Pensieri in fuga

I pensieri di chi è sempre con la testa tra le nuvole

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ALTRI MIEI AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60cristiano_ve3marinoemirkodamatoelviraLETIZIA.DMEdocasoserraugo2010sbirrazzapinky.dmonichina1983christiandvd_20_2007parentecristina_88federica.quadriodott.saragiustinor_bj
 

NO PEDOFILIA

immagine

A veder o sentir certe cose si rimane male,
specie quando quelle persone dovrebbero difenderci.
Perché forse il primo nemico da affrontare
è la nostra stessa indifferenza.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTATORE VISITE

Free counter
 
 

 

Buona lettura a tutti

Post n°243 pubblicato il 12 Aprile 2008 da Mauretto777
Foto di Mauretto777

Vi siete mai detti "sto lavorando con delle tdc?" Avete mai pensato di aver un collega oppure un capo idiota? Io sì. E per risolvere il problema, visto che l'unica soluzione che appariva all'orizzonte era quella di restar a farsi un fegato così, ci si ingegnava sempre in un qualche sistema atto a dimostrare che sappiamo essere superiori a certi elementi e che abbiamo ragione a pensare di aver ragione e di saper lavorare meglio di loro. Ah, e ovviamente con un notevole sollievo per il nostro fegato.
L'altra domenica però ero in viaggio. Mi fermo ad un autogrill per un caffè e mi sentivo come osservato, quasi ci fosse qualcuno che mi chiamasse e mi dicesse "Ehi, ma non mi hai ancora visto? Ehi, sono proprio qui!" Ed in effetti eccolo lì che mi appariva in tutto il suo splendente e dirompente messaggio: "Il metodo antistronzi".
Tempo di allungare il braccio e girarmi verso la cassa ed era già mio. Non prima però che la cassiera lo mostrasse curiosa e divertita ai suoi colleghi. "Guardi che se ne vuole uno ce n'è una catasta piena" ero mezzo intenzionato a dirle visto che m'ha fatto aspettar un po' prima di pagare.
Il titolo era eloquente, ma a legger il retro e ancor più le recensioni in internet se ne deduce che può essere un libro molto utile. Lo consiglierei a tutti... anche a quelli che non si lamentano di aver uno stronzo per collega o capoufficio... perché non si sa mai che il non lamentarsi sia dovuto proprio al fatto di esserlo.
Per chi è interessato può andarsi leggere in internet qualche recensione o ancora meglio andarsi a vedere il sito www.metodoantistronzi.it oppure il blog http://metodoantistronzi.splinder.com
Chissà che qualche paginetta non aiuti a render questo mondo un po' più migliore.

 
 
 

A.A.A. Cercasi bionda

Post n°242 pubblicato il 09 Aprile 2008 da Mauretto777
Foto di Mauretto777

Colgo al volo lo spunto datomi da un'amica per mettere un annuncio. Quando anni fa mi sono buttato nel web per cercar un programma di messaggeria utile alla rete dove lavoravo, ho proseguito poi a far qualche conoscenza e da allora devo dire che ho fatto delle piacevoli amicizie, amicizie che continuano tutt'ora a mantenersi vive. A volte con un semplice sms, a volte con una piacevole serata o giornata. Per tutti questi anni però son sempre rimasto perplesso per una cosa: perché non ho amiche bionde? Cioè... se escludo colleghe o ex colleghe, oppure delle parentele... non ho amiche bionde. Un'amica per me è una persona che conosco e che, anche se occasionalmente, frequento. Mi pare un po' strano però che, per uno come me, molto semplice e alla buona, che sa esser amico di tutti senza problemi... beh, mi incuriosisce sta cosa. Non sono uno che si fa preconcetti o pregiudizi su una persona solo perché ha un certo aspetto oppure un altro. Cerco di conoscere le persone ed apprezzarle per come sono, a prescindere da qualsiasi tornaconto. Anche perché diciamocelo, una serata in compagnia di un amico, a ridere e scherzare spensieratamente... è molto meglio che passar una sera pallosa a casa a guardar un odioso film oppure a star con una ragazza scassapalle che vede il moroso come lo sportello "soluzione a tutti i tuoi problemi" (lo so, ultimamente sono un po' acido nel parlare dei rapporti di coppia, però va così...). Per me l'amicizia è molto importante e non giudico sottinteso il fatto che uscir con una ragazza significa star insieme con lei o provarci per forza. Mi auguro perciò che tra le lettrici di questo piccolo blog vi sia una ragazza, rigorosamente bionda, intenzionata a scambiar qualche messaggio magari, qualche mail, per far conoscenza e se possibile instaurar un'amicizia. Son curioso di sapere come andrà a finire, perché finora, con le bionde che ho conosciuto... alla fine l'antipatia reciproca ha preso il sopravvento. Dai su, coraggio. Se c'è qualche bionda all'ascolto... pardon... intenta a legger questo post, mi scriva. Volevo finir con una battuta che richiamava una qualche campagna elettorale, ma... ve la risparmio.

 
 
 

Sempre manco paroe!

Post n°241 pubblicato il 09 Aprile 2008 da Mauretto777
Foto di Mauretto777

Devo dire che ultimamente sono molto deluso. Son deluso dal fatto che sento spesso, troppo spesso parlare del fatto che noi maschietti siam così, siam colà... venendo addirittura coinvolto in un generalismo stupido, talvolta proprio da chi mi conosce appena. Che ci siano tante brave ragazze alla ricerca di una storia seria e che "noi" maschietti invece continuiamo a deluderle perché troppo egoisti e con l'idea di vivere una storia senza impegno... beh, mi par strano non ci sia chi faccia suonar la campana anche da parte di "noi" maschietti.
Di ragazze serie, alla ricerca di una storia seria... beh, ne conosco qualcuna, ma credo siano di gran lunga maggiori quelle che mi han detto "Sai, sono uscita da una storia e al momento non cerco legami. Voglio solo godermi la vita".
Ciò di cui mi lamento io è la mancanza di coerenza, lo scarso rispetto e il poco senso di vivere quella che si vuol chiamare un'amicizia. Perché in fondo è d'amicizia che sto parlando. Conosco una persona, magari ci esco anche un paio di volte e vedo che l'amicizia prende una bella piega. Serate in allegria passate a ridere e scherzare, piacevoli momenti trascorsi in giro per locali ma anche in luoghi tranquilli dove talvolta ci si apre e ci si sfoga... e io son un buon ascoltatore. Sia chiaro, non intendo giudicar questa o quella persona, però ci resto male sentir tanti complimenti e sentir dire di aver passato una bella serata o una bella giornata per poi veder tutto cadere nel silenzio. Neppure ad un sms o una mail mi si risponde. C'è stato chi mi ha detto di esser molto impegnata con gli studi o con un qualche nuovo ragazzo col quale sta iniziando una storia... e passi, perché ognuno ha il sacrosanto diritto di vivere la sua vita, però mi è capitato un po' troppo spesso riveder certi volti e sentir che la loro storia (a me sconosciuta) era finita male. Son stanco di esser il buon amico consolatore solo perché di mio son uno che non ci prova con la prima che gli capita a tiro. E' ingiusto che della disponibilità se ne faccia un abuso nei modi e nei tempi che più aggradano agli altri.
Sarà per questo che al momento sto bene come sto, perché di critiche son oramai abituato a subirne, però resto anche pronto a dimostrar il contrario, e lì peccato che alle tante voci non seguano mai dei fatti.

 
 
 

E ci mancava questa!

Post n°240 pubblicato il 03 Aprile 2008 da Mauretto777
Foto di Mauretto777

Ecco, pure la febbre mi ci voleva. Perché ultimamente a star tranquilli non ce la si fa proprio.
Saranno stati sti sbalzi di temperatura, o forse il consulente con cui ho lavorato e che era ancora un po' malaticcio per l'influenza, o forse quel dente benedetto che ieri ha fatto un male boia...
Vabbè, passerà... anche perché il w-e sta arrivando!

 
 
 

In silenzio

Post n°239 pubblicato il 31 Marzo 2008 da Mauretto777
Foto di Mauretto777

Non go paroe! (Non ho parole!) Ultimamente devo dire che rimango spesso senza parole. Diciamo che resto molto stupito da quello che mi accade attorno, perché mi pare assurdo che a 'sto mondo le cose vadano avanti così. Son deluso anche da alcune persone che mi stanno attorno, perché dei tanti buoni proponimenti e le più miti intenzioni non resta che un pensiero ed un posto vuoto. Silenzioso, me molto concentrato in alcuni progetti che vedo più vicini, soprattutto ora col nuovo lavoro. Nei w-e poi... parte il riscatto. Anche questo w-e un altro centinaio di foto le ho fatte e pure un altro bel giretto in auto... avendo oramai conferma che io ed i semafori non andiamo affatto d'accordo.
Una cosa è certa... mai farsi programmi, perché le cose vanno sempre come vanno. Perciò... non so quando tornerò a scriver in questo blog. Forse presto, ma... non si sa.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: Mauretto777
Data di creazione: 03/03/2006
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Mauretto777
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 43
Prov: TV
 

immagine

Sul blog di una mia amica ho trovato questo box

"I bambini disabili nascono due volte: la prima li vede impreparati al mondo, la seconda è affidata all'amore e all'intelligenza degli altri" ( da "Nati due volte", di Giuseppe Pontiggia, 2000).

 

NICK ANCESTRALE

immagine
 

MAPPA

 

DOWNLOAD FEEDREADER

x scaricare Feedreader

Get it from CNET Download.com!