Micro Un artista al giorno

Oltre 100 artisti al Micro Arti Visive di Roma. L’idea di portare ogni giorno un’opera contemporanea nelle case di tutti, ha raggiunto risultati impensati.

IN QUARANTENA: UN ARTISTA AL GIORNO

Micro Arti visive è una nota galleria d’arte romana che con la chiusura degli spazi pubblici e le normative di distanziamento sociale dell’8 marzo ha lanciato un inedito contest online per artisti italiani, ben presto emulato e rincorso da iniziative analoghe.  Paola Valori artista e gallerista,  figlia d’arte,  dirige la galleria dal 2014, dopo aver lavorato in sinergia con l’associazione  “Michele Valori” dedicata al padre noto  urbanista e architetto della Capitale –  fratello della popolare attrice Bice Valori –   ha creato “Micro Arti visive” in un suggestivo spazio ex industriale del quartiere  Prati. Una vecchia stazione di servizio in disuso e il garage opportunamente ristrutturati, sono diventati sede espositiva d’arte contemporanea in viale Mazzini.  Spiega Paola Valori – “con la situazione  anomala e improvvisa dell’emergenza covid19 abbiamo ritenuto importante dare continuità al rapporto con gli artisti, abituati a confrontarsi nel nostro spazio quotidianamente. Pur non avendo mai realizzato progetti online abbiamo pensato di invitare gli artisti a presentare  le loro opere e di pubblicare, in quarantena, un artista al giorno, nei nostri spazi virtuali.  È stato un successo inaspettato, la nostra casella di posta è stata letteralmente assalita da proposte, molte di giovani emergenti, da tutta Italia. Il concorso doveva terminare a maggio, ma vista la quantità di  opere significative è stato prolungato in giugno  e luglio, fino alle ferie estive.”

 La galleria Micro Arti Visive ha ritenuto giusto lasciare libera la partecipazione  in momenti in cui è importante che l’arte sia testimone del suo tempo. Il progetto si svolge nella pagina Facebook di Micro con gli hashtag #unartistaalgiorno e #micrononsiferma:  un modo per non fermare le emozioni,  prepararsi al ritorno in galleria e portare ogni giorno un’opera contemporanea nelle case di tutti. “Soprattutto un grande tributo al territorio italiano – come conclude Paola: artisti rigorosamente italiani. Siamo stati contestati per questo, ma con convinzione abbiamo proseguito. Un dovere di emozioni per l’Italia svilita ad inizio pandemia”.

In foto una delle opere selezionate per #unartistaalgiorno

 SitNewsFeel

Un artista al giorno. Micro Arti Visiveultima modifica: 2020-06-12T08:32:25+02:00da Dizzly