Terra senza Tempo

Me, Myself... and mysteries!

 

MSN CONTACT

Per chi volesse, puo' aggiungere il mo contatto MSN:

nushuth_chiocciola_libero.it

vi chiedo solo di lasciarmi un messaggino per dirmi chi siete, altrimenti la richiesta verrà rifiutata,
Non mandate email a questo indirizzo, non lo leggo mai..
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Ultimi Commenti

davide.sommese
davide.sommese il 26/09/11 alle 16:26 via WEB
Marconi non ha inventato la radio, la corte suprema americana riconobbe l'invenzione a Tesla
 
baribald
baribald il 23/09/11 alle 17:41 via WEB
Non sapevo che Giandomenico Cassini avesse realizzato la sua meridiana per dimostrare la fondatezza dell'ipotesi copernicana. Se così fosse la Sua opera non ebbe eco, in quanto la prova scientifica del fatto che fosse la terra a ruotare su se stessa fu data dal pendolo di Foucault, al Pantheon di Parigi, molti lustri dopo. Se Galileo avesse argomentato per ipotesi, nessuno l'avrebbe sottoposto a giudizio. Il grande scienziato, ma sanguigno toscano, fondava le sue convinzioni, tra l'altro sul fenomeno delle maree. Un "oscurantista" gesuita lo sconfessò attribuendo le maree, e giustamente, all'attrazione lunare. E' ora di finirla con la Chiesa che stoppa la scienza. Cito soltanto, data la mia limitatezza, che le meridiane costruite nelle chiese erano molto numerose. Si pensi a S. Maria Novella, in Firenze; S.Maria degli Angeli, in Roma; inoltre l'osservatorio della Torre dei Venti in Vaticano. La Chiesa non teme la scienza, ma ha contrastato e contrasterà sempre lo scientismo che con quella poco ha a che fare. Grazie, baribald
 
reminiscenti
reminiscenti il 22/11/09 alle 18:03 via WEB
LA SCOPERTA DELL’OCCHIO DI QUETZALCOATL ED IL SEGRETO DELL’OCCHIO DI HORUS AFRICA, ASIA E AMERICA PRIMA DI CRISTOFORO COLOMBO “FORSE UNA NAVICELLA DI ATLANTIDE?” L’incredibile scoperta paleoastronautica di Lucio Tarzariol, un’altra prova sull’esistenza di aeromobili in epoche remote e della comunicazione tra i continenti prima della scoperta dell’America. Studi e interpretazioni del ricercatore L’azteco Occhio di Quetzalcoatl, la rappresentazione del corrispondente egizio Occhio di Horus; o meglio come dice Sitchin nella traduzione della sua undicesima tavoletta sumera, “la Colonna Fiammeggiante, il Pesce Celeste donato a Horon da Ningishzidda ” Premetto che molte scoperte archeologiche non sono state fatte a colpi di piccone e pala, ma chiusi in uno studio o in un museo, infatti ciò che per lo scavatore non è che un pezzo tra le migliaia di reperti archeologici ad un attento ed oculato studio può rivelarsi unico, anche a decine di anni dal ritrovamento dello stesso; come accade al British Museum nel 1872, quando un semplice incisore di nome George Smith, appassionato dilettante di antichità assire, si trovo davanti ad una tavoletta assira proveniente da Ninive con il primo frammento ritrovato del resoconto del Diluvio. Qui abbiamo una storia analoga, in quanto l’immagine del reperto che ho potuto studiare, ha trovato la sua interpretazione, cinquant’anni dopo il suo ritrovamento a Teotihuacan, città sita a 40 chilometri a nord-est di Città del Messico. Il reperto archeologico che andrò a presentarvi e che ho battezzato come “Occhio di Quetzalcoatl”, ha dell’incredibile, in quanto è uno dei rari ritrovamenti che supporta la già fondata prova dell’esistenza di aeronavi in epoche remote che potevano solcare i cieli del nostro pianeta. Inoltre il reperto archeologico, per la capacità artistica e comunicativa della rappresentazione, rivela la sua unicità, nella vera interpretazione da dare alla corrispondente raffigurazione egizia del noto Occhio del dio Horus e dimostra nello stesso tempo, l’incontestabile esistenza di una civiltà evoluta ed arcana che aveva interessi e mezzi per sorvolare spazi e distanze che partivano da Eliopoli, ossia dalle terre d’Egitto fino a Teotihuacan e nelle altre terre dell’America centrale protette da divinità come, per l’appunto Quetzalcoatl, Viracocha, Kukulkan, ecc.. La figura di Quelzalcoatl si esprime attraverso il culto del serpente alato, molto diffuso nell'America Centrale del periodo precolombiano dove appare legato ad un popolo di astronomi che abitava il Messico addirittura 3500 anni fa ed è legato ai mitici “Sapienti dalla pelle chiara”, che apparivano come serpenti ricoperti di piume e che sarebbero giunti in Messico su grandi navi senza remi. Questi misteriosi individui dai tratti caucasici, “forse i superstiti della popolazione atlantidea”, sono stati rappresentati a La Venta addirittura in enormi sculture. Presso i popoli dell'America Centrale il Serpente piumato è visto come portatore di civiltà, maestro di astronomia e architettura. Ecco perché secondo le leggende maya il dio serpente portò in Messico l'arte delle piramidi e queste stesse leggende descrivono le piramidi anche come strumenti per trasformare l'anima dopo la morte, con vaghe correlazioni con l'Egitto e proprio in Egitto, infatti, è stata trovata la rappresentazione di un'anima umana che riposa su un serpente piumato e negli antichi miti locali il drago Apep governava proprio il mondo delle tenebre…..continua Approfondimenti e ricerche della scoperta nel sito: www.artealiena.it (da Dicembre 2009) Per comunicazioni, Mail: reminiscenti@inwind.it Tarzariol Lucio
 
