Infettivologia Newsletter by Xagena

 

Infettivologia.net

Infettivologia ALERT
Top News: COVID

Rapporto del CDC sui primi casi di variante Omicron negli Stati Uniti: non è emersa malattia grave

In un recente rapporto MMWR, i membri del COVID-19 Response Team del CDC ( Centers for Disease Control and Prevention ) hanno fornito dettagli sulle prime 43 infezioni confermate negli Stati Uniti cau …

Ronapreve a base di Casirivimab e Imdevimab negli adulti e negli adolescenti per il trattamento o la prevenzione di COVID-19

Ronapreve è un medicinale che trova impiego nel trattamento del COVID-19 negli adulti e negli adolescenti (dai 12 anni di età e con un peso di almeno 40 kg ) che non richiedono Ossigeno supplementare …

Nature Research Briefings

La variante Omicron del virus SARS-CoV-2 presenta una notevole capacità di sfuggire agli anticorpi di neutralizzazione

La variante SARS-CoV-2 Omicron è stata identificata per la prima volta nel novembre 2021 in Botswana e Sudafrica. Da allora si è diffusa in molti Paesi e si prevede che diventerà rapidamente la varian …

Evasione dagli anticorpi neutralizzanti della variante Omicron di SARS-CoV-2

La variante Omicron ( B.1.1.529 ) del virus SARS-CoV-2 è stata rilevata solo di recente nell’Africa meridionale, ma la sua successiva diffusione è stata ampia, sia a livello regionale che globale. S …

Vaccino anti-COVID pediatrico ( 5-11 anni )

EMA ha approvato il vaccino anti-COVID-19 Comirnaty per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato di concedere una estensione di indicazione per Comirnaty, vaccino anti-COVID-19, in modo da i …

Vitamina D & COVID

Carenza di vitamina D correlata all’aumento del rischio di infezione da SARS-CoV-2, gravità e morte da COVID-19

I risultati di una revisione sistematica e di una meta-analisi hanno mostrato che gli individui con carenza di vitamina D o insufficienza di vitamina D possono essere ad aumentato rischio di infezion …

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER XAGENA MEDICINA

 XagenaNewsletter

Benessere & Salute Newsletter by Xagena

MedicinaNews.it
Benessere & Salute ALERT
Top News / Inquinamento atmosferico da particolato

Inquinamento atmosferico da particolato correlato al rischio di malattie renali croniche

L’esposizione a una più alta quantità di inquinamento atmosferico da particolato è risultata associata a un aumentato livello di albuminuria, nonché a un maggior rischio di malattie renali croniche. …

COVID

Il trattamento domiciliare con Budesonide, un farmaco per l’asma, sembra accelerare i tempi di recupero nei pazienti COVID-19

In base ai risultati dello studio di fase III PRINCIPLE, il trattamento precoce con Budesonide per via inalatoria ha ridotto i tempi di recupero di una mediana di 3 giorni tra i pazienti COVID-19 con …

Esercizio fisico

Benefici dell’esercizio fisico sulla funzionalità epatica tra gli uomini con steatosi epatica non-alcolica

L’esercizio fisico fornisce notevoli benefici, indipendentemente dalla perdita di peso, nei pazienti con steatosi epatica non-alcolica ( NAFLD ). In uno studio retrospettivo, 83 pazienti maschi con …

Gravidanza & Diabete gestazionale

La Caffeina a dosaggi inferiori a 100 mg/die durante la gravidanza può ridurre il rischio di diabete gestazionale

Le donne che bevono bevande contenenti Caffeina secondo le raccomandazioni delle linee guida possono avere un rischio inferiore di diabete gestazionale rispetto a quelle senza assunzione di Caffeina. …

Sesso & Diabete

Disfunzioni sessuali comuni negli adulti con diabete

Secondo uno studio, circa un terzo degli adulti con diabete mellito presenta disfunzioni sessuali, e le disfunzioni sessuali sono associate a un maggiore disagio e a un minor benessere emotivo e ansia … 

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER XAGENA MEDICINA

XagenaNewsletter

Ematologia Newsletter by Xagena

 Ematologia.it
Ematologia ALERT
Leucemia

Il monitoraggio terapeutico dei farmaci migliora l’incidenza del versamento pleurico con Dasatinib per leucemia mieloide cronica in fase cronica

È stato dimostrato che un approccio di monitoraggio terapeutico del farmaco ( TDM ) durante trattamento con Dasatinib ( Sprycel ) è associato a tassi ridotti di versamento pleurico nei pazienti in ter …

Leucemia linfoblastica acuta con recidiva tardiva e molto tardiva: non sono state identificate diversità nelle caratteristiche

Da uno studio è emerso che la leucemia linfoblastica acuta ( ALL ) con recidiva tardiva ( LR ) e recidiva molto tardiva ( VLR ) non presenta caratteristiche differenti e non sono stati identificati mo … 

Linfoma

Il DNA tumorale circolante può prevedere gli esiti della terapia CAR-T nel linfoma a grandi cellule B

Il DNA tumorale circolante ( ctDNA ) può essere utilizzato per prevedere gli esiti del trattamento con Axicabtagene ciloleucel ( Axi-cel; Yescarta ) nei pazienti con linfoma a grandi cellule B. I r …

Polatuzumab vedotin più R-CHP è il primo regime in 20 anni a migliorare significativamente gli esiti nei pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B precedentemente non-trattato rispetto allo standard di cura

Lo studio registrativo di fase III POLARIX che sta studiando Polatuzumab vedotin ( Polivy ) in combinazione con Rituximab ( MabThera / Rituxan ) più Ciclofosfamide, Doxorubicina e Prednisone ( R-CHP ) …

Linfoma di Hodgkin recidivato / refrattario: sopravvivenza libera da progressione a 3 anni del 77% dopo trattamento con Nivolumab e Brentuximab vedotin

Tre quarti dei pazienti con linfoma di Hodgkin recidivato / refrattario sono rimasti in vita senza progressione della malattia 3 anni dopo il trattamento con Nivolumab ( Opdivo ) e Brentuximab vedotin …

Mieloma 

Mieloma multiplo recidivante / refrattario trattato con Cilta-cel , una terapia CAR-T: la sindrome da rilascio di citochine risulta gestibile

Dallo studio di fase 1b/2 CARTITUDE è emerso che la sindrome da rilascio di citochine ( CRS ) dopo il trattamento con Ciltacabtagene autoleucel ( Cilta-cel ) è risultata gestibile e di basso grado nel …

Abecma, la prima terapia a cellule CAR-T anti-BCMA per il mieloma multiplo recidivante e refrattario

La Commissione Europea ( CE ) ha rilasciato l’Autorizzazione all’Immissione in Commercio Condizionata per Abecma ( Idecabtagene vicleucel; Ide-cel ), una immunoterapia a cellule CAR-T diretta contro …

Regimi basati su Daratumumab associati a sostenuta negatività per MRD nel mieloma multiplo di nuova diagnosi

Dall’analisi degli studi MAIA e ALCYONE i regimi a base di Daratumumab ( Darzalex ) sono associati a negatività prolungata della malattia minima residua ( MRD ) nei pazienti non-idonei al trapianto, e …

Studio di fase 1 MagnetisMM-1: Elranatamab può rappresentare un trattamento sicuro ed efficace per i pazienti con mieloma multiplo recidivante / refrattario

I risultati preliminari dello studio di fase 1 MagnetisMM-1, Elranatamab per via sottocutanea ha mostrato una promettente efficacia e un profilo di sicurezza tollerabile nei pazienti con mieloma multi …

 EmatoBase.2

Blenrep, a base di Belantamab Mafodotin, per il trattamento del mieloma multiplo non-responder ad altri trattamenti 

Blenrep, che contiene il principio attivo Belantamab mafodotin, è un medicinale antitumorale utilizzato per il trattamento del mieloma multiplo. È…

Risultati ad interim di Loncastuximab tesirina associata a Ibrutinib nel linfoma diffuso a grandi cellule B o nel linfoma mantellare

I pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) recidivato o refrattario ( R/R ) o linfoma…

Blinatumomab migliora i risultati nei bambini con prima recidiva di leucemia linfoblastica acuta a cellule B ad alto rischio

Secondo i risultati di uno studio di fase 3, la terapia di consolidamento con Blinatumomab ( Blincyto ) migliora la…  

Video

Covid-19 e neoplasie ematologiche

Trattamento della macroglobulinemia di Waldenstrom 

Trattamento del linfoma mantellare alla recidiva

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER XAGENA MEDICINA

XagenaNewsletter

Farmacia Newsletter by Xagena

FarmaciaOnline.net
Farmacia ALERT
Vaccinazione anti-COVID per soggetti bambini di 5-11 anni e per adolescenti di 12-17 anni

La FDA ha autorizzato il vaccino COVID-19 di Pfizer-BioNTech per l’uso di emergenza nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni

La Food and Drug Administration ( FDA ) degli Stati Uniti ha autorizzato l’uso di emergenza ( EUA ) del vaccino COVID-19 di Pfizer-BioNTech per la prevenzione di COVID-19 per includere i bambini di et …

Vaccino anti-COVID-19 Spikevax approvato nell’Unione Europea per i bambini di età compresa tra 12 e 17 anni

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato di concedere una estensione di indicazione per il vaccino anti-COVID-19 Spikevax ( in precede …

Statine & COVID

Il trattamento con statine correlato a una modesta associazione negativa con la mortalità da COVID-19

È stata discussa la relazione tra il trattamento con statine ( inibitori della HMG-CoA reduttasi ) e la mortalità della malattia da Coronavirus 2019 ( COVID-19 ) a causa degli effetti pleiotropici del …

Vitamina D & COVID

Carenza di vitamina D correlata all’aumento del rischio di infezione da SARS-CoV-2, gravità e morte da COVID-19

I risultati di una revisione sistematica e di una meta-analisi hanno mostrato che gli individui con carenza di vitamina D o insufficienza di vitamina D possono essere ad aumentato rischio di infezion …

CDC: Miocardite & Vaccini

Miocardite e pericardite a seguito di vaccinazione con vaccini COVID-19 a RNA messaggero

Negli Stati Uniti, più di 177 milioni di persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino COVID-19 e il CDC ( Centers for Disease Control and Prevention ) continua a monitorare la sicurezza dei vacci …

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER XAGENA MEDICINA

XagenaNewsletter

Ematologia ALERT

Ematologia.it

Ematologia ALERT

 –
FDA ( Food and Drug Administration )

La FDA ha approvato Darzalex Faspro in combinazione con Pomalidomide / Desametasone come terapia per alcuni pazienti con mieloma multiplo pretrattato

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Admnistration ) ha concesso l’approvazione a Darzalex Faspro ( Daratumumab + Ialuronidasi-fihj [ Ialuronidasi ] ), una formulazione sottocu …

Il Comitato consultivo della FDA ha votato contro l’approvazione di Roxadustat, un farmaco per l’anemia nei pazienti con nefropatia cronica – Problemi di sicurezza

Negli Stati Uniti, il Comitato consultivo per i farmaci cardiovascolari e renali della FDA ( CRDAC ) ha votato 13 a 1 contro l’approvazione di Roxadustat. Il profilo rischio-beneficio del farmaco non …

Leucemia

La leucemia linfoblastica acuta Philadelphia-like è associata a persistenza della malattia minima residua e presenta esito sfavorevole – GIMEMA LAL1913

Il riconoscimento precoce dei casi di leucemia linfoblastica acuta ( ALL ) Philadelphia-like ( Ph-like ) potrebbe avere un impatto sulla gestione e sull’esito di questo sottoinsieme di leucemie ALL di …

Leucemia linfatica cronica / linfoma a piccoli linfociti: la terapia a base di Ibrutinib e Venetoclax può migliorare gli esiti in prima linea

Tra i pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ) / linfoma a piccoli linfociti ( SLL ) non precedentemente trattati, Ibrutinib ( Imbruvica ) e Venetoclax ( Venclyxto ) hanno migliorato la sopravv …

Linfoma

Pazienti anziani con linfoma non-Hodgkin ad alto rischio di eventi di tossicità correlati al trattamento

Uno studio retrospettivo ha identificato un alto rischio di effetti tossici nei pazienti più anziani con linfoma non-Hodgkin ( NHL ) trattati con chemioterapia ad alte dosi e trapianto autologo di cel …

Gli autoanticorpi LRPAP1 hanno un valore prognostico nel linfoma mantellare

La presenza di autoanticorpi LRPAP1 predice una migliore sopravvivenza libera da fallimento e sopravvivenza globale nei pazienti con linfoma mantellare ( MCL ). Da una ricerca è emerso che i pazienti … 

Mielofibrosi

Fedratinib ha migliorato i sintomi correlati alla mielofibrosi e la qualità di vita correlata alla salute nei pazienti con mielofibrosi precedentemente trattati con Ruxolitinib – Studio JAKARTA2: risultati riportati dai pazienti

I sintomi della mielofibrosi compromettono la qualità di vita correlata alla salute ( HRQoL ). Ruxolitinib può ridurre la gravità dei sintomi della mielofibrosi, ma molti pazienti interrompono Ruxolit …

Mieloma

Ixazomib più Daratumumab e Desametasone a basso dosaggio nei pazienti fragili con mieloma multiplo di nuova diagnosi

I dati dello studio di fase 2 HOVON 143 hanno mostrato che Ixazomib ( Ninlaro ) più Daratumumab ( Darzalex ) e Desametasone a basso dosaggio hanno prodotto un alto tasso di risposta e una migliore qu …

Darzalex Faspro, associato a Pomalidomide e Desametasone nel mieloma multiplo recidivante / refrattario

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Darzalex Faspro ( Daratumumab e Ialuronidasi-fihj [ Ialuronidasi ] ) per l’uso in combinazione con Pomalidomide ( Pomalyst ) e Desametasone per il …

L’aggiunta di Isatuximab a Carfilzomib e Desametasone può rappresentare una nuova opzione per i pazienti con progressione del mieloma multiplo dopo trattamento con un agente immunomodulante

Uno studio di fase 3 ha mostrato che l’aggiunta di Isatuximab ( Sarclisa ) a Carfilzomib ( Kyprolis ) e Desametasone ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e …

Video

Covid-19 e neoplasie ematologiche

Trattamento della macroglobulinemia di Waldenstrom

Trattamento del linfoma mantellare alla recidiva

Vaccini ALERT

Vaccini

VaccinoVigilanza primi 9 mesi 2021

AIFA – Vaccinovigilanza COVID: periodo 27/12/2020 – 26/09/2021

I vaccini attualmente autorizzati e utilizzati in Italia nella campagna di vaccinazione per COVID-19 sono quattro: Comirnaty ( Pfizer/BioNTech ), vaccino a mRNA ( RNA messaggero )autorizzato dal 22/12 …

News

Comirnaty e Spikevax: raccomandazioni EMA su dosi extra e booster

Il Comitato per i medicinali umani ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha concluso che una dose extra dei vaccini COVID-19 Comirnaty ( BioNTech / Pfizer ) e Spikevax ( Moderna ) può essere …

Principali farmaci ad attività immunosoppressiva da considerare ai fini dell’identificazione dei soggetti per i quali può essere indicata la dose addizionale di vaccino anti-COVID-19

Nell’ambito della campagna di vaccinazione anti SARS-CoV-2 / COVID-19, al fine di agevolare la selezione dei soggetti per i quali può essere indicata la dose addizionale ( terza dose ) di vaccino, l’A …

AIFA

AIFA: rari casi di trombocitopenia immune e di tromboembolia venosa con il vaccino COVID-19 di Janssen

A seguito delle valutazioni condotte a livello europeo, l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ) ha informato gli operatori sanitari sui seguenti punti: Trombocitopenia immune Casi di trombocitop …

Medicina Update by Xagena

MedicinaNews.it

Medicina Update by

Xagena

COVID
Terapia medica in fase precoce

Pazienti ospedalizzati con COVID-2019: l’Aspirina è associata a diminuzione della ventilazione meccanica, ricovero in Unità di terapia intensiva e mortalità ospedaliera

La malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ) è associata a ipercoagulabilità e aumento del rischio trombotico nei pazienti critici. Nessuno studio ha valutato se l’uso di Aspirina ( Acido Acetilsalic …

Vaccinazione COVID in Pediatria

JCVI: consigli sulla vaccinazione COVID-19 dei bambini dai 12 ai 15 anni

Il Comitato JCVI ( Joint Committee on Vaccination and Immunisation ) ha esaminato le evidenze sulla vaccinazione dei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni che non hanno condizioni di salute di base …

Long COVID

Long COVID: disturbi gastrointestinali per il 30-40% dei pazienti a distanza di 5 mesi dall’infezione

Numerosi sono i casi di long-COVID, con soggetti che continuano a presentare diversi sintomi una volta terminata l’infezione e risoltasi la fase acuta. Da diverso tempo è nota la natura multisistemi …

BPCO 

Terapia di mantenimento della BPCO 

Applicazione della Nota 99 per la prescrizione dei farmaci inalatori indicati nella terapia di mantenimento della BPCO

Come va gestito un paziente di nuova diagnosi che non ha mai fatto una spirometria ? Nei pazienti di nuova diagnosi il dato spirometrico dovrà essere rilevato al termine della fase acuta. I pazie …

Prescrizione della terapia inalatoria di mantenimento con LABA, LAMA, ICS e relative associazioni precostituite nei pazienti con BPCO

La prescrizione a carico del SSN ( Servizio Sanitario Nazionale ) dei farmaci inclusi nella nota 99 per l’indicazione nella terapia inalatoria di mantenimento della BPCO è limitata ai pazienti con dia …

Farmacia Newsletter by Xagena

FarmaciaOnline.net

Farmacia ALERT

EMA ALERT

EMA, sconsigliato l’uso del vaccino Vaxzevria ( AstraZeneca ) in persone con storia di sindrome da aumentata permeabilità capillare

Il Comitato per la sicurezza dell’EMA ( PRAC ) [ European Medicines Agency ] ha stabilito che le persone che hanno precedentemente avuto la sindrome da aumentata permeabilità capillare non devono esse … 

FOCUS AIFA: Sintomi della Trombosi con Vaccini a vettore virale

AIFA: Quali complicanze tromboemboliche sono state osservate nei soggetti vaccinati con Vaxzevria e COVID-19 Vaccine Janssen, e qual è la loro frequenza ?

In linea generale, gli eventi tromboembolici venosi occorsi in soggetti vaccinati con Vaxzevria e con il vaccino Janssen non sono risultati più frequenti rispetto a quelli attesi nella popolazione non …

AIFA: Sono stati identificati dei fattori in grado di individuare i soggetti a maggior rischio di sviluppare le manifestazioni tromboemboliche con i vaccini Vaxzevria e Janssen ?

La mancata definizione di un meccanismo fisiopatologico unitario alla base dei rari casi di trombosi dei seni venosi cerebrali e/o del distretto splancnico associata a vaccinazione da Vaxzevria rend …

AIFA: Quali possono essere i meccanismi fisiopatologici alla base delle manifestazioni tromboemboliche più gravi ( trombosi dei seni venosi cerebrali e/o del distretto splancnico associate con trombocitopenia ) ?

La trombosi dei seni venosi cerebrali (TSVC) è una manifestazione rara, con una incidenza annuale che oscilla tra 0.2 e 1.5 casi per 100.000 abitanti per anno e una prevalenza nel sesso femminile. Ti …

AIFA: Come si trattano le trombosi dei seni venosi cerebrali o del distretto splancnico con piastrinopenia ?

L’incompleta conoscenza dei meccanismi patogenetici permette di esprimere solo dei suggerimenti, in buona parte derivati dall’esperienza generale e non-validati in questa situazione specifica. E’ … 

Cardiologia

La parodontite può essere correlata a elevati livelli di pressione arteriosa

La parodontite può essere associata a elevata pressione sistolica in individui sani. I pazienti con malattie gengivali spesso presentano una pressione sanguigna elevata, specialmente quando è prese …

COVID

I FANS non peggiorano il COVID-19 nei pazienti ospedalizzati

I farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) non aumentano il rischio di forma grave di malattia o di decesso nei pazienti ospedalizzati per COVID-19. Queste le conclusioni di uno studio prospett …

Ginecologia

Sopravvivenza globale mediana più lunga nelle pazienti con cancro al seno metastatico in postmenopausa HR+ / HER2- trattate con Ribociclib

Sono stati annunciati i risultati aggiornati della sopravvivenza globale ( OS ) mediana per Ribociclib ( Kisqali ) in combinazione con Fulvestrant ( Faslodex ) in donne in postmenopausa con carcinoma …

Cardiologia Newsletter by Xagena

 Cardiologia.net
Cardiologia ALERT
Top News / Insufficienza cardiaca & Fibrosi & Pirfenidone

Studio PIROUETTE: riduzione della fibrosi miocardica con Pirfenidone nei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione preservata

Nei pazienti con scompenso cardiaco e frazione di eiezione conservata ( HFpEF ), il Pirfenidone ( Esbriet ) è risultato associato a una riduzione della fibrosi miocardica rispetto al placebo. L’out …

EMA: Nuovi Farmaci

Verquvo, un trattamento per l’insufficienza cardiaca cronica sintomatica nei pazienti adulti con frazione di eiezione ridotta

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha rilasciato un parere positivo per Vericiguat ( Verquvo ), uno stimolatore della guanilato ciclasi s …

Scompenso cardiaco

Finerenone migliora gli esiti cardiovascolari nei pazienti con malattia renale diabetica

Lo studio di fase 3 FIGARO-DKD che ha valutato il Finerenone, un antagonista selettivo del recettore dei mineralcorticoidi non-steroidei, per la riduzione della morbilità e della mortalità cardiovasco …

News

L’aggiunta di Aspirina alla terapia con gli anticogulanti orali diretti senza una chiara indicazione può aumentare il rischio di sanguinamento

Circa un terzo dei pazienti che ricevono anticoagulanti orali diretti ( DOAC ) per il trattamento della fibrillazione atriale e/o della malattia tromboembolica venosa ( TEV ) assume anche Aspirina ( A …

Il parto pretermine associato a un aumento del rischio di insufficienza cardiaca nell’età adulta

Secondo uno studio la nascita pretermine è associata a un aumento del rischio di insufficienza cardiaca nell’età adulta. Il rischio è superiore a 2 volte per le persone nate pretermine e più di 12 vo …

Pneumologia Newsletter by Xagena

PneumologiaOnline.net

Pneumologia ALERT

Top News / Carcinoma polmonare

L’analisi dei dati aggregati di 4 studi CheckMate ha mostrato un aumento di tre volte della sopravvivenza globale con Nivolumab nel tumore al polmone non-a-piccole cellule in fase avanzata

Una analisi aggregata di 4 studi CheckMate ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) può avere un beneficio di sopravvivenza a lungo termine nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSC …

Pazienti selezionati in base all’espressione di PD-L1: Atezolizumab per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico

L’efficacia e la sicurezza dell’anticorpo monoclonale anti-PD-L1 Atezolizumab ( Tecentriq ), rispetto alla chemioterapia a base di Platino, come trattamento di prima linea, per i pazienti con tumore a … 

Asma

Tezepelumab riduce le riacutizzazioni in un’ampia popolazione di pazienti con asma grave

Nuove analisi dello studio di fase 2b PATHWAY hanno dimostrato che il trattamento con Tezepelumab ha ridotto le esacerbazioni e l’infiammazione dell’asma in un’ampia popolazione di pazienti con asma g …

Bronchiettasia

Bronchiectasia: trattamento con Brensocatib, un inibitore DPP1

I dati della sperimentazione di Brensocatib per il trattamento della bronchiectasia hanno fornito indicazioni incoraggianti. Lo studio in fase 2, WILLOW, pubblicato su The New England Journal of Me …

COVID

Il trattamento domiciliare con Budesonide, un farmaco per l’asma, sembra accelerare i tempi di recupero nei pazienti COVID-19

In base ai risultati dello studio di fase III PRINCIPLE, il trattamento precoce con Budesonide per via inalatoria ha ridotto i tempi di recupero di una mediana di 3 giorni tra i pazienti COVID-19 con …

1 2 3 63