Creato da italianoinattesa1 il 25/12/2008
Fra dune di sabbia e neve

Only tell me that you still want me hereWhen you wander off out thereTo those hills of dust and hard winds that blowIn that dry white ocean alone Lost out in the desertyou are lost out in the desertBut to stand with you in a ring of fireI'll forget the days gone byI'll protect your body and guard your soulFrom mirages in your sight Lost out in the desert[Répétition] :If your hopes scatter like the dust across your trackI'll be the moon that shines on your pathThe sun may blind our eyes, I'll pray the skies abovefor snow to fall on the SaharaIf that's the only place where you can leave your doubtsI'll hold you up and be your way outAnd if we burn away,I'll pray the skies above for snow to fall on the SaharaJust a wish and I will cover your shouldersWith veils of silk and goldWhen the shadows come and darken your heartLeaving you with regrets so cold Lost out in the desert[Répétition]

 

 

Dimmi solo che mi vuoi ancora qui quando vagate fuori là fuori per quelle colline di polvere e venti principali che soffiano In questo oceano bianco secco solo Perso nel deserto si sono persi nel deserto , ma di stare con voi in un anello di fuoco ti dimenticare i giorni passati io ti proteggono il vostro corpo e la vostra anima guardia da miraggi della tua vista perduta nel deserto [Répétition]: Se le tue speranze si disperdono come la polvere in tutta la traccia Sarò il luna che brilla sul tuo cammino Il sole può accecare i nostri occhi, pregherò i cieli lassù per far cadere la neve sul Sahara Se quello è l'unico posto dove puoi lasciare i tuoi dubbi ti sosterrò e sarò il tuo percorso E se bruceremo, pregherò i cieli sopra per far cadere la neve sul Sahara solo un desiderio e io coprirò le spalle con veli di seta e oro Quando le ombre vengono e scuriscono il tuo cuore lasciandoti con rimpianti così freddi perso fuori nel deserto [Répétition]

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Molti dei blog inseriti nell'elenco dei "blog amici" si riferiscono alle amicizie adottate nel mio nickname principale ed ivi non inseribili per indisponibilità di spazio.  A volte si riferiscono a "persone" che ne io ne l'autore del blog ha chiesto l'amiciza. 

Ciò non ha alcuno significato sostanziale.

Se il vostro BLOG si trova inserito in questo elenco, pur non essendo formalmente amici di profilo, è perchè l'ho valutato di mio "interesse" e di ciò vi ringrazio.

 Qualora tale mia scelta non sia gradita all'autore del blog lo prego di comunicarmelo e provvederò immediatamente alla eliminazione.

Grazie.

 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

Ultime visite al Blog

ITALIANOinATTESACherryslvita.perezSpettaCheArrivosagredo58jean29ap.posta.per.tesupergigi72lucreziamussimisteropaganopurple.cowVanessaTorloitalianoinattesa1psicologiaforense
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere. Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento. Radici e chioma devono crescere in uguale misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e frutti. E quando poi davanti a te si apriranno strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore. Quando poi ti parla, alzati e va dove lui ti porta. S. Tamaro (Va dove ti porta il cuore)

 

Lost out in the desert

Snow On The Sahara

Only tell me that you still want me here
When you wander off out there
To those hills of dust and hard winds that blow
In that dry white ocean alone
Lost out in the desert
You are lost out in the desert

But to stand with you in a ring of fire
I'll forget the days gone by
I'll protect your body and guard your soul
From mirages in your sight

Lost out in the desert

If your hopes scatter like the dust across your track
I'll be the moon that shines on your path
The sun may blind our eyes, I'll pray the skies above
For snow to fall on the sahara

If that's the only place where you can leave your doubts
I'll hold you up and be your way out
And if we burn away, I'll pray the skies above
For snow to fall on the sahara

Just a wish and i will cover your shoulders
With veils of silk and gold
When the shadows come and darken your heart
Leaving you with regrets so cold

Lost out in the desert

If your hopes scatter like the dust across your track
I'll be the moon that shines on your path
The sun may blind our eyes, I'll pray the skies above
For snow to fall on the sahara

If that's the only place where you can leave your doubts
I'll hold you up and be your way out
And if we burn away, I'll pray the skies above
For snow to fall on the sahara 
 

Neve Sul Sahara

Dimmi soltanto che mi vuoi ancora qui
quando vaghi là fuori
Su quelle colline di polvere e quei duri venti che soffiano
Solo in quell'asciutto, bianco oceano
Perso nel deserto
Tu sei perso nel deserto

Ma stando con te in un anello di fuoco
Dimenticherò i giorni trascorsi
Proteggerò il tuo corpo e difenderò la tua anima
Dalle illusioni della tua vista

Perso nel deserto

Se le tue speranze si spargessero come la polvere sul tuo sentiero
Sarò la luna che brilla sul tuo cammino
Il sole potrebbe accecare i nostri occhi, pregherò i cieli lassù
Per far cadere la neve sul Sahara

