Blog
Un blog creato da cile54 il 09/01/2007

RACCONTI & OPINIONI

Pagine di Lavoro, Salute, Politica, Cultura, Relazioni sociali - a cura di franco cilenti

 
 

NUMERO CARTACEO SETTEMBRE 2014

www.lavoroesalute.org

Chi è interessato a scrivere e distribuire la rivìsta nel suo posto di lavoro, o pubblicare una propria edizione territoriale di Lavoro e Salute, sriva a info@lavoroesalute.org

Distribuito gratuitamente da 30 anni. A cura di operatori e operatrici della sanità. Finanziato dai promotori con il contributo dei lettori.

Tutti i numeri in pdf

www.lavoroesalute.org

 

LA RIVISTA NAZIONALE

www.medicinademocratica.org

MEDICINA DEMOCRATICA

movimento di lotta per la salute

 TUTTO IL CONGRESSO SU

www.medicinademocratica.org

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 183
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MAPPA LETTORI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

daliarosa10marcomassini2014lubopoferramenta_dambrosioGnothiTautonrenato2007LadyDee61cile54lumil_0jacobs51hommelibre10lavoroesoldialba.estate2012donna0763De_Li_zio_sa
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Per gli aggiornamenti quotidiani, il blog si avvale frequentemente dei siti: www.liberazione.it  www.rifondazione.it www.prctorino.it www.controlacrisi.org   www.globalist.it     www.italia.attac.org http://bellaciao.org www.ilmanifesto.it     http//maurobiani.it       http://it.peacereporter.net www.sbilanciamoci.info www.contropiano.org http://www.lila.it       www.emergency.it www.medicisenzafrontiere.it www.diario-prevenzione.it www.womenews.net www.osservatoriorepressione.org/ www.migrantitorino.it www.superando.it

-----------------------------------

Trovi Lavoro&Salute             e franco cilenti anche su Facebook

 

 

Nuovo numero cartaceo del periodico Lavoro e Salute

Post n°9057 pubblicato il 26 Novembre 2014 da cile54


Pubblicatosu www.lavoroesalute.org

Ø fiction di cura. Case di cura, Asl e……

Ø Mani recidive sulla sanità

Ø Ricorso al TAR contro il patto per la salute

Ø Concorsi e asl. Lettera di un infermiere

Ø Denuncia CGIL. Questi appalti nelle asl

Ø 12 dicembre sciopero generale obbligato

Ø NO TTiP. Dall’acqua alla sanità voglionomercificare tutta la nostra vita

Ø Indagine salute. Chiedere referto epidemiologico

Ø Ospedali. Quali rischi e prevenzione

Ø Morti sul lavoro. Eternit: eternaingiustizia?

Ø Cure o cosa?. Ecco “l’affaireStamina”

Ø Elemosine. Cosa prevede il Jobsact di Renzi

Ø Ruberie governo. La truffa del TFR in busta

Ø Pensioni. Evasori, strozzini e truffatSono oappaio?.

Ø Lavoro, web, psiche e selfie

E ALTRO ANCORA NELLE 44 PAGINE

Ø www.lavoroesalute.org

 
 
 

Alle lettrici e ai lettori di Racconti e Opinioni

Post n°9056 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da cile54

AVVISO

Questo blog non verrà più aggiornato con continuità.

Invito a visitare il blog quotidiano 

www.blog-lavoroesalute.org

franco cilenti

 
 
 

>>>> INSERIMENTI OTTOBRE 2014 Clicca sulla presentazione del post

Post n°9055 pubblicato il 04 Ottobre 2014 da cile54


vignetta di Mauro Biani http://maurobiani.it

3- A NAPOLI CONTRO LE POLITICHE DI AUSTERITA' A SENSO UNICO, IL COMUNE SENTIRE DELLA GENTE
2-ART. 18 E MAL/TRATTATI EUROPEI: ECONOMIA DI GUERRA AI POVERI

1-ITALIA POST DEMOCRAZIA: GENTE AL CONFINE DELLA CIVILTA'

1- DA OGGIL'ART. 18 FUNZIONERA' SOLO NEL PD PER DIFENDERLI DALMASSACRO DELLA VERGOGNA?

Alcuni ultimi inserimenti settembre

30- Le sette alpotere vogliono l’acqua, la salute e l’istruzione a loro completa disposizione.La schiavitù per legge...penale

28- governo eArt. 18. Occuparsi di «Marta», che non ha la possibilità di avere il dirittoalla maternità etogliere i diritti a «Francesca»? Idiozia!

26-Italiaoggi. Il mondo del lavoro abbandonato dai suoi storici referenti, per i dirittisi affida a illuminati di terre lontane

24- Anchela scienza s'inchina facilmente ai meccanismi tribali del capitalismo?No,piuttosto è la scienza che produce affari

21- L'Europa,con il sostegno attivo del governo Renzi vuole commercializzare tutta la nostravita. Fermiamoli in tempo!

17- Decreto“SbloccaItalia”.Comeda sempre denunciato dalla politica fuori dal sistema, avanzano le politchedimorte dei diritti di vita e di lavoro

10- Selfie,lanuova moda per analizzarsi, invitare tutti al mascherarsi. O confessionedellapropria solitudine depressiva?

10- Quozientefamiliare. Contro questo ulteriore obbrobrio del bamboccione dei poteridobbiamo cercare di fare il massimo della pubblicità.

8-Italietta. Ilgiuoco dei politici dediti all'allarmismo sulla massa ignara perchè non èargomento di valutazione giudiziaria?

6- Lancianoallarmi su malattie che i migranti non possono importare. I medici continuano asmentirli ma loro seminano odio

3-Duemilamorti, almeno 10 mila feriti, una tragedia che metterebbe in crisi qualsiasipaese. Ma la Palestina resiste alla barbarie. Intervista a un medico italiano 

1-La lotta diclasse dei poteri dominanti tramite i loro governi e i loro media proseguesenza tregua e senza pietà per i vinti

1-Dal "78la sanità pubblica mandata allo sbando dal pianificato boicottaggio dei governisi aggrappa al volontariato noprofit

1-Tragicomicocommediante, questo è il profilo per fare il Presidente del Consiglio? DopoBerlusconi ecco Renzi, logicamente!

>>>>INSERIMENTI SETTEMBRE 2014 

 
 
 

A NAPOLI CONTRO LE POLITICHE DI AUSTERITA' A SENSO UNICO, IL COMUNE SENTIRE DELLA GENTE

Post n°9054 pubblicato il 03 Ottobre 2014 da cile54

vignetta di Mauro Biani http://maurobiani.it

Applausi dai balconi al passaggio del corteo. Lungo la strada percorso dalla manifestazione i negozi sono chiusi ma continui applausi della gente dai balconi e sui marciapiedi lungo viale Colli Aminei accompagnano il passaggio del corteo contro il vertice Bce.
A colpi di austerity, tagli al welfare e regali alle banche e agli speculatori, stanno smantellando lo stato sociale e facendo aumentare la disoccupazione a livelli mai visti prima: i giovani del Sud sono le prime vittime di queste politiche.
La differenza tra chi è contro la barbarie del liberismo e i ciarlatani non stà nelle parole del politicume imperante, sta nei fatti!.

cile54

 
 
 

ART. 18 E MAL/TRATTATI EUROPEI: ECONOMIA DI GUERRA AI POVERI

Post n°9053 pubblicato il 02 Ottobre 2014 da cile54

vignetta diMauro Biani http://maurobiani.it

La cifra dello stato sociomentale di troppi italiani votanti la si certifica negli atti di questo bamboccio dei quartiere vip? Non troviamo altra analisi adeguata al soggetto per questo signorotto di Firenze ben coperto dai poteri forti (quelli in chiaro e quelli nascosti). In Italia attacca a testa bassa i diritti minimi di chi, raddoppiando la fatica di fronte alla morte dei posti di lavoro (e alla morte sui posti di lavoro) produce ricchezza nazionale, mentre in Europa attacca istericamente i trattati sociopolitici, dopo averli accettati senza cognizione di causa. E la Merkel se la ride, preoccupata solo delle mosse di Holland,,,,uomo di altra pasta, comunque.

cile54

 
 
 
Successivi »
 
 

CON IL POPOLO PALESTINESE

 

L'informazione dipendente, dai fatti

Nel Paese della bugia la verità è una malattia

(Gianni Rodari)

 

www.controlacrisi.org

notizie, conflitti, lotte......in tempo reale

--------------------------

www.osservatoriorepressione.info

 

G8 GENOVA 2011/ UN LIBRO ILLUSTRATO, MAURO BIANI

Diaz. La vignetta è nel mio libro “Chi semina racconta, sussidiario di resistenza sociale“.

Più di 240 pagine e 250 vignette e illustrazioni/storie per raccontare (dal 2005 al 2012) com’è che siamo finiti così.

> andate in fondo alla pagina linkata e acquistatelo on line.

 

LA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO

Il nuovo libro di Paolo Ferrero

---------------------------

PIGS! La crisi spiegata a tutti

"in parole povere"

in libreria e On line, http://www.deriveapprodi.org/2012/06/pigs/
.......................................................

 
---------------------
Lavoro e Salute sostiene l'iniziativa di legge dell'Associazione "Io sò Carmela" contro la violenza sui minori

Disegno di legge.
 

Giorgiana Masi

Roma, 12 maggio 1977

omicidio di Stato

DARE CORPO ALLE ICONE