Creato da trampolinotonante il 14/11/2008

trampolinotonante

ad majora....COMUNICAZIONE: i testi, i disegni, i quadri, le musiche e qualsiasi altra cosa pubblicata in questo blog sono mia produzione e, pertanto, protetta dalla legge sul diritto d'autore, in quanto registrati alla SIAE,( compresi i disegni). L'IMMAGINE DELL'INTESTAZIONE E' UN SELFIE, AL QUALE HO DOVUTO RICORRERE PER IL RIFIUTO DA PARTE DI UN FOTOGRAFO DI FARMI NA FOTO DA METTERE SUL BLOG.e ALLORA CI HO PENSATO IO! CHI FA DA SE' FA PER TRE! .

 

 

il problema

Post n°456 pubblicato il 19 Ottobre 2014 da trampolinotonante

*************

*******

 il problema


*

ogni problema ha in sè il concetto di soluzione, necessita di una soluzione, la cui attuazione credo che dipenda dall'urgenza. Può essere immediata oppure arrivare tardissimo o addirittura non arrivare mai, ma è sempre presente perchè essa nasce assieme al problema, convive indissolubilmente. 

 A quel " Che fai tu luna in ciel?" , penso non arriverà mai


*


**

***

trovata la soluzione , il problema,  pufff!,  sparisce


**

 
 
 

il restauro del Tempio

Post n°455 pubblicato il 15 Ottobre 2014 da trampolinotonante

***********

***

il restauro del Tempio


***

Penso che è sempre possibile restaurare il bello.
Porto ad esempio, ricorrendo a due immagini, il Duomo di Modena, il più grandioso e perfetto stile romanico mai costruito e non solo in Italia : perfezione di linee, serietà e nobiltà di tutto l'insieme, non un orpello ma tutto calibratissimo. In definitiva la perfezione classica. Quando parlo di queste cose ricorro sempre all'Allegretto ( 2° Mov) della 7^ Sinfonia di Beethoven. Se avete tem
po ascoltatelo, è anch'esso una perfezione classica! il grande compositore andava orgoglioso di averlo composto. Per chi conosce la metrica latina, il ritmo in due quarti , in cui si sviluppa il movimento, è la successione bellissima di un dattilo ( lunga-breve-breve ovvero semiminima e due crome) e di uno spondeo ( lunga-lunga ovvero due semiminime). E' come salire i gradini di un tempio greco, magia e incanto dell'anima.


*

il Duomo di Modena alla fine dell'800
**

il Duomo di Modena oggi, dopo il restauro

 

**

 

 

**


 
 
 

rischi calcolati

Post n°454 pubblicato il 11 Ottobre 2014 da trampolinotonante

*********

il rischio calcolato

****


*


**

 

*

 

st' Allegretto ci sta proprio a pennello

 

 

******


 


 
 
 

duplice filar

Post n°453 pubblicato il 28 Settembre 2014 da trampolinotonante

*************

****

duplice filar

***

cari amici tutti,
c'è una sensazione bellissima che vi voglio confidare, e cioè il senso di pace , di tranquillità, di sicurezza, che si ha quando si cammina fra i filari di alberi. Sembrano creature fantastiche che ti accompagnano al cammino; sembrano parlarti ,come quelli di Bolgheri, darti conforto a volte, proteggerti con la loro folta chioma, come sembrano fare le file di pilastri in una chiesa gotica. Sicchè camminando in questo meraviglioso verde gigantesco, il viandante procede come un re fra due file di dignitari. Ecco, a volte ci si sente come un re; e a volte
come uno che vuole essere protetto. 

A commento sonoro ho voluto mettere uno dei Lieder più belli di Schubert intitolato " Der Wanderer" ( Il viandante).
Buona domenica a tutti

****

 

*

*

*

*

*

*

*

*

*

Franz Schubert

"Der Wanderer" D.493

(Georg Philipp Schmidt von Lübeck, 1766-1849)
*
Ich komme vom Gebirge her,
Es dampft das Tal, es braust das Meer.
Ich wandle still, bin wenig froh,
Und immer fragt der Seufzer, wo?

Die Sonne dünkt mich hier so kalt,
Die Blüte welk, das Leben alt,
Und was sie reden, leerer Schall;
Ich bin ein Fremdling überall.

 

Wo bist du, mein geliebtes Land?
Gesucht, geahnt, und nie gekannt!
Das Land, das Land so hoffnungsgrün,
Das Land, wo meine Rosen blühn.

Wo meine Freunde wandelnd gehn,
Wo meine Toten auferstehn,
Das Land, das meine Sprache spricht,
O Land, wo bist du?

...Ich wandle still, bin wenig froh,
Und immer fragt der Seufzer, wo?
Im Geisterhauch tönt's mir zurück:
"Dort, wo du nicht bist, dort ist das Glück."

TRADUZIONE

Vengo dalla montagna,
è nebbiosa la valle, il mare in tempesta.
Io cammino in silenzio, ben poco lieto,
e sempre mi domando sospirando: dove?

Il sole qui mi sembra freddo,
i fiori appassiscono, la vita invecchia
e ciò che dicono, suono vuoto;
io sono uno straniero dappertutto.

Dove sei, mia adorata terra?
Cercata, desiderata e mai conosciuta!
La terra, la terra verde di speranza,
la terra dove fioriscono le mie rose,

dove camminano i miei amici,
dove risorgono i miei morti,
la terra che parla l amia lingua,
o terra, dove sei?...

Io cammino in silenzio, ben poco allegro,
e sempre mi domando sospirando: dove?
Un suono misterioso mi risponde:
"Là, dove tu non sei, là è la felicità."


**

su un imput della gentile Odioviacolvento ( vds commento)

 

 

 
 
 

autunno

Post n°452 pubblicato il 26 Settembre 2014 da trampolinotonante

***********

*****

dolce autunno

*

sapete quando l'autunno fa capolino nei campi, sul mare, sulle montagne e inonda di colori e colori la natura tutta, sicchè sembra di assistere al miracolo del tempo che passa e senza monotonia ma sempre diverso ci accompagna nel cammino. E' bello il mare di settembre, così pieno di fascino , così solitario, così adagiato che sembra riposi dopo lo sfavillante bruciore estivo di  un sole implacabile . Autunno! già si vedono i dolci colori nei prati e sugli alberi. Autunno! tutta una malinconica dolcezza. Impagabile meraviglia come la delicatezza assoluta  dell'Adagio del Concerto.23 di Mozart. Ve ne faccio dono.

Buona serata

*

 
 
 
Successivi »
 

LIBELLULA

 

IL SOGNO

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforensegaza64Stramone_Fottecchiinevasalatortaimperfettatrampolinotonantebrunetta.82mmcapponistradanelboscorodolfo.castaldicapra.antonellaodio_via_col_ventoMarquisDeLaPhoenixmpt2003
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

 

NOTE LEGALI

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale.

Le immagini (escluse quelle di mia proprietà)inserite in questo blog,
sono reperite in max parte da Internet e da me "rielaborate";
qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore,
vogliate comunicarmelo immediatamente; saranno subito rimosse!!!

 

E' vietato riprodurre, utilizzare o citare anche parzialmente il contenuto, testi ed immagini, di questo blog senza l'autorizzazione esplicita dell'autore.

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.