog.oriettam
paolog.oriettam il 22/10/12 alle 17:54 via WEB
CHE BEI RICORDI VENGONO ALLA MENTE LEGGENDO QUESTI MESSAGGI! ANCHE IO STO CERCANDO IL SUSSIDIARIO DELLE ELEMENTARI E IL LIBRO DI LETTURA .SONO NATA NEL 1969. IL SUSSIDIARIO DOVREBBE INTITOLARSI "FARE CONOSCERE " QUELLO DI LETTURA NON RICORDO MA QUELLO DI PRIMA E SECONDA AVEVA SULLA COPERTINA LA FOTO DI UNA BAMBINA CON LE MANI SULLE GUANCE E UN' ESPRESSIONE DI STUPORE .SE QUALCUNO LO AVESSE .....SAREI INTERESSATA !ORIETTA
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
carla il 23/11/12 alle 14:27 via WEB
Ciao! Anch'io ricordo con tenerezza i miei libri. Una mia compagna li ha tenuti e li ho potuti rivedere. In rete ho trovato questo sito: www.indire.it Contiene alcune belle pagine di sussidiario prese a sorte da una grossa banca dati di questo genere.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Screnci Francesco il 22/01/13 alle 22:23 via WEB
Sono un uomo ormai sulla cinquantina, solo che da un po di anni a questa parte ho in testa un libro di quando frequentavo la 3° elementare.Il libro era un sussidiario con il titolo ( VELE ) sulla copertina c`éra una foto della nave Amerigo Vespucci. Chi mi potrebbe aiutare?
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
candy il 02/10/17 alle 14:53 via WEB
era questo? http://www.anobii.com/books/Vele/010e7e32dae86a73c5
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
stefania il 13/04/13 alle 16:50 via WEB
non ho saputo resistere! dovrei lavorare ma per caso son finita tra nostalgici e non mi lascio sfuggire l'occasione. ebbenesì, anche io ho avuto il mitico Chiarocielo, ho ancora la copertina davanti agli occhi e la poesia iniziale "Nel mar Mediterraneo fiorirono si sa le genti più civili di questa umanità..." Anche io vorrei tanto un copia dei miei sussidiari, mi chiedo se i fortunati possessori possono contattarmi per accordi. E visto che sono qui, chiedo ai lettori se per caso qualcuno ha avuto un meraviglioso libro di poesie di nanetti tutto incentrato sulla grammatica, era - se non ricordo male - solo a due colori, con nero e rosso e sembrava stampato sulla carta da pacchi; purtroppo niente titolo, ma sarei felicissima di poterlo recuperare
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giulio il 01/05/13 alle 19:07 via WEB
Salve, ho avuto un tuffo al cuore nel leggere i vari interventi sul carissimo sussidiario Chiarocielodella garzanti. Se riesce ad ottenerne una copia, potrebbe contattarmi? Cordialità
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Rosella filippone il 25/07/13 alle 16:59 via WEB
Certo che avete una fortuna enorme. Io a malapena mi ricordo di esser andata a scuola. Si, ricordo anche di avere avuto dei libri perché mia madre firmava la cedola.Li adoravo. Ho sempre amato i libri e la lettura. I problemi di matematica poi erano la mia passione. Ma non chiedetemi il titolo che non me ne ricordo uno.Io aspettavo sempre le vacanze perché trovavo molto interessanti più loro. Concisi, pieni di test e molto molto più colorati.Quasi un gioco. Li aprivi e zac, ti ricordavi tutto. Belle le vacanze. bellissime. Buona vita ragazza ovunque tu sia.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
giuliano cilli il 16/08/13 alle 14:08 via WEB
Aiutatemi!! Sono alla disperata ricerca di un libro delle elementari che la maestra ci aveva fatto comprare. Era un dizionario illustrato, alcuni, come me, l'avevano con la copertina verde, era in brossura e in bianco e nero. Altri compagni l'avevano con la copertina rossa, a colori e la copertina rilegata. Ho fatto le elementari dal '75 all'80. Vi prego....
 
 
giordano73
giordano73 il 16/09/14 alle 16:00 via WEB
il libro che cerchi dovrebbe essere il vocabolario "Il piccolo Palazzi" che aveva la copertina rossa a righe orizzontali bianche, che qualche volta era anche rilegato, l'autore era Fernando Palazzi
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Cris il 15/12/13 alle 18:40 via WEB
mi piacerebbe tanto rivedere i miei libri delle scuole elementari attorno agli anni 1964/69, L'ALBERO D'ORO E IL TAMBURINO.Sarà la nostalgia ma ricordo ancora l'odore di nuovo questi libri quando li aprivo la prima volta.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
piera il 17/01/14 alle 18:52 via WEB
IO possiedo Il Tamburino sussidiario di terza elementare penso fosse il 1966.IO ne sto facendo una malattia per il fatto che vorrei ritrovare il mio libro di prima elementare del 1963 Ali d'oro.Ho avviato una piccola collezione di libri delle elementari anni 60 come li trovo li compro .Possiedo Il ventaglio-Il gomitolo-Noi piccoli-Voli-e altri ancora.Se mi aiutate nella mia ricerca di Ali d'oro potrei fare molto volentieri degli scambi saluti Piera
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Antonio il 10/01/18 alle 17:00 via WEB
Buongiorno, anch'io sono un appassionato di sussidiari degli anni '60. Ho trovato in e-bay quello mio di 4° ("I miei Perché" del 1969), poi mi sono fatto prestare, dal Museo dell'Educazione dell'Università in cui lavoro, ed ho scansionato, anche quello di quinta, poi quello di terza ("Capire"del 1969), nonché molti altri ("Il primo sapere" del 1963-64, "Il perché delle cose" del 1968, "Base di lancio" del 1971). Prossimamente potrei farmene prestare altri per scansionarli (ho momentaneamente sospeso i prestiti per non disturbare troppo le colleghe del Museo). Anch'io farei molto volentieri degli scambi, mi contatti pure.
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
ANDREA il 20/01/21 alle 00:10 via WEB
Ciao. Sto cercando disperatamente il libro sussidiario "base di lancio"... se lo hai scansionato... potrei avere modo di averne una copia?.... te ne sarei immensamente grato. era il mio sussidiario e vorrei tanto risfogliarlo. Grazie Andrea Morviducci amorviducci@tiscali.it
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Serena il 28/06/21 alle 01:10 via WEB
Ciao, di dove sei? Io sto cercando il libro Il gomitolo di prima e di seconda Possiamo metterci in contatto?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Cinzia il 23/12/13 alle 22:28 via WEB
Cerco disperatamente il libro di prima e seconda elementare anni 80-81, 81-82. Non ricordo il titolo ma c'era la parola "vita..." e protagonisti delle storie bambini dai nomi Marco Lia Anna. Aiutatemi se potete grazie.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Manuela Biagi il 02/02/14 alle 16:43 via WEB
Cerchiamo nelle pagine dei nostri sussidiari la poesia che manca in questo mondo tecnologico? Mah!! Io sto cercando qualcuno che mi aiuti a trovare il mio primo libro di lettura: Il Ventaglio. Avrei bisogno della Casa editrice, nome dell'autore, anno di pubblicazione e quanto può servirmi per mettermi "sulle tracce" di una copia rintanata da qualche parte.... Ho fatto il mio primo anno di scuola nel 1964 sull'appennino tosco emiliano. Eravamo cinque bambini, pluriclasse, con l'indimenticabile maestra Maria. La serenità di quei giorni mi accompagna ancora; sono stata una bambina fortunata. Auguro a tutti dolci e sereni ricordi! Manuela
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giovanni Polchri il 10/10/16 alle 18:23 via WEB
Ciao Manuela, anch' io ho fatto il primo anno di elementari per la verità nel '62-63 e avevo come libro di lettura il ventaglio. quanto mi piacerebbe rivederlo! sei riuscita a trovare qualcosa?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giovanni il 23/02/14 alle 20:27 via WEB
Ho fatto le elementari dal 70 al 75 a Firenze. Avevo un sussidiario che si chiamava i Diamanti (mi sembra) ed un libro di lettura che si chiamava "Il Cavallino". Qualcuno se li ricorda?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luigi il 05/03/14 alle 02:46 via WEB
Ciao a tutti! Vediamo se qualcuno mi può aiutare: sto cercando disperatamente un libro di lettura per la I elementare che ho usato nell'anno scolastico 1973-74 dal titolo "Le letture più belle" - Atlas edizioni. Ringrazio chi mi verrà in soccorso!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Irene il 20/04/14 alle 22:34 via WEB
Ciao a tutti! Sono nata nel 1978 e ricordo con particolare nostalgia i miei libri di lettura delle elementari... mi pare che si intitolassero "Semi". Li adoravo già ai tempi ma sono andati perduti. Qualcuno li ricorda?
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giovanni il 31/07/14 alle 14:25 via WEB
Io "Semi" me lo ricordo, ce l'avevo in prima e seconda elementare, però sono nato nel 1963, l'hanno tenuto per 15 anni? "Una parola buona è come un seme che nasce nel tuo cuore e fa fiorire tanto e tanto bene"
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
barbara il 25/07/19 alle 02:41 via WEB
Non so più da quanto tempo sto cercando il libro Semi di 1 e 2 elementare!Era il mio libro di lettura e ritrovarlo e tra i miei desideri più cari.....Se qualcuno di voi potesse aiutarmi ad esaudirlo gliene sarei davvero grata.Sarei felice di acquistarlo anche fotocopiato.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
angelo il 04/09/14 alle 16:15 via WEB
quando ero bambino aspettavo con impazienza il sussidiario! che tristezza pensare che non viene usato.
 
mariobasileus
mariobasileus il 12/11/14 alle 10:41 via WEB
Cerco disperatamente il mio libro di lettura della quinta elementare (fine anni '50) dalla copertina scura intitolato CAROSELLO. Sono disposto a comprarlo ad un prezzo ragionevole... mariobasileus@alice.it
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
libreria Fenice il 09/11/15 alle 19:15 via WEB
Buona sera, compiendo la ricerca di un libro (impossibile) per un cliente mi sono imbattuto in questo stupendo blog. La contatto perchè il libro che sto cercando è un sussidiario delle elementari degli anni 1070/75 ovvero il primo volume de Il volto amico. Mi chiedevo se potesse aiutarmi o magari indicarmi chi potrebbe farlo. Siamo specializzati nella ricerca di libri antichi e a volte alcuni clienti hanno richieste per le quali sarebbe opportuno ingaggiare Indiana Jones. comunque sia le sarei molto grato se volesse rispondere alla mail fenice.libreria@alice.it ringraziandola per la sua pazienza e cortesia la saluto Alfredo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Simonetta il 01/12/15 alle 14:08 via WEB
Ciao a tutti, io sono nata nel 67, ho fatto la "primina" nel 72 e anch'io avevo questo libro stupendo, "Semi" andato perduto. Qualcuno di voi sa come fare a trovarlo? In rete non riesco a trovare nulla, neanche sui siti tipo e-bay...grazie a chiunque abbia qualche dritta, complimenti per il blog un vero tuffo nel passato. Lo mostrerò a mio figlio di 8 anni, lo apprezzerà! Grazie a tutti.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anna IERANO' il 04/01/16 alle 03:24 via WEB
Mi chiamo Anna, sono un'insegnante nata nel 1961, cerco disperatamente il mio libro di lettura della Scuola Elementare che non ho più da tanti anni dal titolo:"Il fiore d'oro". Mi può aiutare a trovarlo attraverso qualche casa editrice? Ci tengo proprio tanto.Grazie
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Daniela il 06/01/16 alle 17:07 via WEB
Ciao a tutti, sono del 1963, vi chiedo aiuto, sarei felice di trovare il mio libro di lettura di prima elementare. Purtroppo non ricordo come si chiamava, ma se qualche mia o mio coetaneo mi nomina il suo magari mi ritorna in mente! grazie 1000
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Pasquale il 20/07/16 alle 17:16 via WEB
Ciao a tutti. Io grazie ad E bay sono riuscito a recuperare tantissimi Sussidiari degli anni 60 e 70 (i migliori). Provate con insistenza a cercare perchè, credetemi, se ne trovano tanti. Io avevo perso gran parte dei miei, ma grazie ad E Bay almeno sono riuscito a recuperare gli stessi testi ed anche altri. Personalmente credo che Chiarocielo e Tamburino siano i migliori, forse perchè erano quelli in uso nella mia scuola elementare del mio stupendo paese (Pentedattilo) situato in campagna. Che anni.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Cristina il 05/02/17 alle 11:41 via WEB
Salve,ho frequentato le scuole elementari negli anni64/68.I miei libri erano:Il Tamburino( sussidiario) e L' albero d'oro di lettura. È quest' ultimo che cerco, ricordo la copertina rossa col ritratto di un bimbo e un albero ai cui rami erano appese delle mele o arance d' oro. Mi aiutate a trovarlo? Grazie.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Vitouc il 23/02/17 alle 23:15 via WEB
Salve. Sto cercando il libro di lettura "Il Fiore d'Oro"; Qualcuno me lo può vendere? Grazie
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Antonio il 12/01/18 alle 15:45 via WEB
Buongiorno, anch'io sono un appassionato di sussidiari degli anni '60 e '70. Ho trovato in e-bay quello mio di 4° ("I miei Perché" del 1969), poi mi sono fatto prestare, dal Museo dell'Educazione dell'Università in cui lavoro, ed ho scansionato, anche quello di quinta, poi quello di terza ("Capire" del 1969), nonché molti altri ("Il primo sapere" del 1963-64, "Il perché delle cose" del 1968, "Base di lancio" del 1971). Prossimamente potrei farmene prestare altri per scansionarli (ho momentaneamente sospeso i prestiti per non disturbare troppo le colleghe del Museo). Farei molto volentieri degli scambi di scansioni, mi contatti pure.
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giusy il 27/03/19 alle 14:17 via WEB
Ciao ho appena letto il tuo messaggio. Ho un paio di sussidiari degli anni '70 e '80 che se vuoi posso acquisirti. A me servirebbero i libri di lettura di quegli anni. Se ne hai alcuni (vanno benissimo le acquisizioni) quindi se tu ne hai possiamo scambiarceli con molto piacere. Fammi sapere
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Paola il 15/12/16 alle 11:15 via WEB
Buongiorno. Sono Paola, 42 anni IO sto cercando disperatamente un sussidiario tipo i nostri,di quelli che sembravano il libro di Qui Quo Qua, dove c'era di tutto. Mi serve perché ho cominciato a fare il doposcuola ai bambini e, siccome son veramente arrugginita, vorrei qualcosa di semplice per far ripartire il cervello. Voi avete idea se sono ancora in produzione o se c'è qualche sito che li vende? Saluti dalla vostra disperata :p
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Vitouc il 23/02/17 alle 23:18 via WEB
Salve. Sto cercando il libro di lettura "Il Fiore d'Oro"; Qualcuno me lo può vendere? Grazie
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Raffaele il 11/03/17 alle 00:01 via WEB
Sono della classe 1964 ma ho fatto la cosiddetta "primina" (esame da privatista di ammissione alla seconda elementare) ed ero in classe con i nati nel 1963. Ricordo bene i titoli dei miei libri del 2° ciclo (dalla III alla V elementare): il sussidiario era "Diecipiù", a cura di Aldo Negri, SEI Editrice di Torino; il libro di lettura si intitolava, invece, "Lieto fiorire". Di essi conservo solo i libri di lettura, in quanto, alcuni anni fa, mia mamma fece uno scarto d'archivio e gettò via i sussidiari. Bellissimi ricordi di un tempo che fu: oltre i libri, c'erano il fiocco colorato (diverso per ciascun anno), lo scudetto plastificato con l'indicazione della classe (I, II, III, IV, V) che si attaccava sul grembiule, la cartella, l'album da disegno, i quaderni (uno a righi e uno a quadretti), i colori a pastello, una penna, una matita, la gomma per cancellare ed il temperamatite.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Piera il 14/04/17 alle 15:59 via WEB
Buongiorno, cerco un libro di lettura di prima e seconda elementare in uso negli anni 60, intitolato"Semi". Se qualcuno lo possiede, e volesse venderlo, sarei felice di acquistarlo.Ma mi accontenterei anche solo delle fotocopie a colori. Piera
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Nadia il 21/09/17 alle 19:41 via WEB
Buonasera a tutti, vi ricordate l'immagine del sussidiario degli anni dal 1967 al 1972, che c 'era di fianco alla poesia "la pioggerellina di marzo", quella dove c 'era il volto di una donna con i capelli lunghi biondi con una coroncina di fiori sul capo? se sì qualcuno/a ha l'immagine da girarmi??? la sto cercando disperatamente... un grazie infinite
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
candy il 02/10/17 alle 14:48 via WEB
salve, cerco il libro di lettura delle mie elementari (nessuna coordinata purtroppo) anni dal 71 in poi. Ricordo qualche storia: 1) una bambina birichina che recitava il padre nostro a modo suo "dacci oggi il nostro pane quotidiano ... con tanto burro" 2) un bambino malato che guardava la primavera dalla finestra della sua camera e sognava di correre sui prati 3) un bambino che passeggiando sulla spiaggia mette il piede su di un ordigno bellico sepolto e salta in aria.... infine una poesia di un beone (mi pare si intitolasse proprio "il beone") che parla con i lampioni perchè gli semprano persone.. Qualcuno può aiutarmi? grazie
 
bari746
bari746 il 30/10/17 alle 09:24 via WEB
Salve, cerco disperatamente il sussidiario Sorrisi,molto usato nelle scuole elementari degli anni 80.Qualcuno può aiutarmi?Grazie a chi lo farà.... :-) stragan@libero.it
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gentili Luca il 26/04/18 alle 14:45 via WEB
Cerco libro Ali .X scuole elementari anni 70.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giuseppe Damiano il 10/07/19 alle 19:52 via WEB
Non ricordo il titolo del sussidiario ma ricordo bene quello del libro di lettura ""IL CESTELLO"" usato in quarta e quinta elementare anni 1972 e 1973. Vorrei tanto poterli trovare!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Marco il 11/10/19 alle 16:48 via WEB
Salve, stavo cercando di trovare dei sussidiari degli anni 80, quelli in cui ho fatto le elementari, per le mie bimbe, e sono finito su questo stupendo sito. Quanti ricordi, ora che sono papà mi rendo conto che quei libri pallosi erano fatti benissimo. Quelli di oggi mettono troppa ciccia alla brace ed alla fine il risultato si sa: carne poco cotta. Purtroppo non ricordo più come si chiamava il mio, ma se qualcuno avesse dei sussidiari da vendere o in formato pdf per favore mi faccia sapere. Saluti a tutti
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luca il 05/11/20 alle 21:45 via WEB
Ancora cerco Libro Ali, x noi alunni degli anni settanta. Chi si ricorda gli autori o la casa editrice ? Grazie
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: LaPinha
Data di creazione: 23/07/2006
 

EMIL DI LONNEBERGA... PIÙ 70 DI COSÌ!

 

BENVENUTI... O BENTORNATI!

immagine

Quando sarai stanco di viaggiare

Attraverso il tempo e attraverso il mare

Oltre alle città oltre il confine

Del mondo che si sposta dentro le cartoline

Quando sarai stanco di giocare la partita

Che detta le sue regole finché non è finita

Quando sarai stanco di non vincere più niente

Vienimi a cercare puoi trovarmi qui

Quando sarai stanco di aspettare

Leggi le mie lettere

E vienimi a cercare

Vivo la mia vita tra i papaveri e il grano

Il cielo è trasparente il mondo gira piano

E c’è un camino acceso e coperte sui divani

La notte sopra il tetto e il correre dei cani

E sentirai l’odore della bella primavera

E suoni di campane tra gli echi della sera

E conterai le stelle nella notte senza luna

Vienimi a cercare io ti aspetto qui

(Mimmo Locasciulli - Lettere dalla Riserva)