Creato da goccedivaniglia il 09/04/2006

Passione... Arte

Atmosfere intense, un connubio molto emozionale d'arte, letteratura, musica, poesia, sogni. Momenti di malinconia si mescolano con attimi di profonda passione

 

Messaggi di Giugno 2006

Il mio e vostro blog

Post n°72 pubblicato il 30 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 
Foto di goccedivaniglia

Mi porta a parlare di me.. e anche oggi ho qualcosa da raccontare..

Oggi ho dato un saluto spero non definitivo a una persona molto simpatica e molto dolce, che ha lavorato per pochi giorni insieme a me, ma con la quale si è stabilito un feeling eccezionale.

E' tornata a casa propria (la sua città), ma ci siamo promesse di sentirci e scriverci, e chissà che non riesca anche ad invitarla a fare un salutino qui.

Cara Kati, lo scorso Natale ci scambiammo teneri auguri, e ci scoprimmo amiche, poi le strade si divisero, per poi incrociarsi nuovamente. E questa ultima tua settimana di lavoro, ha fatto sì che io abbia potuto ancora una volta apprezzarti, e con un pizzico di malinconia, ti rivolgo il mio saluto, con la promessa che sarà un arrivederci. Ti auguro di incontrare belle persone, so che per te i cambiamenti non sono semplici, ma affrontali con coraggio, forza e determinazione, come quella che hai mostrato, lavorando in un posto estremamente difficile come il nostro. Sei stata più che brava, e tutti ti abbiamo apprezzata.

Oggi smetterai di indossare quella divisa, ma ti ho immortalata, e il tuo sorriso, lo ricorderò sempre. Ti voglio bene.

 

 
 
 

Solarità

Post n°71 pubblicato il 29 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

immagine

Dire Addio fa sempre tanto male al cuore... e oggi il mio cuore ha particolarmente sofferto per "la decisione" presa.
Non mi appartiene la menzogna, la falsità nei sentimenti, l'ipocrisia, il doppio gioco, sporco...

La lealtà è la mia alleata, l'essere trasparente, chiara, limpida, priva di sotterfugi e  meschinità...

La scelta, inevitabile: dire Addio...

E un minuto fà le lacrime scendevano copiosamente rigando il mio volto.
A una persona a me molto cara, molto dolce, sensibile, ho dovuto rinunciare per sempre, per essere stata incapace di amarla, e per non mentire a me stessa giocando sporco con i suoi sentimenti. Il cuore adesso ha una ferita in più, causata dalla mia essenza razionale che ha prevalso, e ha fatto sì che prendessi la decisione di mettere la parola fine.immagine

Dedico questo post a questa persona, alla quale ho voluto molto bene per tanto tempo, ma che non era più in grado di farmi pronunciare le magiche parole che animano la vita di emozioni. Non potrò mai dimenticarlo, e conserverò nella mia anima un posto speciale per lui, che mi ha sempre dato la possibilità di poter essere felice e qualche volta mi ha davvero fatto credere che io possa esserlo stata realmente.

Ma... affrontare la propria essenza è quanto di più saggio si possa fare, respingendo la via più facile, che conduce spesso a trincerarsi dietro un mondo ovattato e finto, autoconvincendosi che la felicità è irraggiungibile, per cui tanto vale "accontentarsi".

Dedico questo post a ME, perché non mi accontento, avendolo fatto per troppi anni..
Da ora in avanti, potrò scegliere e pretendere da me stessa il massimo che la vita potrà mai regalarmi... ammettendo che un pizzico di fortuna misto a *magia* possano essermi d'aiuto.

Tiziana

 
 
 

Amici

Post n°70 pubblicato il 27 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 
Tag: Svago
Foto di goccedivaniglia

L'immagine rappresenta un vecchio raduno del 2001 a Roma, con amici della chat punto di partenza verde. Io sono la prima a destra..

Va bene, non ne posso fare a meno, lo ammetto, e mi riaffaccio al mio blog per un po'.
Devo dire che osservare la morte di un blog è una cosa di una tristezza infinita, quindi, questo un mio tentativo di volerlo "rianimare" considerato che il numero di visite sembra essere crescente, e di questo ringrazio tutti coloro che buttano l'occhio, chissà se qualcuno legge davvero, o è incuriosito... boh...
dai pochi commenti non si direbbe, ma comunque, il piacere di scrivere, non me lo posso negare.
Dicevo che vorrei che il blog si animasse nuovamente, ma purtroppo i miei primi amici desertano queste pagine, e ne sono triste, chissà dove sia finito guardians41? Lui è stato il mio primo blog amico, commentava sempre, eravamo in due a guardare il mio blog quando nacque, e mi spalleggiava sempre simpaticamente... adesso non lo leggo più, nemmeno sul suo blog! Questa situazione, mi fa pensare che possa essersi stufato anche lui, un po' chi lo sa, spero che comunque questa dolcissima e pacifica persona continui la sua strada nella vita reale, e ogni tanto rivolga anche un pensiero a me, che da perfetta sconosciuta quale sono per lui, nutro comunque un sentimento di profonda stima ed amicizia.
Come si fa a provare amicizia... verso qualcuno che non hai mai visto, ne tantomeno mai sentito parlare... questo io non lo so, ma leggere le sue dolcezze, mi ha rapita... e il suo prendere le distanze mi ha incuriosita... comunque un saluto va a te magico Rob :)
Altro personaggio "scomparso" da queste pagine, un certo "tannois" che con la sua ironia e autoironia, ogni tanto passava di qui a pretendere la mia presenza qui come se fosse una chat, ma per gli amici, più che volentieri, due chiacchiere non le nego a nessuno, anche in chat ;) Ciao A. kiss.
La cara Ventudeca, la sento amica e mi ricorda una ragazza simpaticissima di Roma, (Sara, molto amica nella vita, conosciuta in chat 5 anni fa il cui nick era Spyritella, compagna di avventure in chat e non solo, era la mia SOCIAA!! Sara TVB), la Ventu, dal suo modo di comunicare, appare socievolissima, e divertente, lei in chat accoglie sempre i nuovi entrati con il sorriso, la gentilezza, la solarità, il buon umore. Essendo mia coetanea, ho una particolare intesa con lei, anche se tutto sommato ci siamo parlate pochissime volte, ma ci si intende lo stesso...
A tutti gli altri, i fugaci amici, posso rivolgere loro un saluto ed un invito a commentare maggiormente i miei banali post... a voi tutto lo spazio disponibile.
Un saluto particolare va a FEBO che conosco da 5 anni! Ciao Fabione!! TVB.


I blog amici, bisogna coltivarli che ne dite? ;)
Un bacio a tutti!!

gocceunporuffiana ;)


 
 
 

No comment

Post n°69 pubblicato il 26 Giugno 2006 da goccedivaniglia
Foto di goccedivaniglia

Mah si, cosa potrei dire se non che il protagonista maschile è bello come il sole...

Anche se di sole e di caldo ne abbiamo tutti abbastanza..
Solitamente a me i biondi non piacciono, ma quest'uomo rappresenta l'eccezione...

immagine tratta da Vi presento Joe Black

 
 
 

Spiegazioni

Post n°68 pubblicato il 25 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 
Foto di goccedivaniglia

Ed ecco che puntualmente si paga il prezzo di ogni nostra azione. Mi sento bruscamente rimproverata, da chi non riceve mie risposte, e severamente mi riprende, ma giustamente, chiedendo spiegazioni sul mio ignorare e non rispondere. Mi sento responsabile di aver illuso e poi disilluso brutalmente qualcuno che si rammarica profondamente di questo. Posso solo dire, come ho già spiegato in e-mail, che non è la persona in questione a "starmi cordialmente sulle scatole" bensì, sono proprio io che adesso non riesco a fare, dire, pensare, nulla. La mancanza di alcune persone importanti della mia vita, si sta facendo sentire in una maniera catastrofica e distruttiva, e ben venga questa mail affinché faccia tirare fuori il mio vero stato d'animo, che ultimamente interrogavo ed era incapace di rispondermi. Non ce l'ho con chi mi scrive, non mi è antipatico, solo sono immersa nei miei pensieri e nella mia confusione.
Ti prego di capirmi se puoi.. potrai ancora contattarmi, ma non posso prometterti che sarò in una forma smagliante, se e quando ti sentirò, per adesso sono avvolta da questa sorta di malinconia... Spiacente, ma certa che avrai comprensione... Ti abbraccio.
T.

 
 
 

Devo un ringraziamento

Post n°67 pubblicato il 24 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

A chi mi ha dimostrato affetto usando parole delicate e piene di rammarico per la mia decisione, credendo di essere l'artefice di questo mio allontanamento, e a coloro i quali hanno lasciato una traccia qui. Grazie di Cuore

 
 
 

Senza ragione

Post n°66 pubblicato il 22 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

Ora sono giunta ad una conclusione: meno blog, meno messaggi virtuali, meno perdite di tempo, tempo sprecato, regalato a perfetti sconosciuti, il mio tempo, è importante e prezioso per me e non mi va ancora di sprecarlo.
Non risponderò più a messaggi, non svuoterò più varie messaggerie, non scriverò niente per altri, non mi va, non ne conosco la ragione, e sicuramente potrò cambiare idea, quando il cuore sarà pronto a spingermi a farlo. Adesso non riesco a trasmettere nient'altro che la voglia di ricominciare a dipingere per me. E quando sarò soddisfatta riuscirò forse anche a pubblicare quello che realizzerò. Ma non voglio più arenarmi così nell'attesa di emozioni non provate.
Non ce l'ho con nessuno. Sono solo un po' stanca... 
 
.·:*¨¨*:·.

 
 
 

Stanca ma entusiasta

Post n°65 pubblicato il 19 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 
Foto di goccedivaniglia

Le ferie dovrebbero servire a riposarsi, invece sono stanchissima e ho le articolazioni indolensite.
Ieri ho camminato per ore, senza una meta apparente, ma circondata da opere d'arte, che non mi stancherei mai di ammirare.
La Meravigliosa Roma è stata l'ultima tappa del mio breve viaggio conclusosi in Bellezza.
Alle 8:00 sono andata a visitare San Pietro, da cornice, la frescura del mattino e le celate voci di sottofondo, pochissime, considerata l'ora.
A Roma cammino sempre per intere giornate, a piedi, senza sosta, mi fermo nelle piazze, dove non riesco più a scollare lo sguardo... e la sosta appare deliziosa, nell'attesa della ripresa, zaino in spalla, macchina fotografica e occhi curiosi.
Nel mio lungo percorso di ieri, finalmente giungo alle Scuderie del Quirinale, la salita, la scalinata finale, ho un po' di fiatone... sono emozionata, finalmente vedrò quello che desidero da giorni, dal giorno della partenza, quando sul blog di un amico (grazie), leggo di questa Mostra, del mio adorato Antonello da Messina!
Non potrei concludere meglio di così il mio viaggio, (nei giorni scorsi ho ripercorso i luoghi più belli della mia città, Messina), immersa dentro il sogno delle opere di Antonello, dei suoi "grandi" capolavori!

Accidenti... non avevo mai visto tutte le opere di questo grande uomo, che più che umano appare divino, per ciò che ha lasciato.
Io non sono in grado di dire una parola di più, so soltanto che ho il cuore pieno di gioia e mai la stanchezza potrebbe offuscarne il ricordo. Erano le 11:00 quando osservai la coda all'ingresso... e le 12:00 quando finalmente riuscii a varcare la soglia del museo... come se provassi ansia di vedere tutto subito, come aver fame... ma la vista di questi capolavori ti riempie gli occhi, e guardi e divori ogni particolare, ogni minuzioso dettaglio... quelle di Antonello sono mani di un Angelo.... descrivere non potrà mai rendere l'idea di ciò che si vede con i propri occhi... Sarei rimasta incollata a quei capolavori, allontanarmi per passare all'osservazione del quadro successivo, mi creava sconforto, ma dovevo proseguire per lasciare posto ad altri... quando trovavo la scena libera, mi piazzavo di fronte all'opera, inforcavo gli occhiali e abbracciavo con lo sguardo... ciò  che osservavo, commentando a bassa voce... sembrava parlassi da sola! Ascoltavo i commenti e le osservazioni degli altri visitatori, come se sentissi mio ogni pezzo e volessi cogliere ogni sensazione di stupore e quasi incredulità, di chi come me si rendeva conto di aver avuto la fortuna di esserci.

Quando a malincuore decisi di scendere le scale, recandomi verso l'uscita, mi fiondai sul libro, che racchiude tutte le opere, e ancora me ne impossessai, sfogliando le pagine una ad una e osservando furtivamente tutti i dettagli.
Per finire, la saletta ove si proietta il filmato di Antonello, anche senza il posto a sedere, devo fare "indigestione" -non voglio perdere nulla- ...quando entro il filmato è già quasi finito, non importa, -gusterò il meglio- la conclusione, i commenti, i giudizi, ascolterò le parole di un figlio, che ne descrive il carattere, e ne giudica l'operato, _DIVINO_. Mai parole furono più  commoventi...
Esco dalla saletta in lacrime. Infine lascio il museo (ORE 16:00).


Titti è tornata. Sto bene e sono ricca di emozioni da regalare. Un abbraccio a tutti  quelli che sento AMICI!

 
 
 

Nuovo post a grande richiesta :)

Post n°64 pubblicato il 09 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 
Tag: Origini
Foto di goccedivaniglia

Domani si parte! Meta, la mia amata Sicilia, la terra dove sono nata, mi aspetta spero calda ed assolata...
E' una breve meta, solo un passaggio obbligato, come ogni anno nel mese di Giugno, per poi tornarci e godermi meglio i paesaggi, quando ormai la calca si è diradata...
e come dice Battiato, *mare mare mare voglio annegare, portami lontano a naufragare, via via via da queste sponde, portami lontano sulle onde...*
Un saluto mediterraneo a tutti!!!

*goccemediterranee*

 
 
 

Sorprendimi  *Stadio*

Post n°63 pubblicato il 07 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

Sorprendimi
con baci che non conosco ogni notte
stupiscimi
e se alle volte poi cado
ti prego sorreggimi aiutami
a capire le cose del mondo
e parlami di piu' di te
io miro a te completamente

Adesso andiamo nel vento
e riapriamo le ali
c'e' un volo molto speciale
non torna domani
respiro nel tuo respiro
e ti tengo le mani
qui non ci vede nessuno
siam troppo vicini
e troppo veri

Sorprendimi e con carezze proibite
dolcissime amami
e se alle volte mi chiudo ti prego
capiscimi altro non c'e'
che la voglia di crescere insieme
ascoltami io miro a te
e penso a te continuamente

Adesso andiamo nel vento
e riapriamo le ali
c'e' un volo molto speciale
non torna domani
respiro nel tuo respiro
e ti tengo le mani
qui non ci prende nessuno
siam troppo vicini
e troppo veri

Dai che torniamo nel vento
e riapriamo le ali
c'e' un volo molto speciale
non torna domani
respiro nel tuo respiro
e ti tengo le mani
qui non ci prende nessuno
siam troppo vicini
e troppo veri
sorprendimi
sorprendimi
sorprendimi

 
 
 

La bellezza della donna

Post n°62 pubblicato il 06 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

Un bambino chiese a sua madre:-"Perchè piangi?"
"Perchè sono una donna"-lei le rispose.
"Non riesco a capire"-ribattè il bimbo.
Sua madre gli fece un pò di coccole,dicendogli:-"E non riuscirai mai a capire..."
Più tardi il piccolo chiese a suo padre:-Perchè la mamma piange senza una ragione?"
"Tutte le donne piangono senza ragione"-fu tutto quello che suo padre riuscì a spiegare.

Il bambino crebbe e divenne un uomo,continuando sempre a chiedersi perchè le donne piangono.
Un bel giorno decise di telefonare a Dio.
Così,quando Dio rispose, l'uomo gli chiese immediatamente: -Dio, perchè le donne piangono così facilmente?"
Dio gli disse: -"Quando ho creato la donna, decisi che sarebbe stata unica.
Così l'ho dotata di spalle forti abbastanza perchè potesse portare il peso del mondo ...ma sufficientemente dolci perchè riuscisse a portare il conforto.. Le ho dato la forza interiore per sopportare la fatica della procreazione.
Le ho dato l'ostinazione, che le permette di andare avanti quando tutti gli altri decidono di abbandonare.. e di occuparsi della propria famiglia malgrado la malattia e la stanchezza, senza mai lamentarsi... Le ho dato la forza per sostenere suo marito malgrado i suoi errori.. e l'ho modellata a partire da una sua costola perchè potesse proteggere il suo cuore...
E, per finire, le ho dato una lacrima da fare scendere...
Questa lacrima le appartiene in maniera esclusiva perchè possa servirsene tutte le volte che vuole.

Vedi: la bellezza di una donna non è nei vestiti che indossa, nel suo fisico o nel modo di pettinarsi.
La bellezza di una donna deve potersi leggere nei suoi occhi, perchè è negli occhi che si trova la porta del cuore ...dove risiede l'amore.


Dalla rete

 
 
 

Post N° 61

Post n°61 pubblicato il 05 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

Emozioni,
sconvolgimento di sensi e sensazioni,
un'alba che tra nuvole scure vuole primeggiare, per far sì che abbia la meglio la luce del sole, caldo, gioioso, luminoso, radioso, portatore di felici stati d'animo...


 
 
 

I miei Scatti

Post n°60 pubblicato il 05 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

 
 
 

Emozioni, alla luce di quest'alba

Post n°59 pubblicato il 05 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

 

Suggerimenti

Mi guardo intorno, la mia attenzione cattura subito un'immagine, a me familiare. 
Fuori da queste mura un bellissimo paesaggio,
bellissimo ai miei occhi, in realtà banalissimo,
ma il frutto di un ricordo lo rende così speciale,
il ricordo dell'albeggiare, ricordo di luci e colori, evanescenti e sublimi, che emozionano.
La mia finestra, è aperta,
la mia pelle ne assapora la freschezza regalatale dal leggero alito di vento,
che mi accarezza e mi porta all'esterno,
nell'osservazione di tale paesaggio.
Apprezzo il beneficio di queste prime luci mattutine,
compagne di sottofondi di note cinguettanti...
Delizia per il corpo,
la mente si abbandona,
riesce a raggiungere paesaggi lontanissimi dal mio.
Vaga la mia mente,
accompagnata dalla mia anima ti raggiunge,
pervade la tua anima e la frescura raggiunge il tuo corpo,
adesso abbandonato nella ricerca del riposo meritato
e del sogno che da questo momento ti accompagnerà insieme al mio pensiero,
che invadente vuole abbracciarti e rapire i tuoi sensi,
nel tentativo di impossessarsi dei tuoi pensieri
...

goccedivaniglia copyright©

 
 
 

La cornice

Post n°58 pubblicato il 05 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 
Foto di goccedivaniglia

Ecco cosa mancava al mio quadro, adesso decisamente è molto più bello, come truccare una bella signora, per renderla più aggraziata, delicata, raffinata, bella.

