Creato da magdalene57 il 25/05/2005

dagherrotipi

ciò che si vede, è, ciò che è?

 

 

« SEMPRE, DI DOMENICA..LA MORTE »

PER FORTUNA CHE MARCELLA C'E'

Post n°2761 pubblicato il 04 Novembre 2015 da magdalene57
 

Per fortuna che Marcella c'è. Perché è toccato a lei venirmi a prendere, e riportarmi, alla mia austera magione. Senza la sua spyderina, chi si poteva muovere..? (per intenderci.. al mattino partono gli autobus, è al pomeriggio, che bisogna rientrare entro una certa ora... come le galline...).

Finalmente Bologna! La bella, la grassa, la dotta, la piena di vita. Pensavamo dopo l'ultimo incontro, che fosse anche lei una città destinata a "morire". Ed invece l'abbiamo ritrovata pulsante come un cuore da giovincella, piena di giovani e meno giovani (noi), e con negozi e bar in piena attività. Compreso quel bar che consideravamo, ormai, parte integrante del nostro incontrarci. Ricordo la delusione quando lo trovammo chiuso, quel cercarne un altro, e lo trovammo, ma con una terribile scala a chiocciola per i piani bassi dove tutte, dopo il viaggio, dovevamo recarci. 

Bello è stato ritrovarsi sotto le bandiere, loro svolazzanti, noi festanti, baci e abbracci, chiacchiere, carrellini da riempire, semafori da driblare... neonati da vedere, neosposi da ammirare... Insomma, una festa!

Io ho comparteo due maglioni, due magliette , due foulard una giacca...spendendo 40 euro. Volevo cercare un piumino per Copenhagen, ma mi sa che mi devo mettere a dieta, il giro petto è un tormento. Potrei tagliarmele via, come facevano le amazzoni... tanto, a che mi servono, ormai?

Come promesso siamo andate a pranzo al greco. Io ricordo solo, del mio unico viaggio in grecia, delle saporitissime insalatone greche, e poi, a casa di un amica, della carne spettacolare. Le aspettative, almeno per me, sono state rispettate. Sapori diversi, ma appetitosi, sfiziosi, vino bianco, buono,aromatizzato; gentilezza, a profusione, e alla fine, il momento della commozione (sarà stato colpa della Retsina ?). Tanta. E un momento in cui ringraziare le persone reali, concrete, tangibili, presenti e non, che questo mondo mi ha regalato, e che mi hanno sosteuta, abbracciata, aiutata, e ..perché no, amata, come una sorella, come una di casa.

Io e Marcella, insieme ad MP, ce ne siamo andate a piedi verso la stazione, lasciando le nostre in balia delle ire dei taxisti bolognesi. Mai chiamare in due. Loro arrivano in due... E da quel che ho capito... potresti essere messo alla gogna.. 

Roba da matti!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/butterflay/trackback.php?msg=13304412

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
occhiodivolpe2
occhiodivolpe2 il 04/11/15 alle 13:27 via WEB
la commozione alla fine ? .... x il conto ?
 
 
magdalene57
magdalene57 il 05/11/15 alle 12:52 via WEB
perché non avevamo rimirato i nostri, pur miseri, acquisti...
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 07/11/15 alle 17:22 via WEB
Macché miseri acquisti. Laki ora ha un bel maglioncino, forse un po' lungo di manica per lui. E sono felicissima della mia giacca grigia. Il greco mi è piaciuto, peccato che sia un po' fuori mano. Il cibo era buono, un'avventura culinaria. E poi, la parte migliore è ritrovarsi. E per fortuna che Marcella c'è, concordo. Non è lo stesso a Bologna se tu manchi. ciao
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 08/11/15 alle 13:32 via WEB
La zia Marcella deve esserci anche per se stessa: è una compagna di viaggio piacevolissima!
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 09/11/15 alle 16:08 via WEB
Concordo con Ody, fa sempre piacere rivedere Marcella. E' una di famiglia anche per noi ormai. ciao
 
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 15/11/15 alle 12:22 via WEB
Ciao Margi
 
atapo
atapo il 05/12/15 alle 22:41 via WEB
E' già passato un mese... come sembra lontano...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

EPISTOLARI AMOROSI

Si parlava con alcuni amici di aprire un blog  di lettere d'amore dall'altisonante nome:

EPISTOLARI AMOROSI

Non ho ben chiaro se intendessero lettere  nuove, o lettere scritte in passato, anche da altri. 
Forse, basta che siano lettere d'amore, nell'accezzione più ampia del termine, penso.

biancapellegrini

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

MENO MELASSA, PIU' CONCRETEZZA

 

per poter aiutare concretamente Chiara rivolgetevi al blog LA RETE X CHIARA.

