ANIMAleGNAGO

Animali ed altro

 

IL NOSTRO BLOG

  Vorremmo questo blog esprimesse e rappresentasse i problemi del mondo animale prevalentemente legati alla realtà legnaghese ed a tutta la provincia di Verona. In questo ambito, noi vorremmo inserirci con l’ambizione di essere un punto di riferimento per supportare, pubblicandole, segnalazioni, denunce, problemi, petizioni, raccogliere informazioni, avvisi, notizie, leggi e regolamenti che possano essere di pubblica utilità, affinché il nostro blog diventi cassa di risonanza per tutto quanto riguarda gli animali.

Non intendiamo privarci dell’opportunità di qualche richiamo a temi sociali, essendo i maltrattamenti, la violenza, i soprusi, le malattie e gli affetti, cose che accomunano tutti gli esseri viventi.

Il nostro lavoro è iniziato, ma è necessaria la collaborazione di tutti, e da qui parte la nostra richiesta  a coloro che leggeranno queste righe affinché ne parlino ai loro amici e conoscenti per farci conoscere. FIORELLA e SUSANNA 

 


NO NUKES, PLEASE! Susanna 


MR OBAMA, PLEASE,

SET VICENZA FREE!!

Perchè le basi americane in Italia non hanno più senso.

Susanna

 

5 X 1000

Facciamo i conti in tasca alla vivisezione

E' documentato - e loro stesse lo ammettono - che le seguenti associazioni "per la ricerca", le più note, usano parte dei fondi raccolti per finanziare esperimenti su animali, cioè vivisezione: AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla, ANLAIDS - Associazione Nazionale per la lotta contro l'AIDS, Telethon, Trenta Ore per la Vita.

Oltre alla raccolta fondi attraverso vari eventi nazionali molto pubblicizzati, queste e altre associazioni o istituti, incamerano soldi anche attraverso il 5 per mille delle tasse. Dai dati del 2007 (solo parziali, quindi il totale raccolto sarà ancora maggiore), per ogni "preferenza" hanno ricevuto una media di 10 euro (ma spesso è di più). ,
(Fonte: elenchi delle scelte del 5 per mille messi a disposizione sul sito dell'Agenzia delle Entrate - consultati nel gennaio 2008)

http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=478

 

...E SE LI PERDIAMO?

Se hai perso il tuo amico a quattro zampe che fa bau, segui i consigli nel video. Qui siamo al canile di Verona, ma i consigli valgono per qualsiasi posto in Italia.

In ogni caso è buona norma iscrivere il cane all'anagrafe canina attraverso l'applicazione di un microchip, cosa che viene effettuata da qualunque veterinario e facilita moltissimo il ritrovamento in caso di smarrimento

Per i mici purtroppo questo servizio non esiste, quindi cercateli, cercateli senza stancarvi, non smettete mai; avvertite i vicini, mettete cartelli nel quartiere ed oltre e non perdete mai la speranza!!!

 

AMBULATORI VETERINARI

Calegaro Dr. Giorgio

Via Lungadige Scrami, 12 - Legnago

tel.: 0442 601273

cell.348 5648680                                                                                                                                                                          

 Rigo Dr.Luca                                                                                                                                                                          via Fanghi,2 - Villabartolomea                                                                                                                              tel.: 0442 91452

BallottariDr.Maurizio                                                                                                                                           via Maestri del Lavoro, 3 - Legnago                                                                                                              

tel.: 0442 601889

Apertura 24hsu24h                                                                                                                               CLINICAVETERINARIA                                                                                                                                 BaroniDr.Ermenegildo                                                                                                                                         via Martiri di Belfiore, 69 - Rovigo      

 tel.: 0425 471076                                                                                                         

BelviglieriDr.Cesare                                                                                                                                             via Col. Galliano,61 - Verona                                                                                                                             tel.:045573577                                                                                                                                                      cell.: 348 5124614 dalle 21:00 a 02:30

 

DIRITTI 1

 

 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DIRITTI DEGLI ANIMALI                                                                     http://www.mclink.it/assoc/lida/carta.htm

 

