Creato da marea14 il 13/02/2007

Pensieri in libertà

politica e società

 

 

« Messaggio #29Messaggio #31 »

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 20 Maggio 2007 da marea14
 

23 maggio 1992 – 23 maggio 2007

Si muore perché si è soli
o perché si è entrati in un gioco troppo grande.
Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze,
perché si è privi di sostegno.
In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato
che lo Stato non è riuscito
a proteggere.
(Giovanni
Falcone)


immagine Ore 17.58 del 23 maggio 1992: sull’autostrada di Capaci una potentissima carica di tritolo spezza la vita di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montanaro, Vito Schifani e Rocco Di Cillo. Abbiamo tutti visto gli effetti micidiali di quell’esplosione: una scena infernale che è rimasta impressa nei nostri occhi, una scena apocalittica che ci ha fatto toccare ancora una volta con mano la ferocia di Cosa nostra ma ci ha anche confermato quanto Giovanni Falcone fosse scomodo per la malavita organizzata …

A Palermo, Giovanni Falcone sarà ricordato nell’aula bunker con la manifestazione: “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: la loro lezione di libertà e democrazia”. Parteciperanno anche molti studenti, provenienti da ogni parte d’Italia che partiranno il 22 maggio da Civitavecchia con la “nave della legalità”.
Sempre il 23 maggio, durante il pomeriggio, ci sarà un corteo, dall’aula bunker fino al noto “Albero Falcone” in via Notarbartalo, ed alle ore 17,58 verranno osservati alcuni minuti di silenzio.
Infine la sera, presso il Velodromo di Palermo, ci sarà il concerto gratuito “Mille note contro la mafia” … ed ancora una volta si parlerà ai ragazzi tramite la musica …

Le indagini sulla strage di Capaci hanno portato alla condanna di noti boss mafiosi, ma Maria Falcone, sorella del magistrato assassinato, continua a ripetere che il caso non può ritenersi chiuso. In una recente intervista ha, infatti, dichiarato: "Non avrò giustizia fino a quando non si scoprirà l'intreccio con il mondo della politica e degli affari, fino a quando non si scopriranno i nomi di quei mandanti esterni che oggi non esistono … A meno che qualche uomo politico importante non abbia una profonda crisi di coscienza e parli, a meno che Totò Riina o Bernardo Provenzano non decidano di confessare chi sono stati i loro complici".

È difficile parlare in un breve post della vita di Falcone ma penso che la figura di questo grande uomo si possa sintetizzare in una frase di J.F. Kennedy che lui amava spesso citare: “Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa è la base di tutta la moralità umana”.
E pensare che
 
 
Totò Cuffaro ebbe la sfacciataggine di definìrlo pubblicamente giudice corrotto … Ora io mi chiedo: chi è che sta dalla parte della mafia? chi è il corrotto? Giovanni Falcone (asassinato a Capaci) o Totò Cuffaro (che siede sulla poltrona della Presidenza della Regione Sicilia)?
Per quanto mi riguarda io mi vergogno di Cuffaro.

immagine Uomini come Giovanni Falcone e come tanti altri noti e meno noti, ci hanno regalato la loro vita perché hanno creduto fermamente e profondamente che è possibile cambiare lo stato delle cose e che qualcuno, dopo di loro, avrebbe seguito il loro esempio di vita, avrebbe raccolto la loro pesante eredità.
Falcone ci ha lasciato una grande eredità: le sue idee, la sua rettitudine, la sua limpidezza, la sua onestà, la sua lotta per la giustizia, le sue speranze.
Gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali, continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini
Spetta a noi far camminare sulle nostre gambe le sue idee e le sue tensioni morali. Glielo dobbiamo … non possiamo uccidere le sue speranze, sarebbe come ucciderlo una seconda volta …
Non bisogna arrendersi, come non si è arreso lui neanche nei momenti più bui … dobbiamo tenere duro.
Una lunga strada ci attende. Percorriamola tutti assieme, mano nella mano … con i nostri sogni e le nostre speranze e con i sogni e le speranze di chi ci ha preceduto ed ha saputo tracciare un cammino ed indicarci una strada da percorrere … di chi ci ha preceduto e che ora non c’è più …