 

CANZONI

 

 

 

TAG

 
 Ma, dopo tutto sono un uomo. E tutte
le considerazioni filosofiche
non bastano a impedirmi di
desiderarti, ogni giorno, ogni momento,
con la testa piena dello spietato gemito
del tempo, del tempo che non potrò
mai vivere con te.
Ti amo, di un amore profondo e totale.
E così sarà sempre.

(R.J.W)



DESIDERIO

VORREI PIEGARTI
AL MIO TANGO GIAGUARO
MIA SILFIDE AZZURRA
DELL'ORSA STELLATA,
E AL BRIVIDO CRESPO
DEI TUOI FIANCHI SGOMENTI
ALITARVI D'AGOSTO
IL RANTOLO CUPO
PRIMA CHE TU RITORNI GIUNCO
O IL VENTO CHE LO PIEGA
VORREI COLMARTI
L'INFINITO DEGLI OCCHI
COLL'AMARO DEL SALE
DEL MIO TEMPO PERDUTO,
GRAFFIARTI IL VISO
DI ROSSO VERMIGLIO
SCOPRIRTI IL SENO
AL BACIO INFUOCATO
PRIMA CHE TU RITORNI VENTO
O IL GIUNCO CHE SI PIEGA



Io sono certa che nulla più soffocherà
la mia rima,
il silenzio l’ho tenuto chiuso per anni
nella gola
come una trappola da sacrificio,
è quindi venuto il momento di cantare
una esequie al passato.


Alda Merini, da "La Terra Santa"

 

PARMAGHEDDON & FOGLIAZZA

ovvero...come ridere della giunta di Parma, senza essere sopraffatti dal pianto...

 

CHI VUOLE S'AGGREGHI

QUESTO BLOG E' COSI' REGOLATO:

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.

 

QUESTO BLOG APPARTIENE AD UNA
VECCHIA SMIDOLLATA SENTIMENTALONA
e me ne vanto!!


***

questo è il blog di una nonna al quadrato

nonna al quadrato

*****

L'ANATEMA DEL DAMA, DAMINA E
DAMIGIANA

'Per ora mando neve e tempesta
ma una salvezza soltanto vi resta:
organizzate un altro ritrovo
e il Cavaliero invitate di nuovo.
Voglio vederli pur'io stucchi e specchi,
basta carretti di robivecchi!
Se non farete per ciò buon ufficio
scaglio su voi orribile maleficio:
che non possiate mai più godere
del dolce strufolo o della pastiera!
Stretta la foglia, verrà ancor l'estate:
facit'ampressa, e organizzate!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

MEMORANDA

 

dagherrotipiborder: 0pt none ;

 

 

 

MULTIETNICITÀ

 

 

 

 

 

 

 

You are The Lovers

Motive, power, and action, arising from Inspiration and Impulse.

The Lovers represents intuition and inspiration. Very often a choice needs to be made.

Originally, this card was called just LOVE. And that's actually more apt than "Lovers." Love follows in this sequence of growth and maturity. And, coming after the Emperor, who is about control, it is a radical change in perspective. LOVE is a force that makes you choose and decide for reasons you often can't understand; it makes you surrender control to a higher power. And that is what this card is all about. Finding something or someone who is so much a part of yourself, so perfectly attuned to you and you to them, that you cannot, dare not resist. This card indicates that the you have or will come across a person, career, challenge or thing that you will fall in love with. You will know instinctively that you must have this, even if it means diverging from your chosen path. No matter the difficulties, without it you will never be complete.

What Tarot Card are You?
Take the Test to Find Out.

 

NONTIDISTRARRE




 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ATTRIBUZIONI

SONO ANCHE QUI