**TEST**

Cronache di Toki

Cinema Cinema Cinema.. e non solo

Creato da GiuseppeToki il 03/05/2009

"Sono cresciuto attraverso il cinema. Se mi sono interessato alla letteratura, alla musica è stato grazie al cinema" (Michael Powell)

 

Tag

 

Visitate il nostro sito di Home cinema!!!

Visita  www.homecinemainside.it 

 Vuoi vedere la lista dei Film?  E' su "TAG" ! Cliccaci

 

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

anmicupramarittimastrong_passionShanin84raffadvpamelaricchettivanni68GiuseppeTokicondelloantonino57mauriziolibri72IlMilaneseHitchcocktonono62helga2008beppetokilennon927
 

FACEBOOK

 
 

 

 

« Sms Review: Maggio 2010Review »

Review

Post n°84 pubblicato il 03 Giugno 2011 da GiuseppeToki
 

The Tree Of Life (Terrence Malick, 2011)

Da molti definito uno dei migliori film del decennio, l'ultimo lavoro del regista de La Sottile Linea Rossa e The New World è un'opera di rara bellezza dal mero punto di vista audiovisivo, caratterizzata da un utilizzo di riprese a dir poco evocative in stile documentaristico che vanno ad inframezzare un dramma familiare d'impatto, interpretato dalle due star Brad Pitt e Sean Penn. Un film che risulta difficile non elogiare nonostante una serie di problemi che eviterò di elencare, un film che per la prima mezz'ora abbondante mi ha fatto gridare al capolavoro assoluto per poi mollare la presa quasi clamorosamente nella seconda parte, un film decisamente difficile da recensire (a patto di non fingere di averci capito tutto come alcuni presuntuosi giornalisti saputelli hanno fatto) perchè innegabilmente personale ed intimo nonostante l'universalità del tema trattato, ovvero il mistero della vita. Da vedere sicuramente in sala cinematografica per godere appieno del mostruoso concerto visivo-documentaristico, lasciandosi trasportare da quello che a tutti gli effetti è un "sogno" del regista, del protagonista e, si spera, del pubblico pagante. Palma d'oro a Cannes meritata? A mio avviso no, ma è un gran bel film.

Voto : 8


Esp: Fenomeni Paranormali (The Vicious Brothers, 2011)

L'ultimo esperimento di horror-documentario racconta le disavventure di una troupe di giornalisti che ricorda da vicino le paradossali mistificazioni di "Mistero" su italia uno (realmente) alle prese questa volta con un ospedale psichiatrico abbandonato che pare infestato da oscure presenze. I quattro sciacalli dell'informazione hanno la brillante idea di farsi letteralmente chiudere nell'istituto per una notte intera, senza la minima possibilità d'uscita fino alle 6 del mattino. Come ne "L'ultimo Esorcismo" è apprezzabile l'ironia che permea la pellicola nelle prime battute, al punto da far sperare nel semicult, purtroppo però  proprio quando l'orrore entra seriosamente in scena manca quel tocco particolare, quell'impregnata di atmosfera misto violenza unita ad un'assenza di deja-vù che tanto mi fece apprezzare l'ottimo Rec di Badalaguèro. Tutto sommato, grazie ad un paio di colpi di scena bene assestati e ad un'impennata di violenza nelle fasi finali mica da ridere, il film resta decisamente appetibile, a patto ovviamente di apprezzare il genere. In caso contrario evitatelo come la peste, così facendo eviterete di disturbare chi va al cinema per godere della sospensione d'incredulità in santa pace (dannati ragazzini-scimmie urlatrici).

Voto : 6

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/GiuseppeToki/trackback.php?msg=10281129

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
tonono62
tonono62 il 06/06/11 alle 00:22 via WEB
Ciao, il film di Malick mi incuriosisce moltissimo ma dovrò aspettarlo in DVD, da noi non l'hanno programmato. Ma io sono un uomo paziente!!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.