MANUALE DIRITTI ANIMALI (tutte le leggi nazionali e regionali                                                                                        http://www.oltrelaspecie.org/download/manuale-diritti-animali.pdf

 

REGOLAMENTO TUTELA ANIMALI COMUNE DI LEGNAGO  http://www.comune.legnago.vr.it/media//urp/regolamenti/1regolamentosuglianimali.pdf

 

CLINICA PER RICCI

Segnaliamo l'indirizzo di questa Clinica per Ricci, dove vengono curati amorevolmente e con grande competenza questi meravigliosi animaletti.
E' una notizia interessante, poiché non tutti i veterinari sono esperti di fauna selvatica e se ci capita di avere a che fare con un riccio malato o bebé, dove lo si porta???
Ecco qui: SOS Ricci
www.sosricci.it Tel. 339-2942329, Via Cantone 103, Reggiolo (RE)

 

INFORMARSI PER CAPIRE

ANTIVIVISEZIONISMO SCIENTIFICO


Medici Internazionali LIMAV - Medici che portano avanti la ricerca
senza l'utilizzo d
ella vivisezione


Comitato Scientifico Equivita
- Movimento che costituisce un punto
di riferimento per tutti i medici e scienziati che vogliono far sentire la loro voce
per un totale rinnovamento delle metodologie di ricerca e della cultura scientifica



Ricerca senza Animali
- Campagna di informazione sulle attività delle associazioni
che finanziano la ricerca medica con e senza l'uso della vivisezione
e in particolare sulla destinazione delle donazioni che esse ricevono.
 

VIVISEZIONE, ANCORA NO

Dalla parte dei malati, della scienza, e deglianimali:
come salvare delle vite senza sacrificarne altre.
Perché nel ventunesimo secolo non c'è più
posto per gli esperimenti sugli animali


Home Page Perche' ricerca senza animali Chi sperimenta su animali Chi non fa ricerca ma aiuta il malato
Chi fa ricerca senza animali Cosa puoi fare tu Materiale da diffondere Contatti


Questa campagna è promossa da

LIMAV - Medici Internazionali

 

DONNE CONTRO LA VIOLENZA

SibillaSportelloDonna

A Legnago presso il centro delle attività sociali

VIA  XXIV maggio (palazzo ex Pretura)

E' ORA IN FUNZIONE:

"Lo sportello donna" 

Rivolto a tutte le donne vittime di ogni forma di violenza

Per assistenza ed informazioni:

siamo presenti in sede il venerdi dalle 15,00 alle 16,30

ed il sabato dalle 10,30 alle 12,00

E' attivo un servizio di segreteria

telefonica 24 ore su 24

0442/26762

e-mail: sibilladonna@gmail.com

 

ADOZIONI A DISTANZA CON ACTIONAID INTERNATIONAL

 

ACTION AID, VIA BROGGI 19/A 20129 MILANO

TEL 02 742001                

http://www.actionaidinternational.it/

 

 

Questo è Sodynarong, un bimbo Cambogiano adottato con ACTIONAID INTERNATIONAL

 

OASI VERBENA DELL'ADIGE A LEGNAGO

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 31
 

CIAO, BRUNO!

 

Si chiamava Bruno Nadali ed era il mio insegnante di yoga. 


Non è più con noi dal 7 gennaio 2005, quando la strage ferroviaria di Crevalcore l'ha portato via.


Ho avuto il piacere di frequentare le sue lezioni e di seguire i suoi insegnamenti, ma solo per un anno e mezzo.


Ho continuato con Maria Teresa, sua valida seguace ed allieva.

Ci manca davvero, pur essendo ancora molto presente in tutti coloro che l'hanno conosciuto. Namastè.

Susanna

 

 

NO ALLA VIVISEZIONE

 

IO STO CON VEGETARIANI E VEGANI

 

 

 

« LOTTA AL RANDAGISMO: COM...Regole (sparse) per la s... »

Come faccio a proibire la caccia sul mio terreno?

Post n°565 pubblicato il 09 Ottobre 2011 da canesciolto1954
 

   

Una richiesta ricorrente che ci perviene, da tutte le parti d'Italia, è quella relativa alle modalità con cui ottenere il divieto di caccia sul proprio terreno.

Ricordiamo, infatti, che l'articolo 842 del Codice civile, commi 1° e 2°, dispone: "Ilproprietario di un fondo non può impedire che vi si entri per l'esercizio della caccia, a meno che il fondo sia chiuso nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia o vi siano colture in atto suscettibili di danno. Egli può sempre opporsi a chi non è munito della licenza rilasciata dall'autorità".

La previsione generale, purtroppo, è in favore del libero ingresso dei cacciatori (e solo di essi) nei terreni altrui per l'esercizio della caccia.    E' frutto del periodo (il regime fascista) durante il quale venne elaborato e approvato il codice civile (regio decreto 16 marzo 1942, n. 262) e del relativo incoraggiamento dello spirito bellico che dovrebbe permeare chiunque abbia in mano un'arma.

Si tratta di una palese violazione del principio di uguaglianza dei cittadini, sancito dallaCostituzione, che devono godere degli stessi diritti davanti alla legge (art. 3) e devono vedere assicurato il loro diritto alla proprietà privata riconosciuta e garantita dalla Costituzione in maniera esclusiva e temperabile solo per "motivi di carattere generale"  (art. 42).

Come si fa a riequilibrare le cose, almeno un po'?

Limitazioni di carattere generale sono l'istituzione di un "fondo chiuso" ovvero la presenza di "colture in atto suscettibili di danno".

Si ha "fondo chiuso" a termini di legge (art. 15, comma 8°, della legge n. 157/1992 e s.m.i.)[1] quando il proprietario o il conduttore del fondo abbia predisposto lungo tutto il perimetro del terreno una recinzione costituita da muro, rete metallica o altra effettiva chiusura, di altezza non inferiore a metri 1.20, o delimitati da corsi d'acqua perenni dalla profondità di almeno metri 1.50 e larghezza di non meno di 3 metri.    Obblighi in capo al proprietario o al conduttore quelli di tabellazione visibile lungo il perimetro e di comunicazione alla Regione e alle altre amministrazioni pubbliche eventualmente competenti, secondo normativa regionale (in Sardegnal'Assessorato regionale della difesa dell'Ambiente e il Comitato provinciale faunistico, avente sede presso le Amministrazioni provinciali).

Vi sono anche i divieti generali di attività venatoria nei terreni in attualità di coltivazione ovvero quei terreni su cui incidono frutteti specializzativigneti euliveti fino alla data del raccolto e in tutti i terreni individuati dalle regioni in attualità di coltivazione (art. 15, commi 7° e 8°, della legge n. 157/1992 e s.m.i.). Per tutti questi terreni il divieto di caccia si suppone nell'interesse delle coltivazioni e tende a prevenire eventuali danni all'agricoltura che causano l'obbligo di risarcimento a spese dello Stato.

Inoltre, il proprietario o il conduttore può chiedere l'esclusione dei propri terreni dalla c.d. gestione programmata della caccia (art. 15, commi 3° - 6°, della legge n. 157/1992 e s.m.i.): deve inoltrare, entro trenta giorni dalla pubblicazione del piano faunistico- venatorio, alPresidente della Regione richiesta motivata da esaminarsi entro 60 giorni (art. 2 della legge n. 241/1990 e s.m.i.).   La richiesta dev'essere accolta se non ostacola l'attuazione della pianificazione faunistico-venatoria(art. 10 della legge n. 157/1992 e s.m.i.). E' accolta, inoltre, "in casi specificatamente individuati con norme regionali, quando l'attività venatoria sia in contrasto con l'esigenza di salvaguardia di colture agricole specializzate nonchè di produzioni agricole condotte con sistemi sperimentali o a fine di ricerca scientifica, ovvero quando sia motivo di danno o di disturbo ad attività di rilevante interesse economico, sociale o ambientale".

Anche in questo caso vanno apposte tabelle, esenti da tasse, a cura del proprietario o conduttore del fondo, le quali delimitino in maniera chiara e visibile il perimetro dell'area interessata.   Ovviamente "nei fondi sottratti alla gestione programmata della caccia è vietato a chiunque, compreso il proprietario o il conduttore, esercitare l'attività venatoria fino al venir meno delle ragioni del divieto".

Queste ultime ipotesi sono applicabili soltanto in caso di attuazione della c.d. gestione programmata della caccia: in Sardegna, ad esempio, nonostante sia prevista dalla legge regionale n. 23/1998 e s.m.i., non ha ancora avuto esecuzione concreta.

Gruppo d'Intervento GiuridicoLega per l'Abolizione della CacciaAmici della Terra


 

[1]  "L'esercizio venatorio è vietato a chiunque nei fondi chiusi da muro o da rete metallica o da altra effettiva chiusura di altezza non inferiore a metri 1,20, o da corsi o specchi d'acqua perenni il cui letto abbia la profondità di almeno metri 1,50 e la larghezza di almeno 3 metri. I fondi chiusi esistenti alla data di entrata in vigore della presente legge e quelli che si intenderà successivamente istituire devono essere notificati ai competenti uffici regionali. I proprietari o i conduttori dei fondi di cui al presente comma provvedono ad apporre a loro carico adeguate tabellazioni esenti da tasse"  (art. 15, comma 8°, della legge n. 157/1992 e s.m.i.).

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ANIMAleGNAGO/trackback.php?msg=10692133

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
susannacasta3
susannacasta3 il 09/10/11 alle 21:41 via WEB
A parte entrare nei terreni, anche io non lo permetterei....ma come tengono i cani tanti cacciatori...sempre chiusi in un canile di legno e una volta al giorno gli portano pane bagnato con qualche avanzo della cucina....le vedo tutti i giorni e mi fanno pena...buona settimana Rita
 
maddamark
maddamark il 10/10/11 alle 21:21 via WEB
Grazie sempre per le precise e puntuali informazioni. Buonanotte Maddalena
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: canesciolto1954
Data di creazione: 21/12/2008
 

ANIMALISTI ITALIANI

http://www.animalistiverona.org/ 

MIRTA 3288212259 dopo le 14
LAURA 3466030801  dopo le 18
EMANUELA 3401259077dopo le 18 
RINA 3479388582  

 

ADOTTATE, GENTE!

 

 AIUTA UN RANDAGIO!!                 

Se avete deciso di adottare un cane o un gatto e non sapete a chi rivolgervi o nel caso in cui vi troviate purtroppo costretti a dare in affido il vostro amico per gravi situazioni familiari, vi suggeriamo alcune informazioni utili, oltre naturalmente a quelle già pubblicate negli altri box e articoli di questo blog. Vi sarà in tal modo assai facile trovare un rifugio che faccia al caso vostro nella zona in cui abitate:

http://www.difendiamoli.it/appelli/Canili_e_pensioni_per_animali_in_Italia/Veneto.html

  Amici - CANILI
Consultate l'elenco nazionale di canili e rifugi. È stato realizzato da Amici, in collaborazione con gli enti locali di tutta Italia. Ricordatevi però che i canili sono strutture in cui gli animali persi o abbandonati vengono ospitati e accuditi per un breve periodo, in attesa di tornare a casa o di essere adottati. I rifugi sono invece centri specializzati dedicati a cani o gatti randagi, spesso anziani. Per segnalare uno smarrimento/ritrovamento oppure se volete adottare un cane o un gatto, ricordatevi di queste realtà: c'è qualcuno che, più di altri, ha bisogno del vostro affetto.

http://www.amici.it/canili.php?idloc=79&send=1

 IMPORTANTE: vi ricordiamo che, se avete bisogno di trovare un rifugio o un canile nella zona in cui vi trovate, salvo il fatto che vi sono pensioni per animali assolutamente serie e che anche qualche allevatore può talvolta essere una persona seria, NELLO SPIRITO ANIMALISTA LE STRUTTURE DA PREFERIRE SARANNO ASSOLUTAMENTE quelle gestite da ASSOCIAZIONI NO PROFIT; vale a dire ONLUS gestite da privati ma SOPRATTUTTO RIFUGI GESTITI DALLE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE stesse, che potranno meglio garantire il benessere degli animali in essi ospitati. Francesca, Susanna e Fiorella

 

APPELLI

 

  www.appelliperglianimali.it

 

 Andando nel sito potete sottoscrivere svariati appelli a favore degli animali. Ogni firma è importante.

