Boycott ©®

Responsabilizziamoci:"Questo Mondo alla rovescia ci insegna a subire la realtà invece di cambiarla,a dimenticare il passato invece di ascoltarlo e ad accettare il futuro invece di immaginarlo.Vediamo di vivere e lavorare per un mondo 'altro' "

 

AMARCORD


 
 
Citazioni nei Blog Amici: 115
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 03/08/2020 alle 12:08
 
La vita nasce per essere vissuta e per godere mon trovi?...
Inviato da: chiarapertini82
il 05/02/2016 alle 19:05
 
Il chinotto recoaro il top!!! Peccato che questo prodotto...
Inviato da: Andrea
il 09/07/2014 alle 22:10
 
Grazzie!
Inviato da: L'île au trésor
il 07/08/2013 alle 11:32
 
La informazione da voi data non corrisponde alla verità dei...
Inviato da: Zingaro Carlo
il 07/05/2012 alle 00:40
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2amoilmareelaneve0fausto.panzeriwillobbreggiana0lillicamiecol2rita.zaninielviprimobazarpavone2303riccardiannamariapig62claudioavioSindiegofantartist
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Boycott
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 39
Prov: VR
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Non si parla di argoment...I programmi-tv che prefe... »

Basta comprare i quotidiani in edicola! Leggiamoli on-line!

Post n°277 pubblicato il 10 Ottobre 2006 da Boycott
 

immagine    Da qualche giorno avete potuto notare che ho rinnovato il blog. Ho aperto 3 nuovi box: il "Video della settimana", "Povera Italia" dove cliccando sulle facce dei principali politici si arriva al loro blog o sito personale in modo da poter scrivere direttamente a loro cosa va e cosa non va, e "I giornali sul tuo pc".
Quest'ultimo box l'ho pensato sia in chiave economica, sia in quella sociologica, sia in quella ecologica. Mi spiego.
   Quasi tutti noi siamo abituati ogni giorno ad andare dall'edicolante e comprare uno o più quotidiani. Il loro prezzo è quasi sempre 1 Euro. In un mese noi spendiamo 30 euro per un quotidiano se siamo abituati a leggerne solo uno, ma il doppio o il triplo se ne compriamo 2 o 3. Per me questa è una spesa che possiamo tranquillamente eliminare se cominciassimo a leggere i quotidiani in internet. Risparmiando 30 euro al mese ci si compra una connessione ADSL Flat.immagine
Inoltre il giornale così concepito è migliore del giornale tradizionale perchè viene aggiornato costantemente durante l'arco della giornata, quindi ci permette di essere informati in tempo reale.
    Essendo gratis, ciasuno di noi può leggere la stessa notizia in più quotidiani e magari di schieramento diverso, in modo da avere una visione più completa dello stesso argomento, cosa che quasi sempre non avviene dovendoli comprare in edicola. Questo non significa che avremo un'informazione completa, perchè tutti i giornali non scrivono mai contro chi li finanzia attraverso la pubblicità: avete mai letto su un giornale che l'Enel è stata condannata per danneggiamenti ambientali, con 7 mesi di reclusione per Franco Tatò e un mese per Paolo Scaroni, ex amministratoti delegati? No, perchè se aprite un giornale trovate la pubblicità dell'Enel.
   Infine, sarebbe veramente un risparmio per l'ambiente: si risparmiano tonnellate di carta, quindi potremmo permetterci delle foreste e dei boschi in più nel nostro paese; si tolgono dalle strade i camion che trasportano i quotidiani in tutta la nazione, quindi diminuisce il traffico; conseguentemente l'aria diventerebbe un po' più pulita.immagine
   Ricordo poi che togliere le spese di trasporto e di carta per la redazione dei quotidiani, diventa un vantaggio anche per le nostre tasche in quanto noi finanziamo con le nostre tasse tutti i quotidiani. Ad esempio, anche chi odia i comunisti de L'Unità finanzia questo quotidiano, chi non sopporta Giuliano Ferrara forse non sa che finanzia il suo giornale "Il Foglio", chi boicotta le imprese di Berlusconi non può esimersi dal finanziare "Il Giornale" di proprietà del fratello. Questo è ben spiegato in una puntata di Report che potete vedere cliccando qui.
   Se a qualcuno colpisce tale argomento, lo invito a scrivere ai politici qui sopra per chiedere che i nostri soldi non vadano più a finanziare questi giornali perchè posso sopravvivere riducendo le spese puntando su internet.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Boycott
Data di creazione: 14/11/2005
 

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

 

TELEFONA GRATIS

immagineimmagine
 

LA TV SUL TUO PC

immagine
immagine
immagine
 

GIORNALI SUL TUO PC

immagine


immagine


immagine


immagine


immagine


immagine


immagine


immagine