Foggia Maglia Nera Per Qualita’Della Vita Irritazione Della Sindaca Episcopo -Divisione Informazione World News Web 24-

Maria Aida Episcopo Sindaca Foggia.
Maria Aida Episcopo Sindaca Foggia.

Il Sole 24 ore ha pubblicato una classifica nazionale per quanto concerne la qualita’della vota nelle citta’italiane,per cio’che concerne la Puglia la situazione non e’idilliaca specialmente per Foggia,risultata all’ultimo posto della graduatoria nazionale.Evidente irritazione e amarezza da parte della neo-sindaca Maria Aida Episcopo che attraverso i canali ufficiali del comune ha detto la sua”profonda amarezza, ma al tempo stesso deve rappresentare uno stimolo, per noi amministratori e per la comunità tutta, per impegnarsi e sentirsi partecipi e protagonisti di un cambiamento profondo e non più rinviabile. Il crollo registrato in gran parte degli indicatori utilizzati dalla testata è chiaro ed allarmante, e richiede una riflessione significativa, interventi concreti nell’immediato. ci adopereremo al meglio delle nostre possibilità e competenze per un pronto riscatto della città, e perché si riappropri del proprio ruolo di riferimento di un territorio dalle potenzialità per gran parte ancora inespresse”.

Sicurezza Stradale;Commissione Regionale Chiede Interventi Sulla Statale 100 Tarantina-Divisione Informazione-

Taranto
Taranto

La commissione Trasporti della Regione Puglia chiede a gran voce di attivarsi sulla sicurezza stradale,in modo particolare sulla statale 100 al centro di molti incidenti stradali e che puntualmente finiscono sotto i riflettori dei media.Il gruppo regionale di Fratelli D’Italia alla Regione chiede con forza interventi urgenti rilevando che” il tratto che è stato più volte negli anni interessato da sinistri portando alle cronache disastri nell’impatto fra diverse autovetture e, in molti casi, determinando decessi di automobilisti, per trovare soluzioni congiunte in attesa dell’intervento di completamento funzionale e messa in sicurezza della Strada Statale 100.il tavolo tecnico sarà avviato il prossimo lunedì al fine di trovare soluzioni tangibili. La sicurezza degli automobilisti deve essere al primo posto”.

Giornata Delle Persone Scomparse Il 12 Dicembre Anche La Bat Aderisce All’Evento-Divisione Informazione-

Giornata Persone Scomparse il 12 Dicembre
Giornata Persone Scomparse il 12 Dicembre

Il 12 dicembre ricorre la “Giornata dedicata agli scomparsi“, istituita nell’anno 2019 dal Commissario straordinario del Governo pro tempore, al fine di richiamare l’attenzione sul tema e di esprimere vicinanza alle famiglie delle persone scomparse.La giornata rappresenta una valida opportunità per mettere in campo azioni di sensibilizzazione sul fenomeno degli scomparsi, che gli attuali dati mostrano in crescita, nonché per avviare attività di prevenzione.La campagna evidenzia la problematica delle persone scomparse e l’attività del Commissario e incentiva la fattiva collaborazione delle persone direttamente coinvolte. In particolare, intende sottolineare l’importanza di una immediata segnalazione di scomparsa per attivare subito le operazioni di ricerca.Si incentra sull’importanza di attivare, nel minor tempo possibile, le ricerche della persona scomparsa, rivolgendosi al Numero Unico di Emergenza 112 e all’Ufficio per il Commissario straordinario per le persone scomparse, promuovendo inoltre comportamenti virtuosi da parte dei cittadini e delle Forze di Polizia per favorire i valori della partecipazione e della solidarietà sociale.Anche Andria nella Bat aderisce come tutto il territorio nazionale alle iniziative di sensibilizzazione del governo nazionale,affinche’si tutti siano protagonisti nel senso civico del dovere di ogni giorno.

Imprenditoria e Benessere Seminario a Foggia Alla Unifg-Divisione Informazione-

Luciana delle Donne Premio Presidente della Repubblica
Luciana delle Donne Premio Presidente della Repubblica

L’Università di Foggia – Dipartimento di Economia intende dialogare con gli attori del mondo produttivo e la società civile sulla tema dell’imprenditoria etica e del BIL (Benessere Interno Lordo). Protagonista, e ispiratrice dell’incontro, che si terrà mercoledì 6 dicembre, alle ore 17.30, presso l’Aula Magna Valeria Spada (Via R. Caggese, 1 Foggia) è Luciana delle Donne, imprenditrice sociale e creatrice del famoso marchio “Made in Carcere” di Lecce, che nel 2023 è stata insignita dal Presidente Mattarella dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.La prof.Mariarosaria Lombardi delegata del rettore per l’economia aziendale sottolinea che”una degli imprenditori sociali più all’avanguardia nel mondo, secondo quanto riconosciuto da Ashoka – il più grande network mondiale di imprenditori sociali innovativi, visionari, rivoluzionari – poiché ha portato avanti una nuova idea innovativa capace di trasformare i sistemi sociali e di produrre benefici nelle vite delle persone. Dal 2007, infatti, Luciana ha implementato un nuovo modello di economia “riparativa” e “rigenerativa”, coniugando tutte e tre le accezioni della sostenibilità ovvero quella economica, sociale e ambientale. Con la sua impresa sociale, “Officine Creative” di Lecce, crea opportunità di lavoro sostenibili per le detenute, per ridurre il fenomeno della recidività. Il suo modello di economia sociale di tipo circolare, capace quindi di autosostenersi in un regime di libera concorrenza sostenendo l’ambiente, è stato considerato dal Ministero dell’Interno come l’unico realmente funzionante in Italia. 

A Cerignola Inaugurato Parco Innovativo Urbano-Divisione Informazione-

Parco Urbano Innovativo a Cerignola,Fg
Parco Urbano Innovativo a Cerignola,Fg

E’Stato inaugurato a Cerignola presso un quartiere periferico,Fornaci.un parco innovativo urbano realizzato con fondi Pnrr del valore di  all’avanguardia sul tema dell’inclusione, con percorsi specifici per i nostri concittadini disabili, all’interno dei nuovi spazi che sorgeranno su un’area di 10.000 metri quadrati, come, ad esempio, la nuova aula polifunzionale dotata di strumenti e percorsi per ipovedenti, o l’area giochi con pista per la pratica della podistica,presenti i locali amministratori che hanno sottolineato”che questi investimenti provenienti dalle progettualità del PNRR, che ci permettono di immaginare una città a misura di tutti”.