Community
 
GiuseppeToki
   
 

Cronache di Toki

Cinema Cinema Cinema.. e non solo

Creato da GiuseppeToki il 03/05/2009

"Sono cresciuto attraverso il cinema. Se mi sono interessato alla letteratura, alla musica è stato grazie al cinema" (Michael Powell)

 

Tag

 

Visitate il nostro sito di Home cinema!!!

Visita  www.homecinemainside.it 

 Vuoi vedere la lista dei Film?  E' su "TAG" ! Cliccaci

 

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

lennon927bal_zaccondordgl6TheBlueOysterthomas.franzinellihelga2008BARITIMEWIDE_REDtrenthampunk.angelstrong_passionpsicologiaforensesexyM23msnVEDO.TUTTOnichy1955
 

FACEBOOK

 
 

 

 

« ReviewL'ultimo giorno del maestro »

Review

Post n°56 pubblicato il 26 Novembre 2010 da GiuseppeToki
 

Scott Pilgrim vs. the world (Edward Wright, 2010)

Un fumetto, un videogame ed infine il film. Scott Pilgrimm e' un progetto "nerd" nel senso buono del termine, per certi versi accostabile al recentissimo The Social Network, solo marcatamente piu' scanzonato, ironico e stralunato. Non serve l'incipit sulla storia perche' non e' che un pretesto ad una serie di gag da commedia demenziale, citazioni videoludiche (Street Fighter e Zelda su tutti), combattimenti, concerti di musica indie e momenti di velato romanticismo. Ritmo elevatissimo, regia forsennata, colori accesi ed un utilizzo originale dell'interfaccia a schermo tramite emulazione di alcuni cliche' del mondo dei videogiochi. Michael Cera e' azzeccato nei panni del giovane Scott e tutti i comprimari sono simpatici e ben rappresentati(ma quanto e' carina la Winstead??), le battute sono ficcanti e mai eccessivamente volgari ne' banali. Menzione d'onore per l'ottimo accompagnamento sonoro, tra chitarre indie potenti e sintetizzatori sparati a mille, con la ciliegina di Bit music dovuta (un appassionato non puo' che amare a dismisura gli accordi del treasure theme di zelda usati nei momenti giusti). Insomma, un ibrido tra un teen movie, una commedia demenziale, un action movie alla Kung fusion, un fumetto e un videogame, con una spruzzata dell'ultimo Fincher a dipingere la generazione di ragazzi che descrive non senza una dose di critica, seppur velata. Scandalosa la distribuzione italiana, che vede questa piccola gemma relegata 6-7 sale in tutto il paese.. e come se non bastasse ad orari da cartone per bambini (unico spettacolo nel weekend ore 14:00, ma siamo impazziti??). Inevitabile per molti sara' quindi aspettare l'uscita del dvd, magari arricchito da contenuti speciali. Scott Pilgrim e' ben descritto anche dal trailer a mio avviso, visionatelo ed avrete idea di cosa vi attende!

Voto : 8

 
 
 
Vai alla Home Page del blog