FOSCO

Perché tu mi dici "Poeta"...Io non sono un poeta, io amo la vita semplice delle cose...

 

 

« PERCHE' TU POSSA ASCOLT...SEI TUTTA SPUME »

DA MOLTO TEMPO LA TERRA TI CONOSCE e QUANDO MORIRO' VOGLIO LE TUE MANI

Post n°354 pubblicato il 19 Gennaio 2018 da fosco6

Si sta per concludere (ne manca solo una) questa piccola saga di poesie di Neruda, quelle meno note, con due componimenti per la verità un po' tristi, ma le poesie generalmente non sono quasi mai molto allegre, e del resto anche la malinconia fa parte dell'essere umano, per cui ci sono giorni che essa ci arriva addosso e volenti o nolenti dobbiamo condividere la sua compagnia, nella speranza che sia naturalmente breve se no diventa una brutta patologia.
Buona lettura e buon ascolto per chi lo vorrà.

 



DA MOLTO TEMPO LA TERRA TI CONOSCE

Da molto tempo la terra ti conosce:
sei compatta come il pane o come il legno,
sei corpo, grappolo di sicura sostanza,
hai peso d'acacia, di legume forato.
So che esisti non solo perché i tuoi occhi volano
e danno luce alle cose come finestra aperta,
ma perché di fango ti fecero e t'hanno cotta a Chillàn,
in un forno di mattoni stupefatto.
Gli esseri si spargono come aria o acqua o freddo
e son vaghi, si cancellano a contatto del tempo,
come se prima che morti fossero sminuzzati.
Tu cadrai con me come pietra nella tomba,
così per il nostro amore che non fu consumato
continuerà a vivere con noi la terra.
SE VUOI ASCOLTARLA CLICCA QUI




QUANDO MORIRO' VOGLIO LE TUE MANI

Quando morirò voglio le tue mani sui miei occhi:
voglio la luce e il frumento delle tue mani amate,

passare una volta ancora su di me la loro freschezza,

sentire la soavità che cambiò il mio destino.
Voglio che tu viva mentre io, addormentato t'attendo,

voglio che le tue orecchie continuino a udire il vento,

che fiuti l'aroma del mare che amammo uniti

e che continui a calpestare l'arena che calpestammo.

Voglio che ciò che amo continui a esser vivo

e te amai e cantai sopra tutte le cose,

per questo continua a fiorire, fiorita,

perché raggiunga tutto ciò che il mio amore ti ordina,
perché la mia ombra passeggi per la tua chioma,

perché così conoscano la ragione del mio canto.

SE VUOI ASCOLTARLA CLICCA QUI

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fosco/trackback.php?msg=13599415

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 20/01/18 alle 10:11 via WEB
Due liriche dedicate all'ultimo "respiro" inevitabile per chiunque. Neruda li ha descritte con tutto l'amore che possedeva per la sua amata. In effetti quello è un "momento" di dolore ma anche di passione verso chi si osserva per l'ultima volta. Tu, Carlo, le hai interpretate entrambe con un velo malinconico che si riflette a chi ascolta. Almeno per me sono molto intense e sfiorano l'anima. Bravissimo nel complesso anche per la base musicale. Ciao e buon prosieguo. G.
 
 
fosco6
fosco6 il 23/01/18 alle 19:29 via WEB
Sei una attenta lettrice ed anche una buona ascoltatrice, in effetti anche nella mia lettura c'è una vena di malinconia ma credo che non potrebbe essere diversamente.
Ciao....CARLO.
 
arw3n63
arw3n63 il 20/01/18 alle 14:22 via WEB
Pur nell'inevitabile tristezza che ci porta il momento della morte sarebbe bello poter avere acconto chi si ama o amato, insomma una presenza affettuosa, può essere anche un figlio che ti tiene la mano, nel momento del trapasso.Ciao Carlo
 
 
fosco6
fosco6 il 23/01/18 alle 19:31 via WEB
Non si può non essere daccordo con quanto hai delicatamente espresso.
Ciao...CARLO.
 
surfinia60
surfinia60 il 20/01/18 alle 17:53 via WEB
La poesia è sempre stata molto presente nella mia vita. Ne ho scritte, senza pretese, e ne ho lette. Da qualche anno qualcosa si è rotto, non so cosa, e non riesco più ad avvicinarmici. Un saluto
 
 
fosco6
fosco6 il 23/01/18 alle 19:33 via WEB
Come tutti o quasi anche io in gioventù ho scritto delle cose che pensavo fossero poesie^____^.
Non ne ho lette nella mia vita moltissime ma oggi mi limito a leggere quelle che posto solo perché penso sia un modo per esprimermi e per condividere sensazioni ed emozioni con chi mi segue.
Ciao...CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 20/01/18 alle 19:49 via WEB
Dice bene Neruda, ti chiedo scusa Carlo, impegni lavorativi mi hanno tenuta un pò lontana dal pc, adesso meglio, delizioso fine settimana.
 
 
fosco6
fosco6 il 23/01/18 alle 19:35 via WEB
Non devi assolutamente scusarti, anche io come vedi posto raramente e ancor più raramente passo per gli amici di blog, anche perché la vita non è qui e penso che si debba essere presenti solo se una cosa ci interessa e solo quando abbiamo tempo e voglia.
Ciao....CARLO.
 
several1
several1 il 24/01/18 alle 11:24 via WEB
belle, profumate di frumento e dolcezza
 
 
fosco6
fosco6 il 26/01/18 alle 23:38 via WEB
La bellezza della poesia riesce a nascondere un po' la loro malinconia.
Ciao....CARLO.
 
gioia58_r
gioia58_r il 24/01/18 alle 19:18 via WEB
per come mi sento ora...non penso sia molto adatta a tirarmi su questa poesia, che cmq è bella! buona serata
 
 
fosco6
fosco6 il 26/01/18 alle 23:39 via WEB
Non le consiglio infatti a chi si sente un po' giù, non sprizzano allegria^_____^.
Ciao....CARLO.
 
satanona
satanona il 25/01/18 alle 15:19 via WEB
Stupenda e toccante la seconda poesia..lascia traccia nell'anima..buona serata a te :-)
 
 
fosco6
fosco6 il 26/01/18 alle 23:39 via WEB
Grazie della tua sentita condivisione.
Ciao...CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 27/01/18 alle 12:00 via WEB
Una stupenda poesia, si rivolge alla sua amata e le parla del suo amore che continuerà anche dopo la sua morte. E' sempre un piacere leggere Neruda, strepitoso w.e. Carlo, un abbraccio.
 
 
fosco6
fosco6 il 29/01/18 alle 20:13 via WEB
Poiché sono in ritardo non mi resta che augurarti una buona settimana.
Grazie per la tua condivisione, anche a nome di Neruda, visto che lui non può farlo personalmente^____^.
Ciao...CARLO.
 
woodenship
woodenship il 30/01/18 alle 19:36 via WEB
Due belle interpretazioni molto sentite, per due poesie che esprimono sentimenti che son più simili a germogli in attesa di sbocciare... Complimenti più che mai.....ciao.........W........
 
 
fosco6
fosco6 il 30/01/18 alle 20:00 via WEB
Grazie Wood delle belle parole che sempre lasci in questo spazio. La tua gentilezza mi è quanto mai gradita visto che viene da persona competente che sa scrivere ma che sa anche leggere ed ascoltare.
Ciao...CARLO.
 
vita1954c
vita1954c il 03/02/18 alle 06:08 via WEB
Quando ero ragazza, mi immergevo nella poesia e da esse traevo conforto. A distanza di anni, purtroppo non sono più poetica, non sento più nulla, a volte mi annoiano, mi rendo conto di essere diventata, no, si essermi isolata sempre di più, da tutti e da tutto. Mi domando spesso perché e non riesco a trovare nessuna risposta. Vivo come se fossi in una bolla di sapone che prima o dopo scoppierà...Eppure sono sensibile, molto, anzi troppo. Forse sono solo stanca e delusa, non dalla vita, ma dalle persone che mi sono state vicine e, che con gran fatica penso di aver eliminato dalla mia vita, ma, non dalla mia mente. Non penso alla morte, non mi interessa, anzi, per me sarebbe una liberazione, è il vivere quotidiano che mi distrugge e mi sta facendo invecchiare prima del tempo. Pensieri tristi, i miei, se poi calcoli che è prestissimo....lasciamo andare. Ti saluto. Ciao
 
 
fosco6
fosco6 il 03/02/18 alle 11:35 via WEB
A parte la poesia che può piacere o meno a volte si trova comunque conforto nella lettura in generale o nella scrittura.
Mi spiace che le persone ti abbiano deluso, però credo sia bene prima di tutto amare se stessi, anche perché se non ci si vuole bene non si può certo dare molto agli altri.
Coltivare interessi quali che essi siano e rivalutare le piccole cose di ogni giorno credo che sia terapeutico, anche se non sono le sole condizioni per ristabilire un equlibrio con se stessi e per dare un senso alla propria esistenza.
Grazie comunque del tuo passaggio.
Ciao....CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 04/02/18 alle 12:38 via WEB
Passo per augurarti una deliziosa Domenica Carlo, un abbraccio (^_^). https://i.pinimg.com/736x/83/1a/38/831a38b3ee816863e76ed21a10a9af9d.jpg
 
 
fosco6
fosco6 il 04/02/18 alle 19:37 via WEB
Grazie molto gentile, anche se qui è una pessima Domenica, perché piove e fa freddo, e le colline che sovrastano il paese insieme alla montagna sono coperte di neve. Comunque è inverno ed è ora che faccia la neve e il freddo visto che finora è stato un prolungamento di un tiepido autunno, con temperature sempre sopra lo zero anche di notte. E invece ci vuole qualche giorno di gelo con temperature sotto lo zero per uccidere la gran parte dei parassiti, in particolare la mosca dell'ulivo, altrimenti anche quest'anno qui non si raccoglieranno le ulive e quindi non si avrà l'olio che è il più buono d'Italia e forse d'Euoropa, se non del Mondo^_____^.
Ciao...CARLO.
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/03/18 alle 12:36 via WEB
Le nevicate e il freddo di questi giorni mi hanno tenuta lontana dal blog e anche da questa splendida poesia di Neruda, magistralmente interpretata da te. Anche se in ritardo, non volevo perdermi la tua splendida voce... Sei veramente bravo Carlo ^__^
 
 
fosco6
fosco6 il 04/03/18 alle 11:54 via WEB
Grazie Simo, i tuoi passaggi sono sempre molto gentili e molto graditi.
Ciao...CARLO.
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/03/18 alle 13:03 via WEB
Ora ho ascoltato anche il secondo brano che non ero riuscito ad avviare per un avviso di hackeraggio sul video, per fortuna tranquillamente risolto dal mio pc.... ^ ^
 
 
fosco6
fosco6 il 04/03/18 alle 11:55 via WEB
Vedo che sei perseverante....grazie di cuore^____^.
Ciaooooooooooooo.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: fosco6
Data di creazione: 30/04/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tempestadamore_1967Desert.69simona_77rmcassetta2elisa.sannaStratocoversvita.perezprefazione09kiku0MAGNETICA_MENTE.2017brigantecalabro_2008costel93fwoodenshipMARI066wanted_2013
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom