Creato da Kastania il 07/06/2006

Sex&City 2013

sempre io

 

 

« Il dolce e l'amaroDlin dlon,comunicazione ... »

Ricordi formato canzone

Post n°243 pubblicato il 18 Settembre 2007 da Kastania
 
Tag: amiche, Big, Io

Questa notte l'ho passata in bianco.

Mi sentivo stranamente agitata, quasi febbricitante, senza che ci fosse veramente un motivo. O meglio, senza che i motivi mi fossero chiari.

Il fedelissimo Ipod mi intratteneva con le mie canzoni preferite. Sì, perchè qualche giorno fa ho avuto la pessima/meravigliosa idea di creare una cartella con tutte le mie canzoni.

NOn necessariamente le canzoni che mi piacciono di più come gusto personale, ma tutte quelle che mi ricordano qualcosa. Momenti passati con gli amici,con i fidanzati. Momenti neri,grigi e momenti felici.

Non sto a dirvi il numero preciso di queste canzoni, ma vi sottolineo che è a quattro cifre.

Non c'è nulla da fare, sono fatta così. Per me, tanto per fare un esempio, Girlfriend di Avril Lavigne resterà scolpita nella mente come una fantastica serata con le amiche, di quelle in cui ti confidi e ridi fino alle lacrime.

C'è perfino una canzone dello scorso inverno che mi ricorda in maniera lucidissima la più grossa litigata con Big da quando ci siamo rimessi insieme, una di quelle crisi da cui esci o vittorioso o completamente a pezzi.

Penso di essere l'unica ad avere proprio un rapporto così mnemonico con le canzoni. Anzi, mi propongo per la stesura di un nuovo capitolo sul prossimo DSM.

E così, mentre l'insonnia persisteva, mi sfilavano davanti i momenti della mia vita, quasi come se fossi un condannato a morte.

Le amiche di Vallesi, ricordo dei miei quattordici anni e delle lunghe sere d'estate con la mia migliore amica, che si rivelò poi essere un'orrida carogna e minò seriamente, per un periodo, la mia fiducia nelle amicizie femminili.

Amore bello di Baglioni, colonna sonora di quando ero innamorata cotta di un mio compagno di scuola del liceo, dagli occhi così azzurri e luminosi da averlo soprannominato, con le amiche, Oceano Blu. Volete sapere com'è finita? siamo finiti in banco insieme, l'ho conosciuto a fondo, è diventato il mio migliore amico e me ne sono completamente disamorata. Due anni dopo si è trasferito ed ho sofferto moltissimo, ma ancora oggi almeno una volta al mese ci facciamo una telefonata chilometrica.

Frankenstein di Masini, ricordo triste di una persona molto giovane e meravigliosa, che ci ha lasciato troppo presto.

Come mai degli 883, la serenata che mi fece l'Ex per convincermi a tornare con lui: e che all'epoca, dannati 18 anni, funzionò.

Troppe per citarle tutte, quelle di Big. Anche se ogni volta che penso al nostro primo bacio, in terra straniera,non posso fare a meno di sentire gli Aerosmith: I don't wanna miss a thing.

Ragazzi, oggi mi ci vorrà molto più caffè del solito. E poi, sarà la mancanza di sonno, sarà il tempo uggioso..ma se non smetto di pensare al passato mi ci vorranno anche dei kleenex!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

the_shark1don.francobsguincioDIAMANTE.ARCOBALENOjanebennetgas.o0lorenzaccio5SteffffGnothiTautoncorrado.2006palupeppeDiavoloRoss0lagodezercarezzadellanimapsicologiaforense
 

AREA PERSONALE

 

SHINYSTAT

Contatore sito
 
Citazioni nei Blog Amici: 192
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

TECHNORATI

Add to Technorati Favorites