Community
 
lucio.colizzi
   

Pensieri in Cucina

"Nella ricetta c'è tutto ....tranne l'essenziale" - (G.Marchesi)

 
 

ON LINE

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Fate CLICK sulle foto per ingrandirle !!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

rositina_vrmonnozanzicelyefranckrosss730marco.porzio61t.v.b.90etto.veroroxjoelaperlanerarA.l.e.s.s.i.o.9.0bonucciagenoaginogiospermarcella.cordel
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Recettes d'agneau
il 03/09/2013 alle 11:14
 
Grazzie!
Inviato da: Blog tendresse
il 31/07/2013 alle 09:25
 
Grazie Giorgia!! Mi impegneró a farlo, promesso!!
Inviato da: lucio.colizzi
il 10/03/2013 alle 15:01
 
Ciao Lucio! č da un pó che t seguo su ABC e volevo farti...
Inviato da: Giorgia
il 08/03/2013 alle 18:28
 
Ottimo abbinamento Ciccio!!! Ciao e grazie per aver...
Inviato da: lucio.colizzi
il 01/08/2012 alle 09:17
 
 

SECONDI 1

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo blog fa parte del gruppo i migliori blog! (ricette di cucina)

 

 

« Salmone affumicato con C...Strangozzi Umbri, pomodo... »

Cucuzza cu l’ou e la menta (Zucchine con uova e mentuccia)

Post n°63 pubblicato il 19 Giugno 2009 da lucio.colizzi
 
Foto di lucio.colizzi

 

Tra una creazione e l’altra, mi piace ogni tanto proporvi alcune ricette da archeologia culinaria salentina.

Un aspetto affascinante delle ricette classiche è che sono tipicamente impostate in modo tale da massimizzare il gusto con il minimo dispendio di energie. E’ tipico ad esempio che un piatto viene fuori dalla cottura in una unica pentola senza passaggi complicati (che sono soprattutto di stampo francese).

Gli abbinamenti di questo piatto sono veramente classici, forse scontati ma assolutamente non banali: la zucchina (cucuzza in dialetto salentino), la mentuccia appena nata e profumatissima e l’uovo il re della tavola povera.

Nonostante non sia riuscito a trovare traccia di questa ricetta tra quelle censite da storici della gastronomia italiana, sono sicuro che risale alla tradizione contadina del sud della Puglia. Ho visto fare questo piatto fin da piccolo da mia nonna e poi da mia madre. Sempre pochi e semplici passaggi, sempre gli stessi, fatti di piccole cose ma tutte importanti per la buona riuscita finale.

 

La ricetta

Servono 300 gr di zucchine, mezzo bicchiere di vino biano, una cipolla bianca, quattro uova intere, una bella manciata generosa di foglie di mentuccia, olio extra, sale e pepe.

 

  1.  Tagliate a julienne sottile la cipolla e stufatela con olio extra ed il vino banco in una entola di ferro;
  2. mettete la cipolla da parte ed aggiungete nella stessa padella con un ulteriore cucchiaio di olio extra le zucchie tagliate a rondelle. Saltatele per bene per cinque minuti ed aggiungete alla fine la cipolla che avevate messo da parte. Saltate ancora due minuti, salte e pepate
  3.  sbattete le uova in una bacinella, aggiungete tutta la menta tritata ed una manciata di pecorino
  4.  pressate le zucchine nella padella ed aggiungete a filo le uovacospargendole per tutte la superficie. Coprite con un coperchio e fate cuocere per cinque minuti.
  5.  Non vi preoccupate se il tutto si attaccherà sul fondo creando una crosticina. Fa parte del gioco. Vedrete che la croccantezza della crosta renderà il piatto piu intrigante ed appetitoso
  6.  Fate raffreddare e servite anche ai vicini di casa che nel frattempo avranno bussato alla vostra porta attratti dal profumo che si è sparso per il quartiere.
  7.  

 

Alla prossima…..

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lucio.colizzi
Data di creazione: 27/12/2008
 

FOTOGRAFIA GASTRONOMICA

Il mio piatto dal titolo "Il Porcino di Mare" ha vinto il concorso nazionale fotografia gastronomica "anche l'occhio" 2007.

Il Porcino di Mare

 






 





 

 





 





 





 
 




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30