Adesso è tempo di andare avanti
non con sterili declamazioni e non più
confidando sull’impegno straordinario di pochi,
ma con il doveroso impegno ordinario di tutti
in una battaglia che è anzitutto di civiltà
e che può e deve essere vinta

(
Giovanni Falcone)
___________________________________


24 maggio 2005 – 24 maggio 2007
Per non dimenticare Gianluca …

Un pensiero particolare non può non andare a Gianluca Congiusta, ucciso dalla ‘ndrangheta  il 24 maggio 2005 per aver cercato di aiutare un commerciante al quale era stato richiesto il pagamento del pizzo. Aveva soltanto 32 anni.

Giovedì 24 maggio, alle ore 19,30, a Siderno, in via Sasso Marconi cioè nel luogo in cui è stato spento il sorriso di Gianluca Congiusta, l’Amministrazione Comunale inaugurerà un

MONUMENTO
DEDICATO ALLE
VITTIME INNOCENTI DELLA MAFIA

immagine Roberta, sorella di Gianluca Congiusta, ha scritto
:

[ … ] ce l’hanno rubato, me l’hanno portato via in una sera di maggio, senza che io potessi abbracciarlo un’ultima volta, per le condizioni in cui lo hanno ridotto. Un solo colpo, un solo preciso freddo, spietato colpo di lupara. Colpo, lupara, ucciso, ma cosa sono questi termini mi chiedevo? [ … ] Cosa c’entra con noi tutto questo? Noi siamo una normalissima famiglia di commercianti [ … ] Abbiamo sempre vissuto nell’onestà, nella legalità, nel rispetto dei valori umani [ … ] l’errore è stato considerare i cattivi in un emisfero a parte, illudersi che fossero lontanissimi rispetto alla nostra esistenza, ascoltare per anni i telegiornali locali, angosciandosi per le terribili notizie, ma basiti, perché nonostante tutto nella mia terra si viveva bene. Era come se si stesse parlando di un’altra Calabria, una Calabria che non conoscevo e che non avrei mai voluto conoscere 
[ … ]
Oggi Luca non c’è più, lo hanno ucciso, lo hanno fermato, hanno assassinato l’amico di tutti, ma sono degli illusi se credono di aver vinto, perché Luca continua ad essere trainante anche ora che non gli è concesso viverci accanto fisicamente [ … ]
Per anni abbiamo creduto che a Siderno e a Marina di Gioiosa Ionica si potesse vivere e lavorare bene, non c’era confronto con Locri che seppur a soli quattro chilometri di distanza, presentava uno scenario sociale, commerciale,  completamente diverso [ … ] purtroppo era una mera illusione. Anche Siderno era controllata da forme di potere occulto [ … ] ti è concesso vivere solo fino a quando la tua professione, i tuoi interessi, la tua vita privata non si scontrano con i loro [ … ]
Non oso immaginare cosa sia oggi il cuore dei miei genitori, perché se è vero che perdere un fratello in quel modo è insopportabile, è altrettanto vero che sopravvivere ad un figlio è innaturale [ … ] E’dolore allo stato puro, è dolore fisico che ti paralizza, è una morsa che ti stringe il cuore e non accenna a mollare la presa, non ti dà tregua se non quando la rabbia e la paura ti permettono di dormire  [ … ]

Ho cercato … ho cercato le parole giuste da dire a Mario e Donatella (genitori di Gianluca Congiusta) e a Roberta ed Alessandra (sorelle di Gianluca) in questa particolare ricorrenza … ma non ho trovato parole che potessero lenire un dolore così grande e regalare un sorriso.
Il mio pensiero e il mio cuore giovedì saranno lì, vicino a voi, in quella strada che ieri era rossa del sangue di Gianluca e che oggi vede sorgere un monumento dedicato alle vittime di mafia … un monumento per ricordare i figli migliori di questo nostro paese … un monumento che simboleggia la vita spezzata che rinasce … un monumento per non dimenticare mai … perché la memoria di tutti resti sempre viva e diventi solidarietà verso i familiari delle vittime e rinnovato impegno della nostra lotta contro la mafia, una lotta che siamo chiamati tutti a fare anche in nome di chi oggi non c’è più.
Vi abbraccio tutti, forte forte, con tanto affetto

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 
immagine
 

GIÙ LE MANI DALLA LEGGE 194


leggi QUI
Firma la PETIZIONE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cherryslindependent_worldValentina20192019maps.14Coulomb2003masaneta2profsalrizzoelviprimobazarmariarosetta80babi77bpantaleoefrancasabrina.albiatirichardG5carloreomeo0Superfragilistic
 

ULTIMI COMMENTI

8 Marzo 2013: un abbraccio
Inviato da: swala_simba
il 08/03/2013 alle 11:33
 
From all the remarks in your articles, it appears such as...
Inviato da: jocuri cu dora
il 17/11/2011 alle 16:29
 
Sinceramente ho gioito anch'io....... Purtroppo...
Inviato da: mangiosempre
il 14/11/2011 alle 19:35
 
Thanks a lot for the informative and interesting...
Inviato da: barbie
il 13/11/2011 alle 18:38
 
bentornata e buona domenica
Inviato da: jigendaisuke
il 13/11/2011 alle 12:32
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 51
 

I MIEI BLOG AMICI

- antonia nella notte
- Papere e pannocchie
- Omnia munda mundis
- Quando
- Viaggi e miraggi
- Solo pace
- beatitudineecastigo
- lupopezzato
- musica!!!!
- Nataieri73
- L'anticonformista
- Tracce di rossetto.
- un modo di essere
- Burlamacco
- LA VOCE DEL CUORE
- bruno14
- independent_world
- Giovani Holden
- bimbadepoca
- Ripeness is all - snoopy
- Mente e cuore - VegaLyrae
- Sconfinando - SandaliAlSole
- di tutto e di più - ginopolo
- La parola... - vi_di
- Soli contro la mafia - Eclissex
- Guarda fuori - carlofedele
- nuvola viola - cateviola
- osservatorio politic - giampi1966
- Libertà di parola - merlo006
- IlMioFavolosoMondo - Remedios
- Patchwork - review
- 8 marzo - yellowwoman
- Auroranova - aurorarosa
- Non verrà; trasmesso - fernet
- Francesca Darima - Fatti2003
- Violenza sulle donne - firdhaus
- la nona onda - legs_68
- Il cielo dIrlanda - storiavitale
- IL MIO CANTO LIBERO - M.Grazia
- musica e altro - iononsonoio
- Adiacenze - cuoredigabbiano
- Gall Audiovis - fluidvideocrew
- Mare - ondadgl5
- ECCHIME - jigendaisuke
- donnesudestbarese
- A Room of Ones Own - lilith_0404
- Le parole - liberante
- AMORI - maryargiolas
- Emozioni - Mariauna cuoredigab
- FAJR
- ANDATAeRITORNO - grazia.pv
- Lollapalooza - BobSaintClair
- Riforme e Progresso - Aldus_r
- Il Tarlo Parolaio - Brandbit
- Arrancame la vida! - Alexis
- ...nel tempo -swala_simba
- LIBERA USCITA - nadine6I
- ROBIN HOOD - silvia.robin1
- PENSIERI...LIBERI - martha76.mt
- Jatakamala 2 - Suresh.07
- IoSoCarmela - alfio38
- faziosa - primula_rossa_66
- Cioppo bbello -massimodonai
- Spiaggia libera - Longu
- Cyrano e Rossana
- Anilina days - terpix
- Writer - falco58dgl
- villaggio Fanhe
- Sonoviva - Superfragilistic
- Federica Pezzoli
- gpf - gpf85
- I_will_be_around - ain_talking
- Red Devils - devil_124
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

visitor stats

 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31