Creato da RavvedutiIn2 il 20/05/2013

Ravvedimento morale

Alto pensiero ( ? )

 

 

CHIAMA L ' AMBULANZA !!! ( ovvero : la Morte in faccia )

Post n°519 pubblicato il 13 Giugno 2019 da RavvedutiIn2

Lo so , è capitato a tanta gente, non sono di certo un caso unico , sebbene il mio caso in particolare sia stato esposto ad un convegno di neurochirurgia , svoltosi ad Amburgo , poco dopo il periodo nel quale io sono stato sottoposto a varie operazioni .

Mi hanno operato , 2 volte , nella notte intercorsa fra il 5 ed il 6 febbraio .  Il primo intervento parte nella tarda mattinata del 5 , ore undici ; torno in camera verso le sei del pomeriggio , faccio appena in tempo a risvegliarmi dall' anestesia , dolore lancinante in tutto il corpo . All' improvviso entra uno dei chirurghi , mi dice , in modo gentile ma allo stesso tempo parecchio fermo , che devo essere operato nuovamente , SUBITO !!! 

Io gli chiedo se stia per caso scherzando : mi guarda , in un primo momento non risponde , poi mi guarda di nuovo e dice che se non concedo il mio assenso ad una nuova operazione potrei

morire o , nella " migliore " delle ipotesi , restare paralizzato per sempre , in un letto o in una carrozzina . 

Sono circa le sei e mezza del pomeriggio , io sono molto lucido nel momento in cui gli dico: fate quel che dovete fare .....

mi riportano giù , sale operatorie gelide e pressurizzate situate al - 2 nel sottosuolo dell' ospedale di Borgo Trento , precisamente nel complesso ospedaliero del Polo Confortini , Verona . 

Mi anestetizzano nuovamente , non me lo dicono , ma una chirurga che segue le fasi delle anestesie , molto dolce , mi si avvicina all' orecchio e mi dice di essere forte , mi dice di " avere la ferma intenzione di risvegliarmi " , di vivere . 

Io ho questa intenzione , glielo dico . Lei mi sorride , sono ancora all' esterno di una delle quattro sale operatorie . 

Sono ben cosciente che la Morte , anch' essa , è al mio fianco e mi accompagna all' interno della sala . Si ricomincia , intervento di somatectomia fra le vertebre C6 e C7 , posizionamento di barre in tantalio su vertebra C5 . 

Sono ormai le 02,40 , orario riferitomi da mio fratello , che è seduto lì fuori ormai da un giorno intero , mi hanno raccontato che ha pianto spesso , ma mai davanti a me . 

L' intervento è riuscito ma lo saprò , o meglio , elaborerò il fatto compiuto solo nella tarda serata del 6 febbraio , seppure completamente intontito e dolorante . 

Seguono giornate tremende , sono totalmente immobile , vi lascio immaginare cosa voglia dire essere dipendente dagli operatori sanitari per tutte le funzioni fisiche . 

Il 25 febbraio vengo nuovamente operato su vertebre , zona lombare questa volta , in sede mi installano quattro viti peduncolari + barre , sempre in tantalio ... insomma , adesso sono quasi un cyborg 😁 , però mi sono rimesso in piedi , nostra " cara " sorella Morte non mi ha voluto neanche questa volta , e dire che l' ho sfidata diverse volte , soprattutto nel corso della mia gioventù , segnata da problemi vari ....................

il 7 marzo vengo dimesso , sto un po' meglio ma molto magro , il batterio che mi ha colpito , del genere staffilococco ( Staphilococcaceae ) mi ha debilitato moltissimo , peso meno di sessanta chili , quando il mio peso in condizioni di normalità è sui settantasei ... ho perso quasi venti chili , sembro un morto vivente , cara sorella Morte è tuttora ancora molto vicina a me .....

Vengo trasferito all' ospedale di Negrar , sempre nel veronese dove risiedo . Comincia un lungo periodo di riabilitazione mediante fisioterapia , giro su di una carrozzina per due mesi abbondanti , sicuro che non riuscirò più a camminare . 

Invece , grazie anche e soprattutto a nostro Signore Gesù e alla Sua Santa Madre , un bel giorno , mentre girovago , parecchio abbattuto , in sedia a rotelle ( o carrozzina che dir si voglia ) , al secondo piano , tale Unità Spinale , ad un certo punto decido di tentare di rialzarmi . Siamo agli ultimi giorni di aprile , sono già quasi due mesi che mi trovo qui , al primo piano si trovano le varie palestre , al terzo e al quarto chirurgia , oncologia , reparti per bambini malati al quinto ... insomma un posto dove , dopo un po' di tempo , almeno una preghiera prima o poi la esprimi pure ... questo lo dico senza alcuna volontà impositiva nei confronti di nessuno . 

... Mi alzo dalla carrozzina , sono molto debole , ma ... riesco a restare in piedi ! 

Cammino lentamente , con la mano sinistra attaccata ad uno scorrimano presente nel corridoio , gigantesco corridoio in stile Kafka , difatti per molte ma molte notti ho percorso questo ed altri corridoi , in preda all' insonnia nonostante mi riempissero di Lexotan , verso le dieci di sera ... 

I giorni che seguono sono stati i più importanti della mia vita , pari solamente al periodo in cui , moltissimi anni addietro , io smisi di usare eroina ..................... 

In palestra mi fanno sgobbare duramente ogni giorno sabato compreso , almeno cinque ore al giorno , ma son contento , faccio progressi continui ... dimentico la sedia a rotelle , mi forniscono un girello per appoggiarmi , CAMMINO con questo affare davanti , siamo a metà maggio , verso il dieci ... 

mollo anche il girello , sorella Morte è scomparsa da tempo ormai ... cammino tuttora lentamente , indeciso , ogni tanto ho bisogno di riposare ... ma cammino , diamine !!!

Mi dimettono il 31 maggio , al 4 giugno compio gli anni , 57 ... mai un compleanno è stato così bello !!! Ora ho davanti a me altri mesi di fisioterapia , ginnastica , camminate . Ma tutto ciò mi ha molto cambiato , ho visto ( e non dimenticherò ! ) la sofferenza , ho visto anche la Morte della moglie di un mio amico , su al quarto piano , Oncologia ... 

Un ' esperienza simile trasformerebbe chiunque , farebbe capire che siamo come foglie trasportate da un Vento che non possiamo assolutamente controllare ... 

Ecco ... perché non ho più scritto niente su Libero , o su qualunque altro sito : stavo giocando , PER LA SECONDA VOLTA nella mia vita , a carte ... con Mia Sorella Morte ...

Comincio a riprendermi solo adesso . 

Morte e Sofferenza , Dignità , ma anche a volte disaffezione , ripulsa , cattiveria ... dipende da persona a persona , dipende dal nostro animo quel che noi siamo . 

Mi son fatto qualche amico lì dentro , qualche volta ho anche riso e sorriso . L' ultimo mese non ho fatto altro che camminare , soprattutto fuori in giardino , ascoltando musica su YouTube mediante cellulare ... un mezzo matto , insomma ...

rivedo il sole , finalmente . 

E non sbaglierò più . 

Tutto ciò mi ha cambiato molto , ma non spero che tutti possano capire ....................

Un piccolo batterio , Staffilococco , genoma Gram positivo ..............

 
 
 

Ciao

Post n°518 pubblicato il 05 Febbraio 2019 da surfinia60

Ciao Roberto.

Lascio qui i miei saluti e il mio

 'bentornato' per quando sarai di nuovo tra noi.

Spero a presto.

Con affetto.

Paola*

 

 

 

 
 
 

EVOLUZIONE MALRIUSCITA

Post n°517 pubblicato il 23 Novembre 2018 da RavvedutiIn2

Ho constatato che il mio è un filo logico tutto mio , molto personale e particolare,  dunque non posso pretendere che tutti gli altri mi capiscano  ne'  che siano d'accordo con le mie opinioni  : ho scoperto l'acqua calda ,  direte voi .  Beh, per me a volte è proprio acqua calda, in certi casi addirittura bollente. Rimarco il fatto che secondo me i nostri governanti a livello mondiale non hanno compreso che  con la tecnologia attuale può bastare un nulla per  dare il via ad una cruenta estinzione di massa. Ucraina, da lì la guerra può scoppiare da un momento all'altro   ,  vogliamo dare un 'occhiata a quel che accade ai confini degli USA,  migliaia di persone in marcia , migliaia di disperati provenienti dal Messico ?  Cifre enormi spese per lo sviluppo di nuove armi sempre più potenti ,   mentre per curare le malattie o per sconfiggere la fame solo briciole. Possibile che occorra appoggiarsi al  clero di tutto il mondo per ricevere degli aiuti ,  possibile che ciò non sia invece una prassi normale e consolidata,  possibile che si debba chiedere la carità  quando invece ci  sarebbe tuttora   la disponibilità delle risorse per tutti ?  Prima di condannare il pianeta dovremmo tentare di salvarlo  ,  usando semplicemente il buonsenso ed  una giusta predisposizione al  BENE  , secondo me ,  nonostante tutto  lo smentisca ,  sostanzialmente connaturata nell animo -umano. 

 

 
 
 

PERCHÉ ENTROPIA E NON IL CONTRARIO? ( cioè un insieme di Sistemi in ordine PERENNE )

Post n°516 pubblicato il 17 Novembre 2018 da RavvedutiIn2

Perché c'è  sempre casino dappertutto e nulla pare seguire un filo minimamente logico, come mai esiste il Dolore ed il Male , questi due aspetti SI ben continui ed in certi momenti dotati quasi di volontà propria  , perché ancora alla mia età proseguo imperterrito nel pormi simili quesiti, impassibile perfino di fronte alla concreta e reale possibilità di rendermi ridicolo su scala WEB? Che poi non è che m'interessi molto questa faccenda del ridicolo o dell 'essere un " tipo originale  ".  Parlo sul serio . Perché pulisco mezza casa  , o tutta , e immediatamente dopo uno dei gatti pensa bene di regalarmi una bella vomitata di pelo sul pavimento o, peggio ancora  , sull  unico tappeto peraltro anche bello e di medio valore ?  Come mai, e non ci dormo la notte , muoiono tantissimi bambini ogni giorno, di fame e di guerra , ma la gente è più interessata alle vicende dei Reali di Inghilterra  ,  o alle crisi coniugali o comunque di coppia dei vari V. I. P., quelli cioè che io manderei volentieri e di corsa a zappare qualche campo di terra molto dura ?  Perché l'entalpia   ,  in parole semplici un Sistema di Ordine, di logicita' ,  diminuisce sempre ed in ogni caso  a favore di un aumento del CASINO , aiutando in tal modo l' entropia  cioè il grado , il livello di disordine comunque crescente ?  Perché vanno giù i ponti o interi boschi e ci si preoccupa del PIL ? Come se il  PIL  potesse sostituire la felicità, o la gioia di vivere in armonia con gli altri , o almeno  ...  la possibilità di avere un po' di serenità ... Con sto  benedetto  supposto  Progresso  celostiamoprendendoinculo .......... 

 
 
 

ESCLUSO - MA COMUNQUE CONTROLLATO

Post n°515 pubblicato il 31 Ottobre 2018 da RavvedutiIn2

Mediante gli stessi strumenti elettronici, i quali a parole dovrebbero avvicinare, riunire,  aiutare genti diverse che stanno ai quattro angoli del globo, si ha invece esattamente l'effetto opposto :  maggior controllo da parte di FORZE che ormai non si possono più racchiudere entro confini nazionali,  ma fanno parte,  compongono ,  un intero enorme Sistema mondiale  che ha ormai travalicato qualunque confine di libertà personale e di privacy. Tutti possiamo essere controllati,  fotografati,  descritti fin nei  nostri gusti, pensieri, passatempi, scelta di beni di consumo. Insomma, tutto ciò che rappresenta una persona presa nel suo  singolo.  Si ha dunque anche una giusta esigenza di repressione dei reati, parlo di crimini veri e propri  tali ad esempio stragi, fanatismo  , razzismo, ma tutto questo apparato somiglia sempre più al quadro complessivo ottimamente descritto da un certo Orwell. Dunque   , la libertà che solo a parole si vuol tanto difendere,  dov 'è  finita ? L' elettronica, o meglio il suo uso  distorto,  hanno aperto la strada che porta ad una umanità sempre più somigliante ad un gigantesco, uniforme ,  identico  esercito di zombie, o perfetti consumatori privi ormai di qualsiasi capacità critica verso un Sistema in continua evoluzione qui da noi, nel mondo cosiddetto ricco ed avanzato. Gli altri  , mi chiedete degli altri ,  gli  esclusi ? Ah,  ma di loro non importa più nulla a nessuno,  inconsciamente abbiamo tutti noi accettato il fatto che qui da noi si possa, FORSE , ancora sopravvivere, e che nei restanti tre / quarti del  globo invece si muoia ogni giorno di fame e di guerra , continuamente però ripresi da qualche occhio elettronico - questo in nome della Democrazia e della Giusta e Libera Informazione . Alla fine dei conti però , tantissime persone si sentono escluse e allo stesso tempo schiacciate, ed un numero ancor maggiore è invece destinato fin dall'inizio a morire di fame e di guerra, e ad essere escluso in partenza da ogni possibilità culturale , o di crescita,  di elevamento personale  Tutto ciò per impedire qualunque capacità di rivolta : possiamo dimenticarci le piazze affollate, esistono ormai interi eserciti di Polizia Anti Sommossa. Coadiuvati da altrettanto imponenti eserciti di occhio elettronico atto unicamente al controllo  , alla registrazione ,  al catalogamento di milioni, anzi miliardi di persone. Mi sento escluso, ma al tempo stesso controllato .  Un Sistema non facile da abbattere. Ma neanche invincibile, nel suo complesso . Tirando troppo la corda , prima o poi essa si spezza... 

 
 
 
Successivi »
 

UMBERTO D

 

ULTRAVOX

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 50
 

ULTIME VISITE AL BLOG

RavvedutiIn2jigendaisukeditantestellejagannath0several1patrizia2007_1968Terzo_Blog.Giusamore_nelcuore1surfinia60gere81Marilena63carla.bossoslavkoradicwoodenship
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

SIGNORE GESÙ

Signore Gesù, io voglio amarti e fare la Tua volontà, ma ho bisogno di Te per mettere nel mio cuore l’amore ed il volere, io so di essere un peccatore e che non posso con le mie forze arrivare a Te, la Salvezza che Tu mi offri gratuitamente io l’accetto, Ti prego di entrare nel mio cuore e dammi la Vita Eterna, Amen.