Creato da Williams_Sindrome il 04/04/2008
I ragazzi/e con le stelle negli occhi

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Ultimi commenti

buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 20/05/2017 alle 14:41
 
buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 20/05/2016 alle 07:46
 
buon compleanno e buon 2013
Inviato da: ninograg1
il 20/05/2013 alle 08:04
 
buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 20/05/2012 alle 11:06
 
L'esame delle urine davvero utile, andrebbe fatto...
Inviato da: chiaracarboni90
il 31/03/2011 alle 10:46
 
 
Profilo Facebook di Lello Piscopo
 

Ultime visite al Blog

claudiapcpxxxzz0aurelia.moncadagiorgio.cardirosalindaepifaniaARCH.DADAconcettainfantinosomma46vincenzo.tulinoleoncino831chiaralamonacalefilrouge203noemi1991.cmorfeo1967stefaniarinaldi1960
 

FACEBOOK

 
 

Leggi posta


Vuoi controllare se hai posta  

nella Tua messaggeria?

Clicca sulla lettera.

 

PETIZIONE

Foto copiata dal blog di blobbino2005


Per evitare che succeda
la stessa cosa a tuo figlio

Firma anche tu la petizione
contro le centrali nucleari

http://www.firmiamo.it/nuclearenograzie

 

 

Pedofilia

I bambini sono il nostro futuro

Abusare dei bambini è un crimine
contro l'umanità.
Diciamo BASTA!!!! ai pedofili.

Firma anche tu la petizione per richiedere pene più severe
per chi abusa dei bambini.
 

http://firmiamo.it/lottacontrolapedofilia

 

VIOLAZIONE INVOLONTARIA DEL COPYRIGHT

La maggior parte del contenuto di questo blog è stato raccolto su siti internet, ritenuto per tanto pubblico.
Ciò nonostante ogni immagine o scritto resta proprietà del rispettivo autore.
Se qualcuno notasse qualche violazione è  pregato di segnalarmela provvederò immediatamente alla cancellazione.
Grazie
 
 

Contro la pedoflilia ...

....Proteggiamo i nostri figli.

OSCURIAMO IL SITO DELL'ASSOCIAZIONE PEDOFILI DANESE

aquilone blu2

                                           CLICCA E FIRMA
 

TIBET FREE

 

Natura

 

Chi pu scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 

Contatore

 

Visite

Web stats powered by www.clubstat.com

 

 

« Smaltimento dei rifiuti ...A me ha fatto riflettere molto. »

Visite di controllo Invalidi Civili (la solita italianata)

Post n°264 pubblicato il 30 Luglio 2009 da Williams_Sindrome

Ma non potete anche leggere la patologia?
(a cura di Patrizia Tolot*)
«Egregio Ministro, giustamente lei vuole "stanare" quelle persone che rubano a chi ha realmente bisogno, ma lo sa che anche tra i suoi dirigenti c'è chi sta sprecando su controlli che fanno ridere gli stessi controllori pagati per farli?». È questo il senso del messaggio di due madri arrabbiate, i cui figli con sindrome di Down sono stati nuovamente convocati dall'INPS - insieme a tante altre persone con grave disabilità - nell'ambito dell'ondata di controlli (circa 200.000) voluta dall'INPS per smascherare i falsi invalidi. Ma non sarebbe più facile - si chiedono quelle stesse madri - leggere appunto anche la patologia delle persone che vengono chiamate al controllo, evitando queste umiliazioni?
«Anche Silvia è stata chiamata a "mostrarsi". Ma mostrare cosa? Che la sua sindrome di Down non è miracolosamente svanita e che è la stessa da 26 anni a questa parte?». Convocata insieme alla figlia per accertamenti dalla Commissione dell'INPS di Padova, la mamma di Silvia è indignata. «Per pescare i falsi invalidi si sorteggiano dei nominativi a caso, solo che ovviamente, trattandosi di invalidi al 100%, nonostante lo Stato pensi sempre che vogliamo "rubare", è molto probabile che ci sia un'alta percentuale di invalidi veri. E per loro è un'umiliazione. Insieme a noi c'erano altri due ragazzi in carrozzina con una disabilità talmente importante che mi sono vergognata per i medici della Commissione. Qualche anno fa ci avevano detto che sugli invalidi con patologie di tipo genetico non avrebbero più fatto controlli e adesso? Ci rispondono: "Ci dispiace, ma è uscito il nome di sua figlia. Sa, è per controllare". Ma come è possibile? Quando cliccate un tasto e vi appare un nominativo, non potete anche leggere la patologia?».

«In questi ultimi anni - continua la mamma di Silvia - mi sono affidata ai progetti di autonomia dell'Associazione DADI (Down, Autismo e Disabilità Intellettiva) e Silvia si è molto più aperta alla vita, sono fiera di quello che è diventata e seppur con tante rinunce ed economie, mi sono sempre pagata le spese per il suo benessere e la sua dignità. Ciò che invece indigna è pensare che per rivendicare il diritto ad avere una vita quotidiana rispettosa, dobbiamo sempre umiliarci e chiedere, andare a fare manifestazioni. Alla mia età devo ancora alzare in alto le braccia per sostenere striscioni di protesta nei centri del potere. Signor Ministro, che giustamente vuole "stanare" quelle persone "schifose" che rubano a chi ne ha realmente bisogno, lo sa che anche tra i suoi dirigenti c'è chi sta sprecando su controlli che fanno ridere gli stessi controllori pagati per farli?».

Arrabbiata è anche la mamma di Davide, che ha ballato nel musical Grease ed è intervenuto più volte al Maurizio Costanzo Show. «E pensare a tutto quello che ho già passato - racconta - ma non perché Davide è Down, bensì a causa di medici che mi hanno fatto prendere farmaci dannosi. Davide è quello al quale avevano predetto una "vita da larva": è nato infatti con una gravissima malformazione all'intestino dovuta all'assunzione di un medicinale che si dava negli anni Settanta alle donne incinta come ottimo antinausea. Peccato che siano nati parecchi bimbi o con gli arti inferiori e superiori non sviluppati o come Davide con parti di organi importanti mancanti. A lui è andata bene, i chirurghi, infatti, hanno in parte ricostruito e arginato il danno, ma dopo trentaquattro anni devo ora far passare ancora questa umiliazione a mio figlio?».

Fonte: http://www.superando.it/index.php?option=content&task=view&id=4850

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/OcchiStellati/trackback.php?msg=7452381

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
dr.alloro
dr.alloro il 04/09/09 alle 15:29 via WEB
breve racconto dopo due anni che assisto a casa 24/24 mia madre due volte emboli polmoni e arto inferiore non deambula bene deve essere sorretta per sicurezza ,ossigeno fisso 24/24 si decide lei di andare a fare visita per invalidita' con la carrozzina che il suo mezzo di trasporto per muoversi ,mi presento e trovo 5 dottori che facevano domande insieme ,non volendo vedere documenti ospedale e poi dirmi non abbiamo nulla in mano noi ,morale della favola dopo una estenuante umiliazione mi liquidano e dopo 6 mesi riesco a avere riconosciuto il 100% ,per il permesso ho dovuto girare altri uffici con appuntamenti ,tutto per portare allo sfinimento il malato e chi lo assiste . i falsi difficile che li chiamano fra cani e cani raramente si mordono ..stefano
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.