Creato da Nepenthe il 13/04/2007

NEPENTHE

pensieri in libertà.... vigilata.

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 

 


 

immagine

 

 
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

MARE NOSTRUM

immagine

              

immagine

          

immagine

immagine

             

   

                     

 

 

 

« Ricordati figlio mio.... »

INDIPENDENTZIA

Post n°18 pubblicato il 14 Gennaio 2008 da Nepenthe

 

 

 

 

 

 

 

iRS NON CI STA E RILANCIA I SUOI TEMI

iRS non accetta i tentativi di criminalizzazione e di delegittimazione di certa stampa così detta "democratica" o "indipendente" che continua ad associare iRS al centrodestra italiano facen-    do finta di non conoscere la realtà dei fatti di questi giorni e il valore di quattro anni di attività politica di iRS alla luce del sole.

È ironico che chi oggi cerca di accomunarci a motivazioni e azioni della destra italiana, da cui
iRS ha fin dall´inizio tenuto le distanze, è chi ieri ci blandiva e adulava quando davamo merito a Renato Soru di alcune sue azione positive. È assurdo e offensivo che un dissenso democra-
tico e motivato su scelte di governo, come è quello espresso da iRS, sia il pretesto per delegittimare un movimento popolare, per accomunarlo alla destra italiana e accusarlo di mancanza di credibilità.

iRS rifiuta questo comportamento davvero anti-democratico, questo comportamento che va contro qualsiasi deontologia umana e giornalistica: iRS è un movimento non nazionalista e
non violento e ha dimostrato anche questa volta, nelle azioni e nelle motivazioni, di non
avere nulla a che fare con chi invece è esattamente nazionalista e (spesso, nelle esternazio-
ni e nelle azioni) violento.

Se qualcuno fa finta di non sapere chi è iRS o non si sforza di capirne le scelte e le logiche,
si metta semplicemente una mano sulla coscienza. Oppure rifletta se il giornalismo è il suo mestiere: negare il più elementare dovere di cronaca, che è quello di documentare che gli attivisti di iRS hanno fatto lotta nonviolenta e sono stati pesantemente pestati dalla polizia
e di riportare che iRS non ha manifestato contro l´idea di solidarietà ma contro una costante logica di gioiosa immolazione della classe politica autonomista ad interessi esterni alla Sardegna, è lontano da qualunque seria prassi intellettuale e giornalistica, da qualunque
prassi "civile". A patto che il giornalista o l'intellettuale non sia ormai altro che il passacarte
di un partito di governo o degli interessi di un gruppo economico-editoriale. Ma a questo
punto sarebbe onesto dirlo e fare politica o lavorare come P.R. nell'ufficio della sua azienda.

Dunque se qualcuno fa finta di non sapere chi è iRS o non si sforza di capirne le scelte e le logiche, noi, convinti della perfettibilità del genere umano, continuiamo a ripetere.

Il centrosinistra sardo protestò aspramente quando il governo di Berlusconi, e i suoi dele-
gati sardi, volevano mandare scorie e rifiuti in Sardegna nel nome dell´ "interesse nazionale" italiano; ora invece, in nome dello stesso "interesse nazionale" italiano, il centrosinistra
accetta per primo e fieramente di portare rifiuti esterni alla Sardegna mentre il centrodestra
si erge a paladino dei sardi e della Sardegna. Tutto questo non è assurdo e inquietante? Non
è la spia di un problema più profondo? Per iRS è il segno che siamo governati da una classe dirigente che rinuncia continuamente alla sovranità dei sardi. Una classe dirigente autonomista che gioca sulla pelle della Sardegna per i suoi desideri di potere, per desideri di potere contingenti e italiani.
È così antidemocratica questa posizione? È così difficile da capire? Ditecelo, e ve la spiegheremo di nuovo.

Franciscu Sedda
Esecutivo Nazionale di iRS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
visitor stats
 

 

I MIEI BLOG AMICI

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Nepenthemeravigliosamente.tuCherryslmivendoxamoremise.en.abimeemilytorn82ventonomadeilmivisoNOVITIATU.LUDOkiwaibriciolabaustrong_passionpion62pantaleoefrancamolto.personale
 

WELCOME - WILKOMMEN - BIENVENIDOS

Flag Counter

 

NICKNAME

immagine

 


 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963