Community
 
Biosbios
   
 
Creato da Biosbios il 05/06/2007

WWW

MI EMOZIONI TU

 

 

« Messaggio #101Messaggio #103 »

News

Post n°102 pubblicato il 14 Ottobre 2007 da Biosbios
 

 

La mia città è morta. Lo hanno detto al telegiornale, non volevo crederci, hanno detto per l'esattezza: è morta la città di Brescia. Stavo facendo sciogliere del burro nel tegame, adoro il profumo che sprigiona il burro quando cuoce, e sento alle mie spalle uscire dalla tv questa notizia. Ma dai, dico, proprio adesso che mi stavo mettendo a tavola. L'appetito scompare, la notizia è degna di attenzione, ascolto il servizio con una specie di angoscia dentro, sa di burro bruciato, cerco di capire, mi gratto la nuca senza convinzione, non si conosce la causa di questa tragedia, alzo il volume già alto, dicono che è successo stanotte, nessun boato nessuna epidemia nessun veleno nell'acquedotto, ma dappertutto corpi umani distesi senza vita, li vedo nello schermo, impressionante, inquadrature un po' traballanti, l'operatore cammina e riprende, la voce del giornalista è concitata, mette disagio, mette paura. Il servizio finisce, torna la linea in studio, Cesara passa un'altra notizia, il mulo Gelsomino è stato adottato da una famiglia giapponese che vive in Piemonte da 20 anni, anni fa abbiamo adottato un bambino, dice il capofamiglia Matsuo Basho sorridente, adesso si è fatto uomo e preferiamo adottare animali, sopratutto pesci, sempre zitti e buoni per il sushi quando trapassano e adesso adottiamo il mulo Gelsomino. Finalmente riesco a spegnere la tv, devo capire cosa è accaduto alla mia città, mi mantengo calmo, penso subito ai miei familiari, gli amici, a quasi tutte le ex, ai vicini di pianerottolo, alla ragazza mora che lava le scale il martedi, penso a tutto il mio mondo fatto di persone, rivedo quei cadaveri appena andati in onda riversi a terra in strane posizioni nelle piazze a me familiari, come fossero morti all'istante. Chiamo subito mio fratello sul cellulare mentre mi affaccio alla finestra e guardo il palazzo di fronte per cercare qualche prova evidente, non c'è campo, il mio cellulare è muto, sotto nel prato un cane caga, saranno morti solo gli umani, osservo di nuovo la facciata del condominio di fronte, scruto le finestre ad una ad una, non appare un' anima viva, da una finestra semiaperta una tenda sbatte mossa da una folata d'aria, mi accorgo che c'è un silenzio insolito, passa la tangenziale poco lontano, manca quel sottofondo di mezzi in movimento eterno. Non mi va di uscire e fare un giro in auto, ieri sera la spia della riserva lampeggiava, ho pochissima benzina e se anche il benzinaio è morto resto a piedi. Provo a chiamare usando il telefono fisso ma quando compongo il prefisso telefonico una voce mi avvisa che il numero è inesistente e non riesco nemmeno a completare le cifre. Comincio a preoccuparmi e fare strane congetture, qualcosa non va, mi getto fuori dalla porta e suono il campanello dei miei vicini di pianerottolo, padre madre e due figlie, ma non c'è nessuno in casa, cioè, nessuno viene alla porta. Vorrei suonare ancora e aspettare ancora, vorrei far passare tutte le porte, mi viene in mente che potrei andare sotto in portineria e far suonare tutti i citofoni come da piccolo, ma sento il mio cellulare squillare dentro casa mia, rientro, sul display compare un numero che non ho in rubrica, è un numero singolare che per un attimo mi desta stupore, una cifra ripetuta una dozzina di volte 11111111111 insomma non è il momento di congetture, si sarà abbonato per primo, e rispondo Si pronto! pronto! Sento un respiro ma questa persona non parla Pronto con chi parlo? E' vero che sono tutti morti? Ancora silenzio per qualche attimo eterno e questo respiro calmo, poi la voce parla: Il morto sei tu.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Biosbios
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 46
Prov: BS
 

AREA PERSONALE

 

Bios I        Bios II

Bios III      Bios IV

Bios V        Bios VI

Bios VII      Bios VIII

Bios IX

 

Ricordi                    Dio

Fiume                     Bloggers

Le dita                    Addio

Cocaina                   La tristezza

L'odore                    News

Senza parole          Calcio

Mesopotamia          Batticarne

La Tentazione

 
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Più assenteista...
Inviato da: no.snob
il 19/05/2013 alle 22:21
 
b fine settimana
Inviato da: navighetortempo
il 17/05/2013 alle 22:36
 
bell'articolo
Inviato da: puzzle bubble
il 01/05/2012 alle 13:17
 
è davvero Bella, questa Bella. e tu sei bravo a farla...
Inviato da: volpoca0
il 03/04/2012 alle 15:53
 
Da un po' non passavo, è sempre un piacere leggerti....
Inviato da: pippi_lu
il 07/01/2012 alle 16:36
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 40
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30