Adho-Mukha Svanasana

adhomukhasvanasana
Adho Mukha significa “rivolto verso il basso” e Svan significa “cane”.
La posizione prende il nome dal cane che, nella tradizione è la cavalcatura di Shiva quando la divinità assume la forma del “Tremendo”, Bhairava, dopo una lite con Brahma.
Bhairava (in sanscrito “Terribile, spaventoso”) a volte conosciuto come Kala Bhairava è una divinità associata all’annientamento Egli è spesso raffigurato con volto accigliato, occhi arrabbiati, denti di tigre nitide e capelli fiammeggianti; completamente nudo eccetto una ghirlanda di teschi e un serpente arrotolato al collo. Nelle sue quattro mani porta un cappio, il tridente, un tamburo, e un cranio. Egli è spesso raffigurato con un enorme cane quale propria cavalcatura
É nota anche come Meru-Asana, ovvero la posizione della montagna, mentre nel Kundalini Yoga viene chiamata posizione del triangolo. La posizione fa parte del saluto al sole in molte tradizioni di yoga.
Questo asana è collegata agli elementi fuoco e, soprattutto, terra. Il Mantra di questa posizione è OM SHIVABHAIRAVAYA NAMAH ed il suo Bija mantra è LAM legato alla Terra.
Praticare Adho mukha svanasana apporta numerosi benefici:
• Rilassa la mente.
• Dà energia a tutto il corpo.
• Allunga e rinforza i muscoli di spalle, gambe e braccia.
• Contribuisce a prevenire l’osteoporosi.
• Migliora la digestione.
• Riduce i sintomi della cefalea, dell’insonnia e del mal di schiena.
Namastè e buona pratica
Adho-Mukha Svanasanaultima modifica: 2021-03-09T18:03:17+01:00da almacondomini

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.