Creato da ninograg1 il 16/01/2006

XXI secolo?

Vivere e sopravvivere nel nuovo medioevo italiano

Get the Radio DgVoice verticall no autoplay widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 

STO LEGGENDO E RACCOMANDO

 

 

siti

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ninograg1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 59
Prov: MS
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 197
 
 

SHINY STATS; TROLLS

DIRECTORY

 

TCPA;OIPA

 
Leggi a questo link

 

      aumenta page rank

 

MOTORI

 immagine Best blogs ranking

 

 

XML, PULIZIA

 Basta! Parlamento pulito  Feed XML offerto da BlogItalia.it  immagine immagine Iscriviti I heart FeedBurner 

 

LIST

  Blogarama - The Blog Directory Powered by FeedBurnerIscriviti a RSS aggiornamenti dal titolo: Powered by FeedBurnerSono membro della AM Blog directory

 

GREENPEACE & ARCOIRIS

immagine immagine BlogGoverno    Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini  

 

 

MATRIX 1

un mondo senza regole e senza confini 

Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/

Scudo della Rete

BlogNews

 

NESSUNO TOCCHI CAINO; PACS

immagine   immagine

 

VARIA GRAFICA

immagineDirectory dei blog italiani

 

BLOGITALIA

          BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Messaggi del 07/05/2019

Una volta per tutte: sì, in Italia fa freddo ma il cambiamento climatico esiste eccome

Fonte: Il Fatto Quotidiano Ambiente & Veleni | 7 Maggio 2019 

Sono bastati due o tre giorni di temperature sotto la media per far rispuntare sui quotidiani la solita trita polemica sul riscaldamento globale che non c’è. Non vi sto a tediare con dettagli su cose che ormai dovremmo sapere tutti: che c’è differenza fra tempo atmosferico e clima globale, che qualche giorno di freddo o di caldo non vogliono dire niente, che bisogna fare la media su parecchi anni, che mentre qui tutti dicono che è freddo in altri posti, per esempio in Groenlandia, hanno oltre 10 gradi in più della media, eccetera.

Ma non c’è niente da fare: su certi giornali non riescono a rinunciare alle solite battute. Così, Libero spara un titolone in prima pagina: “Riscaldamento del Pianeta? Ma se fa Freddo”. Oltre che stupido, anche banale. E poi non trovano nessuna idea migliore che prendersela con Greta Thunberg che, in un numero precedente, avevano chiamata con grande finezza “Rompiballe”. Ci si impegna anche Il Tempo, con un altro titolone in prima pagina: “Anche il tempo si è rotto di Greta”. E tutti usano il termine “gretini”, non so se perché gli sembra una battuta divertente ma, in ogni caso, ci da un’idea della considerazione che hanno dell’intelligenza dei loro lettori.

Questa storia si ripete più o meno ogni anno, ogni volta che c’è qualche giornata un po’ più fredda. Ma sono ormai trent’anni che gli scienziati ci stanno dicendo che siamo nei guai con il riscaldamento globale, è possibile che nessuno si sia ancora accorto che è una cosa seria? E, in effetti, qualcosa sembra si sta muovendo. Una è l’irruzione di Greta Thunberg, ma la ragazza svedese è solo uno dei sintomi di un cambiamento in azione.

Qualche anno fa, l’esistenza di un movimento chiamato “Extinction Rebellion” sarebbe stata semplicemente impensabile, ma ora il messaggio sta passando che il riscaldamento globale non è soltanto una questione di un grado o due in più. Non è come diceva Vittorio Feltri qualche giorno fa che “A Bergamo con due gradi in più si sta meglio”. No, la faccenda del riscaldamento globale è uno stravolgimento di tutto l’ecosistema terrestre: è un cambiamento profondo di tutto il pianeta, incluso i cicli biologici che ci fanno vivere.

Rischiamo veramente l’estinzione della specie umana? Probabilmente no, ma la vicenda si sta facendo drammatica e molta gente comincia ad accorgersene. Per esempio, un dissidente americano abbastanza noto, Tim Ball, ha annunciato pubblicamente che “smetterà di cercare di educare la gente sul fatto che il riscaldamento globale è un imbroglio”.

Un altro sintomo del cambio di percezione è un piccolo episodio di cui parla Nicola Porro in un post dove anche lui se la prende (indovinate!) con il “gretinismo”. Racconta che il Prof. Franco Battaglia, noto per le sue posizioni dissidenti rispetto alla scienza del clima, avrebbe dovuto presenziare a un dibattito per “confrontarsi pubblicamente a Modena con i sostenitori del riscaldamento globale causato dall’attività umana”.

Bene, Battaglia si è confrontato solo con se stesso perché nessun esperto di clima ha accettato di dibattere con lui. Questo da la possibilità a Porro di indignarsi con loro, anche perché “allo stesso orario la Cgil Scuola di Modena… ha organizzato altrove un incontro sullo stesso tema”. Mi sa che Porro cerchi di giustificare il fatto che a questo non-dibattito è venuta ben poca gente (come si vede dalle foto). Ma non è vero quello che dice: l’incontro della Cgil non era in contemporanea, era due giorni dopo).

Non so cosa si aspettasse Battaglia dai veri esperti dopo che in un suo libro sul cambiamento climatico era riuscito a inanellare 112 errori in 31 pagine! Ma, a parte Battaglia e i suoi errori, gli esperti non accettano più questo tipo di dibattito fuori dai canali scientifici normali. E’ perché ormai certe cose sono chiare: il cambiamento climatico è un rischio grave per la vita di tutti e su certe cose non ci si scherza sopra. E’ una sfida globale molto difficile, ma possiamo ancora vincerla se ci lavoriamo sopra seriamente. E allora smettiamola con le battute che non fanno più ridere nessuno.

Ambiente & Veleni | 7 Maggio 2019

 

 

 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ninograg1twister007elyravmaresogno67jigendaisukenina.monamourwoodenshipprincipe69_9francesca632penna_abiroincomparabile6massimocoppasimona_77rmsaverio.ancona
 

ULTIMI COMMENTI

.. e chi eleggono!
Inviato da: ninograg1
il 24/06/2019 alle 19:04
 
jigendaisuke il 24/06/19 alle 00:19 via WEB veramente, in...
Inviato da: ninograg1
il 24/06/2019 alle 19:03
 
maresogno67 il 23/06/19 alle 22:17 via WEB oltre che far...
Inviato da: ninograg1
il 24/06/2019 alle 19:00
 
nina.monamour il 23/06/19 alle 19:20 via WEB sarei anche...
Inviato da: ninograg1
il 24/06/2019 alle 18:59
 
Il problema sono sempre gli italiani. Alla fine.
Inviato da: elyrav
il 24/06/2019 alle 08:14
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- The BoNny
- piazza alimonda
- considerazioni
- Giovani e politica
- vivazapatero
- montagneverdi...
- melodie dell'anima
- bruno14
- *Serendipity*
- Di tutto, di piu'
- Ali Rosse...
- La dea Artemide
- ora ci penso..
- solo per satira; ogni tanto guardo e nn c'era il tuo profilo....
- sterminatore1986
- ossevatorio politico
- blog dedicato ai fumetti: wow!
- neverinmyname
- SOLI CONTRO LA MAFIA
- Gira e Rigira
- Prodi vs SilvioB 3-0
- (RiGiTaN's)
- Job interview
- l'edicolante
- ricambio generazione
- BLOGPENSANTE
- Geopoliticando
- Frammenti di...
- EARTH VIRTU'
- Reticolistorici
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Lapiazzarossa
- Il mondo di Valendì
- Italia democratica
- piazza carlo giuliani
- In Equilibrio..
- PENSIERI IN LIBERTA
- MOSCONISMO
- GIORNALE WOLF
- ETICA & MEDIA
- siderurgika
- Il mondo per come va
- lecosistema...
- MONDO NOSTRUM
- IlMioFavolosoMondo
- *STAGIONI*
- LA VOCE DI KAYFA
- NO-global
- hunkapi
- Writer
- alba di nina ciminelli
- imbrogli i
- ippogrillo
- PENSIERO LIBERO
- Perle ai Porci
- ROBIN HOOD
- Un blog demo_cratico
- Aderisci al P.G.M.I.
- rinnegata
- RESPIRA PIANO
- Anima
- Cose non dette
- PersoneSpeciali
- diario di un canile
- Sassolininellascarpa
- disincanto.....
- Dolci note...!
- STAIRWAY- TO- HEAVEN
- vivere è bello
- bijoux
- mecbethe
- my goooddd....
- ...riflettendo.
- BOBO E ZARA
- la Stella di Perseo
- forever young
- ECCHIME
- Regno Intollerante
- io solo io
- MONICA
- coMizia
- Femminilita
- @Ascoltando il Mare@
- nel tempo...
- Non vinceranno!
- Doppio Gioco
- cigarettes & Coffee
- MOONCHILD
- Avanguardia
- Il Diavolo in Corpo
- Angolo Pensatoio
- Assenza di gravità
- cera una volta
- DI TUTTO E DI PIU
- ORMALIBERA
- FATAMATTA_2008
- TUTTOENIENTE
- ZELDA.57
- Triballadores
- club dei cartoni
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

NON LASCIAMOCISOLI & CHE

O siamo Capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, O DOBBIAMO lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza,perchè questo blocca il libero Sviluppo dell'intelligenza "
Ernesto Che Guevara
  

XXI secolo?

↑ Grab questo Headline Animator

 

IDEOGRAMMA DI PACE; EMERGENCY

GRILLO

  No TAV