Community
 
lucio.colizzi
   

Pensieri in Cucina

"Nella ricetta c'è tutto ....tranne l'essenziale" - (G.Marchesi)

 
 

ON LINE

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Fate CLICK sulle foto per ingrandirle !!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

rositina_vrmonnozanzicelyefranckrosss730marco.porzio61t.v.b.90etto.veroroxjoelaperlanerarA.l.e.s.s.i.o.9.0bonucciagenoaginogiospermarcella.cordel
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Recettes d'agneau
il 03/09/2013 alle 11:14
 
Grazzie!
Inviato da: Blog tendresse
il 31/07/2013 alle 09:25
 
Grazie Giorgia!! Mi impegneró a farlo, promesso!!
Inviato da: lucio.colizzi
il 10/03/2013 alle 15:01
 
Ciao Lucio! č da un pó che t seguo su ABC e volevo farti...
Inviato da: Giorgia
il 08/03/2013 alle 18:28
 
Ottimo abbinamento Ciccio!!! Ciao e grazie per aver...
Inviato da: lucio.colizzi
il 01/08/2012 alle 09:17
 
 

SECONDI 1

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo blog fa parte del gruppo i migliori blog! (ricette di cucina)

 

 

« Spiedini con rotolini di...Carciofi sott’olio con m... »

Cipolle bianche ripiene con suprema di tacchino

Post n°53 pubblicato il 01 Maggio 2009 da lucio.colizzi
Foto di lucio.colizzi

 

Ho deciso di pubblicare questa ricetta, perché in una festa di compleanno sono andate veramente a ruba, tanto che se non l’avessi assaggiate prima di servirle non avrei potuto conoscere neanche il loro sapore. Se chiedete il petto di tacchino intero (o suprema) al vostro macellaio di fiducia potete osservarlo e accorgervi che è formato da due parti che quasi si staccano da sole l’una dall’altra. La più piccola è il filetto con cui vi consiglio di ricavare delle fettine da passare in padella con olio ed erbette selvatiche, o da lessare ed utilizzare in una insalata fresca estiva. Con la restante parte potete realizzare queste splendide cipolle che praticamente si sciolgono in bocca facendo percepire tutta la loro dolcezza.

Ovviamente potete sostituire la suprema con un del petto di pollo, a cui avrete eliminato con cura tutti gli ossicini e nervetti.

 

La ricetta

 

  1. Prendete delle cipolle bianche non molto grandi, eliminate la pellicina ed il primo strato di cipolla. Tagliate la parte alta come per fare un cappello che conserverete per dopo.
  2. Immergete le cipolle in acqua bollente acidulata (mezzo bicchiere di aceto su cinque litri di acqua), e sbollentatele per circa 10 minuti.
  3. togliete le cipolle dall’acqua bollente e fatele raffreddare in acqua fredda. Utilizzate un cucchiaino da caffè per scavare ogni cipolla.
  4. In una padella, utilizzate un filo d’olio extra per rosolare la suprema tagliata a tocchetti. Aggiungete due foglie di salvia e sfumate con del vino bianco secco (io ho utilizzato del prosecco). Salate e pepate. Portate a cottura (ci vorranno circa 10 minuti) e poi fate raffreddare
  5. Con il coltello tritate per bene: l’interno delle cipolle che avevate eliminato con il cucchiaino, il tacchino, una mozzarella.
  6. Mischiate il tutto, aggiungendo la buccia di un limone grattugiata (mi raccomando solo la parte gialla), e delle foglioline di timo fresco (se volete proprio farla identica alla mia usate il timo limonato).
  7. Farcite con l’impasto ottenuto le vostre cipolle, coprite ognuna di esse con il cappello ed infornate a 170 gradi per mezz’ora.
  8.  Servite in un vassoio o singolarmente nel piatto (come antipasto) con qualche goccia di aceto balsamico.

 

 Alla prossima……

 PS: se dovesse rimanere del ripieno inutilizzato, aggiungete delle uova e ricavatene una frittata. Vi assicuro che anche questa vi farà volare con il gusto!!

 ariciao

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lucio.colizzi
Data di creazione: 27/12/2008
 

FOTOGRAFIA GASTRONOMICA

Il mio piatto dal titolo "Il Porcino di Mare" ha vinto il concorso nazionale fotografia gastronomica "anche l'occhio" 2007.

Il Porcino di Mare

 






 





 

 





 





 





 
 




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30