Boycott ©®

Responsabilizziamoci:"Questo Mondo alla rovescia ci insegna a subire la realtà invece di cambiarla,a dimenticare il passato invece di ascoltarlo e ad accettare il futuro invece di immaginarlo.Vediamo di vivere e lavorare per un mondo 'altro' "

 

AMARCORD


 
 
Citazioni nei Blog Amici: 115
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

La vita nasce per essere vissuta e per godere mon trovi?...
Inviato da: chiarapertini82
il 05/02/2016 alle 19:05
 
Il chinotto recoaro il top!!! Peccato che questo prodotto...
Inviato da: Andrea
il 09/07/2014 alle 22:10
 
Grazzie!
Inviato da: L'île au trésor
il 07/08/2013 alle 11:32
 
La informazione da voi data non corrisponde alla verità dei...
Inviato da: Zingaro Carlo
il 07/05/2012 alle 00:40
 
Ma invece di perdere tempo con questo giocattolo senza...
Inviato da: Sergio
il 02/12/2010 alle 22:36
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fausto.panzeriwillobbreggiana0lillicamiecol2rita.zaninielviprimobazarpavone2303riccardiannamariapig62claudioavioSindiegofantartistgloglo1995Armco
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Boycott
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 38
Prov: VR
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Voglio essere intercettatoPanchinari alla riscossa! »

Il Gulliver Del Monte imbrigliato dai consumatori lillipuziani

Post n°204 pubblicato il 22 Giugno 2006 da Boycott
 

  Quando parlo che possiamo cambiare le cose cambiando prima noi stessi, molti sia pur motivati, si fanno prendere dallo sconforto e mi dicono che nulla può cambiare perchè il sistema è troppo grande e forte da sconfiggere. Per impedire che ciò avvenga voglio raccontarvi, un po' per volta, una serie di storie dove le persone e i loro principi di etica e morale hanno vinto contro lo strapotere che sembrava inarrestabile. Storie che in tv non sentirete mai. Oggi vi parlo del caso Del Monte.
   La Del Monte possiede in Kenya un'enorme piantagione (30.000 ettari) a Thika, a sessanta chilometri da Nairobi, dove produce ananas. Produce 300.000 tonnellate di ananas all'anno, dà lavoro a circa 6.000 operai di cui solo un terzo sotto contratto. Steve Ouma, su invito del missionario comboniano Alex Zanotelli (vedi foto a sinistra), insieme al sindacalista della Del Monte Daniel Kiule, quest'ultimo molto stimato e a
mato dai lavoratori, spediscono un rapporto sulle condizioni di vita e di lavoro dell'azienda suddetta a Francuccio Gesualdi del Centro Nuovo Modello di Sviluppo in Italia. Gesualdi contattò Willy Mutunga, responsabile della nota Human Rights Commission e quando torna in Italia nel 1999 lancia la campagna dove gli italiani sono invitati a boicottare gli ananas e a spedire migliaia di cartoline alla Cirio:"Diciamo no all'uomo Del Monte"...in netto contrasto con lo slogan dell'azienda che diceva: "L'uomo Del Monte ha detto sì".
   Ci furono minacce a non finire a Kiule, il quale rischiava anche per la sua incolumità personale, il quale diceva:"Il bene di molti è più importante del mio bene". Il direttore generale della Del Monte Carlo Zingaro si imbufalì e attaccò il comitato del boicottaggio. Arrivano gli ispettori ufficiali della Del Monte e confermano la verità del rapporto. Anche il governo del Kenya sparò a zero sul comitato, ma poi convoca un tavolo di discussione tra le parti. La sede londinese della Del Monte decise di licenziare Zingaro e di rimpiazzarlo con Lorenzo Bertolli, il
quale si dimostrò all'altezza e si arriverà nel marzo del 2001 alla soluzione. Fu una vittoria significativa per tutti e la dimostrazione che tante piccole persone come i lillipuziani, messe in rete, possono imbrigliare il gigante Gulliver.

   Quindi non dimentichiamo mai che le cose si possono sempre cambiare, basta crederci, non arrendersi mai e coinvolgere più gente possibile...
solo insieme si può cambiare.

   Come si è potuto agire con la Del Monte possiamo farlo anche con altre? Se siamo per i diritti dell'uomo possiamo comprare prodotti fatti senza il rispetto di essi?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Boycott/trackback.php?msg=1322457

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
>> un esempio di gestione pulita del potere... su ilKuda - www.kuda.tk
Ricevuto in data 22/06/06 @ 23:54
nel messaggio 259 promettevo: In questi giorni presenterò alcune attività degli Stati Uniti in am...

 
Commenti al Post:
betulla64
betulla64 il 22/06/06 alle 09:17 via WEB
Partecipai con molto entusiasmo e poche speranze a quel boicottaggio. Erano i miei inizi nel mondo dell'acquisto consapevole. Ricordo quando una sera a Report, diedero conto del risultato della protesta e raccontarono di come stavano cambiando le condizioni di quei lavoratori. Mi misi a piangere di gioia. Spero di piangere ancora molte volte... :)
 
 
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 09:22 via WEB
Sono cose che ti fanno commuevere...vincere una battaglia che conduci per migliorare le condizioni di vita di gente che non hai mai visto...Ci si sente come Paddy Garcia...
 
piccodgl
piccodgl il 22/06/06 alle 09:22 via WEB
ce la possiamo fare. l'hanno dimostrato in tanti, in molti, in troppi che l'unione fa la forza. stiamo uniti e non ci arrendiamo mai!!! ancora i miei complimenti
 
 
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 09:25 via WEB
E'proprio questo l'entusiasmo che voglio sentire...cambiare si può se prima avviene una conversione dentro noi stessi...una volta che accade questo possiamo trasmettere la nostra forza ad altri che cambieranno...
 
lubely
lubely il 22/06/06 alle 09:29 via WEB
Questo è un caso grande, diciamo. Il problema è che ci sono tanti (in prima battuta mi è venuto in mente il termine casini, ma poi ho realizzato che poteva prestarsi almeno ad un paio di errate interpretazioni) altri casi più piccoli, di cui nessuno parla, nei quali i protagonisti se la devono sbrigare da soli, con tutte le difficoltà del caso
 
 
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 12:57 via WEB
Se conosci queste realtà fai in modo di denunciare la cosa e di far aver a loro dei miglioramenti...non spaventarti davanti a nulla, incomincia e sarà sicuramente meglio di niente...
 
peperino802
peperino802 il 22/06/06 alle 09:52 via WEB
Daniel Kiule ha avuto il coraggio di mettere a repentaglio la sua incolumità Purtroppo però oggi viviamo in un mondo che come prima cosa ci insegna l'egoismo e la paura... L'egoismo ci fà pensare che magari un atto del genere potrebbe si migliorare il futuro dei nostri figli, ma potrebe non essere lo stesso per il nostro. Non è da tutti esporsi in prima persona per un bene comune!
 
 
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 12:59 via WEB
Se predichiamo dei princi e poi non siamo disposti a rimetterci in proprio per difenderli allora predichiamo a vanvera...
 
   
lubely
lubely il 22/06/06 alle 15:07 via WEB
Io di mio ci ho già rimesso parecchio. Ma stiamo lavorando per far cambiare le cose. Nel nostro piccolo, ovviamente
 
peperino802
peperino802 il 22/06/06 alle 10:56 via WEB
Accantono un attimo l'argomento di oggi per un'informazione di carattere nazionale. C'è qualche sito in cui si possa vedere la partita di oggi pomeriggio?
 
 
Don_Fabio
Don_Fabio il 22/06/06 alle 11:39 via WEB
vai su coolstreaming mediacenter e sintonizzati su cctv5 o cctv1, canali cinesi. Se coolstreaming è intasato scaricati ppstream (funziona tipo mediaplayer con la tendina di tutti i canali web,è in cinese ma qualche parola in inglese la trovi) e sintonizzati sempre su cctv5 o cctv1,sarai in differita di circa un minuto e mezzo,ma è un buon modo per vedersi tutti i mondiali senza pagare sky (della rai non ne parliamo proprio per pietà)
 
   
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 14:31 via WEB
Non sapevo Don Fabio che fossi un esperto di internet tv...mi fa piacere...complimenti...
 
