Creato da lubely il 16/12/2005

piazza alimonda

Resistere x esistere

GENOVA, LUGLIO 2001

Il G8,
quel G8,
non è finito.
Continua
QUI
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lubely
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 51
Prov: TO
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Ali Rosse
- disinformati
- STOP al Berlusca
- Sfegatata
- GIOVANNI MAIOLO
- Obellaciao
- Il mio obiettivo
- Boycott ©®
- Comunista dentro
- antonia nella notte
- Lo squalo rosso
- Pensiero libero
- revolucion
- Rigitan's
- Viaggi e miraggi
- Avvolgente
- PENSO POSITIVO
- Betty Elena Marlene
- Banshee Cantastorie
- Con l'Unione
- L'Ondacalda
- BLOGROSSO
- XXI secolo?
- VETRINE AI MACELLI
- Pace
- Regno Intollerante
- FiLoStRoNzEggIaNdO..
- Ci sono sogni.....
- AURAROSA...AURANOVA
- ANTIFASCISMO
- Brigate Gb
- BERLUSCONI?NO,GRAZIE
- Hasta siempre!
- Pugni chiusi
- querciarossa
- Di tutto, di piu'
- Rocca CapriLeone
- DOVE OSANO LE PECORE
- Per me, per tutti...
- Guarda avanti a te
- Quattrocaniperstrada
- Ripeness is all
- formidabili i 70
- Blog for Africa
- Blog del Giorno
- Rosso Pensiero
- ERRORI & PERLE
- Quando
- Villa delle libertà
- musica e altro
- lavoroesalutenews
- La Toga Strappata®
- PRINCIvsTUTTO
- Shake my body
- L'angolo di Montotto
- Un blog difficile
- Alessandra pensiero
- CORRENTE CONTRO
- Prc Gargnano
- About a girl
- osservatorio politic
- Mitakuye Oyasin
- libidoscribendi
- CARPE DIEM
- PAPERE E PANNOCCHIE
- IlMioFavolosoMondo
- particellelementari
- Operatore Loggato!
- Briganterosso Blog
- Arrancame la vida!
- Otherwiseness
- Bagnacauda e capperi
- jazzando
- Person to person
- vivazapatero
- Bodybag Blog
- Ricomincio da Me
- cosepreziose
- Libera uscita
- Autoestinguente
- Mente e cuore
- la passione........
- milleimmagini
- welly wonka...
- SenzaFiltroBlog
- Crysalis-blog
- la seconda occasione
- ...viaggiando...
- PiazzaCarloGiuliani
- Piazza delle Erbe
- ...la mia vita....
- Rosa Luxemburg
- farewell
- inkoerenze
- Per ORTONOVO........
- IO NON CI STO
- PISCO MONTANO
- MANGIARE BENE
- La vera me stessa
- MADRE TERRA
 
Citazioni nei Blog Amici: 93
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 

 

« Un saluto a Giuliano. Ch...E' mia »

Gente che se la cerca

Post n°320 pubblicato il 13 Settembre 2010 da lubely

Per uno di quegli strani scherzi del destino, ho letto in questi giorni un libro che avevo comprato da qualche tempo, e che non avevo mai preso in mano. E’ di Corrado Stajano, si intitola «Un eroe borghese» e parla di Giorgio Ambrosoli. Ora, dire chi era e cosa ha fatto sarebbe lunga. Diciamo che si è trovato a curare il fallimento delle banche di Sindona, e facendolo è andato a sbattere il muso contro quasi tutto quello contro cui lo si poteva sbattere: la P2, la mafia, il Vaticano, Marcinkus, la Dc, Andreotti ecc ecc, finché è morto ammazzato (se proprio si vuole saperne la storia, andare prego su YouTube e cercare il titolo del libro: c’è tutto il film che dal libro è stato ricavato).

Dicevo del destino. Finito il libro, salta fuori che di questa storia, vecchia di trenta e passa anni, tutti ne parlano perché Andreotti, sempre lui, parlando di Ambrosoli dice che «se l’era cercata». Bellissimo, in questo senso, il «Buongiorno» di Gramellini su «La Stampa», che ringrazia un lungo elenco di persone che «se la sono cercata» (da Pio La Torre e Peppino Impastato, giusto per fare due nomi).

Il tutto mi ha fatto venire in mente due cose. La prima è che anche a me è stato detto «te la sei cercata». E a ripensarci, la cosa mi fa un piacere enorme. La seconda è questa: Andreotti è del 1919. Scrivo perché non so contare, ma direi che i 90 li ha superati. La vita media in Italia, per gli uomini, è di 78,6 anni: il nostro è ampiamente oltre, per cui non sarebbe improbabile che, prima o poi, lasciasse questo mondo. Quel giorno sarò curioso di vedere quanti tesseranno le sue lodi e faranno finta di non sapere cosa è stato, cosa ha fatto. Se, come è successo per Kossiga, nessuno si ricorderà di dire quello è stato davvero. Se tutti si leveranno il cappello davanti allo statista, padre della patria e compagnia a briscola, e nessuno dirà che, ha avuto responsabilità in quasi tutto quello che di schifoso c’è stato dal dopoguerra ad oggi. E che il fatto che se ne sia andato non è poi un gran male….

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

UNA QUESTIONE DI MANI

Capita di trovarsi
nelle condizioni di avere
bisogno di una mano.

In genere qualcuno c'è.
Io ne ho avuto bisogno.
Le mani ci sono state.
Adesso le mie,
assieme a quelle
di tanti altri,
sono nel
"Blog for Africa".

Lo trovate qui accanto,
a sinistra.

Sono lì.
In attesa di altre mani....
 

ULTIMI COMMENTI

CHI È IL PEDOFILO INCULA BAMBINI PAOLO CARDENA' DEL...
Inviato da: VAMOS-A-GANAR!
il 19/08/2017 alle 18:28
 
1 Ho tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca...
Inviato da: GIANNI PANNI
il 07/11/2015 alle 14:58
 
"Anche risentire qualcuno che non sentì da un po'...
Inviato da: S.
il 02/02/2013 alle 12:25
 
Pochi capiscono, ma quei pochi sorridono....grazie liguria...
Inviato da: Countess_alpha_tauri
il 20/11/2012 alle 16:19
 
un blog interessante
Inviato da: vrgd321
il 24/10/2010 alle 15:06