Se quello fosse l'unico luogo dove poter lasciare tutti i tuoi dubbi
Ti sosterrò e sarò il tuo percorso
E se bruceremo, pregherò i cieli lassù
per far cadere la neve sul Sahara

Solo una richiesta e coprirò le tue spalle
con veli di seta e oro
Quando arrivano le tenebre e scuriscono il tuo cuore
lasciandoti con rimpianti così freddi

Perso nel deserto

Se le tue speranze si spargessero come la polvere sul tuo sentiero
Sarò la luna che brilla sul tuo cammino
Il sole potrebbe accecare i nostri occhi, pregherò i cieli lassù
Per far cadere la neve sul Sahara


Se quello fosse l'unico luogo dove poter lasciare tutti i tuoi dubbi
Ti sosterrò e sarò il tuo percorso
E se bruceremo, pregherò i cieli lassù
per far cadere la neve sul Sahara
 

Omaggio di Laura occhineri2005

 

 


contatore

contatori visite sito

 

 

« L'AVVELENATA - x FedeDialogo con Dio »

ERA DE MAGGIO ............................ ed a Napoli il paradiso è ancora di maggio!

 

dal blog di laura occhineri2005

 

È un'artista profondamente impegnata nell'utilizzo della musica come strumento di riavvicinamento fra popoli in conflitto, con particolare riguardo alla tragica questione mediorientale.

Forse per questa ragione è stata scelta da Roberto Benigni per cantare il pezzo principale della colonna sonora del suo film La vita è bella, scritta da Nicola Piovani.

Le sue canzoni sono fortemente influenzate dall'ambiente israeliano, con le sue contraddizioni (come l'avere le radici ai due lati del mare, sia nel paese della diaspora, sia in Israele), i suoi dolori (la guerra, il terrorismo) e le speranze.

 

QUESTA E' IL TESTO DELLA CELEBERRIMA CANZONE
 
Era de maggio e te cadeano nzino
a schiocche a schiocche li ccerase rosse,
fresca era ll'aria e tutto lu ciardino
addurava de rose a ciente passe.

Era de maggio; io, no, nun me ne scordo,
na canzona cantàvemo a doie voce;
cchiù tiempo passa e cchiù me n'allicordo,
fresca era ll'aria e la canzona doce.

E diceva: «Core, core!
core mio, luntano vaie
tu me lasse e io conto ll'ore,
chi sa quanno turnarraie!»
Rispunneva io: «Turnarraggio
quanno tornano li rrose,
si stu sciore torna a maggio,
pure a maggio io stonco ccà».

E so' turnato, e mo, comm'a na vota,
cantammo nzieme lu mutivo antico;
passa lu tiempo e lu munno s'avota,
ma ammore vero, no, nun vota vico.
De te, bellezza mia, m'annammuraie,
si t'allicuorde, nnanze a la funtana:
ll'acqua llà dinto nun se secca maie,
e ferita d'ammore nun se sana.

Nun se sana; ca sanata
si se fosse, gioia mia,
mmiezo a st'aria mbarzamata
a guardarte io nu' starria!

E te dico: «Core, core!
core mio, turnato io so'
torna a maggio e torna ammore,
fa de me chello che buo'!»
.

UN BACIO ED UNA CILIEGINA PER VOI
da laura occhineri2005
.
Era de maggio ............................ ed a Napoli il paradiso è ancora di maggio!

Maggio dei monumenti 2010 : " Ritorno al Barocco e…non solo "

Cinque fine settimana per raccontare l'incontro di Napoli con la Spagna. "Ritorno al Barocco e...non solo", è il Maggio dei Monumenti di Napoli 2010, che per la sua sedicesima edizione ha scelto di puntare sulle testimonianze che quest'incontro ha lasciato nel patrimonio culturale e nell'identità della città.

Evento inaugurale
aprirà il Maggio dei Monumenti 2010 il concerto acustico, il 1 maggio presso il Teatro San Carlo, della musicista irlandese Sinéad O'Connor. Sul palco, ad introdurre la musica, il teatro di Enzo Moscato.

 
 
la cappella di San Gennaro

Mostra España contemporanea
La mostra España contemporanea, a cura di Demetrio Paparoni, dal 1 al 31 maggio al Castel dell'Ovo,  oltre a fare da "set design" al concerto, rimarrà  esposta  per l'intero mese di maggio.  

 

A Napoli il Barocco si è manifestato con tratti distintivi unici, tanto da dare vita al Barocco Napoletano, il cui massimo fulgore si ebbe tra il 1600 - 1700, caratterizzando la città con una grandissima concentrazione di arte e monumenti. Un esempio per tutti, il Centro Storico di Napoli, Patrimonio Universale dell'Umanità, per la ricchezza delle sue chiese, palazzi, chiostri, fontane, strade e quartieri che hanno segnato la toponomastica cittadina (es: via Toledo, i Quartieri Spagnoli).  

