Creato da OsirideDioDeiMorti2 il 15/11/2010

ViaggiatoriNelTempo

ANTICO EGITTO

 

blog.libero.it/osiris2

 

 

 

 

 

 

 

centro assistenza

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Et: 54
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 25
 

TAG

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

« IL DIO-FIUME DEL TEMPO - 2°IL PERCHE' DELL'ANNO B... »

IL DIO-FIUME DEL TEMPO - conclusione

Post n°96 pubblicato il 07 Dicembre 2011 da OsirideDioDeiMorti2
 

A fine ottobre iniziava la stagione peret.

L'acqua della piena si ritirava, la terra

rinasceva e i campi, riempiti di

spesso e umido limo. erano pronti

per la coltivazione e la semina.

 

Il Nilo nel ritirarsi lasciava una

terra ammorbidita così che i lavori

agricoli non richiedevano grande sforzo

fisico. Le coltivazioni più importanti

nell'Alto Egitto furono soprattutto il

frumento, l'orzo, il lino e la canna di

papiro, ma si coltivavano anche frutta,

legumi, datteri. Nel Delta, il Basso Egitto,

questo popolo non riuscì mai a sfruttare

le grandi estensioni di terreno, a causa della

sua consistenza troppo acquitrinosa.

Tuttavia, nel delta occidentale veniva

coltivata la vite, sebbene la sua produzione

fosse altrettanto significativa nelle oasi del

deserto. Gli antici Egizi erano

perfettamente a conoscenza che i terreni

situati appena oltre i limiti dell'inondazione

erano più adatti per coltivare i vigneti.

Così le viti venivano piantate in una zona

appena lambita dalle acque del fiume e

in cui la terra era costituita principalmente

da ghiaia. Nella stagione secca, shemu, che

iniziava a marzo, si eseguivano la vendemmia

e il raccolto dei frutti. Al termine del raccolto e

fino alla piena successiva, la maggior

parte della terra rimaneva libera da

coltivazioni. Il sole e l'eccesso di calore la

seccavano, screpolandola; in questo modo

facilitavano la sua aerazione ed

evitavano l'eccessivo accumulo di sali.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

Che meraviglia, sono felice di rivedere il tuo blog, ...
Inviato da: summer_11
il 03/03/2021 alle 22:12
 
Come sempre un piacere fare visita in questo mondo egizio...
Inviato da: matteo
il 19/08/2014 alle 22:16
 
Eccoci qui dopo un lungo periodo di assenza a fare un...
Inviato da: Matteo
il 09/06/2014 alle 20:15
 
Che effetto tornare qui dopo tanto tempo..che sogno, che...
Inviato da: animad.argento
il 15/09/2013 alle 13:57
 
buonasera a tutti i visitatori di questo mondo antico...
Inviato da: princemat
il 09/04/2013 alle 20:42