     
Don_Fabio
Don_Fabio il 22/06/06 alle 14:49 via WEB
Quando io guardavo canali cinesi via web tu ancora guardavi bim bum bam. Eh eh eh scherzo!!!a proposito di intercettazioni,argomento di ieri: “Io devo dire una cosa. Abbiamo visto e letto di tutto, ma manca un elemento. La dimostrazione dell’illecito sportivo io ancora non l’ho vista. Si parla di partite, tante partite che sarebbero state truccate. Ma nessuno ci ha detto come.[..]“Mi ha fatto impressione sentire tutte quelle dichiarazioni sulla mano pesante. Pubblicare tutte le intercettazioni ha creato i presupposti. L’opinione pubblica è troppo scossa. E’ una manovra: ora non resta che colpire”.Visto che stasera si scatenerà l'inferno su noi juventini,questa è un'intervista rilasciata oggi da De Biase al Foglio; De Biase era il capo Ufficio Indagini all'epoca del calcio scommesse dell''80. Intervista molto interessante,consiglio a tutti i giustizialisti borrelliani e dipietrani di leggerla
 
     
Don_Fabio
Don_Fabio il 22/06/06 alle 14:51 via WEB
http://www.ilfoglio.it/articolo.php?idoggetto=28538
 
   
kudablog
kudablog il 22/06/06 alle 23:52 via WEB
io sto usando TVUPlayer e funziona benissimo e non è in differita
 
     
Boycott
Boycott il 23/06/06 alle 08:09 via WEB
Grandissimo!
 
 
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 13:00 via WEB
Coolstreaming e calciolibero...ma bisogna essere pratici perchè non è semplice...si deve andare sui canali cinesi...
 
lubely
lubely il 22/06/06 alle 16:34 via WEB
Scusa, ma la partita non puoi guardarla su Rai Uno?
 
 
Boycott
Boycott il 22/06/06 alle 20:00 via WEB
Evidentemente era al lavoro...
 
kudablog
kudablog il 22/06/06 alle 23:51 via WEB
leggete la storia del trackback, credo sia interessante
 
 
kudablog
kudablog il 22/06/06 alle 23:56 via WEB
ps: parla della Del Monte, o più o meno
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
carlo zingaro il 19/06/10 alle 10:03 via WEB
Sono stupefatto delle appossimazioni e inesattezze contenute nella descrizione dei fatti inesistenti da voi descritti.Il vostro e'terrorismo mediatico e disinformazione completa senza alcun contradittorio.ho visto per caso il vostro sito Sono pronto ad un contraddittorio con Alex Zanotelli in ogni momento anche se a questi ho chiesto varie volte che padroni ha voluto servire. Io sono a posto con la mia coscenza e non ho mai avuto nessun padrone nel mio lavoro se non quello del rispetto dell'altro e cosi devo dire per onesta' della Del Monte che Mai ha ostacolato azioni tese all'attenzione sociale dei propri dipendenti anzi le ha sempre promosse nel rispetto delle leggi e non alla Babbo Natale come persone fuori da un contesto correttamente industriale utopistico come il vostro. Zingaro Carlo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Zingaro Carlo il 07/05/12 alle 00:40 via WEB
La informazione da voi data non corrisponde alla verità dei fatti. Non e corretto che voi vi comportiate in questo modo , conosco Alex e sono disponibile a confronto che ristabilisca verità.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Boycott
Data di creazione: 14/11/2005
 

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

 

TELEFONA GRATIS

immagineimmagine
 

LA TV SUL TUO PC

immagine
immagine
immagine
 

GIORNALI SUL TUO PC

immagine


immagine


immagine


immagine


immagine


immagine


immagine


immagine