Il Maggio dei Monumenti rende omaggio al passaggio della civiltà spagnola, torna all'epoca in cui sorsero veri gioielli come il palazzo Reale, la reggia di Capodimonte, il Real Albergo dei Poveri...solo per fare qualcuno dei tantissimi esempi di queste preziose testimonianze. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/OGNIGIORNO/trackback.php?msg=8759064

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
italianoinattesa1
italianoinattesa1 il 30/04/10 alle 10:53 via WEB (Rispondi)
 
italianoinattesa1
italianoinattesa1 il 30/04/10 alle 10:54 via WEB
............e buon divertimento a chi s'avventura anche solo con un viaggio virtuale.

Grazie Laura per il bel video con la splendita Noa.
(Rispondi)
occhineri2005
occhineri2005 il 30/04/10 alle 22:20 via WEB
GRAZIE MARIO,SONO ONORATA DI VEDERE IL MIO POST QUI ,MA SOPRATTUTTO SONO CONTENTA CHE TI SIA PIACIUTA NOA',E' UNA GRANDE DONNA ED UNA BRAVA ARTISTA.E VEDO CHE HAI COMPLETATO ED ARRICCHITO IL POST INVITANDOCI AL MAGGIO NAPOLETANO,GRAZIE E UN SERENO FINE SETTIMANA,LAURA
(Rispondi)
manu.crescenzi
manu.crescenzi il 01/05/10 alle 10:21 via WEB
Eh, si. Maggio è bello, perchè ci presenta la certezza della primavera. E le ciliege? Non sono forse uno dei frutti amorosi? E le ciliege mi ricordano.........Chiaiano. Ahi! Oggi c'è ancora una manifestazione a Chiaiano. Per la serie: i sogni muoino all'alba. Nonostante ..... buon 1' maggio!
(Rispondi)
dolly.1
dolly.1 il 01/05/10 alle 13:43 via WEB
La strada è la mia vita, camminare correre, cadere rialzarsi, incontrare scontrarsi, conoscere perdersi; poco conta la velocità del viaggio, importa solo portarsi dietro qualcosa e aver lasciato un piccolo segno del proprio passaggio. Buon primo maggio. Un abbraccio. Dolly
(Rispondi)
angeligian
angeligian il 02/05/10 alle 21:33 via WEB
Ciao, Mario. Non ho il piacere di conoscere la signora di cui parli, ma immagino che sia come la descrivi tu. Domani inizia di nuovo la settimana ... uffa!
(Rispondi)
dolly.1
dolly.1 il 03/05/10 alle 01:03 via WEB
Splendido post... Buona Notte. Dolly
(Rispondi)
occhineri2005
occhineri2005 il 14/05/10 alle 22:01 via WEB
L' amicizia vera, quella autentica, nutre l'anima e il cuore come il più passionale degli amori. Con un vantaggio: non travolge, ma c'è per sempre.BUONA DOMENICA MARIO,TUTTO BENE?
(Rispondi)
dolly.1
dolly.1 il 19/05/10 alle 19:05 via WEB
"E’ giorno.. va nel mondo con coraggio e fa sentire la tua voce." Teniamoci per mano. Grazie Mario. La pace è l'arma migliore. Un caro saluto. Dolly
(Rispondi)
occhineri2005
occhineri2005 il 20/05/10 alle 00:42 via WEB
GRAZIE MARIO NON SAPEVO TI PIACESSE LA NANNINI,GRAZIE,UNA DLCISSIMA NOTTE
(Rispondi)
angeligian
angeligian il 20/05/10 alle 10:18 via WEB
Una canzone davvero struggente che tocca il cuore, ma poco adatta secondo me alla voce di questa cantante che ne dà un'interpretazione un po' miagolante. Ciao, Mario, e godiamoci finalmente un po' di sole
(Rispondi)
dolly.1
dolly.1 il 22/05/10 alle 23:56 via WEB
Serena notte e dolce risveglio. Dolly
(Rispondi)
dolly.1
dolly.1 il 24/05/10 alle 13:30 via WEB
Il segreto della vita è dentro la vita. La gioia di vivere renderà tutto più semplice e le difficoltà verranno superate. A noi adulti il compito di aiutare e consigliare i giovani.. con discrezione, senza invadere i loro spazi.. ma rispettandoli. Serena settimana. Un abbraccio. Dolly
(Rispondi)
occhineri2005
occhineri2005 il 24/05/10 alle 23:15 via WEB (Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Laura il 22/07/13 alle 19:29 via WEB
anche qui,quanta emozione
(Rispondi)
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 23/07/13 alle 09:21 via WEB
..."empatia eccelsa" questa tua presenza di nuovo qui in questo post che mi riservavo di linkare sul post sulla "nostalgia" come dono per qualche altro nuovo amico/a; un abbraccio, Mario
(Rispondi)
lauretta2014_b
lauretta2014_b il 03/05/15 alle 11:39 via WEB
Non sai quanta emozione mi doni,ogni volta che entro è una ventata di ricordi e di emozioni conseguenziali
(Rispondi)
lauretta2014_b
lauretta2014_b il 03/05/15 alle 11:40 via WEB
empatia...sempre
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
laura il 17/05/16 alle 01:02 via WEB
sempre una grande emozione e ne sono passati di anni
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.