Creato da Filottete3 il 16/11/2005
Echi di mercanti, frutti che secernono secreti, crepe di profumi, rotture e bisbigli origliati, specchi di liquidi e materie in zattere traghettanti, "cancarineddj" piccanti come cuori vulnerabili non esposti
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Tag

 

Ultimi commenti

Mi sono permessa di copiare questo post nel mio tumblr con...
Inviato da: L.
il 28/09/2010 alle 21:35
 
Ci sono rapporti diversi. Li' a livelli di sistema...
Inviato da: FilotteteManfredi
il 20/10/2009 alle 01:43
 
Libertà in cina...dici che dovremmo prendere questa storia,...
Inviato da: martha76.mt
il 19/10/2009 alle 22:40
 
Cara Paola, ti ringrazio per aver commentato ad un vecchio...
Inviato da: Emanuele-Filottete
il 08/07/2009 alle 23:46
 
che tristezza... in ogni storia trovo un pezzetto di...
Inviato da: paola barbarino
il 04/07/2009 alle 00:59
 
 

QUESTA OPERA GODE DI UNA LICENZA CREATIVE COMMONS

Queste sono le mie volontà sui diritti d'autore! 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

immagine

Questo è un blog di terrazze di arrosti e tempeste cerebrali di stagioni

DIPINTI DI CASA MIA - PROGETTO SOCIEDADE

DIPINTI DI CASA MIA - PITTORE CHE NON IMBIANCA

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 

        immagine

       Simboli come smorfie

 

Ultime visite al Blog

pintodgl10LiberoSinglefrancescosaccomannoAnanke300samu711non.sono.ioSeria_le_Ladypsicologiaforensemamodeimart.masGeppettinoumamau0c0mputerl0vemitch230rago.mar
 

ORIGINI DEL MONDO NASCOSTE NELLE STAGIONI

immagine

Per i non minorenni cliccare qui sotto:

campagna permanente ed augurale di più patata per tutti.

 

Segnali essoterici, come a cercar tartufi o far pipì vagando nella notte, rilievi archeologici di vecchie monete. Cornice di un blog dove vivono fantasmi di pugili cinefili in scandalosi vecchi tempi anteguerra.

Queste sono le porte di chi non è colui che si crede, come il metafisico dell'uomo cieco che in una stanza buia cerca un cappello nero. E il cappello non c'è.

         immagine

 

   immagine

Prospettive espressioniste e citazioni geometriche di sguardi

 

SPECCHI RIFLESSI DI MIE EMOZIONI

I poeti sono brutte creature, sognatori. Ogni volta che parlano, è una truffa. Per questo non voglio che mi si descriva come sembra. Non sono colui che mi si crede.

Gli sguardi inascoltati e i silenzi visti sono sul nostro volto. In questo blog vi auguro di domandarvi e rispondervi sui misteri di frutti proibiti e della verità, che stà in quale tipo di anfratti vulvari? Nessuno lo sa.

"Svennero ad uno ad uno, svanirono nel fondo

pallide secche tranciate dalla poppa

e gli occhi perle, e le labbra coralli

e sale macinato al fondo le loro ossa.

Lui le piangeva, smemorando i volti

e mi pregò, mi nominò per loro,

e io, bianca spuma, per lui ruppi lo specchio:

sillabò i loro nomi uno per uno,

e al capo dell'elenco trovò il suo,

per lo spirito divino che gli avevo infuso,

che è animo, e memoria pietosa,

e il cuore pompò brezza nuova alle tempie,

e due sorgenti sciolsero il sale degli occhi.

A nulla valsero Circe, Calipso, altre maghe,

effimere come sogni o secche sottoprua.

Il mare, lei controluce, al tramonto,

e poi, nel sonno, lui seduto accanto,

-Tu non dissolverti, non morire,

non fare tutto finto di nuovo e per sempre-.

Il buio, le lacrime e il singhiozzo trattenuto,

fiume che nutre il mare per non svegliarla."(R.M.)

 

COME SI MIMA LA QUINTA STAGIONE?

immagine

 

 

« L'eroe e il servitore d...IL GIALLO IN AEREO, IL SOGNO. »

DENIGRAZIONI, LEGGI INUTILI, GRANDI PLUTO DEMOCRAZIE

Post n°115 pubblicato il 28 Novembre 2006 da Filottete3

Ed io che devo ringraziare! Ma ringraziare cosa? Si obbliga a schedare i condannati per delitti sessuali e a esporli alla pubblica riprovazione. Il cittadino compra il cd-rom banca dati o compone il numero verde. In Lousiana sono gli stessi rei che, scarcerati, devono comunicare per posta la propria condanna al proprietario di casa, ai vicini, ai responsabili della scuola e dei parchi del quartiere e devono render noto il loro indirizzo pubblicandolo su un quotidiano locale. Altre forma di notifica autorizzate: distintivo sugli indumenti, autoadesivi sul paraurti del condannato. O battendo il codice postale del proprio domicilio il visitatore vede comparire sullo schermo la foto degli ex delinquenti sessuali residenti nel proprio quartiere (per la consultazione bisogna provare di non essere a propria volta delinquenti sessuali esibendo documento d'identità).

La scritta lungimirante sul mantello di Batman: -Questo costume per bambini non permette di volare-. Sugli estintori: -portare vicino al fuoco- (a qualcuno potrebbe venire in mente di usarlo dalla parte opposta?). Attenzione, la fiamma può causare il fuoco è la scritta riportata su un accendino a gas. Ah sì? Non l'avevo intuito. Ma perché negli U.S.A. è quasi normale chiedere un risarcimento danni per qualunque tipo di incidente. Così, per dimostrare di avere fatto tutto il possibile per evitare un danno, gli uffici legali delle aziende includono nelle etichette capolavori di assecondare l'idiozia del cittadino americano: non usare questo martello per colpire alcun oggetto, non guidare con i copriruotaq avvolti sui pneuamatici, togliere il cellophane dalla merenda prima di mangiarla. McDonalds è stata condannata a pagare 2,9 milioni di dollari a una signora 81enne che si era versata caffé bollente su una gamba. Da quel giorno il colosso fast food ha fatto scrivere sui bicchieri da caffé la memorabile frase -attenzione, caffé caldo-. Se richiedo un caffé caldo, come sarà? Caldo. E' stato risarcito di un milione di dollari un signore dell'Oklahoma che in viaggio aveva lasciato la guida del camper provocando uno spaventoso incidente. La sua scusa? Sul manuale del controllore di velocità non era scritto -questo strumento non è un pilota automatico: mai abbandonare la guida-. Sull'etichetta di un giubbotto c'è disegnato un pollo -non asciugare in forno-. -Non usare il viakal per la dentiera-. E via discorrendo, direbbe il giovane Holden. 

In Alabama è vietato bendare mentre uno guida. Un uomo può legalmente picchiare la moglie, in Nebrawska, ma solo una volta al mese. In New Mexico quelle non depilate è vietato esporle in pubblico. Come è vietato aver mangiato cipolle prima di andare dal barbiere. In Ohio è illegale provare a fermare un bimbo saltellare sulle pozzanghere. E, dulcis in fundo, è vietato fare l'amore in auto col pneumatico sgonfio e se ti beccano sul sedile posteriore la multa aumenta.

E io dovrei onorare amici (che non hanno nessuno colpa e spero non stiano leggendo questa denigrazione pensando il rifiuto alla cena per questi motivi) col giorno di ringraziamento Americano?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
quotidiana_mente
quotidiana_mente il 28/11/06 alle 15:34 via WEB
Senza parole.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 28/11/06 alle 19:16 via WEB
nazismo strisciante il primo paragrafo infarcito di predicar bene e razzolar male, idiozia legalizzata gli altri esempi.
(Rispondi)
georgeorwell1984
georgeorwell1984 il 28/11/06 alle 20:03 via WEB
A leggere certe cose verrebbe voglia di sbattere la testa contro il muro. E' meglio se mi astengo dal farlo! :) PG
(Rispondi)
 
georgeorwell1984
georgeorwell1984 il 28/11/06 alle 20:04 via WEB
PS: Che società di cacca quella americana!
(Rispondi)
 
 
Filottete3
Filottete3 il 28/11/06 alle 20:07 via WEB
dovrebbero esportare democrazia, ma del perbenismo dei miei coglioni!
(Rispondi)
 
 
 
dobladillaa
dobladillaa il 30/11/06 alle 17:51 via WEB
ciao Fil!....arrabbiato?....io propongo l'abbattimento totale del sistema politico e la convocazione di un Consiglio per la formazione di un nuovo sistema, Consiglio dal quale, ovviamente sono esclusi tutti i fautori del vecchio. Utopia, dolce Utopia...eu = bene, cioè, ciò che sarebbe il meglio oppure eu= non, cioè ciò che non esiste e non potrà mai esistere...dall'interpretazione di un avverbio, la chiave...baci, Carola!
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
Filottete3
Filottete3 il 30/11/06 alle 20:03 via WEB
Contro ogni passatismo, questo sempre!
(Rispondi)
shockportatile
shockportatile il 30/11/06 alle 18:09 via WEB
esiste un velo di 9.629.091 Km²? Meglio se spesso.
(Rispondi)
 
Filottete3
Filottete3 il 30/11/06 alle 20:03 via WEB
i muri sono invisibili.
(Rispondi)
chiliandnutella
chiliandnutella il 30/11/06 alle 20:34 via WEB
Non so se siano piu` demenziali le leggi o gli uomini che fanno le leggi o gli uomini che le devono supinamente subire... Orroreeeee vedere quanto l`individuo sia misero a volte...a volte spesso, direi. Un bacio, Jenny
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 04/12/06 alle 10:11 via WEB
la storia del caffè mi ha ricordato le olive di Verdone... come so? so greche! divertente e intelligente... complimenti.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 04/12/06 alle 10:48 via WEB
ottimo spunto, anonimo cillina (ti ho scoperta)
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 04/12/06 alle 10:48 via WEB
Filottete M.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.