Dead Man di Neil Young

 
Are you William Blake?
Yes I am
 …Se un mito come Neil Young non vi dice nulla, nemmeno la lunga improvvisazione dell’artista sul tema principale del film Dead man di Jim Jarmusch interpretato da Jonny deep. Tantomeno i western e i nativi americani e  lo Stupido uomo bianco. Ma per chi ama le corde di una chitarra e come si plettrano, Young ne da prova ulteriore e senza dubbio con  suggestioni industriali; con la chitarra che riproduce il suono della locomotiva o della fabbrica, mentre in altri momenti scivola ad accarezzare gli alberi o i resti di accampamenti indiani devastati (cit. Sentieri Selvaggi).
Così non stupirà nemmeno l’indiano (Nessuno, “Colui che parla senza dire nulla”, Nessuno appunto), precisamente quello vestito da donna,  interpretato da Iggy Pop ed  idolo musicale di Johnny Depp, che compare nel film insieme a dei banditi.
Deep nel film un omonimo di William Blake,  se non lui,  è alle prese con un viaggio iniziatico e di formazione spirituale (senza ritorno). Il film è onirico, l’estetica dei luoghi, e luoghi dell’anima, superbi. La colonna sonora pure.
Buon ascolto
 M҈͆͒͋̇̀̿̾̇̆̏͌̈͞i҉͊̎͋̔͗̄͑̀̆͝l̷̐͐̌͊̉̓͐̽͗̾̒͋͞l҈̀̓̔͐̍̈́́̊͛̓͊̃̊̓̃͠e̶͒̔͑̄͂̾͆͆̀̀͠♥҈̈́̅̌͂͑̓̀̉͠
Dead Man di Neil Youngultima modifica: 2021-11-19T06:46:50+01:00da MilleGaranziePerTe

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.