solo io

la mia vita... di tutto un pò! perchè se ci credi davvero puoi riuscire a fare qualsiasi cosa...

 

Grazie di cuore a essere_down
che mi ha regalato questo
premio

15 ottobre 2008

 

A te, che visiti questo blog, chiunque tu sia TI PREGO non passare oltre senza aver letto queste righe....

Magari a te personalmente non interessa, ma puo' interessare una sorella, un'amica, fidanzata, moglie o conoscente.

ENDOMETRIOSI....
hai mai sentito questa parola?

L'endometriosi è una malattia complessa e cronica, originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero, endometrio, in altri organi quali ovaie, tube, peritoneo, vagina, provocando sanguinamenti interni, infiammazioni croniche e tessuto cicatriziale, aderenze ed infertilità.

E' una malattia delle DONNE...se clikki sui link sotto ne potrai sapere di piu'...

- ASSOCIAZIONE PROGETTO ENDOMETRIOSI ONLUS 

- IL BLOG DELLE ENDOGIRLS! Ragazze con le palle!

- IL BLOG DI VERONICA PRAMPOLINI

Materiale preso dal blog di SERENA !!!

 

 

immagine

Se sono la tua principessa
tu sarai il mio re...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 50
 

NOI

 
 
 
 

 

« - 332 ottobre »

addio al nubilato 5 settembre 2010

Post n°460 pubblicato il 06 Settembre 2010 da elipesaro81

Apro gli occhi, dalla finestra della nostra camera filtrano i primi raggi di sole, mi giro verso di te e tu sei lì con gli occhioni aperti che mi guardi, mi fai un gran sorriso " buon giorno amore mio" e mi attiri a te, non sono ancora le otto, io non capisco perchè non riesco più a farmi quelle belle dormite di quando avevo 16 anni! Rimaniamo qualche minuto a farci le coccole, sento il tuo cuore battere calmo e rassicurante, decidiamo di alzarci e fare colazione, tu vai in bagno, e io rimango ancora un pò nel nostro lettone. Ti sento uscire dal bagno andare in cucina, il microonde che va in funzione con le brioches dentro, arrivo da te e mentre faccio colazione penso che oggi vorrei andare al mare se il tempo migliora un pò, o una bella passeggiata in centro, certo prima ho quelle due lavatrici da mandare avanti ma sono le otto e tutta la domenica per noi. Finito colazione mi alzo e ancora in camicia da notte vado un attimo al pc, un giro sui blog, una sbirciatina a facebook e poi sento Giuppy chiudere la porta a vetri che separa la sala dalla zona notte, boh, mi dico che starà fumando una sigaretta in cucina sà che la puzza di fumo mi nausea proprio e si sarà chiuso dentro! Sto ancora cinque minuti ma lo chiamo " Giuuuuupyyyyyyyy" nessuna risposta, mi alzo, apro la porta a vetri e dalla cucina sento le trombette!!!!! Mi affaccio in cucina, camicia da notte, scalza, capelli crine di leone, e le vedo tutte lì, le mie amiche e mia sorella, avevano allestito la colazione , mi hanno dato 5 minuti di tempo per lavarmi e cambiarmi, poi mi hanno bendato e da lì è iniziato tutto! Loro indossavano una maglietta bianca con raffigurato un pollo arrosto con la faccia di Giuppy e scritto tutto intorno al pollo " dopo averlo cucinato a puntito ora se lo sposa!" e collanine floreali awaiane. Da bendata mi hanno vestita con la stessa maglietta loro ma rosa e la scritta " la sposa" dietro la maglietta, una gonnellina awaiana e collane awaiane sulla testa intorno alla vita e al collo, e dimenticavo i palloncini che mi hanno legato al polso! Per farla breve partiamo ( bendata), io abito in un condominio e mentre io scendevo le scale e uscivo di casa, i miei vicini di casa erano tutti li a salutarmi, che ridere " buon giorno signora X" " ciao Elisa, divertitevi" e via dicendo e Giuppy dal balcone se la rideva alla grande. Non so come saliamo in macchina, durante il tragitto mi hanno fatto scendere dalla macchina 3 volte, una confusione pazzesca, e non una idea su dove mi portavano! dopo un ora, ma forse meno, arriviamo, mi sbendano e ci troviamo a Cà Virginia, una beauty farm in mezzo alle campagne marchigiane, un paesaggio mozzafiato, e lì ho capito che regalo bellissimo che mi avevano fatto, gli occhi mi pungono ma sono felice da matti. Una signora in camice bianco ci porta nel percorso salute, noi ci cambiamo, costume e via, fino a mezzogiorno ci siamo coccolate tra sauna, bagno turco, bagni di ghiaccio, cascatelle di acqua calda, vaporizzatori, e idro massaggio in una piscina al coperto di acqua salina calda. Il tutto intervallato da tisane calde, teh al bergamotto stesi su dei lettini in legno comodissimi . A mezzogiorno decidiamo per un aperitivo vicino alla piscina esterna, uno spritz gigante e ci portano un aperitivo che è un pranzo fatto sta chew poi a pranzo non abbiamo mangiato quasi niente. A pranzo, tra vino e birra, eravamo un pezzo avanti e cominciano a farmi la lagna per il discorso " momento serietà, momento serietà!!!" Hanno voluto che spiegassi ad ognuna di loro il motivo di perchè ho voluto tutte loro al mio addio al nubilato. Comincio il mio discorso a Ylenia perchè lavoriamo insieme da quasi tre anni, mi fa morire dal ridere, è la persona più matta che conosco, mi fa stare bene. A mia sorella "perchè è mia sorella", la voce si incrina " ne abbiamo passate tante insieme" Ylenia con le lacrime, io mi tampono gli occhi con il tovagliolo, le  altre si soffiano il naso, mia sorella stesa sul prato che si asciuga gli occhi, tra la risarella e le lacrime continuo a dire il perchè le ho volute tutte qui e alla fine eravamo tutte con le lacrime agli occhi, è stato un momento bellissimo, ho sentito l'affetto di queste ragazze vero e sincero e mi sono emozionata da morire. Poi è stato il momento della torta e dei biscotti a forma di pistolino, che ridere sono matte dure tutte quante. Con la panza piena siamo tornate all'idromassaggio, e tra saune e piscine abbiamo chiacchierato, spettegolato, riso, fatto le sceme, ricordato i tempi passati con nostalgia ma fatto mille progetti per il futuro da fare tutte insieme. Alle sette ci siamo docciate e rivestite, ho rimesso maglietta e gonnellina e siamo tornate a casa. Inutile dire che dal cortile a casa mia ho volato per non farmi vedere, Giuppy era lì che mi aspettava " amore mio è stata una giornata bellissima, me la voglio ricordare per tutta la vita"

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: elipesaro81
Data di creazione: 24/12/2006
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ospvetandy_hAtena.88creazioniuniche0psicologiaforensepantaleoefrancaBad.PhantomIL.CAVALIERE.VERDEperche_no4deagatta80marcello.ragainigianni581Scorpioncettoninokenya1
 

ULTIMI COMMENTI

E' passato più di un anno, spero tu stia bene e sia...
Inviato da: coloridivita
il 05/03/2012 alle 22:44
 
come mai????
Inviato da: bubyxx
il 24/02/2011 alle 15:09
 
HAI FATTO BENISSIMO A FARE QUESTA DESCRIZIONE, ANCHE IO CHE...
Inviato da: bglrocca
il 01/02/2011 alle 12:06
 
..bhè...in bocca al lupo!...
Inviato da: allkite2007
il 05/12/2010 alle 12:50
 
Noooo fantastica l'immagine della cicogna ahahahhaha...
Inviato da: vorreiesseremamma
il 15/11/2010 alle 09:12
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

immagine

   TI AMO GIUSEPPE

 
immagine
 
immagine
 
Tulip In Sepia II Stampa artistica di Caroline Kelly
 

OVETTO MAGICO

immagine

firulì firulà