discoverysergio
discoverysergio il 29/10/09 alle 15:23 via WEB
buon capodanno 2010 a tt!!
 
Scorpioncetto
Scorpioncetto il 26/10/09 alle 12:07 via WEB
Ciao Simo!! Era tantissimo che anch'io non passavo di qua e stamattina, entrando nel tuo blog, quasi non credevo ai miei occhi.. sono contentissima di "vederti" di nuovo qua e sono contentissima di leggere che va tutto alla grande.. Vorrei ricominciare anch'io a riempire le pagine del mio blog (pensa che ho un post nelle bozze, in sospeso da più di un mese!) ma ultimamente ho avuto poco tempo e tanti problemi. Adesso va decisamente meglio e spero di poter recuperare.. Spero di rileggerti davvero presto! Un bacione
 
deagatta80
deagatta80 il 09/10/09 alle 15:18 via WEB
Presente all'appello... e ansiosa di rileggerti..anzi rileggervi... sono contenta tu sia tornato... e con buone notizie... a prestissimo!!!!!!!
 
StarDestroyer
StarDestroyer il 18/12/08 alle 18:13 via WEB
Blog interessante e fonte di spunti, passa a trovarmi se ti va su www.doriandum.com. Ciao Fabio
 
WINGSWINDNNY
WINGSWINDNNY il 18/12/08 alle 14:56 via WEB
bello interessante il tuo misterioso blog!! stavo cercando informazione sulla meridiana..ed ecco trovata!!, vorrei andare a bologna questi giorni per vedere la meridiana in diretta...ma secondo te il giorno esatto del solsticio é il 21 o varia tra il 20 e 22.. ti sarei gratta se potresti rispondermi a questa domanda!! poi c'e anke da vedere se sorge il sole.. un saluto! Cande
 
shiondgl
shiondgl il 15/07/08 alle 19:10 via WEB
Conosco la storia di Azzurrina, e ho ascoltato le registrazioni durante una puntata di "Voyager"... Mettono i brividi. Bello questo post, e il tuo blog e' molto interessante, complimenti. Silvia
 
occhi_di_gatto5
occhi_di_gatto5 il 23/12/07 alle 10:10 via WEB
Buon Natale!!! ^_^
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: sir_simon
Data di creazione: 29/10/2006
 

ULTIME VISITE AL BLOG

PIERCARLO01pitrelliangelomatriax2004rodolfofiadinoNUSHUTHsir_simonsalvatore1frubino.eliacristiana.bachdisfrancodis2411aramarco85FedererXXX1969msergio0dadopakjackwolf_95
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

MAPS