Oncologia Newsletter by Xagena

OncologiaOnline.net

Oncologia ALERT
Top News / Carcinoma al polmone non-a-piccole cellule: terapia di prima linea chemio-free

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule con espressione di PD-L1, metastatico, precedentemente non-trattato: l’FDA ha approvato la combinazione Opdivo e Yervoy come prima linea, senza chemioterapia

I risultati preliminari di sopravvivenza globale ( OS ) dello studio CheckMate-227 erano stati presentati per la prima volta alla conferenza ESMO del 2019. E’ noto, pertanto, che Opdivo ( Nivolumab ) …

Approfondimenti

FDA: Opdivo più Yervoy come trattamento di prima linea dei pazienti con carcinoma polmonare metastatico non-a-piccole cellule con espressione di PD-L1 maggiore o uguale all’1%

Opdivo ( Nivolumab ) 3 mg/kg più Yervoy ( Ipilimumab ) 1 mg/kg ( entrambi per via endovenosa ) è stato approvato dalla Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense per il trattamento di prima lin …

Carcinoma mammario

Talazoparib non conferisce alcun vantaggio riguardo alla sopravvivenza globale nel carcinoma mammario con mutazione BRCA1/2

Nello studio di fase 3 EMBRACA, Talazoparib ( Talzenna ) non è riuscito a mostrare un beneficio di sopravvivenza globale ( OS ) per i pazienti con carcinoma mammario avanzato HER2-negativo con una mut …

FDA

FDA: Zejula approvato per il trattamento di mantenimento del carcinoma ovarico avanzato

La Food and Drug Administration ( FDA ) ha approvato la New Drug Application ( sNDA ) supplementare per Zejula ( Niraparib ) per il trattamento di mantenimento dei pazienti adulti con carcinoma ovaric …

Tumore al polmone non-a-piccole cellule con mutazione skipping dell’esone 14 di MET: l’FDA ha approvato Tabrecta

L’Agenzia regolatoria statunitense FDA ha concesso l’approvazione accelerata a Tabrecta ( Capmatinib ) per il trattamento degli adulti con tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) localmente …

FarmaExplorer

Atezolizumab più Bevacizumab versus Sunitinib nei pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico precedentemente non-trattato: studio IMmotion151

Uno studio di fase 2 ha mostrato una migliore sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) per Atezolizumab ( Tecentriq…

La combinazione Enfortumab vedotin e Pembrolizumab induce risposte durature nel carcinoma uroteliale metastatico

Dallo studio EV-103 è emerso che la combinazione di Enfortumab vedotin e Pembrolizumab ( Keytruda ) ha conferito alti tassi…

Cabozantinib nei pazienti con carcinoma epatocellulare avanzato e progressivo

Cabozantinib ( Cabometyx ) inibisce le tirosin-chinasi, compresi i recettori del fattore di crescita dell’endotelio vascolare 1, 2 e 3,…

Oncologia Medica by Xagena

OncologiaMedica.net

Oncologia ALERT
OncoGastroenterologia

Tecentriq in combinazione con Avastin per il trattamento del carcinoma epatocellulare non-resecabile, approvato dalla Commissione Europea

La Commissione Europea ha approvato Tecentriq ( Atezolizumab ) in combinazione con Avastin ( Bevacizumab ) per il trattamento dei pazienti adulti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) avanzato o non-re …

Trattamento neoadiuvante a base di Urelumab associato a Nivolumab e GVAX per il carcinoma pancreatico resecato

Urelumab, un anticorpo agonista anti-CD137, associato a Nivolumab ( Opdivo ) e al vaccino GVAX ( Granulocyte-macrophage colony-stimulating factor [ GM-CSF ] gene-transfected tumor cell Vaccine ), ha m …

OncoUrologia

Unione Europea: Lynparza è stato approvato per il trattamento del cancro alla prostata metastatico resistente alla castrazione con mutazione BRCA

Lynparza ( Olaparib ) è stato approvato nell’Unione Europea ( UE ) per i pazienti con carcinoma alla prostata metastatico resistente alla castrazione ( mCRPC ) con mutazioni in BRCA1/2, una sottopopol …

Carcinoma a cellule renali: differenze di sopravvivenza con Tremelimumab in base all’istologia

Uno studio pilota ha mostrato che i pazienti con carcinoma renale ( RCC ) a cellule chiare ( cc ) hanno dimostrato una migliore risposta a Tremelimumab rispetto ai pazienti con istologia a cellule non …

Tumori rari

L’associazione Nivolumab e Ipilimumab ha dimostrato attività nell’angiosarcoma

Uno studio di fase 2 ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) presenta attività antitumorale contro l’angiosarcoma. L’angiosarcoma è una malattia rara con ridotta sopravviven …

OncoPneumologia News

Coorte G di KEYNOTE-021: benefici a 4 anni con Pembrolizumab nel carcinoma polmonare avanzato non-a-piccole cellule

I dati di follow-up a 4 anni della coorte G di KEYNOTE-021 hanno fornito elementi a sostegno dell’impiego dell’inibitore del checkpoint immunitario Pembrolizumab ( Keytruda ) nei pazienti con carcinom …

Opdivo più Yervoy con due cicli di chemioterapia per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare metastatico non-a-piccole cellule – Approvato nell’Unione Europea

La Commissione Europea ( CE ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) più Yervoy ( Ipilimumab ) con due cicli di chemioterapia a base di Platino per il trattamento di prima linea dei pazienti adulti con car …

Pazienti selezionati in base all’espressione di PD-L1: Atezolizumab per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico

L’efficacia e la sicurezza dell’anticorpo monoclonale anti-PD-L1 Atezolizumab ( Tecentriq ), rispetto alla chemioterapia a base di Platino, come trattamento di prima linea, per i pazienti con tumore a …

FarmaExplorer

Studio SOLAR-1: beneficio della combinazione Alpelisib e Fulvestrant nel carcinoma mammario HR+/HER2- con mutazione nel gene PIK3CA

Nello studio SOLAR-1 le pazienti in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato PIK3CA-mutato, recettore ormonale positivo ( HR+ ), HER2 negativo,…

Cancro al polmone non-a-piccole cellule ALK-positivo: Alectinib ha dimostrato un miglioramento clinicamente significativo nella sopravvivenza globale rispetto a Crizotinib – Dati aggiornati dello studio ALEX

I dati aggiornati dello studio di fase 3 ALEX hanno indicato che Alectinib ( Alecensa ) ha dimostrato un miglioramento…

Dostarlimab, un anticorpo anti PD-1, nelle donne con tumore dell’endometrio ricorrente o avanzato, con deficit della riparazione MMR del DNA

Dall’ analisi aggiornata dello studio di fase 1 GARNET è emersa un’attività clinica promettente dell’inibitore PD-1, Dostarlimab, con risultati clinicamente…

Cancro al Seno News by Xagena – Phesgo

OncoGinecologia

Phesgo a base di Pertuzumab / Trastuzumab / Ialuronidasi, per le persone con carcinoma mammario HER2-positivo

La Commissione Europea ha approvato Phesgo, una combinazione a dose fissa di Perjeta e Herceptin con Ialuronidasi, somministrata mediante iniezione sottocutanea per il trattamento del carcinoma mammario HER2-positivo precoce e metastatico.

Phesgo permette di ridurre in modo significativo il tempo che le persone trascorrono a ricevere la terapia standard di cura a base di Perjeta ( Pertuzumab ) ed Herceptin ( Trastuzumab ), contribuendo a ridurre al minimo l’impatto del trattamento sulla loro vita quotidiana.

Phesgo è disponibile come flaconcino monodose per iniezione sottocutanea e consente un trattamento più rapido di oltre il 90% rispetto alla somministrazione endovenosa della terapia standard con Perjeta ed Herceptin.
La somministrazione sottocutanea di Phesgo richiede circa otto minuti per la dose di carico iniziale e circa cinque minuti per ogni successiva dose di mantenimento. Questo valore viene confrontato con circa 150 minuti per l’infusione di una dose di carico di Perjeta ed Herceptin utilizzando le formulazioni per via endovenosa standard e tra 60 e 150 minuti per le successive infusioni di mantenimento dei due medicinali CONTINUA: https://www.medicinanews.it/articolo/phesgo-a-base-di-pertuzumab-trastuzumab-ialuronidasi-per-le-persone-con-carcinoma-mammario-her2-positivo

News di OncoGinecologia

Efficacia di Olaparib come mantenimento per il tumore ovarico avanzato di nuova diagnosi con mutazione BRCA: studio SOLO1

Nello studio SOLO1, Olaparib ( Lynparza ) come terapia di mantenimento ( 300 mg due volte al giorno ) ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) per le pazienti c …


 

Trastuzumab emtansine mostra efficacia nel carcinoma mammario metastatico HER2-positivo con metastasi cerebrali

Secondo una analisi esplorativa dello studio KAMILLA, Trastuzumab emtansine ( Kadcyla; T-DMI ) ha indotto una attività antitumorale clinicamente significativa tra i pazienti con carcinoma mammario met …


 

Studio SOLAR-1: beneficio della combinazione Alpelisib e Fulvestrant nel carcinoma mammario HR+/HER2- con mutazione nel gene PIK3CA

Nello studio SOLAR-1 le pazienti in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato PIK3CA-mutato, recettore ormonale positivo ( HR+ ), HER2 negativo, hanno presentato una sopravvivenza globale ( OS ) p …


 

Chemioterapia settimanale a base di Platino rispetto alla chemioterapia a base di Platino trisettimanale per tumore ovarico di nuova diagnosi: studio ICON8

Lo studio ICON8 non ha riportato alcun miglioramento significativo della sopravvivenza libera da progressione, un endpoint primario, con la chemioterapia settimanale rispetto al trattamento standard t …


 

Letrozolo preoperatorio per carcinoma duttale postmenopausale positivo al recettore degli estrogeni in situ: studio Alliance

La terapia endocrina primaria per il carcinoma duttale in situ ( DCIS ) come potenziale alternativa alla chirurgia è stata sottovalutata. È stata esaminata la fattibilità di un ciclo a breve termine …


 

Attività antitumorale e sicurezza di Trastuzumab deruxtecan per tumore mammario avanzato a bassa espressione di HER2

Trastuzumab deruxtecan ( T-DXd, Enhertu ) è un nuovo coniugato anticorpo-farmaco ( ADC ) mirato al recettore del fattore di crescita epidermico umano 2 ( HER2 ) con un payload inibitore della topoisom …


 

Bevacizumab e combinazioni a base di Platino per tumore ovarico ricorrente

La terapia attuale per il tumore ovarico ricorrente adatto a un ritrattamento a base di Platino comprende combinazioni contenenti Bevacizumab ( Avastin ) ( Bevacizumab combinato con Carboplatino – Pac …


 

Rucaparib per il carcinoma ovarico ricorrente sensibile al Platino: studio ARIEL3

Nello studio ARIEL3, il trattamento di mantenimento con Rucaparib ( Rubraca ) ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione rispetto al placebo. Sono stati riportati endpoi …


 

Anastrozolo per la prevenzione del tumore al seno: studio IBIS-II

Due grandi studi clinici hanno mostrato un tasso ridotto di sviluppo del tumore mammario in donne ad alto rischio nei primi 5 anni di follow-up dopo l’uso di inibitori dell’aromatasi: MAP.3 e Internat …


 

Olaparib versus chemioterapia non-Platino nei pazienti con tumore ovarico recidivante sensibile al Platino e una mutazione della linea germinale BRCA1/2: studio SOLO3

Uno studio di fase II ha mostrato l’attività delle capsule di Olaparib ( Lynparza ) versus Doxorubicina liposomiale pegilata nei pazienti con tumore all’ovaio recidivato, resistente al Platino o parzi …


 

Aggiunta della soppressione ovarica a Tamoxifene per tumore al seno in premenopausa

L’aggiunta della soppressione della funzione ovarica ( OFS ) per 5 anni al Tamoxifene per il trattamento dei pazienti in premenopausa con tumore mammario dopo il completamento della chemioterapia ha e …


 

Pertuzumab, Trastuzumab e Docetaxel per il tumore mammario metastatico HER2 positivo: studio CLEOPATRA

CLEOPATRA è stato uno studio di fase 3 che ha confrontato l’efficacia e la sicurezza di Pertuzumab ( Perjeta ), Trastuzumab ( Herceptin ) e Docetaxel con placebo, Trastuzumab e Docetaxel in pazienti c …


 

Trattamento con inibitore di CDK4/6 per tumore alla mammella HR-positivo, HER2-negativo, avanzato o metastatico

Gli inibitori della chinasi ciclina-dipendenti ( CDKI ) 4/6 sono indicati con la terapia endocrina come trattamento di prima linea o di seconda linea per il tumore mammario positivo al recettore ormon …


 

Dostarlimab, un anticorpo anti PD-1, nelle donne con tumore dell’endometrio ricorrente o avanzato, con deficit della riparazione MMR del DNA

Dall’ analisi aggiornata dello studio di fase 1 GARNET è emersa un’attività clinica promettente dell’inibitore PD-1, Dostarlimab, con risultati clinicamente significativi, in donne con carcinoma endom …


 

Capecitabina adiuvante dopo chemioterapia neo- / adiuvante standard nei pazienti con tumore mammario triplo negativo in fase precoce

I tumori mammari tripli negativi ( TNBC ) operabili hanno un rischio più elevato di recidiva rispetto ai tumori non-TNBC con terapia standard. Lo studio GEICAM / 2003-11_CIBOMA / 2004-01 ha esaminat …

 

Oncologia Newsletter by Xagena

 

OncologiaOnline.net

Oncologia ALERT

Top News / Aspirina & Carcinoma epatocellulare

L’Aspirina sembra ridurre il rischio di carcinoma epatocellulare e la mortalità epatica correlati all’epatite virale cronica

L’impiego di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) a basso dosaggio è apparso associato a un rischio significativamente più basso di carcinoma epatocellulare e a una bassa mortalità epatica tra i pazien …

Carcinoma ovarico

Studio SOLO3: Olaparib superiore alla chemioterapia nel carcinoma ovarico pesantemente pretrattato

I risultati dello studio SOLO3 hanno mostrato che per i pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma ovarico con mutazione BRCA, Olaparib ( Lynparza ) è più efficace della chemioterapia senza Plati …

Carcinoma uroteliale

La combinazione Enfortumab vedotin e Pembrolizumab induce risposte durature nel carcinoma uroteliale metastatico

Dallo studio EV-103 è emerso che la combinazione di Enfortumab vedotin e Pembrolizumab ( Keytruda ) ha conferito alti tassi di risposte durature tra i pazienti non-ammissibili al Cisplatino con carci …

Epatocarcinoma

L’FDA ha approvato la combinazione Opdivo – Yervoy per il carcinoma epatocellulare precedentemente trattato

L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione accelerata a Opdivo ( Nivolumab ) più Yervoy ( Ipilimumab ) per il trattamento dei pazienti con carc …

Tumori GIST

La FDA ha approvato Ayvakit, la prima terapia mirata per il trattamento di una rara mutazione in pazienti con tumori stromali gastrointestinali

La FDA ( US Food and Drug Administration ) ha approvato Ayvakit ( Avapritinib ) per il trattamento degli adulti con tumore stromale gastrointestinale ( GIST ) non-resecabile o metastatico, un tipo di …

FarmaExplorer

Recidiva dopo ablazione con radioiodio a basso dosaggio e rhTSH per il tumore tiroideo differenziato: studio HiLo

Due ampi studi randomizzati su pazienti con tumore tiroideo ben differenziato riportati nel 2012 ( HiLo e ESTIMABL1 ) hanno…

Esiti di donne anziane con tumore alla mammella metastatico HR-positivo, HER2-negativo trattato con un inibitore CDK4/6 e un inibitore dell’aromatasi

Molte donne anziane saranno trattate con un inibitore delle chinasi ciclina-dipendente 4/6 ( CDK4/6 ) e un inibitore dell’aromatasi, data…

Pembrolizumab versus Metotrexato, Docetaxel o Cetuximab per carcinoma a cellule squamose del testa-collo recidivato o metastatico: studio KEYNOTE-040

Esistono poche opzioni di trattamento efficaci per i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo ricorrente…

 

 

Informazioni sui Farmaci by Xagena

Farmaci.net
 –
Farmaci ALERT
TOP NEWS / Cambiamento del paradigma nel trattamento del carcinoma renale metastatico

Camillo Porta, Direttore della Divisione di Oncologia Traslazionale degli Istituti Clinici Scientifici Maugeri di Pavia: “ Siamo di fronte a un reale cambiamento di paradigma nel trattamento del carcinoma renale metastatico ”  I risultati dello studio di fase 3 KEYNOTE-426, presentati a San Francisco al Congresso internazionale sui tumori genitourinari ( ASCO GU ) e pubblicati su The New England Journal of Medicine, hanno mostrato anche una riduzione del 47% del rischio di mortalità e del 31% del rischio di progressione della malattia.

Carcinoma a cellule renali metastatico: la combinazione di Pembrolizumab e Axitinib in prima linea ha ridotto del 47% il rischio di morte e del 31% il rischio di progressione della malattia

Nel trattamento di prima linea del carcinoma a cellule renali metastatico ( mRCC ), il regime di combinazione con Pembrolizumab ( Keytruda ), un immunoterapico anti-PD-1, e Axitinib ( Inlyta ), inibit …

Cardiologia

Alirocumab & Riduzione del rischio cardiovascolare

Studio ODYSSEY OUTCOMES

” Il significato clinico di quanto dimostrato dallo studio è altamente rilevante, tale da influenzare profondamente le scelte terapeutiche del cardiologo nella gestione quotidiana dei pazienti coronaropatici a rischio cardiovascolare molto alto. In una condizione ad altissimo rischio, come quella del paziente con profilo ODYSSEY OUTCOMES, il clinico ha oggi l’opportunità di ridurre da subito le recidive di eventi ischemici, fatali e non-fatali, e di incidere sulla sua sopravvivenza. ” Claudio Rapezzi, direttore della Cardiologia del Policlinico Sant’Orsola, Università degli Studi di Bologna

ODYSSEY OUTCOMES: Alirocumab riduce gli eventi cardiovascolari ischemici nei pazienti con storia di sindrome coronarica acuta in trattamento con statine ad alta intensità

Dallo studio ODYSSEY OUTCOMES è emerso che l’inibitore PCSK9 Alirocumab ( Praluent ) era superiore al placebo riguardo alla riduzione degli eventi cardiovascolari ischemici nei pazienti con storia di …

 

Diabetologia

Diabete & Rischio cardiovascolare – New insight sugli inibitori SGLT2

Diabete mellito di tipo 2: i benefici cardiovascolari di Dapagliflozin, un inibitore di SGLT2, si estendono ai pazienti con ridotta frazione di eiezione

Il trattamento con l’inibitore di SGLT2 Dapagliflozin ( Forxiga ) ha ridotto le ospedalizzazioni per insufficienza cardiaca nei pazienti con un ampio range di frazione di eiezione ventricolare sinistr …

Ematologia

Nanoanticorpi in Ematologia: Cablivi

I nanoanticorpi sono anticorpi a singolo dominio, che presentano vantaggi rispetto agli anticorpi convenzionali tra cui, alta affinità, permeabilità superiore attraverso i tessuti, accesso agli epitopi nascosti, maggiore stabilità e minori costi di produzione.

Cablivi, il primo medicinale a base di nanoanticorpo, per adulti con porpora trombotica trombocitopenica acquisita, approvata dalla FDA

La FDA ( US Food and Drug Administration ) ha approvato Cablivi ( Caplacizumab-yhdp ) in combinazione con lo scambio plasmatico e l’immunosoppressione per il trattamento della porpora trombotica tromb …

Oncologia

Cancro alla prostata metastatico

L’aggiunta di Apalutamide alla terapia di deprivazione androgenica prolunga la sopravvivenza nel carcinoma della prostata metastatico

Uno studio randomizzato di fase 3 progettato per valutare l’aggiunta di Apalutamide ( Erleada ) alla terapia di deprivazione androgenica per gli uomini con carcinoma alla prostata metastatico sensibil …

Psichiatria

Depressione resistente al trattamento

L’FDA ha approvato Spravato, spray nasale, per la depressione resistente al trattamento

L’Agenzia regolatoria statunitense FDA ( US Food and Drug Administration ) ha approvato lo spray nasale Spravato ( Esketamina ) per il trattamento della depressione, in associazione a un antidepressiv …

FarmaExplorer

Studio EMPA-REG: Empagliflozin riduce gli eventi renali nei pazienti con scompenso cardiaco

I pazienti con e senza insufficienza cardiaca al basale che sono stati trattati con Empagliflozin ( Jardiance ) hanno mostrato…

Liraglutide riduce significativamente i principali eventi avversi cardiovascolari negli anziani con diabete di tipo 2

Da uno studio è emerso che i pazienti più anziani trattati con Liraglutide ( Victoza ) hanno dimostrato un rischio…

Dermatite atopica, efficacia di Dupilumab negli adolescenti

Sono stati presentati i risultati di fase 3 di Dupilumab ( Dupixent ) negli adolescenti con dermatite atopica moderata-grave non…

 

Aggiornamenti in Oncologia by Xagena

OncologiaMedica.net

ALERT Oncologia !

Top News / La nuova scoperta potrebbe interessare: melanoma, tumore del rene, e tumore del pancreas

 

Scoperto il meccanismo la cui inibizione porta al blocco della crescita delle cellule tumorali

E’ stato scoperto un meccanismo biologico, che interessa i lisosomi, la cui inibizione porta al blocco della crescita delle cellule tumorali. Il lisosoma è un organello che rappresenta il sistema d …

Speciale ASCO Meeting

Carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico: Pembrolizumab migliora la sopravvivenza

E’ stata confermata l’efficacia di Pembrolizumab ( Keytruda ) nel trattamento del carcinoma uroteliale. I risultati aggiornati di KEYNOTE-045 e KEYNOTE-052, due studi sperimentali con Pembrolizumab, …

Tumore mammario BRCA-positivo: Olaparib, un inibitore di PARP, ritarda la progressione del tumore

I risultati dello studio di fase 3, OlympiAD, hanno mostrato l’efficacia di Olaparib ( Lynparza ) ( 300 mg due volte al giorno ), un inibitore di PARP, nel trattamento del tumore della mammella con mu …

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule metastatico: Alectinib riduce dell’84% le metastasi cerebrali e prolunga la sopravvivenza

Lo studio clinico di fase III, ALEX, presentato nel corso dell’ASCO Meeting e pubblicato sul The New England Journal of Medicine ( NEJM ) Alectinib ( Alecensa ) riduce dell’84% le metastasi cerebrali …

Unione europea, approvazioni

Carcinoma uroteliale avanzato, Opdivo approvato nell’Unione Europea

La Commissione europea ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) per il carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico negli adulti dopo il fallimento di una precedente terapia a base di Platino. L …

Progetti

ACC Genomica, il primo passo verso la medicina personalizzata dei tumori

La missione di Alleanza Contro il Cancro ( ACC ) è promuovere la rete tra Centri oncologici con finalità di ricerca primariamente clinica e traslazionale per portare al letto del paziente le innovazio …

FarmaExplorer

Pazienti anziani con tumore polmonare non-a-piccole cellule con mutazione EGFR: inibitori della tirosin-chinasi di EGFR, una valida opzione terapeutica

Gli inibitori della tirosin-chinasi di EGFR, quali Erlotinib ( Tarceva ), Gefitinib ( Iressa ) e Afatinib ( Giotrif ), hanno profondamente modificato la storia del tumore polmonare non-a-piccole cellu …

Pazienti anziane con tumore al seno: associazione tra obesità e tossicità cardiaca correlata a Trastuzumab

Trastuzumab ( Herceptin ) può migliorare la prognosi delle pazienti con tumore alla mammella, ma la possibile tossicità cardiaca è tema di preoccupazione. Uno studio ha cercato di identificare i fa …

Pazienti anziani con tumori solidi in stadio precoce: il punteggio VES-13 maggiore o uguale a 7 è un utile strumento per prevedere il declino funzionale o il decesso

La fragilità aumenta il rischio di esiti negativi e/o di decessi quando si accompagna a fattori di stress. La valutazione di routine della fragilità può risultare utile nella decisione sul trattament …

Pazienti anziani con carcinoma a cellule squamose del testa-collo ricorrente o metastatico: regime a base di Cetuximab – Carboplatino – 5-Fluorouracile

Il regime Cetuximab ( Erbitux ) più chemioterapia a base di Platino è uno standard di cura nel trattamento del carcinoma a cellule squamose della testa e del collo ( HNSCC ), ricorrente o metastatico …

Pazienti anziani con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule, metastatico e non-squamoso: Bevacizumab in combinazione con la chemioterapia come prima linea

Esistono diverse strategie per la gestione dei pazienti anziani con un tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), non-squamoso, in fase avanzata. I pazienti di età maggiore o uguale a 70 an …

 

Oncologia News by Bing Search

 

OncologiaMedica.net

  • Oncologia Medica News

    https://oncologiamedica.net

    Oncologia Medica, le Novità in Oncologia. OncologiaMedica.net fornisce informazioni e aggiornamenti sui Tumori e sulle più recenti terapie mediche

  • Oncologia & Immuno- Oncologia News

    https://oncologiaonline.net

    Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia oncologica dei Tumori. Focus su Immunoterapia …

  • Oncologia ginecologica News – oncoginecologia.net

    https://oncoginecologia.net

    Oncologia Ginecologica, le Novità – OncoGinecologia News. OncoGinecologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla Oncologia ginecologica. Focus: Tumore alla …

    LINK

 

MelanomaOnline.net OncoGinecologia.net OncoImmunoterapia.net OncologiaMedica.net OncologiaOnline.net TumoriOnline.net |TumoriRari.net |