Tumori Newsletter

OncoBase.A
Focus – Medicina di Precisione in Oncologia: Carcinoma renale

RESORT è il primo studio indipendente al mondo che ha fornito informazioni sull’approccio multidisciplinare integrato ( chirurgia più terapia farmacologica ) nella fase avanzata del carcinoma renale.  E’ stato presentato al Congresso dell’American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) ed è uno studio tutto italiano coordinato da Giuseppe Procopio, responsabile dell’Oncologia Medica genitourinaria dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.  L’obiettivo dello studio era quello di verificare se una terapia integrata potesse offrire vantaggi concreti ai pazienti favorendo la guarigione ed evitando un eccesso di trattamenti.

Congresso ASCO – Trattamento personalizzato per il tumore del rene in fase avanzata

Lo studio di fase II, RESORT, ha coinvolto 76 pazienti, arruolati da 12 Centri italiani, con carcinoma renale in fase avanzata precedentemente sottoposti a nefrectomia. Questi pazienti presentavano no …

Carcinoma al polmone

Pembrolizumab più chemioterapia come nuovo standard di prima linea nel tumore al polmone non-a-piccole cellule squamoso

L’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) al trattamento di prima linea Carboplatino / Paclitaxel o Nab-Paclitaxel ( Abraxane ) ha ridotto il rischio di morte del 36% rispetto alla sola chemioterapia n …

Nivolumab più Ipilimumab a basso dosaggio mostra risposte durature nel tumore al polmone non-a-piccole cellule PD-L1-negativo a TMB-alto

La combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) a basso dosaggio ha ridotto il rischio di progressione o morte del 52% rispetto alla chemioterapia standard con Platino doppietto per i …

Persistenza del beneficio di Alectinib come prima linea, rispetto a Crizotinib, nel tumore del polmone ALK-positivo

Alectinib ( Alecensa ) ha significativamente prolungato la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Crizotinib ( Xalkori ) come trattamento di prima linea per i pazienti con tumore polm …

Carcinoma alla prostata

La combinazione di Olaparib e di Abiraterone migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma alla prostata resistente alla castrazione metastatico

I dati di uno studio di fase II ha mostrato che l’aggiunta dell’inibitore PARP Olaparib ( Lynparza ) all’antiandrogeno Abiraterone acetato ( Zytiga ) ha ridotto il rischio di progressione della malatt …

Carcinoma al rene

Congresso ASCO – Carcinoma renale a cellule chiare: il tasso di risposta globale è stato pari al 38.2% con Pembrolizumab in monoterapia in prima linea

I risultati di una analisi ad interim dalla Coorte A dello studio di fase II KEYNOTE-427 su 110 pazienti, che ha valutato Pembrolizumab ( Keytruda ), un inibitore del checkpoint immunitario PD-1, nel …

Carcinoma uroteliale

Studio PURE-01: Pembrolizumab neoadiuvante induce una risposta patologica nel carcinoma uroteliale della vescica

Pembrolizumab ( Keytruda ) neoadiuvante ha indotto risposte patologiche complete in quasi il 40% dei pazienti con carcinoma uroteliale della vescica, secondo i risultati intermedi dello studio PURE-01 …

Approvazione nell’Unione Europea

Tagrisso per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule con mutazione di EGFR, approvato nell’Unione europea

La Commissione europea ha concesso l’autorizzazione alla commercializzazione di Tagrisso ( Osimertinib ), un inibitore irreversibile di terza generazione della tirosin-chinasi di EGFR ( EGFR-TKI ), i …

 FarmaExplorer

Nivolumab in pazienti con cancro gastrico o della giunzione gastroesofagea refrattario avanzato, o intolleranti almeno due precedenti regimi chemioterapici

I pazienti con forma avanzata di tumore gastrico o della giunzione gastroesofagea refrattario o intollerante a due o più regimi…

Olaparib per il tumore mammario metastatico nelle pazienti con mutazione BRCA della linea germinale

Olaparib ( Lynparza ) è un inibitore orale della poli-adenosina difosfato-ribosio polimerasi ( PARP ) che ha promettente attività antitumorale…

Ribociclib è efficace come terapia di prima linea nel carcinoma mammario avanzato HR-positivo

Nelle pazienti che hanno subito un trattamento sistemico iniziale per il cancro al seno HR-positivo e HER2-negativo, avanzato, la durata…

 

Tumori Newsletterultima modifica: 2019-02-24T00:48:50+01:00da XagenaMedicina

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.