Venere con colomba Olio su tela 50x70 

P.S. Alla faccia dell'arte contemporanea 

 
 
 

Nuvole

Post n°57 pubblicato il 02 Giugno 2006 da goccedivaniglia
 

Oggi tutti noi non vorremmo vederle percorrere i nostri cieli
Oggi ci infastidiscono
L'imprevedibilità che tanto ci disturba e alla quale non possiamo sottrarci
ma solo accettare senza poter mutare gli eventi.
Fortunato chi è insensibile ai mutamenti del tempo.


 
 
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goccedivaniglia
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 42
Prov: VE
 
 

MIEI DIPINTI AD OLIO

 

"High Summer" di Tamara De Lempicka, copia d'autore, realizzata nel 2007

"Green Turban" di Tamara De Lempicka, copia d'autore, realizzata nel 2006

"The Brilliance" di Tamara De Lempicka, copia d'autore, realizzata nel 2006

"Le cucitrici" di F. Botero copia d'autore, realizzata nel 2008

 
 

ULTIMI COMMENTI

Buonasera, qualcuno conosce il significato de " Il...
Inviato da: Tatiana
il 28/02/2017 alle 18:05
 
cok guzel oyunlar
Inviato da: en güzel oyunlar
il 01/12/2016 alle 21:34
 
gioco molto bello
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 01/12/2016 alle 21:31
 
thank you
Inviato da: diyet
il 18/11/2016 alle 12:53
 
thank you
Inviato da: diyetler
il 17/11/2016 alle 23:18
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARTE&DONNE

๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ 
  Tamara de Lempicka

immagine

๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ 
Frida Kahlo 

immagine

Video Frida kahlo

๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ 


๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ 

goccedivaniglia

Le Mie creazioni Equilibriarte

๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑ ๑۩۞۩๑

 

ARTE

Suggerisci La Mia Arte: preleva il banner copiandolo dall'iimmagine sotto 

Arte, che sia essa Poesia, Musica, Arte scenica, avendo in sé il suo pieno, peculiare e insostituibile valore, può allargare e approfondire la nostra comprensione della verità.

immagine

L'Arte è una manifestazione dell'uomo che deve parlare all'uomo, in quanto lui solo ha occhi per comprenderla.

L'Arte ti artiglia lo stomaco. L'Arte ti fa respirare a pieni polmoni. L'Arte produce una patina colorata tra le cui trame si intravede qualcosa di vivo.

immagine

L'Arte viene associata al divino perché la silenziosa esplosione al calor bianco che produce è talmente carica di significanti non-significati che la mente non comprende, e l'uomo medio quando non comprende divinizza o peggio ne viene spaventato e ne fugge.

immagine

L'Arte non è una linea tracciata dalla tecnica o dalla raffinatezza d'intenti, è piuttosto il lamento dell'animo.

 

 

Creative Commons License
Opera pubblicata sotto una

Licenza Creative Commons

Tu sei libero:

Alle seguenti condizioni:

  • Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.

  • Non commerciale. Non puoi usare quest'opera per fini commerciali.

  • Non opere derivate. Non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra.

  • Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza.
  • In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti d'autore utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza.

Visitor Map


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Artist Blogs - Blog Catalog Blog Directory

Technorati Profile

La mia compagna di viaggio



 

Questo come ogni altro blog è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estenzione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona ed all'immagine ed all'onore. Quindi, tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul mio blog non può essere utilizzato senza il permesso mio o dei rispettivi autori, pena denuncia alla Polizia Postale. Lo stesso vale per la diffamazione e la calunnia, che seguono il medesimo regime giuridico-penale della calunnia e/o diffamazione a mezzo stampa (diritto lesivo dell'onore), quindi si sporge lo stesso tipo di denuncia ed iter burocratico. Ciò vale anche nel caso di anonimi, poichè la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog

 
Citazioni nei Blog Amici: 96
 

immagine

artistas

Powered by  MyPagerank.Net Add to Technorati Favorites 

 

 

TAG