 

  PORTATE QUEST'APPELLO ANCHE NEL VOSTRO BLOG.

 

UN SMS CONTRO L'ABBANDONO




UN SMS PER SALVARE
LA VITA DI UN ANIMALE


Se vedi un animale abbandonato su un'autostrada italiana, fermati in un'area di sosta e invia un messaggio con il cellulare al numero
334 1051030


L'sms dovra' contenere piu' informazioni possibile e soprattutto:
a) ora dell'avvistamento
b) luogo (localita', provincia,...)
c) autostrada e direzione di marcia

Piu' dettagli si forniranno, maggiori saranno le possibilita' di trovare vivo l'animale.
I messaggi inviati saranno pubblicati sul sito ProntoFido e poi inviati alla Polizia Stradale che si attivera' per il soccorso.


L'iniziativa vale solo in autostrada, dove opera la Polizia Stradale. Se vedi un animale abbandonato e non sei in autostrada telefona ai vigili del Comune di competenza oppure ai Carabinieri (112). 


pubblicato su consiglio di Francesca


 

S.O.S. GATTI ADULTI/ANZIANI

Quasi sempre si adottano gattini pensando, erroneamente, che un gatto adulto o anziano si adatti difficilmente.

Prova ad adottarne o a prenderne uno in affido:

rimarrai stupito, ti darà molto di più di quanto tu non sia in grado di ricambiare.

MOLTI GATTI ADULTI O ANZIANI TI STANNO ASPETTANDO; VIENI A PRENDERNE ALMENO UNO AL

GIARDINO DI JACOPO

Via Caselle, 46

Caselle di Isola della Scala

Verona

cell. 336377272

e-mail: info@animaliamici.net sito: www.animaliamici.net

 

VEGETARIANI PERCHE'

QUESTO è UNO DEI CASI IN CUI

PREDICO BENE MA RAZZOLO

MALE ANZI MALISSIMO.

CONFESSO DI NON ESSERLO E

LA COSA MI STA PESANDO.

CANESCIOLTO1954 ovvero FIORELLA

 

IO SONO VEGGIE!

Ciao a tutti io sono veg*ana da tre anni e mezzo e sono felicissima, godo di ottima salute, mangio cose buonissime e sono in pace con me stessa. Consiglio a tutti almeno la scelte vegetariana. Penso sia un bene a 360°, per se stessi, per gli animali, per il pianeta. Su questo blog troverete anche qualche informazione utile o qualche link che vi aiuterà a capire perchè veg è meglio

susanna.nini ovvero Susanna

 

VIVERE VEGAN VEGAN3000 SSNV

Seguendo il link a VIVEREVEGAN, avrete la possibilità di scaricare un opuscolo informativo per capire che cosa significhi essere vegan:

http://www.viverevegan.org/faq_salute.htm

Su VEGAN3000, invece, troverete moltissime ricette, materiale informativo e filmati: consiglio la visione di LA TERRA DIVORATA, per capire perchè la scelta veg(etari)ana non sia solo individuale e per gli animali, ma anche per la salvaguardia del nostro pianeta e di tutti gli umani:

http://www.vegan3000.info/

La SOCIETA' SCIENTIFICA DI NUTRIZIONE VEGETARIANA dà il supporto medico/scientifico a chi sceglie veg.

http://www.scienzavegetariana.it/

Susanna

 

ULTIME VISITE AL BLOG

canesciolto1954carlonardeHeavenGreyferretti_eufemiarobco1chiardisoleAncientrosemaicol64_ebanna1952bnicolo.campolattarovitoairieriebudinobertu1968alex81dgl16barbara.arte
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

condivido pienamente !!!
Inviato da: animalshelter
il 11/07/2012 alle 17:03
 
questi bastardi figli di puttana bisogna eliminarli lo...
Inviato da: denis piazza
il 01/07/2012 alle 21:24
 
combatto io con voi bastardi figli di puttana mi metto...
Inviato da: denis piazza
il 30/06/2012 alle 14:22
 
GURI!!!!!!!!!
Inviato da: Francesca
il 07/06/2012 alle 23:36
 
Gli auguri sono in ritardo ma sinceri....mi mancate. Un...
Inviato da: maddamark
il 04/06/2012 alle 16:55
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

DEDICATO A.....

