Creato da tobias_shuffle il 31/05/2013

Incursioni

Il blog di chi non dimentica

 

 

« °° »

*

Post n°277 pubblicato il 19 Aprile 2017 da tobias_shuffle









In morte di un amico

Non lasciare che i cocci di vetro taglino anche il filo
che ci ha tenuti in sospeso.
Ti ricordi che guardavamo: quella era la vita,
quella era la morte.
Non era impossibile credere che le stelle
avessero un occhio di riguardo, o risplendessero
anche a te.
Hai corso la storia, inseguito colori e suoni,
pasticciato con l'azzardo
e pianto da solo quando le illusioni
battevano contro brandelli di realtà.
ti sei trovato a inseguire aquiloni
di forma e sostanza contraddittoria
ma sempre
ho creduto
che un sorriso
avrebbe risolto tutto.
Terra alla terra, cielo al cielo, Paolo
e non scordarti che noi qui scadiamo
giorno per giorno.
Lasciaci un abbraccio per le terre cupe,
dove ci incamminiamo
senza sapere dove andare
e senza credere che ci salveremo.











 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Devastated/trackback.php?msg=13521686

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 19/04/17 alle 12:09 via WEB
Un omaggio alla vostra grande Amicizia che rimarrà per sempre nel tuo cuore .... Her soul slides away....
 
several1
several1 il 19/04/17 alle 14:04 via WEB
... che ora riposi
 
fin_che_ci_sono
fin_che_ci_sono il 19/04/17 alle 16:52 via WEB
Non si tratta di un generico ricordo per cui si possa nutrire qualche rimpianto: una vita ci laci e un universo che abbiamo condiviso svanisce per sempre.
I versi sono chiari ed espressivi, e silenziosi...
Per oggi è tutto, Joe. Un caro saluto.
Fin
 
fin_che_ci_sono
fin_che_ci_sono il 19/04/17 alle 16:57 via WEB
"una vita ci lascia" non "ci laci"...
 
emma01
emma01 il 21/04/17 alle 18:23 via WEB
adoro quella foto, è folle, una delle mie preferite. mi diventa impossibile esprimere un commento su quanto hai scritto perché come la maggior parte della gente, pure io ho perduto "il migliore amico", come te anch'io ho cercato sollievo nelle parole, ed è stato inutile, e l'ho rifatto ed è stato nuovamente inutile. Porto dentro di me il la Sua Assenza e respiro del Suo Spazio Vuoto
 
Lutero_Pagano
Lutero_Pagano il 24/05/17 alle 21:08 via WEB
Forse piangiamo noi stessi nella partenza altrui; ma in fondo è giusto. Dovrà pur esserci qualcuno che si prenda cura di noi no?
Sempre bello leggerti.
 
 
tobias_shuffle
tobias_shuffle il 25/05/17 alle 09:42 via WEB
Parole più che sagge. Sarebbero da scolpire nel cuore...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 69
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60letizia_arcuripoeta_sempliceg1b9ecovoyageermauriziocamagnaoranginellaAlessioScartoccettialogicoPensoate_amorePENSIERI51carlomessina10spagetitheothersideofthebedshomer.mml
 

ULTIMI COMMENTI

Impegni di domani: 1) Svegliarsi 2) Sopravvivere 3)...
Inviato da: cassetta2
il 15/10/2019 alle 16:50
 
a leggerti mi commuovo sempre... baci, angy
Inviato da: angi2010
il 23/10/2017 alle 21:40
 
Una corsa a venir fuori, una corsa all'esser più che...
Inviato da: woodenship
il 16/08/2017 alle 15:19
 
Fuggire via e non rimpiangere nulla :)
Inviato da: tobias_shuffle
il 24/07/2017 alle 18:13
 
mercurio in corsa da superfici inclinate
Inviato da: several1
il 24/07/2017 alle 17:57
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom