Terra senza Tempo

Me, Myself... and mysteries!

 

MSN CONTACT

Per chi volesse, puo' aggiungere il mo contatto MSN:

nushuth_chiocciola_libero.it

vi chiedo solo di lasciarmi un messaggino per dirmi chi siete, altrimenti la richiesta verrà rifiutata,
Non mandate email a questo indirizzo, non lo leggo mai..
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

 

« La sera leoni e la mattina...Messaggio #61 »

Reperti nanotecnologici

Post n°60 pubblicato il 02 Marzo 2007 da sir_simon
 
Foto di sir_simon

zona degli Urali, prossimità del fiume Narada, anno 1991



Alcuni cercatori d'oro, ritrovano oggetti antichissimi, sicuramente artificiali, eseguiti con tecnologie sicuramente non inferiori alle attuali in campo mecanico e nanotecnologico.

Siamo nel 1991, quando alcuni cercatori d'oro tentano la fortuna nei pressi del piccolo fiume Narada. Fu per puro caso che durante le loro riceche, trovarono parecchio oggetti a forma di spirale, le cui dimensioni arrivano ad un massimo di 3 millimetri, partendo da un minimo di 0,003 millimetri. successivamente si e' estesa la zona delle ricerche, e di oggetti simili ne sono stati ritrovati migliaia nelle vicinanze dei fiumi Kozhim e Balbanyu e su due affluenti minori, il Vtvisty e il Lapkhevozh scavando a profondità comprese fra i 3 ed i 12 metri.

LE ANALISI

immagineLe analisi effettuate su questi oggetti hanno stabilito che erano composti di rame i piu grandi, mentre i piu piccoli di tungsteno e molibdeno. questi due metalli hanno un punto di fusione molto alto, 3410 °C il primo e 2650 °C il secondo, non certo raggiungibili con un semplice fuoco, i cui utilizzi sono disparati, ma comunque tutti ad alta tecnologia: Il tungsteno puro viene usato per i filamenti nelle lampadine, oppure in leghe d'acciaio per aumentarne la resistenza, mentre il molibdeno si usa per proteggere i metalli dalla corrosione, parti mecchaniche sottoposte a usura nonchè per costruire armature blindate. (nella foto accanto, ingrandimento 100x, mentre nella foto del titolo, la barra al centro usata come campione di riferimento e' larga 0,2 millimetri, per dare un'idea del rapporto dimensionale degli oggetti)

Tutti i test eseguiti per calcolarne la datazione hanno fornito età non inferiore ai 20.000 anni, alcuni test hanno stimato un'età di 318.000 anni. Rimandendo con l'ipotesi piu prudente, ossia considerando per valida un'età di 20.000 anni, chi poteva possedere una tecnologia capace di costruire oggetti del genere? e a quale scopo erano destinati?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: sir_simon
Data di creazione: 29/10/2006
 

ULTIME VISITE AL BLOG

PIERCARLO01pitrelliangelomatriax2004rodolfofiadinoNUSHUTHsir_simonsalvatore1frubino.eliacristiana.bachdisfrancodis2411aramarco85FedererXXX1969msergio0dadopakjackwolf_95
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

MAPS