.... CHI GIOISCE, SOFFRE, RIDE, PIANGE, LOTTA, INSOMMA VIVE, PER CANI, GATTI, ANIMALI, MARE, MONTI, NEVE, SOLE ... QUALCHE ALTRO .... E FORSE HA DEI SOGNI.

....ed ora facciamo le cose in grande! si aggiunge dedica a dedica. Non ti deve importare della pioggia che cade!!!!!!!!!

non pensare a cosa è giusto.......ho fatto già il biglietto, ti prego, non lasciarlo accanto ad un sogno in un cassetto......

 

ECCOLI

 IO SONO NERINO

 

 

ED IO STELLINA.

LA NOSTRA MAMMA è MOLTO GIOVANE

CAROLINA INA INA 

 

CI SIAMO ANCHE NOI

TENGO FAMIGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!

ELIA E SISSEL

TEA

GINGER

 

ADA

DEDICATO A TUTTI GLI AMANTI DEGLI ANIMALI

"Gli amanti degli animali sono una speciale razza umana, generosa di spirito, piena d'empatia forse un pò incline al sentimentalismo e con cuori immensi come un cielo senza nuvole." da "Io e Marley" di J. Grogan

 

ARTURA PER SEMPRE

 

 ...ma secondo te, non è un BELLISSIMISSIMISSIMO cane?????? (ciao France!)

Anche sul ponte

 

ANITA, ISI, SARA E ... SUL PONTE

ANITA E' SUL PONTE DELL'ARCOBALENO, MA FIORELLA LA RICORDA COSì  ED IO MI ASSOCIO

QUESTO E' UN OMAGGIO DA PARTE DI GIGI E MIO A ISIDORO , MICIO SICILIANO VOLATO SUL PONTE DELL'ARCOBALENO QUALCHE MESE FA. UN CARO SALUTO AL SUO "PAPA'" GIANCARLO.

Susanna

ciao Sara

FREEDOM gennaio 2011

PENNY marzo 2011

 

UN ROMANZO ANIMALISTA

Entrambe, Fiorella ed io, abbiamo letto questo romanzo avendone impressioni diverse e giungendo a conclusioni diverse. E' una storia particolare, raccontata utilizzando uno stile originale e coinvolgente, nel bene e nel male.

Personalmente, devo dire di averlo apprezzato molto, per stile e contenuto; ho anche avuto modo di incontrare l'autore alla presentazione del libro a Verona presso la libreria Rinascita ad ottobre e di verificare ancora una volta che per lui come per molti, me compresa, la scelta animalista sia l'unica possibile, dopo aver raggiunto un certo livello di consapevolezza  sul nostro modo di esistere in rapporto a ciò che ci circonda.

Susanna

Prezzo di copertina € 12,00

PAOLO GRUGNI, Aiutami,  BARBERA EDITORE, Siena, 2008; br., pp. 124.(Armi da taglio. 1).

ISBN: 88-7899-241-0

 

 

SAGGIO

Ho comprato il libro “La vita emotiva dei gatti” con grandi aspettative e non ne sono rimasta delusa.

Si sentono dire molti luoghi comuni sui nostri amici felini che sono spesso confrontati in modo dispregiativo con i loro cugini cani; quante persone sottolineano l’inaffidabilità, l’opportunismo e la freddezza dei mici in confronto alla fedeltà ed all’affetto che sanno dare i cani.

Penso sia giunto il momento di toglierci dall’ottica umana, troppo ristretta, secondo la quale consideriamo positivamente i comportamenti degli animali che ci fanno sentire al centro della loro attenzione; è ora di allargare il nostro punto di vista, anche perché spesso noi siamo oggetto di attenzione per i gatti, ma non comprendiamo il loro modo di comunicarcelo.

Prezzo di copertina € 9,00

JEFFREY MOUSSAIEF MASSON, La vita emotiva dei gatti – Un viaggio nel cuore felino, ilSaggiatore Tascabili.

 

 

CAMPAGNE ABBANDONO

 

STERILIZZAZIONE