Creato da xteneraladyx il 16/07/2009

CUORE IN VIAGGIO

...per raccontare storie e raccontarsi...

 

« La dignità di un uomo....Lilly »

Le vacanze delle persone sole...

Post n°403 pubblicato il 21 Agosto 2011 da xteneraladyx

In solitario silenzio, consumano i loro pasti, in mezzo a
tavoli pieni di persone con famiglie o amici accanto.
In solitario silenzio, passano le loro giornate in spiaggia,
immerse nella lettura di un libro,
non scambiando parole con i vicini di ombrellone,
poco inclini a cercare contatti con una persona,
che pare non percepire nemmeno la loro presenza,
anche quando vi sono bambini chiassosi che
proprio non possono passare inosservati.
Quando un piccolo si avvicina,
abbozzano un sorriso,
ma niente di più e il bimbo deluso si allontana.
Viaggiare e fare vacanze da soli,
se non si è predisposti ad un minimo di contatto umano,
deve essere un'esperienza desolante.

Questa è un'immagine che ha accompagnato le mie vacanze,
visto che ben tre donne di età diverse soggiornavano
nel mio stesso hotel ed erano in questa situazione.

E' vero che la vita ti mette spesso in condizione,
di non potere avere accanto qualcuno,
ma credo che bisognerebbe essere per lo meno aperti
a socializzare con chi si conosce in questi frangenti,
soprattutto con chi si trova nella propria condizione.

Invece nulla. Assoluto distacco da tutti...

Un amico un giorno mi ha detto:

"Tu non hai idea, quanto ci si possa sentire soli,
facendo le vacanze senza nessuno,
e quanto l'essere in mezzo a tanta gente
ti faccia sentire ancora più solo...."

Ecco perchè non riuscirei mai a fare una vacanza da sola....

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

 

 

AVVISO

Alcune immagini e/o testi inseriti
nel blog sono presi  dal web...
Chiunque ritenesse il loro uso
improprio, è pregato di contattarmi,
e provvederò all'immediata
cancellazione.

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 25