Creato da: carloreomeo0 il 03/06/2014
pensieri in libertà
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

Ultime visite al Blog

carloreomeo0cassetta2xavierwheel69jigendaisukeDott.FiccagliaCherryslChevalier54_ZQuartoProvvisoriobubriskaEstelle_ksloma73per_letterainellafilomenaxavierwheel
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« DOVE ERAVATE?SPECCHIO di Xavier Wheel »

MARIO DRAGHI IL GENIO

Post n°585 pubblicato il 22 Ottobre 2022 da carloreomeo0

 

"La decisione di questa notte, come gli annunci dei mesi scorsi, hanno portato a un calo del prezzo del gas. Il prezzo del gas sul mercato Ttf che aveva toccato i 350 euro per megawattora ad agosto e sceso a 116 euro, circa 1/3. E oggi dopo che si e' diffusa la notizia che abbiamo trovato un accordo ha perso il 10%, a dimostrazione che la componente speculativa che c'e' nella formazione di questo prezzo e' molto rilevante".
Quanto scritto sopra è ciò che ha affermato Mario Draghi in conferenza stampa a Bruxelles dopo il vertice UE, peccato che il genio dell’economia e della finanza, lo statista dell’anno, il miglior presidente del consiglio che l’Italia abbia mai avuto, se ne sia accorto solo ora, dopo aver bruciato milioni di euro per tamponare, calmierare inutilmente l’aumento selvaggio dei costi non solo del gas ma anche dell’energia elettrica, senza aver fatto nulla per combattere la bolla speculativa che era evidente già da tempo anche per chi era profano in materia di economia. Strana coincidenza che di tutto questo ne prenda coscienza solo ora, che sta cedendo il passo al nuovo governo, ma del resto lui è e resta un genio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963