Terra senza Tempo

Me, Myself... and mysteries!

 

MSN CONTACT

Per chi volesse, puo' aggiungere il mo contatto MSN:

nushuth_chiocciola_libero.it

vi chiedo solo di lasciarmi un messaggino per dirmi chi siete, altrimenti la richiesta verrà rifiutata,
Non mandate email a questo indirizzo, non lo leggo mai..
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

 

« La belva feroce (Belvis ferox)Dedicato a te... »

Il mistero delle pietre di Ica / 5

Post n°22 pubblicato il 05 Dicembre 2006 da sir_simon
 
Foto di sir_simon

Eccoci giunti all'ultima puntata della serie dedicata alle pietre di Ica. Ci occuperemo oggi della categoria "medicina e chirurgia" forse la piu affascinante. Saranno invece tralasciate le categorie che mancano perche non voglio fossilizzarmi solo su questo argomento.. magari in futuro ci torneremo sopra.

Queste pietre sono semplicemente straordinarie.
Raffigurano tutte operazioni chirurgiche, di qualsiais tipo. Agopunture, Trasfusioni, asportazione di tumori. Ma non solo. Moltissime raffigurano anche operazioni a cuore aperto, ai polmoni, reni scatola cranica. Addirittura si vede chiaramente che il malato, prima di essere operato, venisse intubato e collegato a macchinari per la circolazione extracorporea, per permettere il trapianto di cuore. Altre pietre mostrano invece la precisione dei loro strumenti chirurgici. A volte sono raffigurati i pazienti in trasparenza, in modo da vederne gli organi interni.


Ma c'è una curiosità.
Dovete sapere che in tutte le scene che mostrano trapianti di organi è sempre raffiurata anche una donna gravida collegata con un tubicino alle arterie sia del donatore che del ricevente. Il dott. Cabrera ipotizzò che nel sangue delle donne gravide vi fosse una qualche sostanza capace di impedire crisi di rigetto. Fu solo nel 1980 che due medici condussero degli esperimenti per verificare se queste intuizioni potessero avere un fondo di verità. E cosi il dott. Ronald Finn e Charles Hill tentarono alcuni trapianti di cuore, fegato e reni su alcuni animali utilizzando sangue di femmine gravide per le trasfusioni di sangue e si accorsero che i problemi legati al rigetto quasi sparirono del tutto. Non riuscirono però a isolare questa sostanza, che bloccava il rigetto. Si tratta con ogni probabilità di un ormone che blocca il sistema immunitario e che serve per impedire l'aborto spontaneo che, se ci si pensa, non e' altro che un rigetto.


immagine
Dobbiamo quindi rassegnarci all'idea: chi ha inciso queste pietre aveva conoscenze mediche che abbiamo aggiunto solo negli ultimi anni. e forse in alcuni casi, non ancora completamente. Su una pietra poi, sono rappresentate tutte le fasi di un trapianto di cervello. E' una operazione complicatissima, perche richiede di "ricollegare" tutto il sistema nervoso, cosa che non non siamo in grado di fare.. La nostra tecnologia ci permette, per ora, di mantenere attive solo le funzioni vitali del cervello.



Qui si conclude la nostra avventura. Se tutto questo dovesse avervi affascinato al punto di volerne sapere di piu, c'e' un libro che approfondisce l'argomento:

Le pietre di Ica di C. Petratu, B. Roidinger


Ok, vi siete abituati alle anticipazioni, lo so.. Nel prossimo articolo probabilmente torneremo ancora a viaggiare nell'antico egitto... ma non posso garantirvelo perche, come sempre, devo ancora scrivere l'articolo...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: sir_simon
Data di creazione: 29/10/2006
 

ULTIME VISITE AL BLOG

PIERCARLO01pitrelliangelomatriax2004rodolfofiadinoNUSHUTHsir_simonsalvatore1frubino.eliacristiana.bachdisfrancodis2411aramarco85FedererXXX1969msergio0dadopakjackwolf_95
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

MAPS