Community
 
fenice.luna...
   
 
Creato da: fenice.lunatica il 20/08/2008
...closed...

 

 
« Perchè sei un essere speciale...Oggi »

Tra alti e bassi..

Post n°233 pubblicato il 13 Settembre 2010 da fenice.lunatica
 

Mattina. "Leave out all the rest" dei Linkin Park mi ricorda che mancano solo 2 giorni all'esame. E che tra un'ora dovrei essere in biblioteca. A fatica mi trascino fuori dal letto. Almeno c'è il sole, penso. Oggi vado più a rilento del solito. E faccio tardi. Ovviamente. Mi incammino sotto il pallido sole mattutino, persa tra i miei pensieri. Chissà se BodyG è ancora a casa. Scarto quasi subito l'idea: sarà già sveglio da un pezzo ormai. Arrivo di fronte alla biblioteca, spengo la sigaretta ed entro. Lascio giacca e borsa nell'armadietto, riconsegno -con un mese di ritardo ormai- i due libri che avevo preso in prestito e mi avvio verso le scale. Ed eccolo lì, seduto di fronte al pc, con le sue inseparabili cuffie nelle orecchie. Chissà cosa sta ascoltando. Mi dimentico di chiederglielo, mentre ci salutiamo con i soliti baci sulle guance. Non molti minuti dopo siamo seduti in cortile. Il suo caffè e la mia sigaretta sono finiti da un pezzo, ma non ho nessuna intenzione di tornare nell'aula studio, senza di lui. Sto così bene fra le sue braccia...mi sento al sicuro, protetta... Vorrei fermare il tempo, così. Poi l'incanto si spezza, lui esce, io torno a studiare. Decisamente più carica e sveglia di prima.

Il pomeriggio è tutta un'altra storia. Rinchiusa nella mia stanza, non riesco a trovare la giusta concentrazione. Ho freddo, ho sonno. E la tristezza prende il sopravvento. Ora fuori piove. Incredibile come il tempo, ultimamente, segua perfettamente il mio umore... Mi addormento sui libri, mentre scende la sera. No, così non va affatto bene. Sarà davvero difficile passare l'esame mercoledì...

Ora è sera. Ho appena finito di cenare. L'umore va meglio, anche se non sono più tornata sui libri, da quando mi sono svegliata. Se sono più serena è tutto merito di Koala, e dei suoi messaggi. E' bello sapere che c'è qualcuno che crede in me, che mi vuole bene, che riesce a capirmi così tanto, nonostante ci si conosca da veramente poco tempo. Non ho guardato fuori dalla finestra, ma sono più che convinta che abbia smesso di piovere. Tra poco lo vedrò. Passa a salutarmi, per darmi il suo appoggio e uno stimolo in più per continuare a studiare. Stasera vorrei uscire. Vorrei passare la serata con lui, BodyG, Rasta, Shrek e i miei due "bambini". Ma sono bloccata qua...

Forza Claudia, ancora un ultimo sforzo. Poi sarai finalmente libera...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog