Pensieri in Cucina

"Nella ricetta c'è tutto ....tranne l'essenziale" - (G.Marchesi)

 
 

ON LINE

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Fate CLICK sulle foto per ingrandirle !!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

flaviagarrosossosharkEle88iptarcentopostaladykawasakiluisasalomitigrottaTobagarospo.74gloria751malgeri.fabriziociro1000boggio.carolinavalum0patty1_mahazzurra478
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Recettes d'agneau
il 03/09/2013 alle 11:14
 
Grazzie!
Inviato da: Blog tendresse
il 31/07/2013 alle 09:25
 
Grazie Giorgia!! Mi impegnerů a farlo, promesso!!
Inviato da: lucio.colizzi
il 10/03/2013 alle 15:01
 
Ciao Lucio! Ť da un pů che t seguo su ABC e volevo farti...
Inviato da: Giorgia
il 08/03/2013 alle 18:28
 
Ottimo abbinamento Ciccio!!! Ciao e grazie per aver...
Inviato da: lucio.colizzi
il 01/08/2012 alle 09:17
 
 

SECONDI 1

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo blog fa parte del gruppo i migliori blog! (ricette di cucina)

 

 

« Flan di zucchine e finoc...Penne rigate integrali c... »

Filetto di scorfano in crosta di pistacchi e lampascioni

Post n°15 pubblicato il 26 Gennaio 2009 da lucio.colizzi
 
Foto di lucio.colizzi

Semplice semplice vedrete
- impanate il filetto di scorfano nella granella di pistacchi e passatelo 10 minuti al forno di cui gli ultimi tre di grill
- saltate del porro in padella con un filo di olio extra ed aggiungete della patata a dadini coprite con acqua e cuocete
 per almeno 20 minuti. Frullate il tutto aggiustando di sale e pepe.
- Con il pelapatate dagliate delle fettuccine di carota e conditele con olio extra, limone sale e pepe
- passate una striscia fatta con tre strati di pasta fillo in forno a 180* per tre minuti
- pulite i lampascioni, e lessateli in acqua bollente per 5 minuti dopo di che raffreddateli in acqua freddissima. Ripetete l'operazione per almeno
tre volte (altrimenti saranno amari). In fine passateli in padella con un filo d'olio, un cucchiaino di zucchero di canna ed un paio di cucchiai di aceto balsamico
 (mi raccomando usate il tradizionale di Modena, deve essere denso e sciropposo-- evitate le glasse pronte). Riducete un pò fino a quando i lampascioni
non saranno ricoperti da un velo sciropposo.

Impiattate il tutto come vedete sulla foto.

alla prossima

PS: mi sa che la foto non venuta un granche !! ma come si dice: ciò che conta è il sapore

riciao

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lucio.colizzi
Data di creazione: 27/12/2008
 

FOTOGRAFIA GASTRONOMICA

Il mio piatto dal titolo "Il Porcino di Mare" ha vinto il concorso nazionale fotografia gastronomica "anche l'occhio" 2007.

Il Porcino di Mare

 






 





 

 





 





 





 
 




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31