Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

« GRAZIE AL GIRO NAPOLI SI...ADDIO ANDREOTTI, STATISTA VERO! »

SCUOLA BELLARIA: UN'OASI DI ONESTÓ RISCHIA DI CHIUDERE

Post n°1411 pubblicato il 05 Maggio 2013 da kayfakayfa

 

Sono pronto a scommettere che sono pochissimi i napoletani a sapere che all'interno del bosco di Capodimonte sorge una scuola materna/elementare pubblica di assoluta eccellenza. Creata negli anni ottanta da Fernanda Spena che la prese in carico dal comune, rese la struttura antisismica e ne fece una sorta di isola felice dove tutti quei bimbi nati in realtà sociali disagiate tipo Scampia studiassero e facessero ogni sorta di laboratorio, da quello di ceramica a quello di piazzaiolo, o imparassero a coltivare l'orto nutrendosi dei prodotti della terra piantati da se stessi. Restando lontani dalle lusinghe della camorra che non si fa scrupoli di assoldare nel suo esercito perfino bambini per servirsene come corrieri della dorga e altre attività crimanli.


Stiamo parlando del 42° Circolo Didattico Bellaria che, dopo oltre trent'anni di attività, il 30 giugno prossimo rischia di chiudere in quanto il comune non ha rinnovato il contratto per l'utilizzo dei locali nel bosco e la Soprintendenza ne ha fatta richiesta al demanio che glieli ha concessi.


A questo punto la vicenda si complica. I piani della Soprintendenza prevedono l'abbattimento della struttura scolastica e l'allestimento di una scuola di ceramica a pagamento all'interno del convitto antistante dove sono tuttora in funzione la mensa e i laboratori fruibili da tutti gli alunni senza alcuna tassa aggiuntiva.

Al momento i bambini sono stati spostati alla scuola Angiolo Silvio Novaro, succursale della Cavour, che si trova a capodimonte lato Ponti Rossi e il rientro al semiconvitto pare sia molto disagiato per gli orari poiché la materna rientra alle 13,30 e mangia alle 14,00 e i più grandi mangiano alle 15,00.

A sentire i politici, locali e nazionali, nessuno vuole che la Bellaria chiuda. Lo ha confermato il Consigliere comunale Andrea Santoro presente alla manifestazione organizzata questa mattina dalle mamme e dalle operatrice della Bellaria a Capodimonte. Il consigliere ha dichiarato che la vicenda non ha assolutamente nulla di politico. Lo conferma il voto unanime del Consiglio comunale affinché si faccia tutto il possibile perché la scuola continui a “vivere”.


A rafforzare questa posizione c'è la missiva indirizzata alla signora Spena dal Sindaco di Napoli Luigi De Magistris datata 22 marzo 2013 in cui il primo cittadino si dice pronto a incontrarla per cercare di risolvere la vicenda, riconoscendo l'alto valore sociale svolto dalla Bellaria e dall'Opera Salute del Fanciullo.


Dello stesso tono conciliante la lettera spedita al Sindaco dal Ministro dei Beni Culturali del governo Monti Lorenzo Ornaghi cui da poco è succeduto Massimo Bray.

L'alternanza del titolare al dicastero certo non facilita la questione. Bisognerà sperare che il neoministro, una volta messo al corrente della vicenda, seguirà la linea proBellaria intrapresa dal suo predecessore anziché confermare l'abbattimento della scuola e lo sfratto del convitto dall'Eremo.


Che la Bellaria sia molto più di una scuola lo testimonia il fatto che da anni nei suoi locali e in quelli del convitto dotato di posti letto, durante l'estate vengono ospitati per alcune settimane bambini africani del Saharavi grazie all'impegno del prof. Fulvio Rino dell'associazione BAMBINI SENZA CONFINI - onlus e di Fernanda Spena, unitamente al sostegno del Comune che al loro arrivo in città  organizza una festa per salutare i piccoli ospiti e gli accompgnatori.

Al momento nessuno è in grado di prevedere cosa potrà accadere da qui al 30 giugno.


Di buon auspicio è parsa a tutti la presenza alla manifestazione dell'onorevole Roberto Fico del M5S che ha promesso il massimo impegno da parte sua e del suo movimento perché la Bellaria non chiuda, non escludendo che l'M5S proporrà un'interrogazione parlamentare sulla vicenda.

Sarebbe bello che il Parlamento, dopo aver visto pietosamente screditata la propria immagine dal voto unanime dell'ultima maggioranza di centrodestra a sostegno della tesi di Berlusconi secondo cui Rubi rubacuori fosse la nipote di Mubarak, si riabilittasse agli occhi dei cittadini esprimendosi contro la chiusura della scuola, dando prova di insperata sensibilità e alto senso della Politica.


Dimostrando che “massimo sostegno al sociale” non è una frase fatta di cui i politici amano abusare, al pari di democrazia e popolo sovrano, in campagna elettorale o quando sono con l'acqua alla gola. Bensì la consapevolezza da parte di chi ricopre incarichi pubblici di quale sia la reale funzione della politica.


Tornando a servire i cittadini anziché servirsene per i loro scopi personali come da tempo immemore sta avvenendo con risultati disastrosi per il paese intero!

"Chi chiude una scuola apre un carcere" scrisse Victor Hugo

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochŔ...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kayfakayfacassetta2E03QuivisunusdepopuloITALIANOinATTESAedilmarePLGPCSgiancarlo.dapuzzomauriziopellegrino50mig212006biesse48ninoscarpittanewstonemarmiPretender89
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom