Blog
Un blog creato da cile54 il 09/01/2007

RACCONTI & OPINIONI

Pagine di Lavoro, Salute, Politica, Cultura, Relazioni sociali - a cura di franco cilenti

 
 

NUMERO CARTACEO LUGLIO 2016

www.lavoroesalute.org

Chi è interessato a scrivere e distribuire la rivìsta nel suo posto di lavoro, o pubblicare una propria edizione territoriale di Lavoro e Salute, sriva a info@lavoroesalute.org

Distribuito gratuitamente da 32 anni. A cura di operatori e operatrici della sanità. Finanziato dai promotori con il contributo dei lettori.

Tutti i numeri in pdf

www.lavoroesalute.org

 

LA RIVISTA NAZIONALE

www.medicinademocratica.org

MEDICINA DEMOCRATICA

movimento di lotta per la salute

 TUTTO IL CONGRESSO SU

www.medicinademocratica.org

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 181
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MAPPA LETTORI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

fin_che_ci_sonolaura_torrimorositasdgl18marintoshmariateresa.savinodolcissima.ldcile54lucre611Elemento.ScostantebluiceeeSono44gattinfilax6.2licsi35penomadi50oODolceLunaOogiusipam
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Per gli aggiornamenti quotidiani, il blog si avvale frequentemente dei siti: www.liberazione.it  www.rifondazione.it www.prctorino.it www.controlacrisi.org   www.globalist.it     www.italia.attac.org http://bellaciao.org www.ilmanifesto.it     http//maurobiani.it       http://it.peacereporter.net www.sbilanciamoci.info www.contropiano.org http://www.lila.it       www.emergency.it www.medicisenzafrontiere.it www.diario-prevenzione.it www.womenews.net www.osservatoriorepressione.org/ www.migrantitorino.it www.superando.it

-----------------------------------

Trovi Lavoro&Salute             e franco cilenti anche su Facebook

 

 

« Malati SLA. Un drammatic...L'ipocrisia di questi p... »

Mentre nel Paese reale la gente si dispera, lotta contro la morte della civiltÓ, cinque millantatori fanno avanspettacolo

Post n°7071 pubblicato il 14 Novembre 2012 da cile54

Primarie centrosinistra: tutto quanto fa spettacolo!

Se per politica intendiamo il penoso show andato in onda su Sky TG24 con i cinque candidati per le primarie del centrosinistra, non potremo davvero lamentarci se o quando gli italiani diserteranno le urne.

Ma lo scopo non era certo quello di restituire alla politica un ruolo che da tempo ha perso, quanto quello di fare audience, di farsi notare dal Cittadino attraverso una sorta di spettacolarizzazione che dicesse "noi siamo pronti per essere votati da Voi" dal sottotitolo "non esiste altra politica all'infuori di noi".  Può sembrare banale ma il risultato è stato bene o male raggiunto, e questo rasenta il punto più drammatico della situazione sulla quale occorre riflettere. Stampa e mezzi di comunicazione hanno fatto il resto, facendo in modo che vi fosse quella cassa di risonanza tanto voluta e desiderata.

E c'è stata! ..basta scorrere i titoli di apertura per rendersene conto.  Ma si sa bene che, seppur importante, un titolo non può fare l'articolo, almeno se non è seguito da un valido contenuto; altrimenti la nota viene fuori stonata, e con un minimo di attenzione può essere evidenziata e valutata per quello che porta con sé. Premettendo che non c'è la minima intenzione di prendere come esempio modelli particolari, dobbiamo comunque dire che siamo distanti anni luce dai confronti televisivi simili a quelli tra Hollande e Sarkozy od Obama vs Romney.  Nella nostra penosa realtà, nessuno dei cinque candidati ha espresso qualcosa che potesse dare il senso della vicinanza ai problemi che hanno portato (e stanno portando..) il paese, verso un punto di crisi veramente vicino al collasso.  Qualcuno ha sentito parlare di Fiscal Compact o di come uscire dalle politiche recessive? Ci siamo forse persi qualcosa che magari assomigliasse ad una misera proposta sul rilancio dello stato sociale, o su come risolvere il problema della disoccupazione, del precariato, dell'emergenza abitativa, dell'assistenza sanitaria e quant'altro?

No cari amici, non ci siamo persi proprio un bel niente!  Quel ridicolo teatrino al quale abbiamo assistito, altro non ha fatto che ricordarci quanto si è superficiali se la posta in palio non riesce ad andare oltre il mero personalismo.  La gara prosegue, con i quotidiani online che tirano le somme assegnando le medaglie per il podio, o addirittura coniando aggettivi come "il più seduttivo" (rivolto a Renzi!), "pittoresco" (Tabacci), "sudato" (Vendola) ed altro ancora... Un politico serio non avrebbe mai accettato di affrontare argomenti appena sfiorati da domande che definire banali è davvero poco! Chissà se qualcuno dei cinque avrà pensato almeno per un momento alla realtà rappresentata da quegli italiani sotterrati in questi giorni dalla furia delle acque piovane che ha provocato smottamenti e allagamenti a raffica, riproponendo la drammatica questione del controllo e della prevenzione di un assetto idrogeologico del paese che non ha mai beneficiato di una vera e qualificata attenzione... Agitare il nome di Marchionne tanto per richiamare la curiosità e l'attenzione, così come è stato fatto, non significa dire davanti a tutti che c'è l'intenzione di rilanciare lo statuto dei lavoratori ripristinando l'articolo 18; per non parlare della riforma Fornero sulla quale tutti hanno speso parole apparentemente confortanti senza farci capire attraverso quali percorsi intendono portare avanti le loro contro proposte.  Immaginiamo la soddisfazione di Monti (vero vincitore della "gara"..) che dall'alto del suo scrigno mai si è sentito chiamare in causa.  La via del liberismo è ancora transitabile e spendibile, ed il fatto che nessuno ne abbia parlato, vuol dire molto di più di quanto apparentemente possa sembrare.

Redazionale

www.rifondazione.it

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CON IL POPOLO PALESTINESE

 

L'informazione dipendente, dai fatti

Nel Paese della bugia la verità è una malattia

(Gianni Rodari)

 

www.controlacrisi.org

notizie, conflitti, lotte......in tempo reale

--------------------------

www.osservatoriorepressione.info

 

G8 GENOVA 2011/ UN LIBRO ILLUSTRATO, MAURO BIANI

Diaz. La vignetta è nel mio libro “Chi semina racconta, sussidiario di resistenza sociale“.

Più di 240 pagine e 250 vignette e illustrazioni/storie per raccontare (dal 2005 al 2012) com’è che siamo finiti così.

> andate in fondo alla pagina linkata e acquistatelo on line.

 

LA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO

Il nuovo libro di Paolo Ferrero

---------------------------

PIGS! La crisi spiegata a tutti

"in parole povere"

in libreria e On line, http://www.deriveapprodi.org/2012/06/pigs/
.......................................................

 
---------------------
Lavoro e Salute sostiene l'iniziativa di legge dell'Associazione "Io sò Carmela" contro la violenza sui minori

Disegno di legge.
 

Giorgiana Masi

Roma, 12 maggio 1977

omicidio di Stato

DARE CORPO ALLE ICONE