Pensieri in Cucina

"Nella ricetta c'è tutto ....tranne l'essenziale" - (G.Marchesi)

 
 

ON LINE

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Fate CLICK sulle foto per ingrandirle !!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

claudiomirandamarcobaldinellinadiamattavelli.52alboaspanoantoAdeleSimioliagriflorsncpasqualetomaiuolo1macfelixlucio.colizziclabag70geniola.danieletorregiulia2004stefanosalvi1verdidgl8
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ho apprezzato moltissimo questo articolo. Complimenti da...
Inviato da: diletta.castelli
il 07/10/2016 alle 17:24
 
Davvero molto interessante il mondo delle salse, bel post....
Inviato da: Mr.Loto
il 28/06/2016 alle 18:18
 
Grazzie!
Inviato da: Blog tendresse
il 31/07/2013 alle 09:25
 
Grazie Giorgia!! Mi impegnerů a farlo, promesso!!
Inviato da: lucio.colizzi
il 10/03/2013 alle 15:01
 
Ciao Lucio! Ť da un pů che t seguo su ABC e volevo farti...
Inviato da: Giorgia
il 08/03/2013 alle 18:28
 
 

SECONDI 1

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo blog fa parte del gruppo i migliori blog! (ricette di cucina)

 

 

« Ceci, calamari e gamberi...Dolcetti al Cocco con ol... »

Tagliata di pollo con cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti, pomodori, rughetta e balsamico

Post n°71 pubblicato il 26 Agosto 2009 da lucio.colizzi
 

Ero un po’ scettico a pubblicare questa ricetta. “In fondo è solo una tagliata di pollo!”. Però a ben guardarla qualcosina di singolare c’è.

La tagliata tipica, ad esempio quella fatta con il controfiletto del manzo o del vitello, è semplicemente carne cotta sulla brace o sulla piastra, tagliata con il trinciante a 45 gradi (quindi scaloppata) e condita con pomodorini, rughetta, scaglie di parmigiano reggiano ed aceto balsamico.

La stessa ricetta la si usa per la tagliata di tonno.

In questo caso ho scelto una bella suprema di pollo (petto e filetto), che ho arricchito con la cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti. Si tratta di una cipolla dolcissima, di un colore rosso pallido. Alcune sono enormi e carnose, ed una delle preparazioni tipiche la vedono spesso accompagnare carni pregiate cotte sui carboni nel forno a legna.

Noi la utilizzeremo anch’essa arrostita nella stessa piastra su cui cuoceremo il pollo, ed il piatto si concluderà con qualche scaglietta di fior di sale (l’ho preso a Trapani in uno dei miei ultimi viaggi) che darà quel bel crock saporito.

La definirei una ricetta da brew-pub e pertanto vi consiglio di abbinarla ad una bella birra rossa doppio malto.

 

La ricetta

Procuratevi per due persone, quattro fette di suprema di pollo ruspante di medio spessore, due belle cipolle di Acquaviva o in ogni caso cipolle rosse, una manciata di rughetta, una manciata di pomodorini, delle scaglie di parmigiano reggiano, aceto balsamico, pepe, olio extra, sale grosso.

  1.  Arroventate una piastra sul fornello
  2. Tagliate a fette spesse mezzo cm le cipolle, mettetele sulla piastra girandole spesso. Quando avranno raggiunto quel bel colorito piastrato, anche bruciacchiato in qualche punto, irroratele con mezzo bicchiere ottenuto miscelando due terzi di acqua con un terzo di aceto balsamico. ATTENZIONE: questa operazione genera tanto vapore bollente e profumato.
  3. Quando la parte liquida sarà tutta evaporata, metete le cipolle in una ciotola ed irroratele con olio extra ed una mulinellata di pepe
  4.  Sulla stessa piastra arrostite il pollo (mi raccomando essendo carne bianca, va cotta bene ma non deve essere secca), portatelo poi sul tagliere e tagliatelo a mo di tagliata, ovvero inclinate la lama del coltello in questo modo:
  5.  Impiattate delle fette di pollo, cospargete sopra le cipolle arrostite, aggiungete delle scagliette di fior di sale o sale grosso, i pomodorini, le scaglie di parmigiano e la rughetta fresca. Chiudete con un filo di olio extra e qualche cucchiaino di aceto balsamico….

 

Alla prossima…… 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/pensieriincucina/trackback.php?msg=7574526

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
donnadaipassiperduti
donnadaipassiperduti il 29/08/09 alle 20:07 via WEB
la mia cipolla di Tropea va bene lo stesso?Ciao,Carmen
 
 
lucio.colizzi
lucio.colizzi il 30/08/09 alle 08:12 via WEB
Un inchino alla cipolla rossa di Tropea, si va benissimo!
 
annalisap82
annalisap82 il 03/09/09 alle 16:50 via WEB
sono tornata!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
lucio.colizzi
lucio.colizzi il 06/09/09 alle 17:47 via WEB
ciao bentornata. Purtroppo in questo periodo sto pubblicando poco, sai cerco di sfruttare gli ultimi residui di caldo per portare il mio bambino al mare. ciao e torna quando vuoi, sei sempre benvenuta
 
chiaracarboni90
chiaracarboni90 il 26/04/11 alle 15:15 via WEB
Ho provato a fare la tagliata di tonno seguendo la tua ricetta ed Ť venuta veramente buona! Un bacione, Chiara.
 
 
lucio.colizzi
lucio.colizzi il 30/04/11 alle 20:19 via WEB
La tua Ť un pÚ diversa dalla mia, ma Ť ugualmente squisita! Ciao
 
chiaracarboni90
chiaracarboni90 il 17/10/11 alle 12:30 via WEB
Grazie per le tue ricette pollo!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giorgia il 08/03/13 alle 18:28 via WEB
Ciao Lucio! Ť da un pů che t seguo su ABC e volevo farti i complimenti! Ho fatto questa ricetta ed Ť fantastica.. Apparentemente semplice ma d'effetto!! Mi piacerebbe che aggiornassi di piý il blog e facebook!! ;-) non odiarmi ma lo dico per amore della buona cucina! Buona serata e in bocca al lupo per tutto
 
 
lucio.colizzi
lucio.colizzi il 10/03/13 alle 15:01 via WEB
Grazie Giorgia!! Mi impegnerů a farlo, promesso!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: lucio.colizzi
Data di creazione: 27/12/2008
 

FOTOGRAFIA GASTRONOMICA

Il mio piatto dal titolo "Il Porcino di Mare" ha vinto il concorso nazionale fotografia gastronomica "anche l'occhio" 2007.

Il Porcino di Mare

 






 





 

 





 





 





 
 




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31