Sgosh!

Se qualcosa può andar male lo farà.

 

Messaggi del 03/03/2005

Festeggi? No grazie, ho smesso.

Post n°4 pubblicato il 03 Marzo 2005 da ausdauer
 
Foto di ausdauer

Ora mi sovviene il perché l’unica volta in cui ho festeggiato qualcosa (il 18esimo compleanno) in pizzeria ho lasciato che fosse qualcun altro a farlo al mio posto.
1. Occorre ordinare una torta (perché è inconcepibile festeggiare qualcosa senza una torta, specie se la cerchia di amici che hai invitato sai già che verranno solo per quella). Nonostante io abbia una malsana passione per i cuochi non so niente di torte. Inutile dire che alle pressanti e continue domande del pasticcere sono stati corrisposti adeguati cenni del capo, con il messaggio subliminale che scorreva in sovrimpressione del mio viso “Faccia lei ”.
2. Occorre prenotare in una pizzeria (perché non tutti sarebbero disposti a mangiare pizza surgelata accampati in giardino con 40 gradi Fahrenheit, e ancora mi chiedo perché). Ovviamente il posto prescelto viene immediatamente analizzato da qualsiasi persona che lo conosce, a cui segue l'immancabile velato consiglio del “Comunque la pizza è più buona da ****, dove io ho festeggiato il compleanno”. Ti pareva.
3. Occorre trovare qualcuno disposto a festeggiarti. Alcuni rispondono senza esitazione che faranno l’impossibile per esserci (e puntualmente non si presenteranno), altri con malcelata indifferenza fingono di essere interessati alla proposta. Il bello arriva quando inviti il novello asceta in crisi esistenziale/mistica che risponde: “Non so perché ci tieni tanto che io venga, tanto ci sono già gli altri. Ho tante cose da fare in questo periodo, devo ritrovare me stesso”. Tanta fortuna.
4. Occorre avvisare tutti che il ritrovo davanti alla pizzeria sarà almeno mezz’ora prima del reale orario della prenotazione, perché c’è una buona probabilità che all’ora prestabilita ci sarò solo io e la persona che abita di fianco la pizzeria (che sarà ancora in accappatoio, ma si precipiterà in soccorso non appena dalla finestra scorgerà la mia sagoma infelice vagare senza meta tra gli alberi del viale).
Ecco perché ogni anno quando qualcuno mi chiede se festeggerò il mio compleanno o qualsiasi altra ricorrenza speciale che mi riguarda mi addoloro. Ogni tanto bisogna rinfrescarsi la memoria.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: ausdauer
Data di creazione: 02/03/2005
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2005 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

 
 

TAG