FOSCO

Perché tu mi dici "Poeta"...Io non sono un poeta, io amo la vita semplice delle cose...

 

 

« B E L L AHO VOGLIA DI TE »

LETTERA APERTA al Sindaco di Livorno

Post n°359 pubblicato il 11 Agosto 2018 da fosco6

Gent.mo Dott. Nogarin,

io non credo che lei possa essere al corrente di tutto quanto accade nel suo comune, quindi non la reputo responsabile della gestione del parcheggi, così mi permetto di farle presente quanto segue:
Il giorno 8 agosto sono andato al porto di Livorno, dopo una notte insonne per il caldo e l'umidità
passata in un B e B della sua città . Erano passate le 7 e dovevo trovare un posto ove lasciare la macchina per poi prendere la motonave che doveva portarci per una toccata e fuga alla piccola isola-penitenziario di Gorgona che è anche un'oasi naturalistica. Tutti i parcheggi che ho incontrato intorno al porto erano riservati ai residenti o comunque a chi aveva un permesso, per cui ho perso un po' di tempo per trovare finalmente un parcheggio pubblico a pagamento, peraltro incustodito, dove un po' per la stanchezza un po' perché si era fatto tardi ho letto solo velocemente le istruzioni sul ticket che se ben ricordo comunque erano di 1 euro per un'ora di sosta e di 5 euro per 4 ore. Solitamente se uno si ferma di più proporzionalmente dovrebbe pagare di meno, ma non ci ho fatto molto caso. Ho pensato che dovendo tornare nel pomeriggio  avrei comunque pagato intorno ai 10 euro. Come si vede dal biglietto postato in alto la mia sosta è durata poco più di 10 ore, ma quando ho inserito il biglietto per pagare, con mia somma sorpresa ho trovato un ticket di ben 31 euro e 50 centesimi.
Non avevo tempo di protestare con nessuno perché avevo fretta di tornare (peraltro non ho visto nessun ufficio nelle vicinanze a cui fare delle rimostranze), quindi sono partito con un senso di stupore più che di ingiustizia.
Io non so se questa politica dei prezzi  del parcheggio tenda a scoraggiare le lunghe soste, presumo che si scoraggerebbero anche con una somma minore, ma chi deve fermarsi per forza non è che  può farci nulla. Questa vessazione accade anche negli areoporti, in molti dei quali costa più il parcheggio che il viaggio andata e ritorno verso la propria destinazione. Tanto per inciso faccio presente che in una città cara come Firenze, nel centro storico, ho usufruito due o tre anni fa, di un parcheggio coperto e custodito per due giorni ed una notte pagando solo 25 euro, per cui caro Sindaco, il vostro parcheggio (incustodito) all'aperto di 10 ore mi è sembrato un po' esagerato e non credo sia una buona politica per l'incremento turistico. Sono comunque contento di avere nel mio piccolo contribuito al risanamento delle casse comunali, anche se la prossima volta metterò la macchina nei parcheggi riservati ai residenti, perché ho buone probabilità di farla franca visto che non penso i vigili passeranno tutti i giorni a controllare, e comunque la multa forse mi costerebbe anche meno del parcheggio che ho pagato l'8 agosto.

Cordialmente La saluto.


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fosco/trackback.php?msg=13732404

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
arw3n63
arw3n63 il 11/08/18 alle 10:49 via WEB
Un furto legalizzato! Be' se si considera( qui nella mia zona) la sanzione per aver posteggiato su posti di residenti pagando subito in giornata è costato 28 euro anziché più di 40...be' è un incentivo a trasgredire le regole :-), il rischio però che ti rimuovano l'auto col carro attrezzi e allora paghi di più, ma se non viene rimossa ci guadagni rispetto al pagamento di un regolare posteggio. Purtroppo i posteggi sono un problema comune nelle grandi città, soprattutto turistiche.Ciao Carlo.
 
 
fosco6
fosco6 il 11/08/18 alle 13:02 via WEB
Ho voluto mettere questa esperienza non tanto per lamentarmi della cifra pagata, quanto perché considero scorrette queste vessazioni verso i cittadini che si muovono per turismo e che ovviamente non conoscono bene la città dove vanno e le sue regole.
Insomma contesto il principio che si faccia pagare molto di più chi è costretto a fermarsi molto, quando invece dovrebbe essere il contrario.
Peraltro ho molto apprezzato invece il cibo in un ristorante poco distante dal porto, accogliente e carino, con tipica cucina siciliana "Da Pino", dove ho mangiato veramente bene e con poca spesa...ma come mi è stato detto dal proprietario del BeB, vicino al porto si spende poco e si mangia bene, ed era vero, perché anche in altri risoranti dove non siamo pututi entrare perché tutti prenotati, il menù era invitante e i prezzi onesti. Ma questo forse dipende anche dalla concorrenza. Il parcheggio non aveva concorrenti^_____^.
Ciao....CARLO.
 
several1
several1 il 11/08/18 alle 11:47 via WEB
dall'oasi al torrido conto come penitenza insomma ... il posto era bello almeno?
 
 
fosco6
fosco6 il 11/08/18 alle 13:12 via WEB
L'Isola è bella anche se un po' trascurata, ma essendo una colonia penale e un'oasi protetta, difficile che possa migliorare come strutture, anche se un po' più di pulizia e di manutenzione andrebbe fatta, anche perché c'è un percorso costruito tanti anni fa dai detenuti che porta in una stupenda caletta che è diventato difficile e pericoloso in alcuni tratti perché trascurato e dissestato.
Comunque anche rischiando un po' valeva la pena scendere in quella piccola spiaggetta di ciottoli levigati di vari colori per godere di quell'acqua cristallina e di quel paesaggio.
Non è un'isola che accoglie il turismo di massa per ovvie ragioni, ma bisogna prenotare con molto anticipo, non avere carichi pendenti e consegnare documenti cellulari macchine fotografiche e cineprese o qualunque marchingegno elettronico non appena sbarcati sull'isola. Quel giorno eravamo una decina di turisti, chi vi andava per motivi sentimentali (parenti che vi avevano lavorato o lavoravano lì) chi ospite di 4 o 5 famiglie che vivevano nell'isola (ma solo d'estate perché in realtà di residenti c'è un solo cittadino anziano, gli altri sono personale dello Stato, Guardie giurate e detenuti).
Ciao....CARLO.
 
surfinia60
surfinia60 il 11/08/18 alle 17:26 via WEB
Ho condiviso il tuo post con un'amica del posto. Ti farò sapere cosa mi risponde. Ciao
 
 
fosco6
fosco6 il 12/08/18 alle 10:48 via WEB
Per carità, non è un affare di Stato, e con una sufficiente conoscenza del territorio forse potevo trovare qualcosa di più economico, ma non avevo né il tempo né il modo per fare delle ricognizioni preliminari e magari informarmi meglio.
Certo è che neanche il proprietario del B e B che pure era vicino al porto mi ha saputo dare indicazioni migliori, per cui mi sono arrangiato sul primo parcheggio trovato nei pressi del porto.
Peraltro non ne faccio una questione di soldi, non è una cifra stratosferica, mi interessava solo denunciare certe esagerazioni che non mi pare possano essere giustificate, tenuto anche conto che la zona non è ricca di negozi e di uffici, tutt'altro, quindi le ragioni di questa esponenziale tassazione nel tempo mi sono sembrate francamente inopportune. Magari sbaglio, ma questa è stata la mia impressione.
Grazie comunque della tua gentilezza.
Ciao....CARLO.
 
   
surfinia60
surfinia60 il 16/08/18 alle 12:14 via WEB
La mia amica non l'ha presa bene. Pur consapevole dei disagi guai a toccarle la sua amata città :)
 
     
fosco6
fosco6 il 16/08/18 alle 13:18 via WEB
Per la verità io non ce l'ho con la città di Livorno, se non altro perché tanto tempo fa ci ha lavorato mio padre per alcuni anni, ho solo evidenziato il problema che mi è capitato in un parcheggio, ma capisco che essere affezionati alla propria città possa magari far apparire una critica ad un singolo servizio come una critica generale, ma dille pure che non è così.
Grazie comunque del tuo interesamento.
Ciao....CARLO.
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 11/08/18 alle 20:00 via WEB
Per me è una notizia che fa clamore, pagare quella somma per 10 ore dentro un parcheggio senza una vigilanza. E magari se avviene un danno all'auto nemmeno risarciscono il malcapitato. Approfittano della fama del luogo per 'far cassa' ma perdendo quel turista che non tornerà più in quelle zone. Ci sono i pro e contro di ogni atteggiamento. A questo proposito, meglio aver condiviso questa lamentela così la prossima volta ci si riflette sulla convenienza della vacanza. Buon caldo, Carlo.
 
 
fosco6
fosco6 il 12/08/18 alle 10:57 via WEB
Forse sono stato solo sfortunato e male informato, ma è evidente che chi arriva per andare al porto all'ultimo momento non ha il tempo e il modo per informarsi, peraltro non potevo immaginare che in un parcheggio pubblico a pagamento vigessero queste regole così vessatorie. Pazienza, dovrò farmi più furbo per il futuro^____^.
Per quanto riguarda il caldo afoso penso che abbia le ore contate, visto che già da domani sono previste piogge al Nord e poi a scendere in tutta Italia. Le temperature poi torneranno normali e accettabli. Solo che il maltempo rovinerà probabilmente il Ferragosto a molti.
Ciao...CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 12/08/18 alle 10:34 via WEB
Mi fa piacere che sei andato all'isola di Gorgona, l'ultima isola/carcere d'Europa, un carcere in cui è tangibile un'intima relazione tra uomo e natura, capace di preservare e valorizzare l'ambiente naturale dell'isola, e di favorire il recupero dei detenuti grazie ad un processo di responsabilizzazione e di ri-apprendimento dei valori fondamentali tramite il lavoro a contatto con la natura e con gli animali. Anni fa visitai Gorgona e le difficoltà di cui tu parli (i parcheggi) li disconosco! C'è un Parcheggio che si chiama Moderno al coperto e videosorvegliato 24 ore su 24, molto vicino al Porto di Livorno ed è alla stazione marittima ed offre anche la possibilità di parcheggiare per più giorni a prezzi estremamente convenienti, senza lasciare le chiavi dell'auto al parcheggio. Inoltre, se ricordo bene Carlo, questo Parcheggio Moderno dà la possibilità di utilizzare un servizio, di cui non ricordo il nome (arrivi direttamente agli imbarchi, vengono a prendere la tua auto e te la riportano direttamente lì, al ritorno) e un Servizio Navetta (una volta lasciata la tua auto al parcheggio, ti accompagnano all'imbarco e tornano a prenderti al ritorno), il massimo della comodità. Forse ho avuto più fortuna? Buona Domenica e sereno Ferragosto anche a te Carlo.
 
 
fosco6
fosco6 il 12/08/18 alle 11:23 via WEB
Purtroppo non conoscevo il parcheggio di cui tu mi parli e neanche mi hanno informato della sua esistenza, per cui mi sono arrangiato col primo che ho trovato, anche perché non ho pensato in anticipo alla sosta della macchina visto che andavo all'isola solo una mezza giornata e pensavo che per poche ore non avrei avuto problemi. Certo è che se avessi dovuto rimanere più giorni mi sarei informato meglio sulla possibilità di un parcheggio custodito, dovendo lasciare la macchina anche di notte.
Sono contento che conosci l'isola e le particolari condizioni dei detenuti che godono (godevano?) di ampie libertà e sono avviati al recupero tramite il lavoro e il contatto con un ambiente incontaminato. Purtroppo credo che negli ultimi anni qualcosa sia cambiato perché ho visto scarsa manutenzione e un po' di abbandono. Non so se la gestione sia più come io la conoscevo e come tu anche hai potuto constatare. So solo che mio suocero molti anni fa era un ufficiale di custodia che gestiva per conto del direttore del carcere i rapporti con i detenuti e, da quello che mi hanno raccontato, molti piansero quando fu trasferito nella penisola perché aveva saputo coinvolgere gli "ospiti" del carcere e farli appassionare ai lavori agricoli, trattandoli con una umanità che oggi mi sembra carente, visti anche gli atteggiamenti di alcuni agenti di custodia che ho conosciuto sull'isola. Ho visto percorsi trascurati se non proprio dissestati, muri di contenimento cadenti, alcuni orti non più curati, una bella torre praticamente abbandonata e rovinata dal tempo, manutenzione un po' trascurata in varie zone e sentieri per le calette praticamente diventati poco percorribili se non a tratti anche pericolosi. Peccato perché l'isola è molto bella, stupende le sue calette e la vegetazione. Temo che sia cambiato qualcosa nella direzione e nella gestione, ma non ho informazioni precise al riguardo quindi queste sono solo mie impressioni.
Ciononostante vale comunque la pena visitarla e l'ideale sarebbe poter essere ospitati da una di quelle poche famiglie che hanno casa lì, per almeno tre giorni, per poterla visitare tutta e godere della sua bellezza incontaminata. Grazie del tuo dettagliato commento, mi ha fatto molto piacere.
Ciao....CARLO.
 
woodenship
woodenship il 15/08/18 alle 01:42 via WEB
Assai dispiaciuto per questa tua"disavventura",mio caro Carlo,capisco la tua sensazione di essere stato vessato.Chissà perchè,le amministrazioni comunali,in generale,non riescono ad instillare sicurezza nei cittadini.Chissà perchè si ha sempre la sensazione d'essere fregati,raggirati...Insomma non sono quasi mai in grado di fare comprendere, ed accettare, i motivi per cui si fanno certe scelte o meno.E noi cittadini ne subiamo tale incapacità sempre più diffidenti,alle volte con la netta impressione di essere mucche da mungere..........Ciao.........W......
 
 
fosco6
fosco6 il 16/08/18 alle 13:26 via WEB
A volte, caro Wood le amministrazioni comunali per far fronte ai vari problemi di Bilancio devono inventarsi qualcosa per non trovarsi in difficoltà nella gesione dei vari sevizi, e così si cercano varie soluzioni, senza tener conto a volte che talune possono apparire un po' vessatorie.
Ma questo è un problema piccolo piccolo. L'ho riportato solo come esempio di discutibile gestione di una servizio, ben conscio che in Italia ci sono malfunzionamenti ben più gravi e ingiusti ben più .
Grazie comunque del tuo sempre corposo contributo alle mio blog.
Ciao...CARLO.
 
korov_ev
korov_ev il 29/08/18 alle 13:23 via WEB
Trentuno euro??? Comunque non meravigliarti, Carlo, c'è di peggio. Hai visto che in alcune città hanno messo i parchimetri parlanti? Ecco,se metti trentuno euro in un parchimetro di Milano Marittima quello si accende e ti fa: "Scusa, capo: fumi e poi vai via?"
Scherzi a parte, io nonso cosa passi per la testa di alcuni amministratori, anche perché, come tu hai ben detto, così non si incentiva certo il turismo. Mah!...
 
 
fosco6
fosco6 il 31/08/18 alle 11:12 via WEB
Come avrai capito non sono dispiaciuto per i 31 euro perché ancora me lo posso permettere^____^.
La mia era una questione di principio perché considero questo modo di gestire un parcheggio pubblico all'aperto, anche incustodito, una vessazione per il cittadino o il turista, ma ci sono ovviamente in Italia cose ben peggiori, però sono convinto che anche nel nostro piccolo dovremmo sempre indignarci per le piccole cose che ci sembrfano ingiuste, perché queste forse si possono correggere, le grandi è molto ma molto più difficile.
Sono contento comunque di rileggerti, e ti ringrazio di essere passato.
Ciao...CARLO.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: fosco6
Data di creazione: 30/04/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tempestadamore_1967Desert.69simona_77rmcassetta2elisa.sannaStratocoversvita.perezprefazione09kiku0MAGNETICA_MENTE.2017brigantecalabro_2008costel93fwoodenshipMARI066wanted_2013
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom