Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

ANTOINE GRIEZMANN - UOMO DI LUGLIO

https://i.pinimg.com/originals/9d/23/a3/9d23a38f6ceaefafa7095b859002e281.jpg

 

ULTIME VISITE AL BLOG

 
 

tumblr analytics

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 194
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Sanremo è Sanremo?

Post n°2684 pubblicato il 05 Febbraio 2019 da amoon_rha_gaio
Foto di amoon_rha_gaio

https://i2.wp.com/www.webl0g.net/wp-content/uploads/sanremo-conduttori-2019.jpg?resize=510%2C287

Non potevo mancare anche quest'anno con la mia solita recensione sul Festival di Sanremo.

Quest'anno la kermesse canora riveste un ruolo importante non solo perchè è lo spettacolo di punta della RAI, ma perchè l'onda sovranista ha investito anche il festival e staremo a vedere come sarà la satira e come verrà accolta. Orami da tempo ho la sensazione che si possa ironizzare poco su questo governo, ancora peggio di quanto accadeva ai tempi di Berlusconi premier.

Lo stesso Baglioni, per aver detto una cosa sacrosanta e di buon senso, è stato subito zittito dai dirigenti RAI al punto di far esclamare, anche se non in modo esplicito, qualcuno la parola "epurazione".

Le canzoni? pare che ce ne sarà per tutti i gusti. Dal rock sicuro, come Bertè, alla musica RAP. Baglioni ha voluto spaziare perchè fosse un festival di tutti, perchè tutti i gusti potessero essere accontentati.

Tra gli ospiti annunciati e quelli ancora da annunciare due certezze: Claudio Bisio e soprattutto Virginia Raffaele. Spero che a quest'ultima lascino fare quello che è capace di fare: le imitazioni. Anche se per questo aspetto inizio a temere non poche polemiche...anche e soprattutto per quanto detto in premessa.

E voi pronti per stasera?

Amoon

 

 
 
 

Memoria

Post n°2683 pubblicato il 25 Gennaio 2019 da amoon_rha_gaio
 

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/thumb/1/1f/Difesa_della_razza.jpg/220px-Difesa_della_razza.jpg

Non potevo mancare come ogni anno nei giorni della Memoria: l'olocausto, la deportazione, gli anni bui in cui l'uomo dimostrò tutta la sua cattiveria verso i propri simili.

Non che le cose oggi vadano meglio: spesso assistiamo a dei genocidi in altre parti del mondo quasi impassibili, talvolta ignorandone l'esistenza. Talvolta invece ci ritroviamo in casa gente che si proclama liberale ma che poi utilizza i social per veicolare idee antisemite.

Qualche mese fa ascoltando una puntati di Alberto Angela su Auschwitz, mi colpì molto la sua ricostruzione del fascismo in Italia fino all'adozione delle leggi razziali. Infatti il nascente partito fascista per molto tempo godette dell'appoggio anche di molti ebrei stanchi e delusi dalla politica ma comunque affascinati dalle idee carismatiche del leader Mussolini. Poi però si dovettero ricredere sulla propria pelle.

Oggi siamo forse lontani da quello scenario, ma mi chiedo come sia possibile che molte persone vedano nella non accoglienza di migranti in balia delle onde e abbandonati in mare la soluzione dei nostri problemi. Mi auguro che l'indifferenza e l'appoggio di certe idee da parte di qualcuno un giorno non si rivolti contro di loro.

Nel mio piccolo posso concludere che onorerò la giornata della Memoria con un viaggio che sto programmando in primavera proprio ad Auschwitz. Vi farò sapere

Amoon

 

 

 
 
 

Pernigotti

Post n°2682 pubblicato il 08 Gennaio 2019 da amoon_rha_gaio
 

https://static.milanofinanza.it/content_upload/img/2018/11/201811261235508237/pernigotti-363011.jpg

In questi ultimi mesi, con il Governo nuovo in carica, sento molto parlare di cambiamento. La sensazione che ho è che in politica l'uso delle parole sia fondamentale nel manipolare le persone, nel far credere loro cose che in realtà non sono o piuttosto nel far digerire (o apprezzare) loro cose che con altri governi avrebbero scatenato le ire del mondo.

Penso per esempio al finto problema immigrazione: ci stanno facendo credere che c'è un'invasione di immigrati mentre oramai da anni il flusso è decisamente sceso. Oggi però ci troviamo una nave in mare con donne e bambini insieme ai loro padri e mariti da più di 20 giorni e nessuno dice nulla. Anzi chi parla dice "i porti sono chiusi". Sia chiaro anche l'Europa tace.

Sono una quarantina di persone e appena uno dice "accogliamoli" subito i "sostenitori" della tesi contraria ti fulminano con il solito argomento "prendili a casa tua" oppure, anche se ora stiamo parlando di una quarantina di migranti, "ci sono altri problemi in Italia".

Già ma i problemi italiani? Occupiamocene. Come mai sul caso Pernigotti c'è un silenzio assordante? dove si trova il goveno? Parlo di Pernigotti perchè è una realtà della mia Regione....il ministro del lavoro ha fatto una fugace apparizione per poi sparire, tanto da costringere i lavoratori, in sciopero permanente, ha chiedere l'aiuto del forse più attivo Ministro Salvini.

In questo panorama io non riesco a capire se il problema migranti serva solo per far avere consensi al Governo in vista delle prossime elezioni europee oppure serva anche per non parlare di certi argomenti scomodi dove forse il Governo andrebbe cercato a "Chi l'ha visto?".

Amoon

 
 
 

Buon Annoh

Post n°2681 pubblicato il 07 Gennaio 2019 da amoon_rha_gaio
 

https://recaparama.files.wordpress.com/2010/01/hotdog.jpg

Inutile che mi lamenti qui della mia scarsa presenza sul mio e sui vostri blog (almeno di chi ancora oggi manifesta segni di vita): mi devo arrendere all'idea che forse la passione si è affievolita rispetto ad un tempo e quindi ora gira così.

Affievolita ma non persa, per cui ogni tanto ritorno per raccontarvi di me come sempre ma anche per sapere voi che fate.

Vacanze? ormai sono alle spalle e contrariamente ai miei progetti non è successo nulla di esaltante: forse questa è una notizia positiva visto cosa mi capitò lo scorso anno.

Feste  diviso tra famiglia e casa mia a Torino: si è mangiato (tanto) e ho anche conosciuto ragazzi (pochi). Quest'ultima è una notizia importante se pensate che erano circa 6-7 mesi che non vedevo un esemplare maschile. Diciamo che l'incontro non è andato bene, ma mi è servito per togliermi un po' di ruggine di dosso. Il ragazzo era carino, ma amante (troppo) di sane abitudini: questo non lo mangio, questo non lo faccio, ora camminiamo per smaltire quanto mangiato ecc... Sono uno attento all'aspetto, ma non fissato: detesto i fondamentalismi in tutto sia chiaro.

Alla fine non c'è stato interesse da parte sua ma neanche da parte mia e amen. Avrei voluto conoscere altra gente, ma questo mondo è fatto di gente che ti assilla on-line e poi quando si tratta di bere un caffè sparisce.

Ci ho fatto l'abitudine e accetto le conseguenze.

Vorrei conoscere altre persone, chissà che questo nuovo, fievole, entusiasmo non mi porti a realizzare questo desiderio più di quanto successo lo scorso anno.

Amoon

 
 
 

Bohemian Rapsody

Post n°2680 pubblicato il 19 Dicembre 2018 da amoon_rha_gaio
 

https://media.istockphoto.com/photos/man-with-a-beautiful-gift-box-and-ribbon-picture-id154343260?k=6&m=154343260&s=612x612&w=0&h=obzozlTlsjvyAmXINVOmzA_FVo5p4_Pi1TJTuIMqFIM=

Ieri giornata fredda riscaldata velocemente da una cioccolata calda di media qualità. Sapevo che a Torino si può trovare di meglio, ma dovevo farei in fretta, il film iniziava di lì a poco.

Le note del piano iniziano a farmi venire un colpo al cuore. La storia di Freddie Mercury, fra successo lavorativo e insuccesso sentimentale fa riflettere, stupisce, commuove.

Cosa è la fama se non riesci a condividerla con nessuno, se ti fai tabula rasa attorno delle tue amicizie. Quale vita difficile può avere una persona gay se tutti i suoi amici sono eterosessuali e se, crescendo, loro si allontanano perchè mettono su famiglia, figli. Un dramma che in parte comprendo e che ogni giorno mi sforzo di evitare pensando che sono fortunato in fin dei conti: il mio non è vedere il bicchiere mezzo pieno ma riuscire a vedere le cose importanti della vita.

Ci sto riuscendo anche se ogni tanto lo sconforto prende il sopravvento. Ci sto riuscendo perchè forse invecchiando si diventa saggi e lo devi diventare per forza, perchè i fatti della vita te lo impongono se non vuoi essere fagocitato.

Un altro anno è passato ed è passato dedicandolo quasi completamente agli altri. Spero di avere la possibilità di qui in avanti di ritagliare spazi più grandi anche per me, alla mia soddisfazione, alla mia gioia, al mio cuore ogni tanto un po' solo.

Amoon

 
 
 
 

L'UCCELLINO DI AMOON

 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 
 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE

 

 

ULTIMI COMMENTI

grazie :*
Inviato da: amoon_rha_gaio
il 18/07/2019 alle 15:35
 
dici? :)
Inviato da: amoon_rha_gaio
il 18/07/2019 alle 15:35
 
Evvai...così si fà...smack
Inviato da: elektraforliving1963
il 18/07/2019 alle 15:32
 
é sempre bellissimo leggerti amico mio....
Inviato da: elektraforliving1963
il 18/07/2019 alle 15:31
 
lo penso anche io, anche se rispetto a quando scrivevo con...
Inviato da: amoon_rha_gaio
il 18/07/2019 alle 10:13