Catturati da una macchina fotografica.

Carta da Parati Corpo nudo della giovane e sexy donna • Pixers® - Viviamo per il cambiamentoPure naked curves..woman body..standing up. by Mutlu Memisoglu. Photo stock - SnapwireAutocolante Pixerstick Sexy body nude woman. Silhouette of naked beautiful girl • Pixers® - Vivemos para mudar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le persone mi affascinano, non le persone (l’ho già detto?). Ma anche le immagini mi affascinano. Quelle immagini che rimangono sui tuoi occhi e che quando vengono evocate, evochi anche emozioni e sensazioni. Volevo offrirti qualche immagine oggi, e poiché ci sono poche cose più piacevoli di un bacio, sono andata alla ricerca di alcuni di quei baci che sono stati catturati da una macchina fotografica.

Se  un bacio conosciuto e riconosciuto che è catturato Bella fotografia, ma dato che è un bacio ingannevole, non spontaneo..
Ci sono anche baci da film indimenticabili. Ma sono baci da “film”, che sottrae la spontaneità. No, non ne vale neanche la pena.
Ci sono anche baci più recenti, controversi e mediatici che lasciano il segno.

Aha. Sì. Ce l’ho già. Un bacio “rubato”, generoso come spontaneo. Stavo cercando un bacio e ne ho trovati due. In realtà è lo stesso, ma fotografato da due persone diverse.
Pensavo che ci fosse una sola fotografia di quel bacio, ma ce ne sono due. La migliore fotografia noto appartiene Alfred Eisenstaedt, altra foto appartiene a Victor Jorgensen. Conosciuto come “Kiss in Time Square” o “Kiss goodbye to war” fu preso il 14 agosto 1945 a Time Square, in occasione della resa del Giappone, che avrebbe segnato la fine della seconda guerra mondiale.

Questa foto ha la virtù di essere assolutamente spontanea, a differenza della famosa foto di Doisneau. In questa foto possiamo vedere come un marine bacia appassionatamente un’infermiera. Non erano una coppia, non si conoscevano nemmeno. L’identità dell’infermiera sembra confermata (anche dallo stesso fotografo): Edith Shain, che è morto nel 2010. La sua identità non è così chiara, dal momento che molti hanno affermato di essere il famoso marinaio della fotografia. Almeno il più insistente è stato Carl “Moose” Muscarello.

Edith Shain non avrebbe mai potuto confermare se Muscarello fosse stato lui a baciarla. Dice che tutto è andato molto veloce, che “il ragazzo mi ha afferrato, ho chiuso gli occhi …, poi mi ha lasciato solo e me ne sono andata”. “Mi ha preso per la vita come in un passo di danza e mi sono lasciata trasportare. In quel momento ho dimenticato tutto ..

Mi piace questo bacio sbirciato, bacio, perché mentre si baciano tutto ciò che li circonda scompare nonostante attiri l’attenzione  degli estranei. Mi piace pensare e sapere che questo bacio è il risultato della gioia, della libertà, dell’emozione del momento (non tutti i giorni si celebra la fine di una guerra, nemmeno una guerra personale). Perché quelli sono i baci che conosci meglio, quelli che sorgono senza controllo, senza preavviso, senza indirizzo pubblico. Un bacio che ti scorre nelle vene ed esplode sulle tue labbra. Un bacio frutto di un trabocco di gioia, passione, gioia, euforia. E tutto ciò che è riconciliato su altre labbra.

Vivi i baci che ti fanno ballare in punta di piedi, attorciglia la colonna vertebrale e si sciolgono come burro. Ci sono baci e baci: baci di fidanzamento, baci spensierati, baci di vampiri, baci compassionevoli. Ma dov’è il bacio della passione, lascia che tutti gli altri decollino. Se sei abile e coraggioso, allora … baciami.

Così tanto..ma sul serio tanto..

 

Exposure by Patricia Wellingham-Jones – Modern Creative LifeFine Art - Black and White Bodies - Free Stock Photo by Alexander Krivitskiy on Stockvault.net

naked body photo – Free Киев Image on Unsplash

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr