Creato da luger2 il 29/01/2008
I vantaggi dell'unità d'Italia

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

Ultime visite al Blog

grilloboiaABETE_AUTOnadiaverdilebilumenmarchi.lorenzoantonellagiallitazmania3kualalampur4arch.antoniolombardop.franzinitibaldeogiuspiemontesefrancziniSehnsucht69diegobomgbautoricambi
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

DISCLAMER 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7.03.2001. Le immagini pubblicate su questo blog provengono per la maggior parte dalla rete. Nel caso la loro pubblicazione dovesse violare evenutali diritti d’autore, prego di comunicarlo, verranno rimosse immediatamente. Tutti i marchi registrati e i diritti d’autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari. Tutti i post all’interno del blog rappresentano il punto di vista e il pensiero dei rispettivi autori. Per garantire la pluralità di pensiero gli autori danno la possibilità a chiunque di inviare commenti sui singoli post oppure post veri e propri.

 

Contatta l'autore

Nickname: luger2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 56
Prov: NA
 

VISITATORI

LETTERA di un EMIGRANTE NAPOLETANO

 

Maurizio Restivo ad "Atlantide" LA7

 

FOTTUTO TERRONE

 

L'ECCIDIO di BRONTE

 

I SAVOIA: La vera negazione

 

La vera negazione II parte

 

La vera negazione III parte

 

La vera negazione IV parte

 

 

« SOTTO IL SEGNO DEI BORBO...Allarme tumori nel Parco... »

QUANDO LA LEGGE CONTRO LA CORRUZIONE LA FACEVANO I RETROGRADI BORBONE NEL LONTANO 1832!

Post n°2335 pubblicato il 11 Giugno 2014 da luger2
 

"Dopo lo scandalo veneziano, il governo intende reagire affidando già nel consiglio dei ministri nuovi poteri al commissario anticorruzione, Raffaele Cantone - Sul piano normativo, l'Esecutivo sta valutando un nuovo ddl anticorruzione da presentare in Senato: sarà approvato dal consiglio dei ministri per la metà del mese, si parla del 13 giugno 2014."

(N° 1163.) Decreto che vieta agli impiegati delle regie amministrazioni d' accettar sotto qualsivoglia pretesto retribuzioni da’ particolari nello adempimento nello adempimento dei proprj doveri.

Napoli, 4 Ottobre 1832.

FERDINANDO II. PER LA GRAZIA DI DIO RE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE, DI GERUSALEMME ec. DUCA DI PARMA, PIACENZA, CASTRO ec. ec.
GRAN PRINCIPE EREDITARIO DI TOSCANA ec. ec. ec.

Avendo avuto con nostro sensibile rincrescimento
occasion di conoscere che in diverse officine delle
amministrazioni regie taluni impiegati subalterni che
ne fanno parte si permettono esigere delle regalie
da coloro che in esse si recano per propri affari, o
vengono pe’ rispttivi rami eletti ad impieghi, o promossi; 
E volendo che si tolga questo indecoroso abuso
che, gravitando sul Pubblico, degrada nel tempo
stesso l’opinione di coloro che hanno l’onor di ser-
vire nelle regie officine; 
Sulla proposizione del nostro Consigliere Ministo
di Stato Presidente del consiglio de Ministri;
- Abbiamo risoluto di decretare, e decretiamo
quanto segue;
- Art. 1. È espressamente vietato ad impiegato di                 qualunque ramo delle nostre regie amministrazioni di‘          accettare sotto qualsivoglia pretesto la
minima" retribuzione da' particolarì, su per disbrigo
di affari, sia per maneggi diretti ad ottenene inipieghi 
o promozioni, sia per tutt' altro di tal natura.
2. I contravventori saranno puniti colla sospensione                         di soldo e d’ impiego per le prime mancanze
nelle dette materie, e colla destituzione ne’ casi di‘
recidiva.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/BRIGANTESEMORE/trackback.php?msg=12847732

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
massimocoppa
massimocoppa il 18/06/14 alle 20:38 via WEB
grandi Borboni!
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.